mercoledì 22 maggio 2013

CROSTATA al LIMONE e PINOLI

Ingredienti: 350g farina OO, 330g zucchero, 150g burro, 3 uova, 1/2 bustina di lievito per dolci, 30ml limoncello, 30g pinoli, 500ml latte, il succo spremuto e la scorza grattuggiata di 1 limone, 2 cucchiai di zucchero a velo, sale
Riunire nel mixer 300g di farina con il lievito, 150g di zucchero, 150g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, 1 uovo, il limoncello e un pizzico di sale; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 30 minuti. Nel frattempo portare a bollore il latte con 30g di zucchero; sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero restanti, unire la farina tenuta da parte, e diluire a filo con il latte, sbattendo bene. Aggiungere per ultimi il succo e la scorza del limone e porre il pentolino sul fuoco, portando a bollore, sempre mescolando; abbassare la fiamma al minimo, e cuocere la crema per 3 minuti. Togliere il pentolino dal fuoco, immergerlo in una bacinella contenente acqua gelata, lasciando raffreddare la crema, mescolandola spesso. Prelevare una parte di impasto, tirarlo in una sfoglia e con un coppapasta a forma di fiore, ritagliare 7 biscotti e metterli da parte. Adagiare l'impasto rimanente in una tortiera foderata di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi, versare la crema, livellarla con il dorso di un cucchiaio e adagiarvi sopra i 7 biscotti. Distribuire sopra i biscotti i pinoli, cospargere con 1 cucchiaio di zucchero a velo e cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Mettere a raffreddare la crostata sopra una gratella e cospargerla con lo zucchero a velo restante, prima di portarla in tavola. (Consiglio di riporla in frigor coperta, e di servirla il giorno dopo, togliendola dal frigor 30 minuti prima di servirla in tavola, diventa favolosa!!!).
Con questa ricetta partecipo al CONTEST LIMONI-AMO? di CREMA E PANNA.

http://cremaepanna.blogspot.it

27 commenti:

  1. Golosa e delicata con quella crema al limone :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Limone e pinoli?!?!? un abbinamento molto intrigante. Mi piace anche l'idea di mettere le decorazioni a forma di fiore sull'impasto
    Grazie e buona giornata
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  3. Buonissima!!! Mi piace un sacco l'accoppiata crema - pinoli :)
    Complimenti!!
    Un bacio e buona giornata!! :*

    RispondiElimina
  4. OTTIMA! e che carina la decorazione!
    buona giornata!

    RispondiElimina
  5. ma come si fa a sfornare ricette così buone e belle sempre? bravissima speedy! bravissima!

    RispondiElimina
  6. buona, buona, buona, buona!! In bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  7. Invitante e solare con quel decoro

    RispondiElimina
  8. Speedy una delle mie preferite che tu hai fatto come al solito magistralmente!
    Un bacione cara!
    Monica

    RispondiElimina
  9. ma che buona e bella amica mia^_^

    RispondiElimina
  10. Viene voglia di assaggiarla solo a sentirla nominare...!!! :)

    RispondiElimina
  11. Una specie di torta della nonna, no?

    RispondiElimina
  12. Buona buona la crostata al limone e poi la decorata deliziosamente.Brava e creativa come sempre Speedy
    Z&C

    RispondiElimina
  13. Che buonaaaaaaaaaaaa
    al limone poi.... MERAVIGLIOSA!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Adoro questo tipo di crostata!!!!
    grazie per avermela data per il mio contest.
    Un abbraccio.
    Stefania

    RispondiElimina
  15. Sono proprio d'accordo con te: è favolosa! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  16. Buona e bella..cosa si può desiderare di +??!!
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
  17. Uao..... adoro la crostata al limone.... stupenda... ^.^

    RispondiElimina
  18. Che golosaaaaa! Con quella crema al limone poi.... :-)))

    RispondiElimina
  19. Speedy,
    che bella torta di limone e il sapore ancora meglio!

    RispondiElimina
  20. Quanto mi piace e' tra i miei dolci preferiti.Ricetta salvata ^_^

    RispondiElimina
  21. Lo sapevo... quando passo da te è una continua tentazione... ma quand'è che apri un ristorante così veniamo a provare tutte le tue delizie??!

    RispondiElimina