sabato 9 febbraio 2013

PASTICCIO di POLENTA con le UOVA

Ingredienti: 200g farina gialla per polenta a cottura rapida, 30g speck tritato grossolanamente, 50ml panna, 150g spinaci, 40g burro, 4 uova, 40g grana grattuggiato, pepe, sale
Portare a ebollizione 800ml di acqua, unirvi la farina a pioggia , mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi, aggiungervi gli spinaci e lo speck, riportare a bollore e cuocere a fiamma bassa per 8 minuti, mescolando. Nel frattempo rosolare in una padella antiaderente il burro, sgusciarvi le uova, salare, insaporire con una manciata di pepe e cuocere per 5 minuti. Unire alla polenta la panna e correggere di sale; suddividere la polenta in 4 piatti, farvi un incavo al centro con il dorso di un cucchiaio e adagairvi le uova con il loro sughetto. Cospargere il grana e portare subito in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST: IL PIATTO DELLA VOSTRA NONNA di CUCINANDO CON PAOLA.
http://cucinandoconpaola.blogspot.it

14 commenti:

  1. Questo piatto sembra buonissimo e adatto per il freddo di questi giorni, in bocca al lupo per il contest cara!! :)

    RispondiElimina
  2. a me non piace la polenta (sarà perchè non rientra nelle nostri tradizioni ... ^__^ ) ma così preparata deve essere buona... proverò =)

    RispondiElimina
  3. Ciao non è una raccolta di ricette ma un contest..nella scritta il piatto della vostra nonna devi inserire il link eppure nelle regole è tutto chiaro..leggi attentamente. Grazie!

    RispondiElimina
  4. simo!! siamo troppo lontane altrimenti busserei sempre a casa tua! sappilo:D sei una fonte inesauribile di idee:* ottima la polenta così:) ti abbraccio:)

    RispondiElimina
  5. Penso proprio che mio figlio gradirebbe molto questa ricetta...

    RispondiElimina
  6. Ciao Speedy,buona questa ricettina e che simpatico contest,in bocca al lupo Cara!
    Z&C

    RispondiElimina
  7. Mamma che buona !!
    Credimi, la mangerei anche adesso!!!
    Un bacione grande e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Se ve estupenda la receta.

    Saludos

    RispondiElimina
  9. Una ricetta che profuma di casa, di famiglia, di conforto e di passato. Grazie amica dolce!

    RispondiElimina
  10. Fantastica ricetta cara ,che meraviglia!Buona domenica

    RispondiElimina
  11. E' così carino tutto questo..
    Mi ricorda la polenta della mia nonna.
    Un bacio e non dimentichiamoci mai di loro.
    Inco

    RispondiElimina
  12. La polenta è più gustosa la nonna, mi piace ricette di famiglia!
    Baci

    RispondiElimina