mercoledì 15 giugno 2011

MIMOSA di VENEZIANA alle CILIEGIE

Ingredienti: 250g farina OO, 250g farina manitoba, 1 bustina di lievito secco per pane, 280g zucchero, 4 uova, 100g burro, 100ml latte, la scorza grattuggiata di 1 limone, sale, 200 ciliegie denocciolate,  250g mascarpone, 250g yogurt alle ciliegie, zucchero a velo

Inserire nella macchina del pane il lievito, le farine, 130g di zucchero, 2 uova, il burro fuso e raffreddato, il latte, la scorza del limone e un pizzico di sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e adagiarlo in uno stampo rotondo da veneziana, con il bordo alto, rivestito con cartaforno. Porre a lievitare per 1 ora, in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, quindi far cuocere la veneziana in forno già caldo a 200° per 25 minuti (fare la prova stecchino). Toglierla dallo stampo e lasciarla raffreddare completamente. Nel frattempo mettere in infusione le ciliegie con 50g di zucchero, coprirle e lasciarle riposare per 20 minuti. Sbattere i 2 tuorli rimasti con lo zucchero avanzato in una crema gonfia e spumosa, unirvi il mascarpone, sbattere bene, unirvi lo yogurt, e per ultimo gli albumi rimasti montati a neve ben ferma con un  pizzico di sale, incorporando delicatamente; mettere in frigor, coperto, per 10 minuti. Tagliare il cappello della veneziana, e farlo a dadini; scavare l'interno, lasciando 1 dito di spessore attorno e 2 dita nel fondo, quindi ridurre il tutto a dadini. Sgrondare le ciliegie dal liquido di infusione, e incorporarle al composto di mascarpone; spruzzare poco liquido sul fondo e le pareti interne della veneziana, quindi riempire con il composto di mascarpone e ciliegie, livellando. Passare velocemente i dadini di veneziana nel liquido di infusione delle cilieie, e porli sopra al dolce, formado così la mimosa. Decorare con zucchero a velo e mettere in frigor fino al momento di portare la mimosa in tavola (almeno 2 ore).
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA BAMBINI IN FESTA di LA COUSINE DE LIZ.
http://lacuisinedeliz.blogspot.com/

22 commenti:

  1. Una vera tentazione, golosissima!!!! Complimenti cara, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. si chiama mimosa veneziana??? caspiterina vedi!! ignoravo il suo nome!! deliziosa

    RispondiElimina
  3. Golosa!!!!...anzi super golosa!!!! ^_^

    RispondiElimina
  4. Io la sconoscevo proprio: sarà di una bontà!!

    RispondiElimina
  5. Caspiterina che golosa questa torta. E' proprio un trionfo ^__^ Bacioni

    RispondiElimina
  6. Ecco..un'altra delizia dal tuo blog....

    RispondiElimina
  7. è bellissima,però scusa la mia ignoranza.il lievito secco per dolci,quale sarebbe,il lievito di birra? visto che poi deve lievitare o quello classico per torte? poi la mia macchina del pane il programma solo impasto dura 15 minuti ,invece dura 1,30 ore quello che impasta e lievita,come faccio??????????

    RispondiElimina
  8. Bellissima e slurposa!! brava mi piace!!

    RispondiElimina
  9. Che delizia!! golosamente dolce e fruttata! soffice e proprio bellissima da vedere!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. CIAO AMICO!
    LINDA TUO dessert è meravigliosa con uno sguardo!
    BACI .......

    RispondiElimina
  11. spettacolooooooooooo!!! complimenti tesoro!

    RispondiElimina
  12. E ci sono anche le ciliegine sulla torta... Ehehehe.

    http://calogeromirafoodand.wordpress.com

    www.twitter.com/CalogeroMiraEng

    www.friendfeed.com/CalogeroMira

    www.facebook.com/CalogeroMira

    RispondiElimina
  13. Grazie per la ricetta :) posto subito il link e in bocca al lupo! A presto Liz

    RispondiElimina
  14. Franca, sì, il lievito secco è per il pane, a lunga lievitazione; se la tua macchina del pane impasta solo 15 minuti, lascia comunque la massa a lievitare per 1 ora, così non subirà correnti d'aria. E' un dolce laborioso, ma provala, il risultato appaga del tempo, bacioni!!!!

    RispondiElimina
  15. Non conoscevo questo dolce. Deve essere buonissimo.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  16. Grazie per la visita e il commento gentile.
    Bella ricetta.
    Baci.

    RispondiElimina
  17. Hi there! I realize this is sort of off-topic however I
    had to ask. Does building a well-established website like yours
    take a massive amount work? I'm completely new to operating a blog however I do write in my journal every day. I'd like to start a blog so I can easily share my
    personal experience and thoughts online. Please let me know if you have any ideas or tips for new aspiring blog owners.
    Appreciate it!

    My web site top article
    Feel free to visit my blog post ; physic readers

    RispondiElimina