domenica 28 febbraio 2010

PANE con SESAMO e YOGURT

Ingredienti: 400g farina O, 1 bustina lievito secco per pane, 130ml latte, 130ml yogurt naturale, 30ml acqua, 10g sale, 5g zucchero, 40g sesamo

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, il latte mescolato con lo yogurt e l'acqua, sale e zucchero. Impostare il programma base, della durata di 3 ore, con crosta media. Al segnale acustico unire il sesamo. Volendo fare a mano, impastare tutti gli ingredienti, lavorando bene l'impasto per 15 minuti. Mettere a lievitare in uno stampo a cassetta rivestito di cartaforno, in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso per 2 ore. Cuocere in forno già caldo a 200° per 45 minuti.

sabato 27 febbraio 2010

VENEZIANE alla CREMA

Ingredienti: 600g farina OO, 1 bustina di lievito secco per pane, 210g zucchero, 1 bustina di vanillina, scorza grattuggiata di 2 limoni, 2 uova, 4 tuorli, 3g sale, 75g burro, 480ml latte, zucchero in granella

Inserire nella macchina del pane il lievito, 550g di farina, 60g di zucchero, la vanillina, la scorza grattuggiata di 1 limone, le uova leggermente sbattute, il sale, il burro ammorbidito e 230ml di latte. Impostare il programma di solo impasto (dought della durata di 1 ora e 30 minuti). Nel frattempo preparare la crema, sbattendo i tuorli con lo zucchero rimasto fino a renderli ben gonfi e spumosi, unirvi la scorza grattuggiata del limone tenuto da parte e la farina rimasta, usando una frusta. Aggiungere a filo il latte tiepido avanzato. Mettere in un pentolino e cuocere la crema a fuoco basso, sempre mescolando con la frusta; quando comincerà ad addensare cuocere 4 minuti. Togliere dal fuoco e mettere il pentolino in una bacinella contenente acqua gelata e lasciar raffreddare  la crema, mescolando spesso. Prelevare l'impasto, dividerlo in 16 pezzi, formare delle palline e disporle su 2 placche da forno, rivestite di cartaforno, distanziate. Spennellare la superficie con del latte e poca crema ( ne basterà 1/3). Mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 40 minuti. Disporre la granella di zucchero sulle veneziane, e far cuocere in forno già caldo a 180° per 12 minuti. Lasciar intiepidire e, con una siringa da pasticciere riempire le veneziane con la crema rimasta, bucandole al centro.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LE BRIOCHE! di PROFUMO DI LIBRI E CANNELLA.   
http://profumodilibriecannella.blogspot.com/

VERZA STUFATA con i POMODORINI

Ingredienti: 600g verza a listarelle, 100g cipolla tritata, 5 pomodorini a spicchi, olio, sale, pepe

Soffriggere in 2 cucchiai d'olio la cipolla con i pomodorini per 3 minuti, quindi unirvi la verza e proseguire la cottura, a fuoco vivace e rimescolando spesso, per 7 minuti. Aggiungere 200ml d'acqua, salare e pepare, coprire e continare la cottura e fuoco basso per 30 minuti.

venerdì 26 febbraio 2010

SFORMATINI al CIOCCOLATO

Ingredienti: 60g cioccolato fondente a pezzi, 50g burro, 50g zucchero, 20g farina, 2 uova, zucchero a velo, topping al cioccolato

In un pentolino sciogliere il cioccolato con il burro e lo zucchero a fuoco bassissimo, mescolando; quando il composto sarà diventato cremoso, togliere dal fuoco e far intiepidire. In una ciotola, unire al composto di cioccolato la farina, i tuorli e gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale. Versare l'impasto in 4 stampini in silicone e far cuocere in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Lasciar raffreddare quindi spolverizzzare di zucchero a velo e decorare con il topping.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA . . . DA LECCARSI LE DITA! di DELECIOUSLY.
http://deleciously.blogspot.com/

TIMBALLO di PATATE, PROVOLONE e SALSICCIA

Ingredienti: 1kg patate, 100ml latte, 1 uovo, 80g pecorino grattuggiato, 150g caciocavallo podico a cubetti, 150g salsiccia lucanica piccante a fettine, 1 cucchiao di prezzemolo tritato, 2 uova sode a fettine, 1 cucchiaio di pangrattato, sale, burro

Lessare le patate per 35 minuti dal momento dell'ebollizione, sbucciarle, schiacciarle e unirvi 50g di pecorino, il prezzemolo, l'uovo leggermente sbattuto con il latte e salare. In una teglia unta e spolverizzata di pangrattato, stendervi metà composto di patate, adagiarvi sopra, a strati, le uova sode, la lucanica, il provolone e finire con il composto di patate. Distribuirvi sopra il pecorino rimasto, qualche fiocchetto di burro e far cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLATA PUGLIA E BASILICATA A TAVOLA di ANICE & CANNELLA.
http://aniceecannella.blogspot.com/

giovedì 25 febbraio 2010

MUFFINS con AMARETTI e RICOTTA

Ingredienti: 200g ricotta, 170g zucchero, 200g farina OO, 20g cacao in polvere, 2 uova, 60ml olio di semi, 60g amaretti sbriciolati, 1/2 bustina di lievito per dolci, 5g bicarbonato, 3 cucchiai di liquore all'amaretto, marmellata di pesche, sale, zucchero a velo

In una ciotola capiente unire lo zucchero con la farina, un pizzico di sale, il cacao, gli amaretti, il lievito e il bicarbonato. In un'altra ciotola sbattere le uova con la ricotta, l'olio e il liquore, quindi versare il composto ottenuto sopra il miscuglio di farina e amalgamare velocemente  il tutto. Mettere 1 cucchiaiata di impasto in 12 formine di muffins antiaderenti e leggermente unte, adagiarvi 1 cucchiaino di marmellata e terminare con poco impasto. Far cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti, lasciar raffreddare nelle formire, quindi togliere i muffins e cospragerli di zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MUFFINS MANIA di PAN DI PANNA.
http://pandipanna.blogspot.com/

INVOLTINI di UOVA e MELANZANE

Ingredienti: 4 uova, 1 grossa melanzana lunga, 300ml passata di pomodoro, 1 cipolla affettata, 100g carote a cubetti, 1 cucchiaio di basilico spezzettato, olio, sale, pepe

Tagliare la melanzana a fette di 1cm per lungo; mettere da parte 4 fette centrali (le più grosse) e tagliare a cubetti il resto. Far grigliare le 4 fette di melanzana da entrambe i lati e lasciar raffreddare. Mettere le uova in un pentolino, coprirle con acqua fredda, porre sul fuoco e far cuocere 15 minuti dal momento dell'ebollizione. Nel frattempo far rosolare  con 2 cucchiai d'olio, la cipolla con le melanzane a cubetti e le carote, per 5 minuti a fiamma viva, unirvi la passata di pomodoro e 100ml d'acqua, salare, pepare, coprire e far cuocere a fuoco moderato per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Sgusciare sotto l'aqua corrente le uova, avvolgere ciascun uovo in una fetta di melanzana, fermare con uno stuzzicadente e passare gli involtini nel sugo preparato. Lasciar insaporire 3 minuti, unirvi il basilico e servire caldissimo accompagnando con una bella polentina!

mercoledì 24 febbraio 2010

BISCOTTI al FARRO con UVETTA

Ingredienti: 190g farina di farro, 40g fecola di patate, 50g zucchero di canna, 50g burro, 1 uovo, 20ml latte, la scorza grattuggiata di 1/2 limone, 1/2 bustina di cremor tartaro, 80g uvetta, sale

Inserire nel mixer la farina e la fecola setacciate, lo zucchero, il burro ammorbidito, l'uovo, la scorza del limone, l'uvetta e un pizzico di sale. Azionare l'apparecchio per 30 secondi, quindi unirvi il latte con sciolto il cremor tartaro. Azionare l'apparecchio fino ad ottenere un impasto omogeneo, a palla. Prelevare l'impasto, dare un'impastata veloce con le mani, e formare un filone del diametro di 7cm. Affettarlo a fette spesse 1cm e adagiarle man mano su una teglia foderata di cartaforno. Mettere a cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti.

RISOTTO allo YOGURT e LATTUGA

Ingredienti: 300g riso, 130g yogurt naturale, 20g grana grattugiato, 130g foglie di lattuga, 1 cipolla tritata, 1lt brodo vegetale, 100ml vino bianco, 60g fontina a cubetti, olio, sale, pepe

Scottare nel brodo bollente le foglie di lattuga per 2 minuti, scolarle con un mestolo forato e frullarle con lo yougurt fino ad ottenere una crema omogenea. Fare appassire la cipolla con 2 cucchiai d'olio, unire 1 mestolo di brodo e lasciar cuocere 5 minuti. Aggiungere il riso, farlo tostare, innaffiare con il vino e lasciar evaporare. Unire la crema di lattuga e il brodo rimasto, salare, portare ad ebollizione e far cuocere a fuoco vivace per 18 minuti. Aggiungere il grana e la fontina, mantecare 2 minuti, coperto, e servire con una spruzzata di pepe

martedì 23 febbraio 2010

PANE con i PORRI

Ingredienti: 500g farina O, 1 bustina lievito secco per pane, 200ml acqua, 25g burro, 10g zucchero, 10g sale, 100ml latte, 120g porri a rondelle, olio, pepe

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, l'acqua e il latte, il burro ammorbidito, zucchero e sale e impostare il programma base della durata di 3 ore con crosta media. Nel frattempo far rosolare con 1 cucchiaio d'olio i porri, peparli e lasciarli appassire per 10 minuti; spegnere il fuoco e lasciar raffreddare. Al segnale acustico aggiungere i porri. Volendo fare a mano, impastare il tutto (meno i porri) per 10 minuti, formare una palla e metterla a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso per 1 ora. Prendere l'impasto e incorporarvi i porri (cotti come sopra); sistemare l'impasto in uno stampo a cassetta, foderato di cartaforno, e mettere a lievitare, sempre in forno con lo sportello chiuso, per 1 ora. Cuocere in forno già caldo a 200° per 35 minuti.

TORTA al CIOCCOLATO FARCITA

Ingredienti: 450g farina bianca, 1 bustina di lievito per dolci, 75g cacao in polvere, 520ml latte, 270g burro, 400g zucchero di canna, 2 bustine di vanillina, 4 uova, 280g zucchero, 120g cioccolato fondente tritato, 2 cucchiai di miele, sale, codette colorate

Setacciare la farina con il lievito e un pizzico di sale. In un'altra ciotola setacciare il cacao e stemperarlo con 300ml di latte, fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea. Lavorare a crema 150g di burro con lo zucchero di canna e 1 bustina di vanillina e quando sarà spumoso, incorporare 1 uovo per volta. Unirvi la miscela di farina, alternandola con la pastella di cacao. Versare il composto in una tortiera foderata di cartaforno e far cuocere in forno già caldo a 180° per 75 minuti (far la prova stecchino!); lasciare raffreddare il dolce nella tortiera. Nel frattempo mettere in un pentolino lo zucchero, un pizzico di sale, il cioccolato, il latte e il burro rimasti, il miele e portare ad ebollizione, mescolando e lasciando cuocere 1 minuto. Incorporare la bustina di vanillina rimasta e mettere la crema in frigor per 2 ore. Tagliare la torta in 3 nel senso orizzontale. Montare con un frullatore elettrico alla masssima velocità la crema per 5 minuti, funchè sarà diventata densa e leggermente più chiara. Comporre la torta spalmando sulla base 1/3 della crema, appoggiarvi sopra il disco centrale, spalmarvi 1/3 della crema, appoggiarvi l'ultimo disco e stendere la crema rimasta su tutta la torta. Decorare con le codette e tenere in frigor 3 ore per rassodare.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA TI REGALO LA RICETTA. . . di METAMORFOSI ROSA.
http://metamorfosirosa.blogspot.com/

lunedì 22 febbraio 2010

COSTINE AGRODOLCI all' ARANCIA

Ingredienti: 1kg costine di maiale, la spremuta di 1 arancia, 1 cucchiaio di miele, 150g carote tritate, 100g cipolla tritata, 20g burro, 20g farina, 70g zucchero, 100ml aceto di vino bianco, olio, sale, pepe

In una teglia unta, appoggiarvi le costine, spennellare con il miele, salare, pepare e far cuocere in forno già caldo per 20 minuti, girandole dopo 10 minuti di cottura. Nel frattempo far soffriggere con 2 cucchiai d'olio la cipolla e le carote, lasciarle appassire, a fuoco basso per 20 minuti. Innaffiare le costine con la spremuta e proseguire la cottura per 20 minuti, avendo l'accortezza di girarle dopo 10 minuti. In un pentolino mettere 200ml d'acqua, lo zucchero, l'aceto, il burro e salare; portare ad ebollizione, mescolando quindi unirvi la farina, sbattendo bene con una frusta per evitare la formazione di grumi, e far cuocere 5 minuti. Aggiungere le verdure e proseguire la cottura per 5 minuti, addensando la crema. Adagiare le costine sui piatti caldi, unire il fondo di cottura alla crema agrodolce, amalgamare bene e versare sulle costine. Servire caldissimo!

PASTICCIO di LENTICCHIE e PANCETTA

Ingredienti: 500g lenticchie, 1 cipolla, 3 chiodi di garofano, 200g pancetta affumicata a dadini, 2 scalogni affettati, 4 uova, 100g grana grattuggiato, 50g burro, 1 cucchiaino di timo essicato, 1 foglia d'alloro, sale, pepe, olio

Mettere le lenticchie a bagno in acqua fredda per 2 ore, eliminare quelle che galleggiano, scolarle e metterle in una casseruola con il timo, l'alloro, e la cipolla steccata con i chiodi di garofano. Coprire con abbondante acqua e far cuocere dal momento dell'ebollizione, a fuoco dolce e conperto, per 1 ora, salando e pepando dopo 30 minuti di cottura. Nel frattempo far scaldare 1 cucchiaio d'olio, unirvi la pancetta, saltarla per 5 minuti e aggiungerci gli ascalogli. Proseguire per 10 minuti la cottura, finchè la pancetta sarà ben tostata. Scolare le lenticchie, eliminare l'alloro e la cipolla con i chiodi di garofano, unirvi le uova sbattute e salate, la pancetta, metà grana, e pepare. In una pirofila unta versare il pasticcio , cospargere con il grana rimasto, qualche fiocchetto di burro e far cuoocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MY LEGUME LOVE AFFAIR 20 di IL CUOCO CRISPY. 
http://wheat-free-meat-free.blogspot.com/

domenica 21 febbraio 2010

CAPRICCIOSA di CAVOLO ROSSO

Ingredienti: 350g cavolo rosso a listarelle, 70g carote grattuggiate, 1 mela renetta grattuggiata, 3 cucchiai di maionese, 1 cucchiaio di yogurt naturale, sale, pepe

Far cuocere a vapore il cavolo per 15 minuti e lasciarlo raffreddare. In una ciotola capiente unire la mela, le carote, il cavolo strizzato, la maionese sbattuta con lo yogurt, salare e pepare. Coprire e lasciar insaporire per almeno 3 ore, in frigor, prima di portare in tavola.

CROSTATINE di SEGALE ai PORRI

Ingredienti: 150g farina OO, 100g farina di farro, 1/2 bustina di lievito per torte salate, 50g grana grattuggiato, 2 uova, 130g burro, 1 cucchiaio di latte, 200g porri a rondelle, 60g fontina grattuggiata, 200ml panna, sale, pepe

Mettere nel mixer le farine setacciate con il lievito, il grana, 1 uovo, 110g di burro ammorbidito, il latte e salare; azionare l'apparecchio fino ad ottenere una palla. Prelevare l'impasto, amalgamarlo velocemente, formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla in frigor per 1 ora. Nel frattempo mettere in una casseruola i porri con il burro rimasto , farli saltare per 5 minuti a fiamma vivace, unirvi 50ml d'acqua e cuocere per 15 minuti. Sbattere l'uovo rimasto con la panna, la fontina, salare, pepare e aggiungervi i porri, amalgamando bene il tutto. Dividere l'impasto in 6 pezzi, stenderlo e foderare 6 stampi da crostatina quindi suddividervi il ripieno di porri e mettere a cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti. 

sabato 20 febbraio 2010

TROTE con PATATE al CARTOCCIO

Ingredienti: 4 trote, 1 porro a rondelle, 2 patate a fette sottili, 4 foglie d'alloro, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, olio, sale, pepe, maionese

Pulire le trote eliminando la testa, la coda, le pinne e eviscerarle. Passarle sotto il getto di acqua corrente e adagiare ogni trota su un foglio d'alluminio da 30X30cm. Farcire la pancia delle trote alternando uno strato di patate, uno di porri e uno di patate. Salare, papare, adagiarvi 1 foglia d'alloro, 1/2 cucchiaio di prezzemolo e 1 cucchiaio d'olio. Chiudere bene i cartocci e far cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Portare in tavola le trote caldissime, nel cartoccio, e accompagnarle con maionese.

STROZZAPRETI di BIETE e MORTADELLA

Ingredienti: 200g semola rimacinata,30g farina OO, 100g burro, 350g biete lessate e tritate, 100g mortadella a cubettini,1 uovo, 1.5lt latte, 130g grana grattuggiato, noce moscata, sale

Portare ad ebollizione 1lt di latte con 70g di burro; versarvi a pioggia la semola, mescolando con una frusta. Insaporire con sale e noce moscata e cuocere, sempre mescolando, per 10 minuti. Lasciar intiepidire quindi incorporarvi l'uovo leggermente sbattuto, 80g di grana, la mortadella e le biete. Amalgamare bene il tutto e lasciar riposare, coperto, per 10 minuti. Nel frattempo sciogliere il burro rimasto, unirvi la farina e il latte tiepido a filo. Mescolare e cuocere 8 minuti, finchè la salsa sarà densa e cremosa qunidi salare e spegnere il fuoco. Utilizzando un dosatore per gelato, formare tante palline di impasto e adagiarle in una teglia unta, distribuirvi sopra metà salsa e fare un'altro strato di strozzapreti. Terminare con la salsa e il grana rimasti. Cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti.

venerdì 19 febbraio 2010

BRACIOLE ai PORRI e SENAPE

Ingredienti: 4 braciole di maiale, 260g porri a rondelle, 6 pomodorini a spicchi, 4 cucchiaini di senape, olio, sale

In una padella mettere i porri con 2 cucchiai d'olio, farli rosolare 5 minuti, quindi unirvi 50ml d'acqua, coprire e farli stufare a fuoco basso per 10 minuti. Aggiungere i pomodori, salare e proseguire la cottura, scoperto e a fiamma vivace per 10 minuti, mescolando spesso. Far rosolare le braciole con 1 cucchiaio d'olio fino a doratura, per 8 minuti, salarle e spalmarvi 1 cucchiaino di senape su ogni braciola. Ricoprire con i porri, proseguire la cottura per 3 minuti e servire in piatti caldi.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA GOOD LOOKING BLOG di THE WELL SEASON ED COOK.
http://www.foodalogue.com/

FOCACCIA con GRANA e ERBA CIPOLLINA

Ingredienti: 250g farina OO, 1/2 bustina di cremor tartaro, 5g sale, 1 uovo, 70g grana grattuggiato, 40g erba cipollina tagliuzzata, 30g burro, 150ml latte

Setacciare la farina con il cremor tartaro, il sale e unirvi 50g di grana e l'erba cipollina.Sbattere l'uovo e aggiungerci il burro fuso con il latte. Unire i liquidi con i solidi, mescolando bene. Versare l'impasto (sarà appiccicoso, ma va bene così) in una teglia diametro 30cm, foderata di cartaforno e con un cuchiaio unto distenderla omogeamente; distribuirvi sopra il grana rimasto. Cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Spegnere e lasciar in forno ancora 5 minuti. Servire tiepida o fredda.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA E. . . ERBA CIPOLLINA SIA di LA SCIMMIA CRUDA.
http://www.lascimmiacruda.info/

giovedì 18 febbraio 2010

PASTINE con CREMA alla MENTA e MASCARPONE

Ingredienti: 80g farina OO, 40g fecola di patate, 15g nocciole tritate, 100g zucchero, 40ml olio di semi, 2 uovo, 2 cucchiai di sciroppo alla menta, 1/2 bustina lievito per dolci, 100g mascarpone, 10g pistacchi tritati grossolanamente, zucchero a velo, cacao in polvere, sale

Montare 1 albume con 40g di zucchero fino ad ottenere una neve spumosa e ferma. Sbattere 1 tuorlo con 40g di zucchero finchè sarà denso e cremoso quindi unirvi l'olio, 1 cucchiaio di sciroppo, la farina e la fecola setacciate con il lievito, un pizzico di sale,le nocciole, amalgamare bene il tutto ed aggiungerci, delicatamente l'albume a neve. Trasferire il composto in una teglia della misura 30x15cm, foderata di cartaforno e far cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino!). Sfornare e lasciar raffreddare. Nel frattempo sbattere il tuorlo con lo zucchero rimasto a crema, unirvi il mascarpone e lo sciroppo, poco per volta, sbattendo sempre. Montare l'albume rimasto con un pizzico di sale a neve ferma e unirlo delicatamente alla crema di mascarpone. Tagliare a metà il dolce, spalmarvi la crema, ricomporre e tagliarlo a cubi. Distribuirvi sopra i pistacchi, il cacao e spolverizzare lo zucchero a velo.

LASAGNE BIANCHE con MELANZANE e MOZZARELLA

Ingredienti: 12 pezzi di lasagne secche, 360g melanzane grigliate, 180g mortadella a cubettini, 250g mozzarella a cubetti, 1 cucchiaio di basilico tritato, 500ml latte, 50g farina, 50g burro, 30g grana grattuggiato, olio, burro, sale, noce moscata

Preparare la besciamella facendo fondere il burro, unirvi la farina, mescolare velocemente e aggiungere il latte. Far cuocere 3 minuti, lasciando la crema morbida, salare e insaporire con una bella grattata di noce noscata. Lessare la pasta in acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio, per 3 minuti. In una teglia unta, comporre le lasagne alternando così i 4 strati: 3 pezzi di pasta, 1/4 di melanzane tagliuzzate, 1/4 di mortadella, 1/4 di basilico, 1/4 di mozzarella, salare. Terminare l'ultimo strato con il grana e qualche fiocchetto di burro. Cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti. 

mercoledì 17 febbraio 2010

FRITTELLE di MELE

Ingredienti: 250g mele gialle a pezzettini, 250g farina OO, 1/2 bustina lievito per dolci, 300ml latte, il succo di 1/2 limone, 50g di zucchero, olio per friggere, zucchero

In una ciotola riunire la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, il succo del limone e il latte. Lavorare bene l'impasto e aggiungerci le mele. Amalgamare bene il tutto e lasciare riposare l'impasto, coperto, per 30 minuti. Friggere in abbondante olio bollente il composto a cucchiaiate, facedo dorare le frittelle da entrambi i lati. Sgocciolarle su carta assorbente e rotolarle nello zucchero.

martedì 16 febbraio 2010

CHIACCHERE al FORNO con SUCCO d' ARANCIA

Ingredienti: 350g farina OO, 90g zucchero, 80ml succo d'arancia, 60g burro, 2 cucchiai olio di semi, 4 cucchiai di grappa, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di lievito per dolci, sale, zucchero a velo

Inserire nel mixer la farina setacciata con il lievito e la vanillina, lo zucchero, il burro ammorbidito, l'olio, la grappa, un pizzico di sale e azionare l'apparecchio per 10 secondi. Unire il succo e azionarlo finchè si sarà formata una palla. Prelevarla e impastare velocemente per un paio di minuti, formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla in frigor per 1 ora. Tirare tante sfoglie sottili e con una rotella dentellata ritagliare le chiacchere. Adagiarle su una teglia rivestita di cartaforno e cuocerle in forno già caldo a 180° per 10 minuti, girando la teglia a metà cottura (ci vorranno più infornate). Spolverizzare di zucchero a velo e gustarle fredde.

RAVIOLI ai FUNGHI con PANNA E ZAFFERANO

Ingredienti: 250g farina OO, 250g semola rimacinata, 6 uova, 500g champignon a fettine, 600g ricotta, 200g grana grattuggiato, 30g burro, 100g prosciutto cotto sminuzzato, 200ml panna, 1 bustina di zafferano, olio, pepe, sale, noce moscata

 Saltare i funghi con 2 cucchiaio d'olio, coprire e lasciar cuocere a fiamma vivace per 10 minuti; salare, pepare e tritarli. Unire la ricotta con 1 uovo, 150g di grana, sale, una grattata di noce moscata e amalgamarvi i funghi. Impastare la farina con le uova rimaste e un pizzico di sale, formando un impasto omogeneo. Tirare una sfoglia sottile e tagliare delle strisce larghe 10cm. Mettervi sopra il ripieno con i funghi a mucchietti, alla distanza di 5cm, ripiegare la striscia di pasta dal lato più lungo, schiacciare con le dita intorno ai mucchietti e tagliare i ravioli, adagiandoli man mano su un canovaccio infarinato. Mettere in un tegame il burro con il prosciutto, lasciar insaporire per 5 minuti, quindi unire la panna, lo zafferano e salare. Far addensare leggermente e spegnere il fuoco. Lessare i ravioli in abbondante acqua bollente e salata per 7 minuti, trasferirli nel tegame con la panna, farli saltare 3 minuti e pepare. Togliere dal fuoco, incorporarvi delicatamente il grana rimasto e gustare!!!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA ORO NEL PIATTO 1000 E UNA RICETTA CON LO ZAFFERANO di NOTE DI CIOCCOLATO.
http://notedicioccolato.blogspot.com/

lunedì 15 febbraio 2010

RISOTTO con CAVOLO CAPPUCCIO e FONTINA

Ingredienti: 300g riso, 200g cavolo cappuccio a listarelle, 1 cipolla tritata, 90g sedano rapa a cubetti, 100ml vino bianco, 1lt brodo, 100g fontina a cubetti, sale, pepe, olio

Soffriggere con 3 cucchiai d'olio la cipolla e il sedano per 5 minuti. Unirvi il cavolo e proseguire la cottura, a fiamma vivace per 8 minuti, salare e pepare. Aggiungere il riso, farlo tostare e innaffiare con il vino, lasciandolo smumare per 5 minuti. Unire il brodo caldo, portare ad ebollizione e cuocere il riso, mescolando spesso, per 18 minuti. Spegnere la fiamma, unirvi la fontina, coprire e lasciar mantecare per 2 minuti.

TORTA FARCITA alla CREMA di PISTACCHI

Ingredienti: 170g farina OO, 100g fecola di patate, 30g cacao in polvere, 200g zucchero, 80ml olio di semi, 3 uova, 60ml succo d'arancia, 1/2 bustina di lievito per dolci, 100g zucchero a velo, 10g pistacchi tritati grossolanamente, 25g pistacchi ridotti in polvere, 2 tuorli, 1 cucchiaio di kirsch, 200ml latte, 50g mascarpone, sale

Montare gli albumi a neve ben ferma con 70g di zucchero. Sbattere i tuorli con 80g di zucchero finchè saranno gonfi e spumosi, incorporarvi l'olio, 30ml di succo, la farina, la fecola e il cacao setacciato con il lievito e un pizzico di sale. Amalgamare bene il tutto e unirvi delicatamente gli albumi a neve. Trasferire il composto in una teglia foderata di cartaforno a forma di cuore, e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino!). Sfornare e lasciar raffreddare. Nel frattempo versare il latte in una casseruola, unire i pistacchi in polvere, portare ad ebollizione e togliere subito dal fuoco. Montare i tuorli con lo zucchero rimasto, incorporarvi a filo il latte, unire il liquore, un pizzico di sale e cuocere a bagnomaria per 5 minuti, finchè sarà ben cremoso. Lasciar intiepidire e unirvi il mascarpone. Tagliare la torta in due in senso orizzontale, farcire con la crema e ricomporre il dolce. Mescolare lo zucchero a velo con il succo rimasto, colarlo sulla torta, spennellarlo uniformemente e decorare con i pistacchi. Lasciar rassodare la glassa per 30 minuti.

domenica 14 febbraio 2010

PANINI al CIOCCOLATO e NOCI

Ingredienti: 250g farina OO, 30g noci tritate grossolanamente, 40g cioccolato fondente a pezzetti, 150ml acqua, 1 bustina lievito secco per pane, 50g zucchero, 12g burro, sale

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, l'acqua, lo zucchero, il burro ammorbidito e un pizzico di sale. Impostare il programma di solo impasto (dougth della durata di 1 ora e 30 minuti). Dopo 10 minuti, aggiungere all'impasto il cioccolato e le noci, e lasciar terminare il programma. Prelevare l'impasto e dividerlo in 8 pezzi, creare 8 palline e adagiarle distanziate (si allargheranno!) su una placca rivestita di cartaforno; mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso per 1 ora. Cuocere in forno già caldo a 200° per 15 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA CHOCOLATE & BREAD di LIFES A FEAST.
http://lifesafeast.blogspot.com/

sabato 13 febbraio 2010

TACCHINO alla BIRRA con le MELE

Ingredienti: 3 mele renette a fette spesse, 600g fesa di tacchino in 4 fette, 50ml birra bionda, 1 cipolla tritata, farina, paprika, sale, pepe

Mettere la carne in una ciotola capiente, unire le mele, versarvi sopra la birra e lasciare in infusione per 6 ore. Far imbiondire la cipolla con 3 cucchiai d'olio, unirvi le mele e cuocere per 10 minuti, innaffiando con 1 mestolo di birra della marinatura (non deve asciugare). Aggiungere le fette di tacchino ben infarinate, far colorire per 5 minuti, poi unirvi tutta la birra rimasta. Far cuocere a fuoco vivace per 10 minuti, finchè si sarà addensato. Salare, pepare e insaporire con la paprika.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MELA CUCINI? di GIALLOZAFFERANO.  
http://www.giallozafferano.it/

venerdì 12 febbraio 2010

MINESTRA di GOULASCH alla TRENTINA

Ingredienti: 200g manzo a cubettini, 30g burro, 1 foglia d'alloro, 1 cipolla affettata, la scorza grattuggiata di 1 limone, 2 patate a cubetti, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaio salsa di pomodoro, paprika, 1 cucchiaino di cumino, maggiorana essicata, olio, sale

Appassire la cipolla e l'aglio con il burro e 2 cucchiai d'olio per 5 minuti, unire la carne, il cumino, un pizzico di maggiorana, 2 pizzichi di paprika, la scorza del limone e l'alloro; salare, rosolare per 5 minuti ed eliminare l'aglio. Aggiungere 1lt di acqua e la salsa di pomodoro, coprire, portare a bollore e cuocere per 1 ora, rimestando di tanto in tanto. Unire le patate e proseguire la cottura per 40 minuti sempre con il coperchio.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MINESTRE, ZUPPE E VELLUTATE TUTTO CIO' CHE SCALDA di TIMO E MAGGIORANA. 
http://timoemaggiorana.blogspot.com/

BOMBETTE di MAIS e NOCCIOLE

Ingredienti: 180g farina OO, 100g farina gialla, 1 bustina lievito secco per pane, 50g nocciole tritate, 90g zucchero, 1 uovo, 120ml latte, 25g burro, sale, olio per friggere, zucchero

Inserire nella macchina del pane il lievito, le farine, le nocciole, lo zucchero, l'uovo leggermente sbattuto, il latte, il burro ammorbidito e un pizzico di sale. Impostare il programma di solo impasto (dought della durata di 1 ora e 30 minuti). Passato questo tempo, lasciare l'impasto nella macchina a lievitare ancora per 1 ora. Prendere l'impasto e suddividerlo in palline grosse come una noce, appoggiandoli man mano su cartaforno. Coprire con pellicola e lasciar riposare 15 minuti. Friggere le bombette in abbondante olio bollente, scolarle, passarle su carta assorbente e rotolarle nello zucchero.

giovedì 11 febbraio 2010

CROSTATA al FARRO con BIETOLE e CRESCENZA

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina di farro, 1/2 bustina lievito per torte salate, 100g grana grattuggiato, 2 uova, 110g burro, 1 cucchiaio di latte, 200g crescenza, 250g bietole lessate e tritate, 1 cucchiaio di basilico tritato, sale, pepe

Setacciare le farine con il lievito, 50g di grana, 1 uovo, il burro fuso e raffreddato, il latte, e salare. Impastare amalgamando bene tutti gli ingredienti, formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla in frigor per 2 ore. Nel frattempo amalgamare le bietole con la crescenza, unirvi l'uovo, 30g di grana, il basilico, salare e pepare. Foderare una tortiera di cartaforno e adagiarvi la pasta creando un bordo, rovesciarsi sopra il composto di bietole, livellare e distribuirvi il grana rimasto. Cuocere in  forno già caldo a 200° per 25 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA DI STAGIONE di LA MIA DISPENSA.
http://lamiadispensa.blogspot.com/

NODINI allo YOGURT

Ingredienti: 200g farina O, 50g farina manitoba, 15g burro, 75ml yogurt bianco, 75ml latte, 1 lievito secco per pane, 5g sale, 5g zucchero

Inserire nella macchina del pane il lievito, le farine, il burro ammorbidito a tocchetti, lo yogurt mischiato col latte, sale e zucchero. Impostare il programma di solo impasto (dought della durata di 1 ora e 30 minuti). Prelevare l'impasto e dividerlo in 8 pezzi, con cui formare dei cilindri lunghi 30cm, annodare e appoggiare i nodini su una teglia foderata di cartaforno. Mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso, per 1 ora. Far cuocere in forno già caldo a 200° per 10 minuti.

mercoledì 10 febbraio 2010

GNOCCHI di PATATE con FONDUTA

Ingredienti: 500g patate, 200g farina, 150g fontina a fettine, 20g burro, 50ml latte, sale, noce moscata, paprika

Mettere le patate in una pentola e coprirle con acqua fredda. Portare ad ebollizione e lessarle per 30 minuti. Spelarle, schiacciarle, unirvi la farina, salare e insaporire con una grattata di noce moscata. Impastare bene, formare una palla, dividerla in tanti cilindri e tagliare i gnocchi; adagiarli su un canovaccio ben infarinato. Far fondere il burro a bagnomaria, unirvi il latte, la fontina, salare e far fondere, mescolando, finchè il composto sarà ben fluido e cremoso (non proseguire oltre altrimenta il formaggio formerà dei grumi!). Lessare i gnocchi in abbondante acqua bollente e salata, scolarvi appena vengono a galla e sistemarli nei piatti di portata. Condire i gnocchi versandovi sopra la fonduta di fontina e spolverizzare con la paprika.
Con questa ricetta alla RACCOLTA BIANCO COME LA NEVE di KOCHTOPF TWODAY. 
http://kochtopf.twoday.net/

TORTINE alla MARMELLATA di FRAGOLE

Ingredienti: 60g burro, 60g zucchero, 1 uovo, 60g farina, 1/2 bustina di lievito, sale, 4 cucchiaini marmellata di fragole, 2 cucchiai granella di zucchero, zucchero a velo

Sbattere l'uovo con lo zucchero e un pizzico di sale, unirvi il burro fuso e raffreddato, e la farina setacciata con il lieito. Versare il composto in 4 stampini a forma di cuore, del diametro di 15cm, foderati di cartaforno. Al centro di ognuno, appoggiare sulla pasta 1 cucchiaino colmo di marmellata (affonderà durante la cottura). Cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti, distribuirvi la granella e proseguire la cottura per 10 minuti (fare sempre la prova stecchino!). Lasciar raffreddare, e spolverizzzare con zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA D'AMORE di SIMONA PINTO.

martedì 9 febbraio 2010

CONIGLIO in AGRODOLCE con CAPPERI e UVETTA

Ingredienti: 1.3kg coniglio tagliato a pezzi, 200ml marsala, 120g sedano rapa a cubetti, 35g pinoli, 35g uvetta, 20 olive verdi snocciolate, 35g capperi, 3 foglie d'alloro, 1 cipolla tritata, 1 cipolla affettata, 25g zucchero, 200ml aceto bianco, 1 cucchiaino pepe nero in grani, farina, olio, sale, pepe

Portare ad ebollizione il marsala con la cipolla affettata, 1 foglia d'alloro e iL pepe in grani. Mettere il coniglio in una grande ciotola, versarvi sopra il composto tiepido, coprire, e lasciar in infusione per 6 ore. Scolare il coniglio dalla marinata, passarlo nella farina e farlo dorare da entrambi i lati con 2 cucchiai d'olio, salare, pepare e toglierlo dalla casseruola. Nel fondo di cottura mettere la cipolla tritata, l'alloro rimasto, il sedano e l'uvetta e lasciar insaporire per 5 minuti; salare. Rimettere il coniglio nella casseruola, unirvi la cipolla scolata dalla marinatura, spolverizzare con lo zucchero e innaffiare con l'aceto. Coprire, cuocere per 50 minuti, unendo di tanto in tanto la marinatura, in modo che non asciughi (senza i grani di pepe!). Aggiungere le olive, i capperi e i pinoli e proseguire la cottura per 15 minuti senza coperchio. Accompagnare con una bella polentina!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA COL CAPPERO! di PAN PER FOCACCIA.
http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/