mercoledì 31 ottobre 2012

PIZZA alla ZUCCA e GRUYERE

Ingredienti: 350g farina O, 210ml acqua, 5ml olio, 5g zucchero, 5g sale, 1 bustina di lievito secco per pane, 350g zucca a dadini, 150g radicchio rosso a listarelle, 250g mozzarella a dadini, 400g polpa di pomodoro, 100g gruyère grattuggiato a fori grossi, olio, sale

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, acqua, olio, zucchero e sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo rosolae la zucca a fiamma vivace con 3 cucchiai d'olio e una presa di sale, per 10 minuti; spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Prelevare l'impasto e stenderlo in una teglia rivestita di cartaforno; coprirlo con un canovaccio e lasciare riposare per 20 minuti. Spalmare la passata di pomodoro, salare e cuocere la pizza in forno già caldo a 230° per 13 minuti. Farcire la pizza con la mozzarella, adagiarvi sopra la zucca, il radicchio, terminare con il gruyère e un filo d'olio. Cuocere in forno ancora per 15 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA SVIZZERA NEL PIATTO di PEPERONI E PATATE in collaborazione con FORMAGGI DELLA SVIZZERA.
http://www.peperoniepatate.com
http://www.switzerland-cheese.it

CORNETTI alla GIANDUIA

Ingredienti: 500g farina OO, 50g zucchero, 150ml latte, 2 uova, 5g sale, 1 bustina di lievito secco per pane, 130g burro, 1 tuorlo, 3 cucchiai gocce di cioccolato fondente, 300g cioccolato gianduia

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, lo zucchero, le uova leggermente sbattute, il latte, il sale e 100g di burro fuso e intiepidito; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Mettere le gocce di cioccolato nel congelatore. Prelevare l'impasto, dividerlo in 2 parti di uguale peso e tirarlo in 2 sfoglie rotonde; tagliare ogni sfoglia in 8 parti, ottenendo 16 triangoli; lasciare riposare per 10 minuti. Nel frattempo fondere a bagnomaria il burro rimasto con il cioccolato gianduia; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire, in modo che rassodi un poco. Mettere alla base di ogni triangolo 1 cucchiaio di gianduia, e avvolgere i cornetti partendo dalla base, arrivando alla punta; sigillare bene, e inclinare le punte, dando la forma al cornetto. Adagiare man mano i cornetti su una teglia rivestita di cartaforno, ben distanziati; mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 40 minuti. Spennellare i cornetti con il tuorlo sbattuto, distribuirvi le gocce di cioccolato e cuocere i cornetti in forno già caldo a 200° per 15 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA IL CIOCCOLATO GIANDUIA di LA CUCINA DI PAOLA BRUNETTI.
http://lacucinadipaolabrunetti.blogspot.it

martedì 30 ottobre 2012

ARROSTO di MAIALE all' UVA

Ingredienti: 480g uva moscato, 1.2kg arrosto di maiale, 1 rametto di rosmarino, 300ml vino bianco, 30g burro, olio, pepe, sale

Inserire nello spago che tiene l'arrosto il rametto di rosmarino e rosolarlo per 10 minuti, nel burro e l'olio scaldati, girandolo da tutto i lati, sigillando bene la carne. Innaffiare con il vino, pepare generosamente e proseguire la cottura, coperto, per 40 minuti, girando l'arrosto di tanto in tanto. Unire l'uva, salare e cuocere per 30 minuti, sempre con il coperchio, abbassando la fiamma al minimo. Spegnere il fuoco e lasciare riposare l'arrosto per 15 minuti, prima di affettarlo. Servire l'arrosto su di un piatto da portata caldo, con l'uva, e il fondo di cottura fatto restringere sul fuoco, per 5 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA NONNA MADE IN ITALY di A PANCIA PIENA SI RAGIONA MEGLIO.
http://apanciapiena.blogspot.it

CAPPELLI della STREGA al CACAO e NOCCIOLE

Ingredienti: 200g biscotti frollini tritati finemente, 100g farina OO, 100g zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 uovo, 80g nocciole tritate grossolanamente, 30g cacao in polvere, 70g burro, zucchero a velo

Riunire nel mixer i biscotti con la farina, lo zucchero, il lievito, l'uovo, le nocciole, il cacao, il burro fuso e intiepidito; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente con le mani e dividerlo in 15 parti di uguale peso. Formare da ogni pallina di pasta i cappelli, schiacciandoli inizialmente tra le mani e poi formare la punta, compattandola bene. Adagiarli man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Cuocere i cappelli della strega in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Lasciarli raffreddare completamnete, prima di decorarli con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA HALLOWEEN di CUCINA CHE TI PASSA.
http://www.cucinachetipassa.info

lunedì 29 ottobre 2012

MINESTRONE SEMPLICE alle VERDURE

Ingredienti: 1 spicchio d'algio, 50g cipolla tritata, 100g carote a dadini, 100g cimette di cavolfiore, 100g patate a dadini, 100g piselli surgelati, 100g zucchine a dadini, 1 gambo di sedano affettato, 20g pancetta a dadini, olio, sale, pepe
Rosolare in 2 cucchiai d'olio la pancetta con l'aglio schiacciato e la cipolla per 5 minuti, unirvi le carote, le cimette di cavolfiore, le patate, i piselli, le zucchine e il sedano e lasciare insaporire per altri 5 minuti, spadellando. Diluire con 1lt d'acqua, salare, portare a bollore e cuocere a fiamma bassa per 40 minuti, rimestando di tanto in tanto. Insaporire con una presa di pepe e servire il minestrone caldissimo, condendolo con un filo d'olio.

FILONCINI alle OLIVE

Ingredienti: 250g farina OO, 250g farina O, 1 bustina di lievito secco per pane, 15g zucchero, 300ml acqua, 30ml olio di oliva, 200g olive verdi denocciolate, 10g sale

Inserire nella macchina del pane il lievito, le farine, l'acqua, l'olio, zucchero e sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e incorporarvi le olive. Tirare l'impasto in un rettangolo spesso 1 dito e tagliare i filoncini nella larghezza di 2 dita. Porre i filoncini su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati, e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 40 minuti. Cuocere i filoncini in forno già caldo a 200° per 15 minuti, con una ciotola di acqua posta sul fondo del forno.

domenica 28 ottobre 2012

TORTINI ai FUNGHI con FONDUTA

Ingredienti: 4 uova, 350g funghi champignon affettati sottilmente, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 1/2 spicchio d'aglio, 80ml latte, 1 presa di peperoncino, 1 presa di bicarbonato, 70g formaggella a dadini, pomodori perini affettati, pepe

In una ciotola riunire i funghi con l'aglio schiacciato, il prezzemolo e il peperoncino; sbattere le uova con 50ml di latte e il bicarbonato e versare il composto sopra i funghi. Amalgamare bene il tutto e suddividere il composto in 2 formine in silicone per tortini. Cuocere i tortini in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Nel frattempo mettere in un pentolino la formaggella con il latte rimasto e a fuoco bassissimo lasciare sciogliere, mescolando di tanto in tanto. Sformare i tortini sui piatti da portata, colarvi sopra la fonduta, insaporita con una bella presa di pepe, e guarnire con i pomodori. Portare subito in tavola i tortini, caldissimi!

DITA STREGATE al MARSALA

Ingredienti: 200g farina OO, 100g farina di riso, 90g burro, 15g cacao in polvere, 200g zucchero, 1 uovo, 30ml marsala, 20 mandorle pelate

Inserire nel mixer le farine con il burro fuso e raffreddato, il cacao, lo zucchero, l'uovo e il marsala; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e dividerno in 20 parti di uguale peso. Formare con ogni pallina di pasta, dei cilindretti lunghi 10cm, e adagiarli ma mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Porvi all'estremità una mandorla, incastonandola bene nella pasta, e con i rebbi di una forchetta incidere le pieghe delle dita. Cuocere le dita stregate in forno già caldo a 180° per 20 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA HALLOWEEN CONTEST 2012 di PAROLE DI ZUCCHERO.
http://paroledizucchero.com

sabato 27 ottobre 2012

TRONCHETTI alle ZUCCHINE e GORGONZOLA

Ingredienti: 2 piadine al burro (le mie),  300g zucchine affettate per lungo, 200g gorgonzola, 2 grosse foglie di lattuga, 2 cucchiai di senape
Grigliare le zucchine da entrambi i lati per 5 minuti. Spalmare le piadine con la senape, distribuirci il gorgonzola a toccheti e adagiare sulla piastra calda; lasciare intiepidire per 3 minuti, quindi porvi sopra le zucchine e le foglie di lattuga. arrotolare le piadine, rigirarle velocemente sulla piastra calda e tagliarle in 3 parti, ottenendo così 6 tronchetti. Portarli subito in tavola, caldi e filanti!!!

TORTINE all' UVA e CACAO

Ingredienti: 120g farina OO, 130g zucchero, 30g cacao amaro in polvere, 2 uova, 80g burro, 150g acini di uva moscato tagliati a metà e denocciolati, 1/2 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo, sale

Sbattere le uova con lo zucchero e un pizzico di sale a crema; aggiungervi il burro fuso e intiepidito, la farina setacciata con il cacao e lo zucchero a velo, amalgamando bene il tutto. Distribuire l'impasto in 6 formine di silicone per tortine, distribuirvi sopra l'uva (che in cottura affonderà) e cuocere le tortine in forno già caldo a 180° per 25 minuti (fare la prova stecchino!). Lasciare raffreddare le tortine nelle formine, prima di toglierle e decorarle con lo zucchero a velo.

venerdì 26 ottobre 2012

AGNOLOTTI ai PORCINI con la ZUCCA

Ingredienti: 300g farina OO, 3 uova, 300g funghi porcini freschi a dadini, 120g ricotta, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 spicchio d'aglio, noce moscata, 1 tuorlo, 2 cucchiai di pangrattato, 300g zucca a dadini, 80g grana grattuggiato, olio, sale

Impastare vigorosamente la farina con le uova, a lungo, fino ad ottenere una massa liscia soda e compatta; avvolgerla in un tovagliolo umido e metterla a riposo per 1 ora. Nel frattempo trifolare i porcini in 2 cucchiai d'olio con l'aglio schiacciato e il prezzemolo per 20  minuti. Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire; unirvi la ricotta, salare, e insaporire con una bella grattata di noce moscata. Mescolare con cura quindi unirvi il tuorlo e il pangrattato. Riprendere la pasta, spianarla molto sottile, ritagliare tanti quadrati di 10cm per lato, con una tagliapasta zigrinato. Porre al centro di ogni quadrato di pasta un mucchietto di ripieno, quindi ripiegare a triangolo, facendo ben aderire la pasta, e riunire le punte, ottenendo così gli agnolotti. Adagiarli man mano su un canovaccio infarinato e lasciarli a riposo 1 ora, prima di cuocerli. Rosolare in 4 cucchiai d'olio la zucca, a fiamma vivace, per 20 minuti, spadellando, quindi salare e aromatizzare con una grattata di noce moscata. Lessare in abbondante acqua bollente salata, con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio, gli agnolotti per 5 minuti, scolarli e versarli nella pentola con la zucca. Spadellare il tutto delicatamente, lasciare insaporire 2 minuti e sevire gli agnolotti cosparsi con il grana.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PASSEGGIANDO NEL BOSCO. . .  FINO A TAVOLA! di SEMPLICEMENTE BUONO in collaborazione con I PIACERI DEL GUSTO.
http://semplicebuono.blogspot.it
http://www.ipiaceridelgusto.it

GELO ai MIGAWA

Ingredienti: 500ml spremuta di migawa (i mandarini con la scorza gialla), 40g frumina, 150g zucchero, zucchero a velo

Miscelare la frumina con lo zucchero in un pentolino dai bordi alti e versare a filo la spremuta mescolando bene per evitare la formazione di grumi. Accendere il fuoco a fiamma bassa e, sempre mescolando, portare a bollore la crema e spegnere appena si addensa. Suddividere la crema in 8 formine in silicone bagnate e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Porre in frigorifero le formne e lasciarle per almeno 4 ore. Capovolgere le formine, spolverizzare con lo zucchero a velo e servire il gelo in tavola.

giovedì 25 ottobre 2012

LASAGNE BIANCHE alle ZUCCHINE e SBRINZ

Ingredienti: 5 sfoglie di pasta fresca per lasagne (250g), 100g Sbrinz grattuggiato, 120g cipolle a pezzetti, 130g salame a cubetti, 500g zucchine a tocchetti, 500ml latte, 50g burro, 50g farina O, noce moscata, olio, sale

Metterre nel mixer il salame con le cipolle e le zucchine; azionare l'apparecchio finchè sarà tutto tritato grossolanamente. Versare il composto in una pentola, unirvi 4 cucchiai d'olio, una presa di sale e cuocere a fiamma vivace per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo preparare la besciamella, facendo sciogliere il burro, unirvi la farina, mescolare velocemente e diluire a filo con il latte, mescolando. Insaporire con una bella grattata di noce moscata, salare, e sempre mescolando portare a bollore, quindi spegnere il fuoco (la besciamella deve rimanere morbida). Mescolare la besciamella con il composto di zucchine e lasciare intiepidire. In una teglia unta, confezionare le lasagne, alternando le sfoglie di pasta con il composto di zucchine, e una generosa manciata di Sbrinz. Coprire con un foglio di alluminio e cuocere le lasagne in forno già caldo a 200° per 20 minuti; eliminare l'alluminio e proseguire la cottura per 10 minuti, finchè si sarà formata una crosticina croccante. Lasciare riposare le lasagne 10 minuti, prima di porzionarle e portarle in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA SVIZZERA NEL PIATTO - IL NUOVO CONTEST DEI FORMAGGI DELLA SVIZZERA di PEPERONI E PATATE in collaborazione con FORMAGGI DELLA SVIZZERA.
http://www.peperoniepatate.com
http://www.switzerland-cheese.it

BRIOCHES SFOGLIATE alla SEGALE e MIELE

Ingredienti: 250g farina manitoba, 250g farina di segale, 80g zucchero, 270g burro, 5g sale, 2 uova piccole, 110ml acqua, 1 bustina di lievito secco per pane, 1 tuorlo, 200g miele di acacia

Inserire nella macchina del pane il lievito, le farine, lo zucchero, 70g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, il sale, l'acqua e le uova leggermente sbattute; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo, con le mani bagnate e fredde, lavorare il burro rimasto, della stessa consistenza della pasta, formando un panetto e conservarlo in frigor, avvolto da pellicola. Prelevare la pasta, adagiarla su di un ripiano infarinato, allargarla a rettangolo e porvi al centro il panetto di burro. Richiudere la pasta sul burro (come per piegare una camicia), passarvi sopra il mattarello, e formare un nuovo rettangolo; piegarlo in tre parti, girarlo e ripassavi sopra il mattarello. Avvolgere in pellicola e mettere in frigor per 15 minuti. Ripetere la stessa operazione con i relativi giri della pasta, per altre 3 volte. Tirare la pasta in un rettangolo spesso 8mm e tagliare tanti triangoli con la base di 12cm; spennellare il miele, e arrotolare partendo dalla base, arrivando alla punta, sigillando bene. Adagiare le brioches su una teglia rivestita di cartafono, ben distanziate, e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 1 ora. Spennellare i cornetti con il tuorlo sbattuto e cuocerli in forno già caldo a 200° per 14 minuti.

mercoledì 24 ottobre 2012

PASTICCIO di CARNE e MELANZANE

Ingredienti: 400g carne macinata di manzo, 670g melanzane affettate per largo, 1 spicchio d'aglio, 80g carote tritate, 50g burro, 500g farina O, 60ml marsala, 500ml latte, 60g grana grattuggiato, noce moscata, olio, sale, pepe

Grigliare le melanzane da entrambi i lati per 5 minuti. Rosolare in 4 cucchiai d'olio lo spicchio d'aglio schiacciato con le cartote per 3 minuti, unirvi la carne, lasciare insaporire per 5 minuti, quindi diluire con il marsale, salare e insaporire con una presa di pepe; cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo preparare la besciamella, facendo fondere il burro in un pentolino, unirvi la farina, mescolare velocemente e diluire a filo con il latte; salare, insaporire con una bella grattata di noce moscata, e cuocere fino a bollore, quindi spegnere (deve rimanere piuttosto morbida). Versare la besciamella sopra la carne e mescolare bene il tutto. In una pirofla unta alternare 4 stati di melanzane grigliate, con il composto di carne, e il grana. Terminare con abbondante grana e cuocere il pasticcio in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Lasciare riposare il pasticio fuori dal forno per 5 minuti, prima di porzionarlo e servirlo in tavola.
Con quesat ricetta partecipo alla RACCOLTA TUTTO AL GRATIN di ABOUT FOOD.
http://aboutfoodrecepies.blogspot.it/

GIRELLE all' ARANCIA e UVETTA

Ingredienti: 450g farina OO, 70g burro, 120g zucchero, 1 uovo, 200ml latte, 1 lievito secco per pane, sale, 50g uvetta, 400g marmellata di arance (la mia), 1 tuorlo

Inserire nella macchina del pane il lievito, la farina, lo zucchero, un pizzico di sale, il latte, il burro fuso e intiepidito, l'uovo leggermente sbattuto. Impostare il programma di solo impasto (dought della durata di 1 ora e 30 minuti); prelevare l'impasto e, su un foglio di cartaforno, tirarlo con il mattarello in un rettangolo di 40x30cm. Spalmarvi sopra la marmellata, distribuirvi l'uvetta  e aiutandovi con la cartaforno, arrotolare, dalla parte più lunga facendo ben aderire i bordi. Tagliare il rotolo in 8 fette e adagiarle, con la parte del taglio rivolta verso l'alto, su una teglia rivestita di cartaforno. Porre a lievitare nel forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso, per 40 minuti. Spennellare le girelle con il tuorlo leggermente sbattuto e cuocerle in forno già caldo 180° per 15 minuti.
Questa ricetta la dedico al GIVEAWAY di LA TANA DEL CONIGLIO.

 http://www.latanadelconiglio.com

martedì 23 ottobre 2012

l' ECCELLENZA del GUSTO

Eccomi di ritorno dal fine settimana in qualità di Special Ambasador di "la Cucina Italiana" a l'Eccellenza del Gusto, una full immersion di 2 giorni davvero fantastici, nei quali ho avuto il piacere di conoscere gli altri 12 blogger vincitori del contest!!!!
Si è iniziato con il corso tenuto da Iginio Massari, il Maestro dei Maestri Pasticceri Italiani, un percorso goloso tra i dolci Eccellenti della Provincia di Brescia: la Torta Bresciana, il Biscotto Meino, il Bussolà e la Persicata.
A seguire il corso di fotografia, tenuto dal fotografo di "la Cucina Italiana", Riccardo Lettieri e poi visita alla manifestazione "l'Eccellenza del Gusto", con degustazioni delle eccellenze culinarie tipiche della Provincia di Brescia, dove è stata esaltata la ricchezza dell'enogastronomia con la presenza di ben 69 stand tra formaggi, salumi, miele, confetture, vini e olio.

Il giorno successivo visita a una mini Casera di produzione del Bagòss e al Reòlt, il locale di affinamento di questo formaggio unico! Il Bagòss è un formaggio la cui zona di produzione tipica è il comune di Bagolino, e si è vantato del fregio di grana bresciano. E' un formaggio a pasta semicotta e da latte parzialmente scremato, con pezzatura delle forme che vanno dai 16 ai 18 kg. Si produce con il latte crudo di vacca Bruno-Alpina, usando il fuoco a legna e grandi pentoloni di rame, e, seguendo un'antichissima tradizione, durante la fase di rottura della cagliata i casari aggiungono un cucchiaino di zafferano, che conferisce il caratteristico colore dorato al formaggio. Il disciplinare prevede la stagionatura di almeno 12 mesi, ma la media è più alta, 24 o 36 mesi, fino ad arrivare al più pregiato di 60 mesi.
A seguire la visita del Borgo antico di Bagolino, accompagnati dal Dottor Foglio, storico del Comune.

Come dicevo due giorni impegnativi, ma fantastici!!!!
Un sentito ringraziamento a "la Cucina Italiana" e alla Provincia di Brescia, per questo splendido regalo..... E prossimamente le ricette del Maestro Massari!
http://www.lacucinaitaliana.it
http://www.provincia.brescia.it

CUPCAKES ai DATTERI e BANANE

Ingredienti: 50g burro, 80g zucchero, 1 uovo, 80g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1/2 cucchiaino raso di cannella in polvere, 170g banane a pezzetti, 40ml latte, 40g datteri a dadini, 5 datteri divisi in due, sale, 100g formaggio spalmabile, 50g zucchero a velo

Miscelare la farina con il lievito, una presa di sale e metà della cannella. Schiacciare le banane, unirvi il latte e i datteri. Sbattere a crema l'uovo con lo zucchero e unirvi il burro ammorbidito a temperatura ambiente, sbattendo bene il tutto. Aggiungere, alternando, il mix di farina, con il composto di banane, mescolando velocemente il tutto. Suddividere l'impasto in 10 pirottini in silicone per cupcake e cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Toglire dal forno i dolcetti e lasciarli raffreddare nei pirottini. Sbattere a crema il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo. Disporre i cupcakes sformati su di un piatto da portata, porvi sopra a cucchiaiate la crema al formaggio, decorare con 1/2 dattero e spolverizzare con la cannella rimasta.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA UN DOLCE AL MESE: MUFFIN E CUPCAKE di MORENA IN CUCINA.
http://morenaincucina.blogspot.it

lunedì 22 ottobre 2012

PIADINE alle MELANZANE e PROSCIUTTO

Ingredienti: 2 piadine al burro (le mie), 200g prosciutto cotto affettato, 100g fontina affettata, 4 fette di melanzane tagliate per lungo, 2 foglie di insalata, 100g passata di pomodoro, 1 cucchiaino di origano essicato, 1 spicchio d'aglio, olio
Grigliare le melanzane su una piastra rovente, da entrambi i lati per 5 minuti. Emulsionare la passata di pomodoro con 2 cucchiai d'olio, una presa di sale, l'origano e l'aglio schiacciato. Adagiare le piadine sulla piastra calda; mettervi sopra la fontina, distribuirvi il composto di passata di pomodoro, adagiarvi sopra l'insalata, il prosciutto e per ultime le melanzane. Lasciare intiepidire per 2 minuti, quindi ripiegare le piadine a metà e farle tostare da entrambi i lati per 1 minuto. Servirle subito caldissime e filanti!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA COMPLICONTEST IL PROSCIUTTO di LAURA IN CUCINA.
http://blog.giallozafferano.it/lauraricette

CUBETTI alle MELE e MELAGRANA

Ingredienti: 300g farina OO, 150g burro, 170g zucchero, 3 uova, 1 bustina di lievito per dolci, 200g yogurt alle mele, 400g mele a cubetti, 4 cucchiai gelatina di melagrana (la mia), zucchero a velo

Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, unirvi lo yogurt, il burro fuso e raffreddato, la farina setacciata con il lievito e per ultimo le mele, mescolando bene il tutto. Versare il composto in una teglia, rivestita di cartaforno, di 40x20cm, livellare, e cuocere in forno già caldo 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino). Mettere a raffreddare il dolce su una gratella per dolci, tagliarlo in tanti cubetti di 3cm per lato, irrorarli con la gelatina di melagrana e cospargere lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA MIA RICETTA PER L'EMILIA di MELINDA.
http://www.melinda.it

domenica 21 ottobre 2012

TAGLIATELLE alla ZUCCA e NOCI

Ingredienti: 300g farina O, 3 uova, 500g zucca a cubetti, 80g grana grattuggiato, 250ml latte, 270g gherigli di noci, 100ml olio, 40g mollica di pane, sale

Allestire una pasta soda, omogenea e liscia, manipolando a lungo la farina con le uova, quindi formare una palla, coprirla con un canovaccio umido, e lasciare riposare per 30 minuti. Tirare la sfoglia sottile e ritagliare le tagliatelle, allargandole man mano su un tovagliolo infarinato. Mettere la mollica di pane in ammollo nel latte, e quando sarà ben morbida ed inzuppata scolarla, tenendo da parte il latte. Mettere i gherigli nel frullatore con 40g di grana e 80ml di olio, aggiungere il pane ed azionale l'apparecchio; diluire a filo con il latte e salare, spegnendo il frullatore solo quando si sarà formata una crema densa ed omogenea. Saltare la zucca nell'olio rimasto, a fiamma vivace per 15 minuti. Nel frattempo lessare in acqua bollente e salata, le tagliatelle per 4 minuti, scolarle e versarle nella pentola con la zucca. Unirvi la crema di noci, lasciare insaporire per 2 minuti e servire le tagliatelle con il grana rimasto.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA SFIDA DI OTTOBRE: LA ZUCCA!!! di NELLA CUCINA DI LAURA.
http://blog.giallozafferano.it/cucinalaura  

sabato 20 ottobre 2012

SFOGLIATINE di MELE alle PRUGNETTE

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 1 tuorlo, 400g confettura di prugnette selvatiche (la mia), 2 mele Pink Lady affettate, 100g zucchero

Impastare la farina con 90ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare al fresco, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Stedere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettagolo e tagliarla in 8 parti; distribuiri al centro la confettura, porvi sopra le fettine di mele e spennellare la sfoglia con il tuorlo sbattuto. Distribuire lo zucchero e cuocere le sfogliatine in forno già caldo a 200° per 20 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA TUA RICETTA PREFERITA A BASE DI MELE di PINK LADY.
http://www.mela-pinklady.com

venerdì 19 ottobre 2012

MINESTRA di RISO ROSSO e RAPE

Ingredienti: 480g rape violette affettate, 200g riso rosso integrale, 60g mortadella tritata, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 spicchio d'aglio, 1.5lt brodo vegetale, olio, sale, pepe

Rosolare in 3 cucchiai d'olio, l'aglio schiacciato con la mortadella e le rape, per 5 a fiamma vivace, spadellando. Diluire con il brodo, portare a bollore e unire il riso; cuocere con il coperchio a fiamma media per 25 minuti, mescolando di tanto in tanto. Correggere di sale, unirvi il prezzemolo, togliere il coperchio e proseguire la cottura per 15 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare riposare la minestra per 5 minuti, prima di servirla, insaporendola con una presa di pepe.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA COLORS & FOOD OTTOBRE: BROWN LIKE AUTUMN di MY TASTE FOR FOOD.
 http://www.mytasteforfood.com

BISCOTTINI SABLE' alle NOCCIOLE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 270g farina OO, 220g burro, 3 tuorli, 100g zucchero a velo, 50g zucchero, 50g nocciole sgusciate, 1/2 bustina di vanillina, 200g cioccolato bianco, zucchero a velo

Passare nel mixer le nocciole con lo zucchero, riducendole in pasta. Lavorare in una terrina il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero a velo e la vanillina, incorporarvi la pasta di nocciole, i tuorli e la farina setacciata, lavorando bene il tutto; lasciare riposare l'impasto a temperetura ambiente, per 2 ore, coperto. Aiutadovi con un mattarello, stendere la pasta in una sfoglia dello spessore di 4mm e ricavare con un taglia biscotti tanti ovalini. Adagiarli man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati, e cuocere i biscottini in forno già caldo a 180° per 13 minuti; toglierli dal forno e lasciarli raffreddare. Fondere il cioccolato a bagnomaria, spegnere il fuoco e lasciarlo intiepidire, in modo che adensi un poco. Unire i biscottini 2 a 2, farcendoli con il cioccolato; lasciare a riposo i biscottini per almeno 3 ore, in modo che il cioccolato rassodi bene, prima di servirli, cosparsi con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA SPORTA DI OTTOBRE CONTIENE: FARINA - FRUTTA - ZUCCHERO di PECORELLA DI MARZAPANE.
http://www.pecorelladimarzapane.com

giovedì 18 ottobre 2012

SPIGHE al TARTUFO e POMODORINI

Ingredienti: 200g farina OO, 3 uova, 200g ricotta, 70g grana grattuggiato, 30g burro, 1 cucchiaio colmo di salsa tartufata, 300g pomodorini tagliati a metà, olio, sale, pepe

Allestire una pasta soda liscia e compatta, lavorando a lungo la farina con 2 uova, quindi formare una palla e metterla a riposare a temperatura ambiente, coperta da un canovaccio umido, per 30 minuti. Nel frattempo preparare il ripieno amalgamando la ricotta con il burro fuso e intiepidito, la salsa tartufata, l'uovo rimasto, 40g di grana, insaporire con una presa di pepe e salare, amalgamando bene il tutto. Tirare la pasta in una sfoglia sottile e ritagliare tanti rettangoli di 10x20cm per lato. Suddividere al centro il ripieno e ripiegare su se stesso il rettangolo di pasta, dal lato più lungo, sigillando bene. Partendo dai due angoli superiori, piegare su se stessa la pasta, formando come una treccia, andando man mno a stringere, formando così le spighe. Porre man mano le spighe su un tovagliolo infarinato e lasciare riposare per 30 minuti prima di cuocerle. Rosolare in 4 cucchiai d'olio i pomodorini per 10 minuti a fiamma vivace, e salare. Lessare in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiai d'olio le spighe, per 4 minuti, scolarle e versarle nella pentola con i pomdorini. Spadellare il tutto delicatamente e portare in tavola le spighe cosparse con il grana rimasto.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PASSEGGIANDO NEL BOSCO. . . FINO A TAVOLA! di SEMPLICEMENTE BUONO in collaborazione con I PIACERI DEL GUSTO.
http://semplicebuono.blogspot.it
http://www.ipiaceridelgusto.it

FROLLINE di MANDORLE ai FRUTTI di BOSCO

Ingredienti: 240g farina OO, 100g farina di mandorle, 100g burro, 240g zucchero, 2 uova, 500ml latte, la scorza intera di 1 limone, 2 kiwi affettati, 24 more, 16 fragoline, zucchero a velo

Inserire nel mixer 200g di farina, la farina di mandorle, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, 120g di zucchero e 1 uovo; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 20 minuti. Suddividere l'impasto in 8 parti uguali, e foderare 8 stampini per crostatine in silicone, risalendo lungo i bordi. Ricoprire con dei foglietti di cartaforno, mettervi sopra dei fagioli secchi e cuocere le frolline in forno già caldo a 180° per 20 minuti; toglierle dal forno, eliminare i fagioli e la cartaforno, e lasciare raffreddare prima di sformarle.  Nel frattempo scaldare il latte con la scorza del limone e lasciarlo intiepidire; sbattere l'uovo rimasto con lo zucchero rimanente, unirvi la farina tenuta da parte, e il latte a filo, eliminando la scorza del limone. Cuocere la crema a fuoco moderato, sempre mescolando; quando si addenserà, abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 3 minuti. Spegnere il fuoco e lascliare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Suddividere la crema nelle frolline, decorarle con 1 fettina di kiwi, 2 fragoline e 3 more; mettere le frolline in frigor, fino al momento di servirle, cosparse con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA MANDORLA di UN TAVOLO PER QUATTRO.
http://untavoloperquattro.blogspot.it

mercoledì 17 ottobre 2012

MINI SOUFFLE' al TONNO e POMODORINI

Ingredienti: 4 uova, 160g tonno sott'olio, 90ml latte, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 160g pomodorini tagliati a quarti, 1 cespo di insalata brasiliana a listarelle, 1 peperoncino essicato, bicarbonato, glassa di aceto balsamico, olio

Sbattere le uova con il latte, una presa di bicarbonato e il peperoncino sbriciolato; incorporarvi il tonno scolato dall'olio e ridotto a pezzettini, il prezzemolo e i pomodorini. Mescolare bene il tutto e suddividere il composto in 4 formine in silicone per soufflè; cuocere in forno già caldo a 200° per 20  minuti. Togliere dal forno i soufflè e lasciarli riposare per 5 minuti. Nel frattempo adagiare l'insalata su di un piatto; capovolgervi sopra i sufflè, irrorarli con un filo d'olio, decorarli con la glassa al balsamico e portare i mini soufflè subito in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PEPERONCINO & CANNELLA di OLIO E ACETO.
http://www.olioeacetoblog.com

CUBETTI all' UVA MOSCATO e VANIGLIA

Ingredienti: 300g farina OO, 100g burro, 200g zucchero, 3 uova, 1 bustina di lievito per dolci, 250g yogurt alla vaniglia, 460g uva moscato denocciolata, 2 cucchiai zucchero di canna, sale

Sbattere le uova con lo zucchero, finchè saranno gonfie e spumose; diluire con il burro fuso e intiepidito, lo yogurt, la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale, mescolando bene il tutto. Incorporarvi per ultimo l'uva e versare l'impasto in una tortiera, foderata di cartaforno, di 40x20cm. Distribuirvi lo zucchero di canna e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Lasciare raffreddare nella tortiera il dolce; eliminare la cartaforno e tagliarlo in tanti cubetti di 4cm per lato.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA SPORTA DI OTTOBRE CONTIENE: FARINA - FRUTTA - ZUCCHERO di PECORELLA DI MARZAPANE.
http://www.pecorelladimarzapane.com