venerdì 27 maggio 2016

SORBETTO ai MIRTILLI

Ingredienti: 600g mirtilli, 250ml acqua, 150ml zucchero, 30ml succo di limone
Mettere in un pentolino l'acqua  e porre sul fuoco; appena freme unirvi lo zucchero, farlo sciogliere, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Mettere nel frullatore 500g di mirtilli con il limone e azionare l'apparecchio; unirvi a filo lo sciroppo di zucchero e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo. Riporre in frigor per 5 ore. Versare il composto nella gelatiera e lasciare mantecare il sorbetto per 20 minuti, fino a che sarà ben cremoso ed omogeneo. Suddividere il sorbetto in bicchierini, unirvi i mirtilli tenuti da parte e servirlo subito in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST di PETRUSINA "ASPETTANDO L'ESTATE".
https://petrusina.blogspot.it/2016/05/parte-oggi-il-mio-nuovo-contest.html

VELLUTATA alle CAROTE e ASPARAGI

Ingredienti: 270g carote a dadini, 120g gambi di asparagi a tocchetti, 1.2lt brodo vegetale, 40g farina di riso, 1 cucchiaino colmo semi di sesamo, olio, sale
Riunire in una casseruola le carote con gli asparagi, il brodo, 1 cucchiaio d'olio, mettere il coperchio e portare a bollore; cuocere per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Correggere di sale, versarvi la farina setacciata, frullare con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea, e proseguire la cottura per 5 minuti. Spegnere il fuoco, aggiungere i semi di sesamo, mescolare e lasciare intiepidire 5 minuti, prima di servire la vellutata in tavola.

giovedì 26 maggio 2016

CHEESECAKE al MANGO e RICOTTA

Ingredienti: 240g frollini tritati finemente, 700g ricotta, 80g fecola, 330g mango a dadini, 80g burro, 350g zucchero, 3 uova, 15ml latte, 20ml succo di limone,  2 cucchiai granella di zucchero, cannella in polvere, sale
Adagiare un cerchio di pasticceria del diametro di 24cm su una teglia rivestita di cartaforno. Mescolare i frollini con il burro fuso e una generosa presa di cannella fino ad ottenere un composto omogeneo e versarlo nel cerchio; livellare e compattare con il dorso di un cucchiaio, formando così la base del dolce. Sbattere a crema gonfia e spumosa 250g di zucchero con i tuorli e il latte; unirvi la ricotta, la fecola setacciata e 70g di mango. Incorporarvi per ultimo gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale, mescolando dall'alto verso il basso, per non smontare. Versare l'impasto sopra la base di biscotti. livellarlo e cuocere la cheesecake in forno già caldo a 180° per 40 minuti; toglierla dal forno e metterla su una gratella. Frullare il mango restante con lo zucchero tenuto da parte e il succo del limone; versare il composto in un pentolino, portare a bollore e cuocere, mescolando di tanto in tanto, per 5 minuti. Colare il coulis sopra la cheesecake, ricoprendola interamente; lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Rimuovere il cerchio, trasferire la cheesecake su un piatto, distribuirvi sopra la granella di zucchero e riporla in frigor per almeno 3 ore, prima di servire la cheesecake in tavola.

TATIN TARTUFATA ai PEPERONI

Ingredienti: 3 peperoni corno verdi (330g), 50g miele di acacia, 1 rametto di timo, 130g formaggella al tartufo a listarelle, 250g farina OO, 100g burro, 30ml vino bianco, olio, sale
Riunire nel mixer la farina con il burro fuso e intiepidito, il vino, 30ml d'acqua e una presa di sale; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente, avvolgerlo in pellicola e riporlo in frigor per 30 minuti. Nel frattempo tagliare ogni peperone in 4 parti per lungo, metterli in una padella con 3 cucchiai d'olio e lasciarli rosolare per 3 minuti; salarli, aggiungere il miele, le foglioline del timo, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti, spadellando di tanto in tanto. Rivestire una tortiera del diametro di 26cm con cartaforno bagnata e strizzata, adagiarvi i peperoni con la buccia rivolta verso il basso, allargandoli in modo da ricoprire il fondo, mettervi sopra le listarelle di formaggio e versarvi il condimento di cottura dei peperoni. Riprendere l'impasto, allargarlo in un cerchio del diametro di 32cm e coprire i peperoni, rincalzando i lembi di pasta sbordanti verso l'interno. Cuocere la tatin in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierla dal forno, lasciarla riposare per 3 minuti, prima di capovolgerla su un piatto. Servire subito la tatin calda in tavola.

mercoledì 25 maggio 2016

MUFFIN con i MARSCHMELLOW

Ingredienti: 250g farina OO, 200g zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci, 3 uova, 80ml olio di semi, 130ml latte, 12 marschmellow, zucchero a velo, sale
Riunire in una ciotola la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, un pizzico di sale e mescolare il tutto. In un'altra ciotola capiente, sbattere le uova con l'olio, unirvi il latte e il mix di farina, amalgamando bene il tutto fino ad ottenere un'impasto liscio ed omogeneo. Suddividere il composto in 12 pirottini di carta per muffin, adagiarvi al centro sdraiati i marschmellow, facendoli leggermente affondare nell'impasto. Cuocere i muffin in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierli dal forno, cospargerli con lo zucchero a velo e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.
Questa ricetta la dedico al GIVEAWAY "4 ANNI DI VOI" di UNA FETTA DI PARADISO.

http://www.unafettadiparadiso.it/2016/05/4-anni-una-millefoglie-e-un-giveaway.html

SPAGHETTI INTEGRALI alla PAPRIKA

Ingredienti: 250g spaghetti integrali, 100g parmigiano grattugiato, 1 cucchiaio raso di paprika in polvere, 80g burro, 30g cipollotto tritato finemente, olio, sale
Lessare in acqua bollente e salata gli spaghetti per 8 minuti; nel frattempo fondere il burro in una padella, unirvi il cipollotto e lasciare appassire per 5 minuti. Aggiungere la paprika, una presa di sale e cuocere per 1 minuto. Scolare gli spaghetti, versarli nella padella con 4 cucchiai d'acqua di cottura, e spadellarli per 2 minuti. Spegnere il fuoco, unirvi metà del parmigiano e servire gli spaghetti nelle singole fondine; distribuirvi sopra il parmigiano restante, irrorare con un filo d'olio e servire subito la pasta in tavola.

martedì 24 maggio 2016

SALSA SENAPATA al MANGO

Ingredienti: 800g mango sbucciato a cubetti, 70ml olio extravergine di oliva, 50ml aceto di mele, 30ml succo d'arancia, 10g miele di acacia, 10g senape piccante, sale
Mettere nel frullatore il mango e azionare l'apparecchio; unirvi a filo l'olio, l'aceto, il succo d'arancia. il miele e la senape, frullando bene il tutto fino ad ottenere una salsa liscia ed omogenea. Correggere di sale e riporre la salsa in frigor per almeno 2 ore prima di servirla in tavola, accompagnandola con formaggi o nachos; ottima anche per condire l'insalata.

MARGHERITA all' ERBA CIPOLLINA

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 12 ore prima, 15g zucchero, 300ml acqua, 350g farina O, 150g farina integrale, 10g sale, 10 fili di erba cipollina tagliuzzati
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero e l'acqua tiepida, unirvi le farine, l'erba cipollina e per ultimo il sale. Impastare per 10 minuti, versare l'impasto su un piano infarinato e dividerlo in 9 parti dello stesso peso. Unire 2 parti, formare una palla e adagiarla al centro di una teglia rivestita di cartaforno; con le parti restanti formare 7 palline, mettendole attorno alla palla centrale, equidistanti, e mettere a lievitare il pane in forno spento e con lo sportello chiuso, per 6 ore. Cuocere la margherita in forno già caldo a 200° per 10 minuti; spennellarla con poca acqua, abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere il pane dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di portare la margherita in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA di PANISSIMO ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Consuelo".

lunedì 23 maggio 2016

TARTELLETTE ai MIRTILLI

Ingredienti: 150g farina OO, 50g farina di riso, la scorza grattugiata di 1/2 limone, 100g zucchero, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 80g ricotta, 200g mirtilli, 30g zucchero di canna, zucchero a velo
Riunire nel mixer le farine con la scorza del limone, lo zucchero, l'uovo e il lievito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e riporlo in frigor per 30 minuti. Riprendere l'impasto, dividerlo in 12 parti dello stesso peso e rivestire 12 pirottini in silicone per tartellette, risalendo bene lungo i bordi; distribuirvi all'interno i mirtilli, cospargere lo zucchero di canna e cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Togliere le tartellette dal forno, setacciarvi sopra lo zucchero a velo e metterle a raffreddare su una gratella, prima di toglierle dai pirottini e servire le tartellette in tavola.

SVIZZERE con FUNGHI e ASPARAGI

Ingredienti: 4 hamburger di manzo da 150g, 180g champignon tagliati in 4 spicchi, 130g asparagi verdi a tocchetti, 300ml panna da cucina, 100ml marsala, la scorza grattugiata di 1 limone, farina OO, olio, sale, pepe
In una larga padella rosolare in 3 cucchiai d'olio i funghi con gli asparagi per 5 minuti; unirvi gli hamburger ben infarinati, salare, insaporire con una generosa presa di pepe e cuocere per 5 minuti, girando la carne a metà cottura. Diluire con il marsala, aggiungere la panna, mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto il condimento e girando la carne. Togliere il coperchio, unire la scorza del limone, e proseguire la cottura a fiamma vivace per 5 minuti, addensando. Servire subito calde in tavola le svizzere con il loro condimento.

domenica 22 maggio 2016

FROLLINI di MAIS al CIOCCOLATO

Ingredienti: 100g farina di mais fioretto, 80g farina OO, 70g burro, 40g gocce di cioccolato fondente, 90g zucchero, 2 tuorli, bicarbonato di sodio
Sbattere il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero, formando una crema densa e liscia: incorporarvi le farine, un pizzico di bicarbonato, le gocce di cioccolato e per ultimo i tuorli, amalgamando bene il tutto. Tirare l'impasto tra due fogli di cartaforno, in un rettangolo alto 1cm e ritagliare 10 biscotti rettangolari, adagiandoli su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere i frollini in forno già caldo a 180° per 13 minuti, toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.

sabato 21 maggio 2016

RATATOUILLE PRIMAVERA al FORNO

Ingredienti: 330g melanzane a cubotti, 330g peperoni gialli a listarelle, 150g peperoni verdi a listarelle, 150g zucchine a tochetti, 270g pomodori sodi a cubetti, 80g cipollotto a rondelle, 1 cucchiaino colmo di origano essiccato, olio, sale, pepe
Riunire in una capiente ciotola le melanzane con i peperoni, le zucchine, i pomodori e il cipollotto; condire con 5 cucchiai d'olio, salare, insaporire con una generosa presa di pepe e unirvi l'origano. Mescolare bene il tutto e versare le verdure in una pirofila da forno. Cuocere la ratatouille in forno già caldo a 200° per 40 minuti, mescolandola a metà cottura; servirla subito calda in tavola.

venerdì 20 maggio 2016

CROSTATA di BISCOTTI ai MIRTILLI

Ingredienti: 250g frollini tritati finemente, 80g burro, 100g nutella, 250g ricotta, 50g formaggio spalmabile, 150g mirtilli, 1 cucchiaio di gelatina ai frutti di bosco, vaniglia in polvere
Mescolare i frollini con il burro fuso e intiepidito, e la nutella, formando un composto omogeneo, con il quale rivestire una tortiera unta di 34x10cm, risalendo bene lungo i bordi, formando un guscio; riporre in frigor per 30 minuti. Sbattere a crema la ricotta con il formaggio spalmabile, lo zucchero e una presa di vaniglia, amalgamare bene e versare il composto nel guscio di pasta, livellandolo. Adagiarvi i mirtilli, colarvi sopra a zig-zag la gelatina intiepidita e riporre la crostata in frigor per almeno 4 ore, prima di servirla in tavola.

ARROSTO di LONZA al MARSALA

Ingredienti: 1kg lonza di maiale (pezzo unico), 500ml latte, 300ml marsala, 40ml succo di limone, 200g panna da cucina, la scorza grattugiata di 1 limone, 30g farina di riso, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, olio, sale, pepe
Legare la carne con spago da cucina e rosolarla in 4 cucchiai d'olio caldo, per 5 minuti, girandola da tutti i lati. Diluire con il latte e il marsala, unirvi 100ml d'acqua, salare, pepare, mettere il coperchio e portare a bollore. Cuocere l'arrosto a fiamma media per 1 ora, girandolo a metà cottura. Togliere la carne dalla casseruola e metterla su un tagliere ad intiepidire; nel frattempo unire al sugo di cottura il limone e la scorza, la farina, la panna e frullare il tutto. Cuocere a fiamma vivace per 10 minuti; affettare la carne, adagiarla nella casseruola ricoprendola interamente son il sugo e proseguire la cottura per altri 10 minuti, sempre a fiamma vivace, addensando. Impiattare l'arrosto nei singoli piatti, irrorare con il sugo, distribuivi sopra il prezzemolo e servire subito caldo in tavola.

giovedì 19 maggio 2016

PLUMCAKE alle FRAGOLE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 250g farina OO, 150g formaggio spalmabile, 200g zucchero, 4 uova, 280g fragole a cubetti, 50g cioccolato fondente a scaglie, la scorza grattugiata di 1/2 limone, 10ml succo di limone,1/2 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema il formaggio con le zucchero, la vanillina e un pizzico di sale; incorporarvi le uova, uno alla volta, aggiungere la scorza e il succo del limone. Unire la farina setacciata con il lievito, e per ultimo incorporare all'impasto il cioccolato e 2/3 delle fragole, amalgamando bene il tutto. Versare il composto in uno stampo per plumcake foderato di cartaforno, distribuirvi sopra le fragole rimanenti e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 1 ora (fare la prova stecchino). Togliere il plumcake dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola cosparso con lo zucchero a velo.

STROZZAPRETI ai CARCIOFI

Ingredienti: 500g cuori di carciofi a spicchi, 1,5lt latte, 100g burro, 200g semola rimacinata, 140g grana grattugiato, 100g pancetta a dadini, 1 uovo, 1 spicchio d'aglio, 30g farina OO,  noce moscata, olio, sale
Riunire in una padella i carciofi con l'aglio schiacciato, 3 cucchiai d'olio e una presa di sale; cuocerli a fiamma vivace per 10 minuti, spadellando, quindi versarli in una ciotola. Mettere nella stessa padella la pancetta senza alcun condimento e rosolarla per 5 minuti, unirla ai carciofi e frullare il tutto grossolanamente. In una pentola capiente versare 1lt di latte, unirvi 70g di burro e portare a bollore; appena freme versare a pioggia la semola, sbattendo con una frusta per evitare la formazione di grumi. Salare, mettere il coperchio e cuocere, per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, lasciare intiepidire, unirvi l'uovo, 100g di grana, il composto di carciofi, mescolare bene il tutto formando un composto omogeneo e lasciare riposare l'impasto per 20 minuti, mettendo il coperchio. Nel frattempo preparare la besciamella, fondendo in un pentolino il burro restante; unirvi la farina, diluire a filo con il latte tenuto da parte, salare, insaporire con una generosa presa di noce moscata e mescolando cuocere fino a che inizierà ad addensare (la salsa deve rimanere piuttosto morbida). Con l'aiuto di un dosatore per gelati, formare tante palline, adagiandole man mano, una accanto all'altra, in pirofila da forno unta; colarvi sopra la besciamella, ricoprendo tutti gli strozzapreti, distribuirvi il grana rimanente, irrorare con un filo d'olio e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Togliere dal forno la pirofila, lasciare intiepidire 3 minuti, prima di servire gli strozzapreti in tavola.

mercoledì 18 maggio 2016

TORTA MAGICA alla GIANDUIA

Ingredienti: 70g farina OO, 50g cacao in polvere, 4 uova, 200g zucchero, 60g burro, 500ml latte, 40g crema gianduia, zucchero a velo
Sbattere i tuorli con lo zucchero e 1 cucchiaio d'acqua in una crema gonfia e spumosa; unirvi il burro fuso e intiepidito, metà del latte fatto scaldare, e aggiungervi la farina con il cacao setacciati. Unire la crema gianduia, il latte rimanente e sbattere bene il tutto. Montare a neve ferma gli albumi, unirli a composto con movimenti delicati dall'alto verso il basso per non smontare, incorporandoli. Versare l'impasto in una tortiera di 20cm di diametro, rivestita di cartaforno e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, lasciandola nella tortiera; riporre la torta magica in frigor per 4 ore, prima di servirla in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

SFOGLIATA con VERDURE GRIGLIATE

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 180g falde di peperoni rossi, 330g melanzane a fette, 200g pomodorini a spicchi, 60g emmenthal a dadini, 80g parmigiano grattuggiato, 3 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale, pepe
Srotolare la sfoglia e adagiarla in una teglia, con la sua cartaforno, risalendo bene lungo i bordi, tagliando l'estremità sbordante e bucherellando il fondo con i rebbi di una forchetta. Grigliare i peperoni e le melanzane da entrambi i lati per 5 minuti; lasciare raffreddare quindi tagliarli a striscioline. Riunire in una ciotola capiente le verdure grigliate con i pomodorini, l'emmenthal, il parmigiano e il basilico; condire con 3 cucchiai d'olio una presa di sale e una di pepe. Mescolare bene il tutto e versare il composto nel guscio di pasta. Con la pasta rimanente decorare la sfogliata e cuocerla in forno già caldo a 200° per 25 minuti; toglierla dal forno, e servirla subito in tavola.

martedì 17 maggio 2016

PAGNOTTA SEMINTEGRALE alle NOCI

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 400ml acqua, 70g miele di castagno, 400g farina integrale, 200g farina O, 15g sale, 80g noci spezzettate grossolanamente
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con il miele e diluire con l'acqua tiepida; unirvi le farine, le noci e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio e lasciare impastare per 10 minuti; versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno (sarà piuttosto morbido). Mettere a lievitare nel forno spento e con lo sportello chiuso, per 6 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 15 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e dalla tortiera, metterla su una gratella a raffreddare, prima di servirla in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA di PANISSIMO ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Consuelo".

CREMA ai MIRTILLI

Ingredienti: 250g latte, 250g succo di mirtilli, 30g maizena, 150g zucchero, 1 uovo, 100g mirtilli, panna montata
Sbattere l'uovo con la maizena e lo zucchero, fino ad ottenere un composto omogeneo; diluire a filo con il latte e il succo, sempre sbattendo. Versare il composto in un pentolino e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere la crema per 3 minuti. Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire la crema mescolandola spesso, quindi versarla in 4 coppette e riporla in frigor per 3 ore. Distribuire sopra la crema i mirtilli, decorare con un ciuffetto di panna e servire subito la crema in tavola.

lunedì 16 maggio 2016

RISOTTO agli ASPARAGI e PECORINO

Ingredienti: 250g riso thay, 300g asparagi verdi, 50g salsiccia sbriciolata, 120g cipolla tritata finemente, 100ml vino bianco, 600ml brodo vegetale, 220g pecorino giovane grattuggiato, olio, sale, pepe
Separare i gambi dalle punte degli asparagi; conservare da parte le punte e tagliare i gambi a tocchetti. Rosolare i gambi con la cipolla e la salsiccia, in 3 cucchiai d'olio, per 5 minuti; unirvi il riso e lasciarlo tostare per 2 minuti. Innaffiare con il vino, farlo sfumare, diluire con il brodo, correggere di sale e cuocere a fiamma bassa per 8 minuti, mescolando il risotto di tanto in tanto. Aggiungere le punte e proseguire la cottura per altri 5 minuti; spegnere il fuoco, unire il pecorino, insaporire con  una presa di pepe, mescolare con cura, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 2 minuti, prima di servirlo in tavola, irrorandolo con un filo d'olio.

CHEESE-BURGER alle MELANZANE

Ingredienti: 1 panino per hamburger (il mio), 50g carne macinata di manzo, 50g salsiccia sbriciolata, 1 foglia di lattuga, 2 fette rotonde di melanzane, 50g emmenthal grattuggiato, paprika in polvere, crema con “Aceto Balsamico di Modena igp” dell'Acetaia Guerzoni, olio, sale
                                       
Impastare la carne con la salsiccia, un pizzico di sale, insaporire con una presa di paprica, condire con 1 cucchiaino d'olio e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Confezionare l'hamburger, compattandolo bene fra le mani e grigliarlo su una piastra rovente, assieme alle melanzane, da entrambi i lati, per 10 minuti. Tagliare il panino a metà e adagiarlo sulla piastra dal lato del taglio, tostandolo. Farcire il panino adagiandovi sulla base 1 fetta di melanzana, mettervi sopra l'hamburger, distribuirvi l'emmenthal, porre la foglia di lattuga, condire con la crema di aceto balsamico, riporre l'altra fetta di melanzana e richiudere il panino con la sua calotta. Scaldare 1 minuto sulla piastra e gustare subito il panino caldo.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST 2016 Dell' ACETAIA GUERZONI.
http://www.guerzoni.com/

domenica 15 maggio 2016

TARTELLETTE alla RICOTTA e MERINGHE

Ingredienti: 200g farina OO, 100g zucchero, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 240g ricotta, 30g zucchero di canna muscovado, 12 meringhe (le mie), zucchero a velo
Riunire nel mixer la farina con lo zucchero, l'uovo, il lievito e 80g di ricotta; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente, formare una palla, avvolgerla in pellicola e riporla in frigor per 1 ora. Nel frattempo sbattere la ricotta restante con lo zucchero di canna, formando una crema liscia. Riprendere l'impasto, dividerlo in 12 parti di uguale peso e rivestire 12 formine di silicone per tartellette, risalendo bene lungo i bordi. Farcire con la crema di ricotta, adagiarvi sopra 1 meringa premendola leggermente all'interno, e cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Togliere le tartellette dal forno e metterle a raffreddare su una gratella; sformarle solo quando saranno raffreddate, cospargerle con lo zucchero a velo, e servire le tartellette in tavola.
Questa ricetta la dedico alla GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA FAMIGLIA, che si celebra il 15 maggio di ogni anno dal 1993.
La giornata è stata istituita dall’assemblea generale dell’ONU con l’obiettivo di mettere in evidenza di fronte alla comunità internazionale l’importante ruolo dei legami familiari nell’affrontare le sfide del mondo e del futuro.

sabato 14 maggio 2016

ARROSTO di PROSCIUTTO con PATATE

Ingredienti: 1Kg prosciutto di maiale (pezzo unico), 800g patate a cubotti, 300g cipolle dorate a rondelle, 100g maionese, 1 rametto di rosmarino, sale, pepe
Legare il prosciutto con spago alimentare, in modo che mantenga la forma in cottura, e spalmarlo interamente con la maionese condita con un pizzico di sale e una generosa presa di pepe, adagiandolo in una pirofila unta. Riunire in una ciotola le patate con le cipolle, condirle con 4 cucchiai d'olio, salare e insaporire con il pepe; mescolare bene il tutto e versare le verdure attorno al prosciutto, aggiungendo il rametto di rosmarino. Cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti, girando l'arrosto a metà cottura e mescolando le patate; togliere dal forno, lasciare intiepidire 5 minuti, quindi slegare l'arrosto, affettarlo e servirlo subito in tavola con il contorno di patate.

venerdì 13 maggio 2016

COPPE GELATO alle FRAGOLE

Ingredienti: 200ml latte fresco, 20g latte in polvere, 100g panna liquida, 350g fragole a cubetti, 100g zucchero, 200g fragole a fettine
Mettere in un pentolino le fragole a cubetti con lo zucchero, aggiungervi 1 cucchiaio d'acqua e cuocere per 15 minuti, quindi frullarle e lasciarle raffreddare. Porre sul fuoco un pentolino con il latte, unirvi quello in polvere, e portare ad ebollizione, spegnendo appena freme; filtrare con un colino e lasciare raffreddare. Unire i due composti, aggiungervi la panna, mescolare bene e mettere in frigor per una notte, coperto. Versare il composto nella gelatiera e lasciare mantecare il gelato per 30 minuti, fino a che sarà ben denso e cremoso. Servire il gelato in coppe raffreddate in frigorifero, accompagnandolo con le fragole a fettine.

GNOCCHI RIPIENI di SCAMORZA e SALSICCIA

Ingredienti: 600g patate, 250g farina integrale, 1 uovo, 200g scamorza affumicata a dadini, 300ml passata di pomodoro, 50g cipolla tritata finemente, 200g salsiccia sbriciolata, 200ml panna da cucina, 100ml latte, 30g grana grattugiato, olio, sale
Immergere le patate in una pentola di acqua fredda, porle sul fuoco e lessarle per 30 minuti dalla presa del bollore; sbucciarle e schiacciarle mentre sono ancora calde. Riunirle in una ciotola con l'uovo, un pizzico di sale e la farina, impastare, manipolando il tutto con cura, fino a rendere l'impasto liscio ed uniforme; formare una palla e lasciarla riposare sotto un canovaccio infarinato, per 20 minuti. Dividere l'impasto in tante palline grandi come noci, appiattirle tra le mani, porvi al centro un cubetto di scamorza e richiudere i gnocchi, sigillando con cura e arrotolandoli fra le mani ben infarinate, adagiandoli man mano su un tovagliolo. Rosolare la cipolla con la salsiccia in 5 cucchiai d'olio per 3 minuti, aggiungere la passata di pomodoro, salare, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 10 minuti; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Nel frattempo disporre i gnocchi in una pirofila unta, uno accanto all'altro. Unire al sugo di salsiccia la panna e il latte, correggere di sale, mescolare con cura e versare il condimento sopra i gnocchi, coprendoli interamente. Cospargere il grana, irrorare con un filo d'olio e cuocere i gnocchi in forno già caldo a 200° per 20 minuti; servire subito i gnocchi ripieni in tavola.

giovedì 12 maggio 2016

CIAMBELLINE allo YOGURT

Ingredienti: 350g farina OO, 150g yogurt al naturale (il mio), 180g zucchero di canna, 2 uova, 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo, sale
Riunire nel mixer la farina, lo zucchero, un pizzico di sale, lo yogurt, le uova e il lievito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente, avvolgerlo in pellicola e riporlo in frigor per 1 ora. Stendere la pasta su un piano infarinato nello spessore di 1/2cm e con un coppa pasta a forma di ciambellina, ritagliare i biscotti, adagiandoli man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 15 minuti; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola cosparsi don lo zucchero a velo.

SPEZZATINO di TACCHINO con ASPARAGI

Ingredienti: 550g polpa di tacchino a cubetti, 350g asparagi, 100g cipolla tritata grossolanamente,40ml succo di limone, la scorza grattugiata di 1 limone,  farina OO, olio, sale, pepe
Separare le punte dai gambi degli asparagi, e tagliarli a tocchetti, conservando integre le punte. Appassire la cipolla in 3 cucchiai d'olio per 5 minuti; unirvi la carne precedentemente infarinata, mettere il coperchio e lasciarla insaporire per 5 minuti. Unire i gambi degli asparagi, diluire con il succo del limone e 120ml d'acqua, mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere allo spezzatino le punte degli asparagi, 60ml d'acqua, salare, insaporire con una generosa presa di pepe, unirvi la scorza del limone, rimettere il coperchio e proseguire la cottura a fiamma bassa per altri 10 minuti. Servire subito lo spezzatino caldo in tavola.

mercoledì 11 maggio 2016

CUBOTTI CREMOSI al LIMONE

Ingredienti: 500ml latte, 4 uova, 200g zucchero, 100g burro, 115g farina OO, la scorza grattugiata di 1 limone, 4 gocce di limone, zucchero a velo, sale
Intiepidire il latte con la scorza del limone, toglierlo dal fuoco e lasciare raffreddare. Nel frattempo sbattere a crema densa e spumosa i tuorli con lo zucchero e 15ml d'acqua, diluire con il burro fuso e intiepidito e continuare a montare. Unirvi la farina setacciata, un pizzico di sale e diluire con il latte, ottenendo una pastella liquida. Montare a neve densa e spumosa gli albumi con le gocce di limone, e unirli alla pastella, delicatamente, con movimenti dall'alto verso il basso, per non smontare. Versare l'impasto in uno stampo quadrato di 21cm per lato, foderato di cartaforno, e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, lasciandolo nello stampo; riporre lo stampo in frigor per 2 ore, prima di tagliarlo a cubotti. Servire i cubotti in tavola, cosparsi con lo zucchero a velo.

PANE ROTI INTEGRALE

Ingredienti: 100g farina integrale, 60ml acqua, olio, sale
Riunire in una ciotola la farina con l'acqua tiepida e una presa di sale; impastare il tutto, fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo. Dividere l'impasto in 5 parti di uguale peso, formare delle palline e metterle a riposare sotto una ciotola di vetro per 1 ora. Su un piano infarinato stendere le palline in cerchi del diametro di 18cm; cuocere il roti su una piastra rovente, per 2 minuti, girandolo ogni 30 secondi (così il pane si gonfierà). Spennellarlo con un goccio d'olio e tenere il roti al caldo sotto un canovaccio, fino a che saranno tutti cotti; servire subito il pane in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA di PANISSIMO ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Consuelo".
http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2016/05/panissimo-41-pane-arrotolato-agli-aromi.html

martedì 10 maggio 2016

ANGEL CAKE alle MANDORLE

Ingredienti: 6 albumi, 200g zucchero, 50g farina OO, 50g farina di mandorle, 1/2 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere a lungo, a neve gonfia e spumosa, gli albumi con 100g di zucchero; mescolare in una ciotola il rimanente zucchero con le farine e il lievito. Unire il mix di farina agli albumi, in 4 colpi, mescolando di volta in volta delicatamente, con movimenti dall'alto verso il basso, per non smontare. Versare l'impasto in uno stampo antiaderente a forma di ciambella, oliato, del diametro di 22cm; livellare la superficie e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere l'angel cake dal forno, capovolgere lo stampo, appoggiando la parte centrale sopra una tazzina, lasciando raffreddare. Sformare l'angel cake su un piatto, e cospargerla con lo zucchero a velo, prima di servirla in tavola.

CROSTATINE alle BIETE con TUORLI

Ingredienti: 200g farina di semola rimacinata, 100ml acqua, 500g biete da costa, 60g cipolla tritata, 2 uova, 250g ricotta, 100g grana grattuggiato, 6 tuorli, noce moscata, olio, sale
Inserire nel mixer la farina con l'acqua tiepida, un pizzico di sale e 1 cucchiaio d'olio; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 20 minuti. Nel frattempo, tagliare le coste dalle foglie; tagliuzzare entrambe, tenendole separate. Mettere in una padella le coste con la cipolla, una presa di sale e 2 cucchiai d'olio; cuocere per 5 minuti, spadellando; unirvi le foglie, mettere il coperchio e proseguire la cottura per 10 minuti. Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire, quindi incorporarvi la ricotta, le uova, il grana, correggere di sale e insaporire con una generosa grattata di noce moscata; mescolare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Riprendere l'impasto, e tirarlo in una sfoglia sottile; con un coppapasta del diametro di 11cm ritagliare 6 cerchi, con i quali rivestire 6 pirottini di silicone per crostatine, risalendo lungo i bordi. Suddividervi all'interno il ripieno di biete, formare una fossetta e adagiarli delicatamente i tuorli, facendo attenzione a non romperli. Tirare la pasta rimanente, rigarla con un tagliasfoglia, adagiare la grata di pasta sopra le costatine, chiudendole, e spennellarle con un filo d'olio. Cuocere le crostatine in forno già caldo a 180° per 35 minuti; toglierle dal forno, lasciarle intiepidire per 5 minuti, prima di toglierle dai pirottini e servirle in tavola.

lunedì 9 maggio 2016

FLAN alle FRAGOLE e ZENZERO

Ingredienti: 200g farina OO, 250g zucchero, 4 uova, 10g zenzero fresco grattugiato, 500ml latte, 330g fragole a fettine, 1 cucchiaio di zucchero a velo, sale
Riunire in una capiente ciotola la farina con lo zucchero, lo zenzero e un pizzico di sale; intridervi le uova, diluire a filo con il latte e mescolare bene il tutto, facendo attenzione a non formare grumi. Lasciare riposare la pastella per 30 minuti. In una tortiera del diametro di 20cm, foderata di cartaforno, distribuirvi le fragole, versarvi sopra la pastella precedentemente mescolata, e cuocere il flan in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Togliere il dolce dal forno, cospargerlo con lo zucchero a velo e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola (è migliore il giorno dopo, conservato in frigor).

FOCACCIA di SEMOLA all' ORIGANO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 15g zucchero, 200ml acqua, 100ml latte, 2 cucchiai colmi di origano essiccato, 300g farina O, 200g farina di semola rimacinata, 10g sale, 50ml olio extravergine di oliva, 5g sale grosso, pepe
Inserire nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero; unirvi l'acqua e il latte intiepiditi, le farine, la metà dell'origano, una presa generosa di pepe e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto , adagiarlo su una teglia foderata di cartaforno, allargandolo con le punta delle dita, creando così le tipiche fossette. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 6 ore. Far un'emulsione con l'olio, 100ml d'acqua e versarla sulla focaccia; distribuirvi l'origano restante e il sale grosso. Cuocere la focaccia in forno già caldo a 200° per 25 minuti; togliere dal forno la focaccia e servirla tiepida in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA di PANISSIMO ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Consuelo".

domenica 8 maggio 2016

CUORE al CACAO e FRAGOLE

Ingredienti: 260g farina OO, 130g cacao in polvere, 300g zucchero, 3 uova, 140ml olio di semi, 180ml acqua, 1 bustina di lievito per dolci, 300g fragole a dadini, 50g burro, 100g zucchero a velo, 15ml liquore alle fragole, 2cucchiai di codette colorate
Sbattere a lungo, a crema densa e spumosa, le uova con lo zucchero; diluire con l'olio e l'acqua, aggiungere la farina setacciata con il cacao e il lievito, e per ultimo unirvi le fragole, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno, a forma di cuore, livellare con il dorso di un cucchiaio e cuocere in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e metterla su una gratella a raffreddare. Fondere il burro, unirvi lo zucchero a velo e il liquore, mescolare velocemente il tutto e versare la glassa sulla torta, spalmandola sull'intera superficie; distribuirvi le codette e lasciare riposare la torta per almeno 5 ore, prima di servirla in  tavola (è migliore il giorno dopo).

sabato 7 maggio 2016

TORTINO di LENTICCHIE e ASPARAGI

Ingredienti: 250g lenticchie secche, 240g patate a cubetti, 90g cipolle affettate, 300g asparagi verdi, 4 foglie di basilico tagliuzzate, 70g emmenthal a dadini, olio, sale
Mettere in ammollo in acqua fredda le lenticchie per 12 ore; scolarle, sciacquarle e riunirle in una casseruola con le patate e le cipolle, diluire con 600ml d'acqua, portare a bollore e cuocere per 30 minuti a fiamma media, mescolando di tanto in tanto (a fine cottura dovranno essere asciutte). Nel frattempo tagliare i gambi degli asparagi a rondelle, conservando integre le punte, mettere il tutto in una padella con 2 cucchiai d'olio, una presa di sale, e cuocere gli asparagi per 15 minuti con il coperchio, quindi spegnere il fuoco. Frullare grossolanamente il mix di lenticchie, salare, condire con 3 cucchiai d'olio, unirvi il basilico e mescolare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. In una teglia a forma di cuore, rivestita di cartaforno, distribuire 2/3 del composto di lenticchie, allargandolo uniformemente con il dorso di un cucchiaio, mettervi sopra gli asparagi, conservando da parte le punte, cospargere con l'emmenthal e ricoprire con il composto di lenticchie rimanente, uniformado il tutto. Adagiarvi sopra le punte degli asparagi, irrorare con un filo d'olio e cuocere il tortino in forno già caldo a 200° per 30 minuti; togliere il tortino dal forno, lasciarlo intiepidire per 5 minuti, prima di porzionarlo e servirlo in tavola.

venerdì 6 maggio 2016

CROSTATA ai PISTACCHI e FRAGOLE

Ingredienti: 320g farina OO, 280g zucchero, 100g burro, 3 uova, 1/2 bustina di lievito per dolci, 500ml latte, 120g crema di pistacchi, 12 fragole tagliate a 1/2, 1 fragolone, 1 cucchiaio colmo di zucchero a velo
Inserire nel mixer 250g di farina con il lievito, 120g di zucchero, il burro fuso e intiepidito, 1 uovo; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e foderare una tortiera rivestita di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e mettere in frigor fino all'utilizzo. In un pentolino dai bordi alti, mettere le uova con lo zucchero restanti, la farina tenuta da parte e sbattere bene i tutto; diluire a filo con il latte, porre sul fuoco e mescolando portare a bollore. Abbassare la fiamma al minimo, e cuocere per 2 minuti. Togliere dal fuoco, incorporarvi la crema di pistacchi e lasciare intiepidire, mescolando spesso. Versare la crema nel guscio di pasta, livellarla, adagiarvi sopra in cerchi concentrici le fragole tagliate a metà e porre al centro il fragolone. Cospargere con lo zucchero a velo, e cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 40 minuti; toglierla dal forno e mettere la crostata a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

SPIGA di PANE al PAPAVERO

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 15g zucchero, 300ml acqua, 200g semola rimacinata, 300g farina O, 10g sale, 3g origano essicato, 2 cucchiai colmi semi di papavero
Inserire nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero e l'acqua tiepida; unirvi le farine, l'origano e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, formarne una palla e metterla a lievitare in una ciotola di vetro, coperta da pellicola, per 3 ore. Riprendete l'impasto e dividerlo in 9 parti dello stesso peso; formare 9 palline, allungarle da due lati e intingerle nei semi di papavero, adagiandole man mano su una teglia rivestita di cartaforno, dando forma alla spiga. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere la spiga di pane dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA di PANISSIMO ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Consuelo".

giovedì 5 maggio 2016

CASSATINE di RICOTTA e CIOCCOLATO

Ingredienti: 150g farina OO, 50g farina integrale, 180g zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 uovo, 120g ricotta vaccina, 160g ricotta di pecora, 20g cioccolato fondente a scaglie, zucchero a velo
Riunire nel mixer le farine con 100g di zucchero, il lievito, l'uovo e la ricotta vaccina; azionare l'apparecchio fino al formarsi di un'impasto morbido. Prelevare l'impasto e dividerlo in 12 parti di uguale peso. Con 9 parti rivestire 9 formine di silicone per muffin, risalendo bene lungo i bordi. Sbattere la ricotta di pecora con lo zucchero rimanente, unirvi il cioccolato, incorporandolo e suddividere il composto nei gusci di pasta. Dividere l'impasto rimasto in 9 parti di uguale peso, formare dei dischetti di pasta e ricoprire il ripieno, sigillando bene i bordi. Cuocere le cassatine in forno già caldo a 180° per 25 minuti; metterle a raffreddare su una gratella, prima di toglierle dalle formine, e servirle in tavola cosparse con lo zucchero a velo.

CREMA TIEPIDA al SEDANO e FRAGOLE

Ingredienti: 450g sedano bianco tagliuzzato, 200g fragole a dadini, 50g scalogno tritato, 1.2lt brodo vegetale, 50g farina di riso, 4 foglie di sedano, glassa di aceto balsamico alle fragole, sale, pepe
Riunire in una pentola il sedano con lo scalogno e il brodo; mettere il coperchio, portare a bollore e cuocere per 20 minuti. Unirvi la farina, fatta scendere da un setaccio, facendo attenzione a non formare grumi, correggere di sale, insaporire con una presa di pepe, e con un frullatore ad immersione frullare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Proseguire la cottura senza coperchio, per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto; spegnere i fuoco e lasciare intiepidire per 10 minuti. Impiattare la crema nelle fondine, distribuirvi al centro le fragole, decorare con la foglia di sedano, irrorare con un filo di glassa, e servire subito la crema in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA L'ORTO DEL BIMBO INTOLLERANTE di SENZA E' BUONO e IL MONDO DI ORTOLANDIA.
http://senzaebuono.altervista.org/un-anno-di-raccolta-l-orto-del-bimbo-intollerante/