martedì 31 gennaio 2012

CAVOLINI alla BOSCAIOLA

Ingredienti: 500g cavolini di bruxelles tagliati a spicchi in 4 parti, 300g funghi prataioli affettati, 70g cipolla tritata, 100ml marsala, 120ml latte, 1 cucchiaino fecola di patate, olio, sale, pepe

Rosolare i cavolini in 2 cucchiai d'olio per 10 minuti; salare, unirvi i funghi, la cipolla e una presa di pepe e proseguire la cottura per 5 minuti. Innaffiare con il marsala, abbassare la fiamma, coprire e cuocere per 5 minuti. Versare il latte con la fecola sciolta e cuocere 5 minuti, finche il fondo sarà diventato cremoso. Servire subito i cavolini, caldissimi!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA A DIETA CON GUSTO! di VANIGLIA, ZENZERO E CANNELLA.
http://vanigliazenzeroecannella.blogspot.com/

GELATO alle PERE in CIALDA di PANETTONE

Ingredienti: 450g pere molto mature a cubettini, 3 tuorli, 100g zucchero, 250ml panna, 4 fette di panettone Loison al prosecco, 1 pera affettata per lungo con la buccia, topping al cioccolato

In una cassaruola larga, che contenga le pere in  un unico strato, versare 3 cucchiai d'acqua e farla scaldare, quindi adagiare le pere, coprire, cuocere 2 minuti, spegnere e lasciare raffreddare. Frullare le pere a purea e metterle in frigor, coperte. Montare i tuoli con metà dello zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso; scaldare la panna con lo zucchero rimasto e versare sul composto di uova, mescolando. Cuocere il composto a bagnomaria, finchè velerà un cucchiaio, quindi immergere il contenitore in acqua fredda. Unire il composto di crema a quello di pere, coprire e lasciare in frigor per 4 ore. Versare il composto nella gelatiera e mantecare il gelato per 30 minuti. Nel frattempo passare ogni fetta di panettone sotto il mattarello, compattandola, rigirarla sul fondo di un bicchiere, presarla con le mani per darne la forma e metterle con il bicchiere, in forno già caldo a 200° per 3 minuti. Adagiare le cialde di panettone sui piattini, mettervi al centro una grossa pallina di gelato, decorare con le fettine di pera e guarnire con il topping al cioccolato. Servirle subito.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA L'INSOLITO PANETTONE di LOISON
http://www.insolitopanettone.com/

lunedì 30 gennaio 2012

TAGLIATA al ROSMARINO e BALSAMICO

Ingredienti: 800g lombata di vitellone (5cm di spessore in unica fetta), 100ml olio, succo di 2 limoni, 40g aghi di rosmarino, glassa di aceto balsamico, sale

Mettere la carne in una terrina, ungerla d'olio, bagnarla con il succo dei limoni, salarla e ricoprirla con il rosmarino; lasciarla marinare, coperta, per 8 ore in frigor, rivoltandola un paio di volte. Grigliare la carne su una piastra caldissima, facendola cuocere rapidamente, 5 minuti per lato, in modo che rimanga al sangue all'interno. Affettare la carne e sistemare la tagliata sui piatti caldi, umettandola con il fondo di cottura,  e insaporendola con qualche goccia di glassa di aceto balsamico; servirla subito.

RAVIOLI al COCCO e CIOCCOLATO BIANCO

Ingredienti: 250g farina OO, 130g zucchero, 120g burro, 1 uovo, 200g cioccolato bianco a pezzi, 100g farina di cocco, 1 albume, 2 cucchiai zucchero di canna, 1 cucchiaio di latte

Inserire nel mixer la farina con lo zucchero, 100g di burro ammorbidito e l'uovo; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 30 minuti. Nel frattempo sbattere l'albume con  lo zucchero di canna, e incorporarvi la farina di cocco, serbandone da parte 1 cucchiaio, e il latte. Stendere la pasta in due sfoglie; adagiare sulla prima sfoglia tanti mucchietto di cocco della grandezza di una nocciola, distanziati di 6cm. Adagiarvi sopra la seconda sfoglia, aderire attorno al ripieno, e ritagliare tanti ravioli quadrati, di 2cm per lato. Adagiare i ravioli dolci su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati, e cuocerli in forno già caldo a 180° per 14 minuti. Toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella; fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro rimasto, colarlo sui ravioli, distribuirvi la farina di cocco tenuta da parte, e lasciarli riposare per almeno 1 ora, prima di servirli.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA SUBLIME BONTA' di FACILE CON PAM.
http://blog.giallozafferano.it/facileconpam

PAGNOTTINE MULTICEREALI CON SEMI DI LINO

Ingredienti: 250g farina integrale, 100g farina di segale, 100g farina di farro, 50g farina di riso, 300ml acqua, 1 bustina di lievito secco per pane, 10ml olio, 10g zucchero, 10g sale, 2 cucchiai semi di lino

Inserire nella macchina del pane il lievito, le farine, l'acqua, l'olio, i semi di lino, zucchero e sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 6 parti di ugale peso, e con le mani infarinate, formare i panini roteando l'impasto tra le mani, e adagiarli su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 40 minuti. Praticare sui panini due tagli paralleli e cuocerli in forno già caldo a 200° per 20 minuti.

domenica 29 gennaio 2012

CIAMBELLA di RICOTTA e MIRTILLI

Ingredienti: 80g burro, 400g ricotta, 150g zucchero di canna, 200g zucchero, la scorza grattuggiata di 1 arancia, 4 uova, 370g farina OO, 1 bustina di lievito in polvere, 200g composta di mirtilli neri, 50g cioccolato bianco a pezzi, 2 cucchiai succo d'arancia

Lavorare a crema il burro ammorbidito con la ricotta e i due tipi di zucchero, finchè si sarà formata una massa spumosa; unirvi la scorza d'arancia e le uova, 1 alla volta. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, mescolare bene e unirvi la composta di mirtilli, amalgamando il tutto. Versare il composto in uno stampo in silicone per ciambella, livellare la superficie e cuocere in forno già caldo a 180° per 1 ora (fare la prova stecchino). Lasciare raffreddare completamente la ciambella nello stampo prima di sformarla. Fondere il cioccolato a bagnomaria, incorporarvi il succo d'arancia, lasciarlo raffreddare e rassodare leggermente. Mettere la ciambella su un piatto da portata, versarvi sopra la glassa al cioccolato e lasciare riposare la ciambella 1 ora, affinchè la glassa si solidifichi, prima di servirla.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA CONFORT FOOD di IL MOLINO CHIAVAZZA.

http://cultura-del-frumento.blogspot.com/

sabato 28 gennaio 2012

TEGLIA di ZUCCA e FUNGHI

Ingredienti: 1kg zucca a cubetti, 500g funghi prataioli affettati, 1 cucchiaio aghi di rosmarino, 2 cucchiai di aceto balsamico, olio, sale

Mescolare la zucca con i funghi; condirli con l'aceto balsamico, il rosmarino, una presa di sale e 3 cucchiai d'olio. Versare il tutto in una teglia e cuocere in forno già caldo a 200° per 40 minuti, mescolado a metà cottura. Servire il contorno caldissimo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA BASTA! LUNEDI' DIETA! di ARTE IN CUCINA e DOLCIZIE.
http://blog.giallozafferano.it/vickyart
http://dolcizie.blogspot.com/

TRECCINE GRECHE al LIMONE

Ingredienti: 140g zucchero, 120g burro, 2 tuorli, 60ml panna, 280g farina OO, la scorza gratuggiata di 1 limone, sale

Sbattere il burro ammorbidito a crema con lo zucchero, unirvi i tuorli, la panna, la scorza del limone, un pizzico di sale, e aggiungervi la farina setacciata; impastare bene, formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla a riposare in frigor per 1 ora. Dividere la pasta in tante palline di 20g di peso, allungarle a salsicciotti lunghi 20cm, piegarli a metà e attorcigliarli, formando così le treccine. Adagiare le treccine man mano su una teglia rivestita di cartaforno e cuocerle in forno già caldo a 180° per 16 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA DAI! CI SCAMBIAMO UNA RICETTA? di IL RICETTARIO DI CINZIA.

http://ilricettariodicinzia.blogspot.com/
 La golosa ricetta è di ENRICA del blog UNA CENA CON ENRICA; passate a trovarla, è bravissima, è stato un vero piacere conoscerla e scambiarsi una ricetta!

venerdì 27 gennaio 2012

CANEDERLI di PANE alla SALSICCIA

Ingredienti: 400g pane raffermo a cubetti, 500ml latte, 150g salsiccia sbriciolata, 130g cipolla tritata, 40g farina OO, 1 uovo, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 100g burro, 100g grana grattuggiato, 8 foglie di salvia, farina, sale, pepe

Rosolare la cipolla e la salsiccia in una capace pentola, con 2 cucchiai d'olio, per 10 minuti. Aggiungere il pane e rosolarlo per 2 minuti, quindi spegnere il fuoco, unirvi il latte tiepido, e lasciarlo assorbire completamente. Impastare il tutto con la farina, l'uovo, il prezzemolo, sale e una generosa presa di pepe, manipolando a lungo, formando un composto morbido e omogeneo. Aiutandovi con un dosatore per gelati, formare tante palline, compattarle bene, rivoltarle nella farina e adagiarle man mano su un canovaccio. Cuocere i canederli in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiai d'olio, per 10 minuti, quindi scolarli e condirli con il burro spumeggiante con la salvia abbrustolita e il grana. Servire subito, insaporendo con una presa di pepe.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA C'ERA UNA VOLTA, RICETTE DI ALTRI TEMPI di PENSIERI E PASTICCI.
http://pensieriepasticci.blogspot.com/

giovedì 26 gennaio 2012

CAVOLINI in AGRODOLCE

Ingredienti: 500g cavolini di Bruxelles tagliati a spicchi in 4 parti, 120g cipolla tritata, 2 foglie di salvia tagliuzzate, 2 cucchiai di aceto bianco, 2 cucchiai di zucchero, peperoncino in polvere, olio, sale

Mettere i cavolini con 200ml d'acqua in una pentola e cuocerli con il coperchio, per 15 minuti, finchè l'acqua si sia consumata.  Aggiungervi 2 cucchiai d'olio, la cipolla, la salvia, una presa di peperoncino, salare e farli saltare a fiamma vivace per 8 minuti. Innaffiare i cavolini con l'aceto a cui sarà stato fatto sciogliere lo zucchero, proseguire la cottura per 2 muniti e spegnere il fuoco. Lasciare insaporire per almeno 15 minuti prima di servirli.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA VEGETARIAMO? di SAPORI DI ELISA.
http://saporidielisa.blogspot.com/

TORTELLONI di SEGALE ai FUNGHI

Ingredienti: 160g farina di segale, 160g farina OO, 2 uova, 1 tuorlo, 300g funghi misti freschi a dadini, 120g ricotta, 150g burro, 4 foglie di salvia, 2 spicchi d'aglio, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, 50g grana grattuggiato, 2 cucchiai di latte, 2 cucchiai di pangrattato, noce moscata, sale, pepe

Mescolare le due farine e impastarle con le uova intere sbattute con un pizzico di sale, e il latte, manipolando il tutto a lungo, fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e di buona consistenza. Metterla a riposare, chiusa in un tovagliolo umido, per 1 ora. Nel frattempo trifolare i funghi con 2 cucchiai d'olio, l'aglio schiacciato e il prezzemolo, per 15 minuti. Lasciarli intiepidire, quindi unirvi la ricotta, salare, pepare e insaporire con una bela grattata di noce moscata; unirvi il tuorlo, il pangrattato e mescolare bene il tutto. Spianare la pasta molto sottile e con un coppapasta tondo del diametro di 10cm ritagliare tanti cerchi; distribuirvi al centro il ripieno di funghi, richiudere a mezzaluna e congiungere le punte, sigillando bene, affinchè il ripieno non possa fuoriuscire. Lessare i tortelloni in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio, per 8 minuti, scolarli, adagiali nei singoli piatti, ditribuirvi il grana e versarvi sopra il burro spumeggiante con la salvia soffritta. Servirli subito, caldissimi!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA IN CUCINA A KM O di PER UN PUGNO DI CAPPERI.
http://perunpugnodicapperi.blogspot.com/

TORTA ai CACHI e CACAO

Ingredienti: 750g polpa di cachi, 300g farina OO, 80g burro, 300g zucchero, 2 uova, 1 bustina di lievito per dolci, 20g cacao in polvere Altromercato, zucchero a velo, sale

Sbattere a crema il burro ammorbidito con lo zucchero, incorporarvi i tuorli e la polpa dei cachi; aggiungere la farina setacciata con il lievito e il cacao, e per ulimo gli albumi montati a neve ben soda con un pizzico di sale. Mescolare delicatamente il tutto, con movimenti dall'alto verso il basso, per non smontare. Versare il composto in una forma in silicone decorato per torta, livellare bene e cuocere in forno già caldo a 180° per 70 minuti (fare la prova stecchino). Lasciare raffreddare la torta nella forma, prima di capovolgerla e cospargerla con lo zucchero a velo.
Questa ricetta la dedico a ALTROMERCATO.
http://www.altromercato.it/

mercoledì 25 gennaio 2012

ANELLO di PANE alla SEMOLA

Ingredienti: 1 bustina di lievito secco per pane, 200g farina O, 150g semola rimacinata, 210ml acqua, 5g burro, 5g sale, 5g zucchero, 1 cucchiaio di farina OO

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina O e la semola, l'acqua, il burro, sale e zucchero; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e tirarlo in un lungo cordone, congiungere le estremità formando l'anello; adagiare l'anello di pane su una teglia rivestita di cartaforno, spolverizzarlo con la farina OO e porre a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 30 minuti. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 20 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PRIMO COMPLIBLOG di LA MIA CUCINA.
http://lacucinadigianni.blogspot.com/

martedì 24 gennaio 2012

BISCOTTONI di CAROTE al FARRO

Ingredienti: 70g burro, 150g zucchero, 120g carote grattuggiate, 1 uovo, 100g farina di farro, 100g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, sale, zucchero a velo

Sbattere a crema il burro ammorbidito con lo zucchero, incorporarvi il tuorlo e le carote, mescolando bene il tutto; aggiungere le farine setacciate con il lievito e l'albume montato a neve ben ferma, con un pizzico di sale. Amalgamare bene il tutto, e aiutadovi con 2 cucchiai, adagiare 15 mucchietti di impasto, su una teglia rivestita di cartaforno, ben distanziati. Cuocere i biscottoni in forno già caldo a 180° per 18 minuti; cospargerli con lo zucchero a velo e lasciarli raffreddare prima di servirli. Sono migliori il giorno dopo!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA A PROVA DI BIMBO di DIARIO DI CUCINA.
http://diariodicucina.blogspot.com/

ROTOLO di SEGALE con MORTADELLA e CICORIA

Ingredienti: 1 bustina di lievito secco per pane, 200g farina di segale, 150g farina O, 210ml acqua, 10g zucchero, 5g sale, 5g olio, 700g cicoria verde di campo, 1 spicchio d'aglio, 220g mortadella Felsineo a cubetti, 250g mozzarella affettata, 100g gorgonzola a pezzetti, olio, sale

Inserire nella macchina del pane il lievito con le farine, l'acqua, sale, zucchero e olio; azionare l'apparecchio con la funzione impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente la cicoria per 10 minuti; scolarla strizzarla, tagliuzzarla e passarla in padella con l'aglio schiacciato e 3 cucchiai d'olio, per 5 minuti. Salare, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare, Stendere la pasta in un rettagolo di 50x30cm, adagiarvi sopra la mozzarella, la cicoria, la mortadella e per ultimo il gorgonzola. Arrotolare il rotolo dalla parte più lunga, sigillarlo bene e porre a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 30 minuti. Spennellare il rotolo con 2 cucchiai d'olio e cuocerlo in forno già caldo a 200° per 30 minuti; lasciarlo riposare 5 minuti, prima di affettarlo e servirlo.
Questa ricetta la dedico a FELSINEO, LA MORTADELLA.

lunedì 23 gennaio 2012

TORTA ai MIRTILLI e PANNA

Ingredienti: 2 uova, 250g zucchero, 160g mela a scaglie, 100ml olio di semi, 350ml latte, 40g cacao in polvere, 1 bustina di lievito per dolci, 300g farina OO, 1 busta di preparato per budino alla vaniglia, 200ml panna da cucina, 260g composta di mirtilli neri, zucchero a velo

Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con 200g di zucchero, incorporarvi l'olio, la mela, 100ml di latte, quindi unirvi la farina setacciata con il cacao e il lievito, amalgamando bene il tutuo. Versare il composto in una tortiera rivestita di cartaforno, e cuocere in forno già caldo a 200° per 15 minuti. Nel frattempo mescolare al preparato per budino il latte e lo zucchero restanti, porre sul fuoco, e mescolando cuocere finchè si addensa. Togliere dal fuoco, incorporarvi la panna, 160g di composta ai mirtilli, mescolare bene e versare il composto sopra la torta, livellando bene. Proseguire la cottura in forno per 30 minuti. Togliere dal forno, lasciare raffreddare, spalmare sulla superficie la composta rimasta e cospargere con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA RICETTA DE CUORE! di TINA IN CUCINA.
http://www.tinaincucina.blogspot.com/

ARROSTO con BROCCOLETTI al MANDARINO

Ingredienti: 600g arrosto di tacchino, 100g prosciutto cotto affumicato affettato, 1 rametto di rosmarino, 500g cime di broccoletti, 200ml vino bianco, la scorza grattuggiata di 2 mandarini, il succo di 2 mandarini, olio, sale

Avvolgere l'arrosto con il prosciutto e legarlo ben fermo con dello spago da cucina, inserendo il rametto di rosmarino. Soffriggere in 2 cuchiai di olio caldo l'arrosto, per 5 minuti, rivoltandolo da tutti i lati. Unirvi i broccoletti, salare, unnaffiare con il vino, coprire e lasciare cuocere a fiamma bassa per 2 ore, rigirando l'arrosto e mescolando il fondo di cottura, di tanto in tanto. Unire la scorza e il succo dei mandarini, alzare la fiamma, proseguire la cottura per 5 minuti, quindi spegnere i fuoco e lasciare riposare l'arrosto 10 minuti, prima di slegarlo, affettarlo e servirlo con il fondo di broccoletti e il suo sughetto.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA REMISE EN FORME di DIARIO DELLA MIA CUCINA.
http://diariodellamiacucina.blogspot.com/

DOLCETTI alla MELA e RISO SOFFIATO

Ingredienti: 80g zucchero di canna, 1 uovo, 50g burro, 100g farina OO, 50g riso soffiato al cioccolato, 60g mela a dadini, zucchero a velo

Sbattere a crema lo zucchero con l'uovo, finchè sarà gonfia e spumosa; unirvi il burro fuso e raffreddato, la farina e la mela, amalgamando bene il tutto. Aggiungere il riso soffiato, mescolare bene, e adagiare il composto a cucchiaiate, distanziate, su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere i dolcetti in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Lasciare raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA CREIAMO CON LO ZUCCHERO? di CREARE CON LO ZUCCHERO.
http://creareconlozucchero.blogspot.com/

domenica 22 gennaio 2012

RISOTTO alle RAPE e GORGONZOLA

Ingredienti: 340g rape bianche affettate, 300g riso, 800ml brodo, 100ml vino bianco, 80g gorgonzola a pezzetti, 50ml latte, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, olio, sale, pepe

Rosolare le rape in 2 cucchiai d'olio per 5 minuti; unirvi il riso, lasciarlo tostare per 3 minuti, quindi innaffiare con il vino e farlo sfumare. Diluire con il brodo bollente, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere per 16 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unirvi il gorgonzola, il latte, il prezzemolo, e proseguire la cottura per 2 minuti. Spegnere e lasciare mantecare il risotto 3 minuti, prima di servirlo, insaporendo con una presa di pepe.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA UNA RICETTOLA PER LA PUPATTOLA - INVERNO di SAPORI DIVINI.
http://saporidivini.blogspot.com/

sabato 21 gennaio 2012

TORTA con CREMA all' ARANCIA

Ingredienti: 5 uova, 350g zucchero, la scorza grattuggiata di 2 arance, 240g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 250ml succo d'arancia, 250ml latte, 1 arancia affettata, 2 cucchiai di gelatina alla melagrana (la mia), sale

Sbattere a schiuma 4 tuorli con 60ml di acqua bollente, aggiungere 100g di zucchero, la scorza di 1 arancia, e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa. Montare le 4 chiare a neve durissima con un pizzico di sale, aggiungervi 50g di zucchero, unire ai tuorli e setacciarvi sopra 200g di farina con il lievito, incorporando delicatamente il tutto. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e lasciarla raffreddare. Nel frattempo preparare la crema scaldando il latte con la scorza e il succo  d'arancia rimasta. Sbattere l'uovo rimasto con lo zucchero avanzato, unirvi la farina tenuta da parte, e il composto caldo di latte e succo, sbattendo bene. Cuocere la crema su fuoco moderato, sempre mescolando; quando si addenserà, abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 3 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Tagliare la torta in due nel senso della larghezza, farcirla con la crema, ricomporre il dolce, e spennellare sulla superficie la gelatina. Decorare con le fette di arancia, e riporre la torta in frigor, per almeno 1 ora, prima di servirla.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA IL TEMPO DELLE. . . ARANCE di COOKING KUKI.
http://cookingkuki.blogspot.com/

POLENTA PASTICCIATA alla CICORIA

Ingredienti: 250g farina di grano saraceno, 1 cucchiaino colmo di sale grosso, 800g cicoria di campo, 1 spicchio d'aglio, 120g grana grattuggiato, 100ml latte, 40g burro, sale

Lessare in acqua bollente la cicoria per 15 minuti, quindi scolarla, tagliarla grossolanamente e rosolarla con l'aglio schiacciato e 3 cucchiaio d'olio, per 15 minuti, a fiamma bassa e con ilcoperchio. Versare la farina in 1 litro di acqua bollente, con l'aggiunta del sale grosso, mescolando con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Cuocere a fiamma bassa, con il coperchio, mescolando di tanto in tanto, per 15 minuti. Diluire con il latte caldo, e proseguire la cottura per 20 minuti. Aggiungere alla polenta il burro e il grana, conservandone 2 cucchiai, amalgamare bene, quindi aggiungere la cicoria cotta con il suo fondo di cottura, e proseguire la cottura per 5 minuti, mescolando. Impiattare e servire subito, con il grana tenuto da parte.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA IN CUCINA A KM 0 di PER UN PUGNO DI CAPPERI.
http://perunpugnodicapperi.blogspot.com/

venerdì 20 gennaio 2012

SIGARI di SFOGLIA allo YOGURT

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare (300g), 250g latte condensato, 250g yogurt denso alla vaniglia, 2 cucchiai zucchero di canna, latte

Srotolare la pasta e tagliarla per lungo a metà nel senso della lunghezza e poi tagliarla in 12 rettangoli di uguale misura. Mescolare il latte condensato con lo yogurt, amalgamare bene e suddividere il composto nei rettangoli di pasta. Avvogere a sigaro, sigillare bene le estremità e adagiare i sigari di sfoglia su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Spennellarli con il latte, distribuirvi lo zucchero di canna e cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Lasciarli raffreddare prima di servirli.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA Y COME YOGURT di TRATTORIA MUVARA.
http://muvara.blogspot.com/

BASTONI alle OLIVE

Ingredienti: 250g farina OO, 250g farina O, 1 bustina di lievito secco per pane, 250ml acqua, 30ml olio, 200g olive verdi denocciolate, 10g sale, 10g zucchero, 50ml latte, 50ml panna

Inserire nella macchina del pane il lievito con le farine, lo zucchero, il sale, l'acqua e l'olio; impostare il programma di solo impasto, della durata d 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, incorporarvi le olive, dividendolo in 4 parti di uguale peso; tirare dei lunghi bastoni e adagiarli su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarli con un'emulsione di latte e panna e porre a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 30 minuti. Cuocere i bastoni in forno già caldo a 200° per 14 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla raccolta IL BRUTTO ANATROCCOLO di LADIES MARMALADE.
http://www.ladiesmarmalade.com/

giovedì 19 gennaio 2012

CORONA di RISO con CAVOLFIORI e SALSICCIA

Ingredienti: 350g riso, 200g cime di cavolfiori affettate, 100g porri affettati, 100g salsiccia sbriciolata, 100g grana grattuggiato, 100ml passata di pomodoro, 100ml vino bianco, 800ml brodo, 1 spicchio d'aglio, olio, sale, pepe

Rosolare in 2 cucchiai d'olio i porri con i cavolfiori per 5 minuti, unirvi la salsiccia e proseguire la cottura per 3 minuti. Aggiungere il riso, lasciarlo tostare, quindi innaffiare con il vino, lasciarlo sfumare e diluire con il brodo bollente. Correggere di sale e cuocere il riso per 16 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unirvi il grana, insaporire con una presa di pepe, spegnere il fuoco e lasciare mantecare per 10 minuti. Trasferire il riso in uno stampo di silicone a corona, pressandolo leggermente e livellando bene. Cuocere in forno già caldo a 200° per 15 minuti. Nel frattempo appassire in 2 cucchiai d'olio l'aglio, unirvi la passata, salare, e lasciare cuocere per 5 minuti, qundi eliminare l'aglio. Sformare la corona di riso su un piatto da portata, irrorarlo con il sugo e portare subito in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PICCOLA BOTTEGA DI CAMPAGNA di IL GATTOGHIOTTO.
http://gattoghiotto.blogspot.com/

ZUPPA di GULASCH

Ingredienti: 500g polpa di manzo a cubettini, 500g cipolle dorate tritate, 200g carote a dadini, 2 coste di sedano a dadini, 800g patate a cubettini, 200ml vino rosso, 15g farina O, 3 cucchiai di paprika, sale, pepe, olio

Mettere in una pentola le cipolle con 2 cucchiai d'olio e la carne, e lasciare soffriggere lentamente per 15 minuti, mescolando. Innaffiare con il vino, farlo evaporare, aggiungere il sedano e le carote, la farina e la paprika; allungare con 2lt di acqua e cuocere a fuoco lento per 30 minuti. Aggiungere le patate, correggere di sale, insaporire con una presa di pepe e proseguire la cottura per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA ZUPPA E MINESTRE di MENTA PIPERITA & CO.
http://menta-piperita.blogspot.com/

mercoledì 18 gennaio 2012

CANNOLI al CIOCCOLATO e ARANCIA

Ingredienti: 150g farina OO, 190g zucchero, 10g cacao in polvere, 15g burro, 70ml vino bianco, 300g ricotta, 50g cioccolato fondente a dadini, 50g scorza di arancia candita a dadini, 1 cucchiaio succo d'arancia, 100g cioccolato fondente a pezzi, scorzette di arancia candita, olio, olio per frittura, sale, zucchero a velo

Mescolare la farina con 20g di zucchero, il cacao, un pizzico di sale, il burro ammorbidito, il vino e lavorare fino ad ottenere un impasto elastico. Formare una palla, avvolgerla in pellicola e mettere in frigor per 30 minuti. Nel frattempo mescolare la ricotta con il succo d'arancia, lo zucchero rimasto, la scorza di arancia e il cioccolato a dadini, mescolado bene il tutto, quindi mettere il composto in frigor per 30 minuti. Stendere la pasta e ricavare tanti dischi di 10cm di diametro, e allungarli fino ad ottenere una forma ovale. Ungere di olio li appositi cannelli di metallo, e avvolgervi attorno gli ovali di pasta, sigillando bene le parti che sovrappongono. Friggere in abbondante olio bollente finchè la pasta sarà dorata, quindi scolare su carta assorbente e sfilare i cannoli, delicatamente, quando saranno tiepidi. Fondere il cioccolato a pezzi a bagnomaria, e colarlo all'interno dei cannoli, cercando di ricomprirli; lasciare raffreddare e indurire il cioccolato per 30 minuti in frigor. Aiutadovi con una tasca da pasticciere, riempire i cannoli con la crema alla ricotta, decorare con le scorzette di arancia candita, spolverare di zucchero a velo e riporre i cannoli in frigor fino al momento d servirli.
Con questa ricetta partecio alla RACCOLTA IL TEMPO DELLE . . . ARANCE di COOKING KUKI.
http://cookingkuki.blogspot.com/