giovedì 18 ottobre 2012

SPIGHE al TARTUFO e POMODORINI

Ingredienti: 200g farina OO, 3 uova, 200g ricotta, 70g grana grattuggiato, 30g burro, 1 cucchiaio colmo di salsa tartufata, 300g pomodorini tagliati a metà, olio, sale, pepe

Allestire una pasta soda liscia e compatta, lavorando a lungo la farina con 2 uova, quindi formare una palla e metterla a riposare a temperatura ambiente, coperta da un canovaccio umido, per 30 minuti. Nel frattempo preparare il ripieno amalgamando la ricotta con il burro fuso e intiepidito, la salsa tartufata, l'uovo rimasto, 40g di grana, insaporire con una presa di pepe e salare, amalgamando bene il tutto. Tirare la pasta in una sfoglia sottile e ritagliare tanti rettangoli di 10x20cm per lato. Suddividere al centro il ripieno e ripiegare su se stesso il rettangolo di pasta, dal lato più lungo, sigillando bene. Partendo dai due angoli superiori, piegare su se stessa la pasta, formando come una treccia, andando man mno a stringere, formando così le spighe. Porre man mano le spighe su un tovagliolo infarinato e lasciare riposare per 30 minuti prima di cuocerle. Rosolare in 4 cucchiai d'olio i pomodorini per 10 minuti a fiamma vivace, e salare. Lessare in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiai d'olio le spighe, per 4 minuti, scolarle e versarle nella pentola con i pomdorini. Spadellare il tutto delicatamente e portare in tavola le spighe cosparse con il grana rimasto.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PASSEGGIANDO NEL BOSCO. . . FINO A TAVOLA! di SEMPLICEMENTE BUONO in collaborazione con I PIACERI DEL GUSTO.
http://semplicebuono.blogspot.it
http://www.ipiaceridelgusto.it

22 commenti:

  1. Que rica receta, me encanta.

    Saludos

    RispondiElimina
  2. una fantastica ricetta,bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  3. I’m utterly floored by the amount of effort that you put into this post

    RispondiElimina
  4. ma che spettacolo di pasta...bravissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia! Mi era mancato tutto questa grazia:-))Complimentissimi!

    RispondiElimina
  6. Che finezza, amica mia! :D Mmmh! Sono stupendi anche nella forma! Brava Speedina! :) smmmuacck!

    RispondiElimina
  7. Bellissima ricetta!! Idea davvero originale le spighe di pasta!! Grazie mille per aver partecipato al nostro contest.. ti aggiungiamo subito alla lista!
    A presto
    Elisa e Laura

    RispondiElimina
  8. Buonissimo coliscono l'occhio ed il palato.

    RispondiElimina
  9. non ho parole! bravissima! devo capire bene come si fanno però!!ciaoooooooo

    RispondiElimina
  10. Caspita, che brava! Un primo piatto particolarissimo, dal successo assicurato!

    RispondiElimina
  11. Bellissimi e sicuramente anche buonissimi!!! Ma mi devi spiegare come fai ad impastare e preparare così spesso la pasta... Complimenti! :o) E "in bocca al lupo" per il contest! :o)

    RispondiElimina
  12. Sono molto simili ai culurgiones sardi, almeno nella forma buono il condimento! Brava!

    RispondiElimina
  13. Ma che belle le tue spighe!!
    Mi piacerebbe tanto saperle rifare!!!
    Sei un fenomeno!!!
    Un bacione grande
    Carmen

    RispondiElimina
  14. che meraviglia ,ottima pasta.ciao

    RispondiElimina
  15. Ciao, che meraviglia di piatto e che bella presentazione|
    Buona serata

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia, cara!
    Un bacione da Antonella.

    RispondiElimina
  17. Che belle con il tartufo poi sono meravigliose...complimenti

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia queste spighe!! In bocca al lupo per il contest, un bacio :)

    RispondiElimina
  19. ...sono le dieci del mattino e mi hai fatto venir fame -.-'

    Brava!E' un bellissimo piatto :)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  20. Una ricetta meravigliosa Speedy! Complimenti!

    RispondiElimina
  21. Ma che belle queste spighe e che profumo che deve avere questo piatto...Favoloso!!!!!!!!!!

    RispondiElimina