lunedì 12 agosto 2013

MAXI CROSTATA alle PESCHE e VANIGLIA

Ingredienti: 800g farina OO, 390g zucchero, 300g burro, 4 uova, 2 bustine di lievito per dolci, 50ml rum scuro, 300g confettura di pesche agli amaretti (la mia), 70g frollini sbriciolati, 1/2 cucchiaino raso di cannella in polvere, 700g pesche affettate, 500ml latte, 150g zucchero di canna, 1 stecca di vaniglia,  3 cucchiai di zucchero a velo
Inserire nell'impastatrice 750g di farina con lo zucchero, il burro fuso e intiepidito, 3 uova, il lievito e il rum; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla compatta di impasto. Prelevare l'impasto e adagiarlo in una teglia di 30x40cm, foderata di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi; mettere al fresco fino all'utilizzo. Portare ad ebollizione il latte con la stecca di vaniglia, togliere dal fuoco, coprire e lasciare riposare per 20 minuti, quindi eliminare la stecca. Sbattere a crema l'uovo rimasto con lo zucchero di canna, unirvi la farina tenuta da parte setacciata e diluire a filo con il latte tiepido. Cuocere la crema su fuoco moderato, mescolando; quando si addenserà, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per altri 3 minuti. Togliere la crema alla vaniglia dal fuoco e mettere il pentolino in una ciotola con acqua ghiacciata, e mescolando, fare raffreddare rapidamente la crema. Unire ai frollini sbriciolati la cannella e cospargere il composto sul fondo del guscio di pasta; spalmarvi sopra la confettura e terminare con la crema alla vaniglia, stendendola bene con il dorso di un cucchiaio. Adagiare sulla crema le fettine di pesche, una accanto all'altra, formando 5 strisce parallele. Cospargere con 2 cucchiai di zucchero a velo e cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella; servire la maxi crostata in tavola, cospargendo con lo zucchero a velo rimasto.

20 commenti:

  1. meravigliosaaaaa sono incantata ....che fameee

    RispondiElimina
  2. Mi madre hace algo similar, que rico.......

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia, è una favola questa crostata. vengo da te per la colazione :) Un baciotto, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Svegliarsi con questo dolce è come dimenticare in un attimo tutti i problemi: grazie tesoro, un abbraccio, complimenti e buon lunedì! <3

    RispondiElimina
  5. è buonissima, io ne avevo fatta una (tu pensa ante blog addirittura) con la frolla al cioccolato, prova se ti capita:-)

    RispondiElimina
  6. che crostatona fantastica, complimenti per sfamare tutti i tuoi lettori, io accetto volentieri, grazie e buona settimana, mi sono autoinvitata, spero non ti dispiaccia

    RispondiElimina
  7. Wow..questa maxi crostata mi sembra davvero buonissima! La terrò in considerazione x la prox cena con i parenti (ne ho talmente tanti che x una volta riuscirò a sfamarli tutti :-P)
    Buon inizio settimana cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  8. WOW che crostatona!! Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Con le pesche buone che ci sono in queste ultime settimane deve essere di una bontà unica.

    RispondiElimina
  10. Wowwwwww, ma è splendida! Una fettina non è che si è avanzata?
    Buon inizio di settimana :)

    RispondiElimina
  11. Ma che bellaaaaa, complimentoni davvero!!!

    RispondiElimina
  12. Ma è gigante! Ma quanti ospiti hai? =)))
    Stupenda!
    Daniela

    RispondiElimina
  13. Visto che è davvero maxi .... ne è avanzata una misera fettina per noi???

    RispondiElimina
  14. ma che meraviglia!!!!! una sofficissima crostata, dall'aspetto assolutamente mi ha conquistata!
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  15. Caro Speedy,
    maxi torta meravigliosa, amo pesche!

    Baci, buona settimana!

    RispondiElimina
  16. Un dolce davvero bello e buono Speedy!!!

    RispondiElimina
  17. Ma serviva per sfamare un esercito?
    Bellissima e profumatamente gustosa.

    RispondiElimina
  18. Wow, è strepitosa, proprio bellissima!!
    Chissà quante meraviglie hai sfornato in queste settimane di mia assenza...ma adesso che sono tornata non me ne perderò più neanche una!!

    RispondiElimina