giovedì 28 febbraio 2013

PLUMCAKE alla MOSTARDA di FRUTTA e RICOTTA

Ingredienti: 175g ricotta, 50g mostarda di frutta tritata grossolanamente, 60ml sciroppo della mostarda di frutta, 200g zucchero, 1 uovo, la scorza grattuggiata di 1/2 arancia, 120g polpa di cachi, 80g mela grattuggiata, 100g farina OO, 1/2 bustoina di lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere a crema la ricotta con lo zucchero e l'uovo, unirvi la mostarda con lo sciroppo, amalgamare bene, aggiungere la scorza grattuggiata, i cachi e la mela, mescolando bene il tutto. Unire per ultimo la farina con il lievito setacciati, incorporando bene. Versare l'impasto nello stampo di silicone di plumcake di Forno & Fantasia, livellando; cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Coprire con un foglio di alluminio e proseguire la cottura per altri 30 minuti. Lasciare raffreddare il plumcake nello stampo prima di sformarlo e cospargerlo con lo zucchero a velo.
Questa ricetta la dedico a FORNO & FANTASIA, realizzata con lo stampo da PLUMCAKE in allegato al n° 3
.http://www.collezioneforno.it/

PIZZE ai CAVOLFIORI e TALEGGIO

Ingredienti: 200g farina O, 100g farina di segale, 150g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 15ml olio, 5g sale, 5g zucchero, 150ml acqua, 15ml latte, 360g cimette di cavolfiore viola, 1 cucchiaio di origano essicato, 250g passata di pomodoro, 80g olive nere denocciolate, 250g taleggio a cubetti, olio, pepe, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio, il latte e il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti; prelevare l'impasto e dividerlo in 2 parti dello stesso peso. Allargare le palline di pasta in 2 dischi del diametro di 30cm, adagiarli sopra due teglie rotonde infarinate, coprire con un canovaccio e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Nel frattempo saltare in padella le cimette di cavolfiore in 3 cucchiai d'olio, per 3 minuti, salare, insaporire con una presa di pepe, unirvi l'origano, diluire con 100ml io acqua, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti; spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Versare la passata di pomodoro sulle due pizze e spalmarla con il dorso di un cucchiaio; farcire le pizze con i cavolfiori, distribuirvi le olive e cuocere in forno già caldo a 250° per 10 minuti. Adagiare sulle pizze il taleggio e proseguire la cottura per altri 8 minuti; servirle subito!

mercoledì 27 febbraio 2013

YOGURT VARIEGATO al CIOCCOLATO

Ingredienti: 1lt latte fresco parzialmente scremato, 1 yogurt naturale (della volta precedente), 40g cioccolato al latte grattuggiato
In una brocca capiente sbattere lo yogurt con il latte e riempire 1 dei 7 vasetti (sarà la prossima madre). Unire al rimanete composto il cioccolato, sbattendo bene e versare, colmando i rimanenti 6 vasetti. Mettere i vasetti senza i singoli coperchietti nella yogurtiera, porvi sopra il coperchio e azionare l'apparecchio per 10 ore. Sigillare gli yogurt con i coperchietti e lasciarli riposare a temperatura ambiente per 1 ora, prima di riporli in frigor. Lasciarli almeno 6 ore prima di consumare lo yogurt; si conserva in frigor fino a 8 giorni.


PENNE ai FUNGHI e PAPRIKA

Ingredienti: 500g champignon affettati, 1 spicchio d'aglio, 100g cipolla tritata, 450g penne rigate, 1 cucchiaino di paprika in polvere, 250ml brodo di verdure, 150g panna, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 20g grana grattuggiato, olio, sale
Rosolare l'aglio schiacciato con la cipolla in 3 cucchiai d'olio per 5 minuti; unire i funghi e lasciare insaporire 5 minuti. Unire la paprika, diluire con il brodo e cuocere a fiamma vivace per 8 minuti, finchè si sarà ridotto della metà. Aggiungere la panna, il prezzemolo, salare, e cuocere a fiamma bassa per 12 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 11 minuti. Con un frullatore ad immersione tritare grossolanamente il condimento di funghi, unire il grana e amalgamare bene il tutto. Scolare le penne, riunirle nella pentola con il condimento, lasciare insaporire 3 minuti e servirle subito in tavola, fumanti.

martedì 26 febbraio 2013

SPUMIGLIE alla MELAGRANA

Ingredienti: 1 albume, 50g zucchero a velo, 5g maizena, 60g chicchi di melagrana
Sbattere con uno sbattitore elettrico per 5 minuti l'albume con lo zucchero a velo alla massima velocità; unirvi la maizena e sbattere ancora. Suddividere il composto in 6 formine in silicone per tartellette e distribuirvi sopra i chicchi di melagrana. Cuocere le spumiglie in forno già caldo a 120° per 45 minuti; asciarle raffreddare completamente nelle formine, prima di togliere delicatamente.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA I DOLCI SENZA . . . LATTE di SFIZI E VIZI.
http://sfizievizi.blogspot.it

HAMBURGER di TACCHINO alle ERBETTE

Ingredienti: 350g carne macinata di tacchino, 150g erbette lessate, 1 spicchio d'aglio, sale, pepe
Inserire nel mixer le erbette con l'aglio schiacciato, azionare l'apparecchio e tritare bene il tutto; riunirle in una terrina, unirvi la carne e impastare bene il tutto fino ad ottenere una massa omogenea. Suddividere il composto in 4 parti di uguale peso e con l'apposita macchinetta formare gli hamburger, compattandoli bene. Cuocere gli hamburger su una griglia rovente, 5 minuti per lato, schiacciandoli bene con una paletta, salarli e insaporirli con una presa di pepe: servirli subito, caldissimi!

lunedì 25 febbraio 2013

COCOTTE di CACHI MERINGATI

Ingredienti: 2 cachi, 2 cucchiai di liquore all'amaretto, 30g muesli alle mandorle, 1 albume, 30g zucchero a velo, topping al cioccolato, sale, zucchero a velo
Mettere la polpa dei cachi in una terrina e unirvi il liquore e il muesli, mescolando bene: suddividere il composto in 2 cocotte da forno. Sbattere a neve soda l'albume con un pizzichino di sale, e quando sarà ben montato unirvi lo zucchero a velo e sbattere fino ad ottenere un composto lucido. Spalmare la meringa sopra i cachi, formando delle piccole onde con il dorso del cucchiaio. Cuocere in forno già caldo a 200° per 10 minuti; togliere dal forno e lasciare riposare per 5 minuti, prima di decorare con il topping al cioccolato e poco zucchero a velo. Portare subito in tavola le cocotte.

CROSTATINE BRISE' alle OLIVE ed EMMENTHAL

Ingredienti: 200g farina OO, 50ml acqua, 50ml vino bianco, 20g burro, 80g olive nere denocciolate in salamoia, 80g olive verdi denocciolate in salamoia, 20g cipolla affettata, 50g emmenthal a dadini, olio, sale
Riunire nel mixer la farina con il vino, l'acqua e il burro ammorbidito a temperatura ambiente; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e dividerlo in 12 parti di uguale peso; rivestire 12 formine in silicone per crostatine, risalendo lungo i bordi. Frullare le olive nere e verdi ben scolate dalla salamia con la cipolla, una presa di sale e 2 cucchiai d'olio, fino ad ottenete un composto denso ed omogeneo. Distribuire la salsa di olive nei gusci di pasta, adagiarvi sopra i dadini di emmenthal e cuocere le crostatine in forno già caldo a 180° per 25 minuti; portare in tavola le crostatine ancora tiepide.

domenica 24 febbraio 2013

CANNOLI con CREMA ZABAIONE

Ingredienti: 300g pasta sfoglia rettangolare, 200ml latte, 50ml marsala, 80g zucchero, 3 tuorli, 10g caffè solubile, 25g farina OO, zucchero a velo, 2 cucchiai zucchero di canna, burro, latte

Tagliare la pasta sfoglia in tante strisce larghe 1cm, arrotolarle sormontando un poco, attorno ai tubi di latta per cannoli ben imburrati e adagiarli distanziati su una teglia rivestita di cartaforno. Spennellare con poco latte e cospargere lo zucchero di canna; cuocere i cannoli in forno già caldo a 200° per 20 minuti, finchè saranno dorati. Lasciarli intiepidire, delicatamente togliere i tubi di latta e lasciare raffreddare i cannoli completamente. Nel frattempo lavorare i tuorli con lo zucchero finchè saranno gonfi e spumosi, incorporarvi la farina, facendo attenzione a non formare grumi. Portare ad ebollizione il latte con il marsala e il caffè solubile, versarlo sul composto dei tuorli e mescolare bene finchè saranno completamente sciolti. Rimettere sul fuoco e sempre mescolando, a fiamma bassa, calcolare 3 minuti di cottura dalla presa del bollore. Togliere dal fuoco, lasciare raffreddare la crema a temperatura ambiente, mescolando di tanto in tanto, quindi metterla in frigor, coperta, per 1 ora. Farcire i cannoli aiutandovi con una siringa per dolci, e metterli in frigor fino al momento di servirli in tavola, cosparsi con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA I PIATTI DELLA DOMENICA di DOLCI ARMONIE.
http://dolciarmonie.blogspot.it

sabato 23 febbraio 2013

PANE in CASSETTA alla ZUCCA

Ingredienti: 500g farina O, 200g pasta madre rinfrescata 4 ore prima, 240g polpa di zucca cotta al vapore e schiacciata, 80ml acqua, 100ml latte, 10g sale, 1 cucchiaio di miele, 15ml olio, noce moscata
Sciogliere la pasta madre con il miele nell'acqua e latte tiepidi; versarla nella macchina del pane, unirvi la farina, la polpa di zucca, il sale, l'olio e una bella grattata di noce moscata; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, e adagiarlo in uno stampo a cassetta, rivestito di cartaforno, lungo 30cm; coprire con un telo, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 6 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 40 minuti, con una ciotola d'acqua posta sul fondo del forno. Togliere dallo stampo il pane e lasciarlo raffreddare su una gratella.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA "DI CUCINA IN CUCINA": FEBBRAIO di FRAGOLE E PANNA.
http://fragole-e-panna.blogspot.it

CHEESECAKE all' ARANCIA e ANANAS

Ingredienti: 400 panbrioche semintegrale all'arancia (la mia), 150g burro, 250g quark, 150g zucchero, 1 uovo, 35g farina OO, 90g ananas fresca a dadini, 60g arance spellate a vivo a dadini, 45g zucchero a velo, 1 spicchio d'arancia
Mettere nel mixer il panbrioche e ridurlo in briciole; unirvi il burro fuso e intiepidito, azionare l'apparecchio fino al formarsi di un composto omogeneo. Adagiare un anello da pasticciere del diametro di 22cm su una teglia foderata di cartaforno; distribuire sul fondo il composto di panbrioche, compattandolo e livellando con il dorso di un cucchiaio. Sbattere a crema il quark con lo zucchero e l'uovo, unirvi la farina setacciata, e l'ananas, amalgamando bene il tutto. Versare il composto sopra la base di panbrioche nell'anello, livellare e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella per dolci, e togliere l'anello solo quando il cheesecake si sarà intiepidito. Mettere le arance con 40g di zucchero a velo in un pentolino, e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 5 minuti. Lasciare intiepidire la glassa, quindi versarla sulla cheesecake, spalmandola uniformemente; adagiarvi al centro lo spicchio di arancia e mettere la cheesecake in frigor per almeno 3 ore, prima di servirla in tavola cospargendo lo zucchero a velo restante.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA DOLCI AGRUMATI di UNA FETTA DI PARADISO.
http://unafettadiparadiso.blogspot.it

venerdì 22 febbraio 2013

RISO INTEGRALE con CHAMPIGNON e SPINACI

Ingredienti: 500g champignon affettati, 320g riso integrale Thai di Altromercato, 1 spicchio d'aglio, 200g spinaci in foglia, 250g ricotta, olio, sale, pepe
Cuocere il riso in acqua bollente per 20 minuti, salare, unire gli spinaci e proseguire la cottura per 5 minuti. Nel frattempo trifolare in 3 cucchiai d'olio i funghi con l'aglio schiacciato, mettendo il coperchio, per 20 minuti, quindi salare. Scolare il riso con gli spinaci, versare nella pentola con i funghi, unirvi la ricotta, mescolare, spegnere il fuoco e lasciare mantecare 3 minuti, prima di servire il riso in tavola, insaporendo con una presa di pepe.
Questa ricetta la dedico a ALTROMERCATO, per una spesa equa e solidale.
http://www.altromercato.it

TRECCIA alla VANIGLIA

Ingredienti: 150g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 250g farina OO, 2 uova piccole, 60g burro, 130g zucchero, 1 fialetta di essenza alla vaniglia, 2 cucchiai granella di zucchero, latte, sale
Fondere il burro, lasciarlo intiepidire e sciogliervi la pasta madre; versarla nella macchina del pane, aggiungervi lo zucchero, la farina, le uova leggermente sbattute, l'essenza di vaniglia e un pizzico di sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e tirarlo in una lunga corda di 50cm; piegarla a metà e intrecciarla. Adagiare la treccia su una teglia rivestita di cartaforno, coprirla con un telo e metterla a lievitare nel forno spento e on lo sportello chiuso, per 6 ore. Spennellare la treccia con poco latte, distribuirvi la granella di zucchero e cuocere la treccia in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino!).

giovedì 21 febbraio 2013

PIZZA ai 4 CEREALI con CIPOLLE ed EMMENTHAL

Ingredienti: 300g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 300ml acqua, 1 cucchiaio di miele, 200g farina ai 5 cereali, 300g farina O, 10ml olio, 10g sale, 400g polpa di pomodoro, 380g cipolle affettate, 30ml olio al peperoncino, 230g emmenthal grattuggiato, sale, pepe
Sciogliere la pasta madre con il miele nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio e il sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e adagiarlo su una teglia rivestita di cartaforno; mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Spalmare sopra la pasta la polpa di pomodoro, distribuirvi le cipolle, salare, insaporire con una presa di pepe e irrorare con l'olio al peperoncino. Cuocere in forno già caldo a 230° per 15 minuti, girando la teglia a metà cottura. Distribuire sulla pizza l'emmenthal e proseguire la cottura per altri 10 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA COLORA LA TUA PAUSA PRANZO! di CHE SCHISCIA.
http://cheschiscia.com

TRECCINE GLASSATE all' UVETTA

Ingredienti: 450g farina OO, 60g burro, 120g zucchero, 1 uovo, 240ml latte, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 50g uvetta, 100g zucchero a velo, sale
Sciogliere la pasta madre con metà dello zucchero in 200ml di latte tiepido e versarla nella macchina del pane; unirvi il restante zucchero, la farina, il burro fuso e intiepidito e l'uovo. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e tirarlo in un bastone lungo 40cm; tagliarlo a metà nel senso della lunghezza e passarvi sopra il mattarello per allargare i 2 filoni di pasta. Distribuire su una striscia di pasta l'uvetta, porvi sopra l'altra striscia di pasta e ripassarvi sopra il mattarello, facendo aderire. Tagliare la striscia di pasta in 8 parti della stessa lunghezza e attorcigliare i rettangoli di pasta a metà, facendo un giro se se stessa, formando così le treccine. Adagiare le treccine, ben distanziate, su una teglia rivestita di cartaforno, coprire con un telo e mettere a lievitare in fornos pento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Cuocere le treccine in forno già caldo a 180° per 15 minuti, girando la teglia a metà cottura; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Mescolare lo zucchero a velo con il latte rimasto, sbattendo bene finchè si sarà formata una glassa fluida e distribuirla sulle treccine; lasciare riposare 1 ora, affinchè si rassodi, prima di servire le treccine glassate in tavola.
Questa ricetta la dedico a UN DOLCE PER ME!!! FIRST GIVEAWAY di DOLCE MERINGA.
http://dolcemeringa.blogspot.it

mercoledì 20 febbraio 2013

SPAZLE di SPINACI alla ZUCCA

Ingredienti: 750g zucca a dadini, 50ml olio extra vergine di oliva Borges, noce moscata, 70g grana grattuggiato, 250g farina OO, 200g spinaci lessati tritati, 3 uova, sale
Inserire nel mixer le uova con gli spinaci, 90ml di acqua, una bella grattata di noce moscata e salare; frullare fino a ridurre il tutto in una densa crema. Unire la farina, e azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla omogenea di impasto; prelevare l''impasto e lasciarlo riposare 20 minuti. Nel frattempo rosolare nell'olio la zucca per 10 minuti; insaporire con una grattata di noce moscata, salare, mettere il coperchio e proseguire la cottura per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Riempire la vaschetta dell'apposito attrezzo per fare gli spatzle, appoggiarla su una pentola di acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio, quindi far scivolare la vaschetta avanti e indietro, affinchè gli spatzle cadano nell'acqua; scolarli appena vengono a galla, versarli nella pentola con la zucca, unirvi 3 cucchiai di acqua di cottura e il grana, spadellare 2 minuti delicatamente, e servire gli spatzle in tavola fumanti.
Questa ricetta la dedico a BORGES, olio 100% italiano.
http://www.oliodiolivaitalia.it

CROSTATA di CIOCCOLATO alle NOCCIOLE

Ingredienti: 150g farina OO, 100g farina di riso, 125g burro, 280g zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 uovo, 1 cucchiaio di liquore al cioccolato, 220g cioccolato con nocciole spezzettato, 180ml latte, 2 tuorli
Inserire nel mixer le farine con il burro fuso e intiepidito, 130g di zucchero, il lievito, l'uovo e il liquore; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente, prenderne una parte e tirarlo in una sfoglia dello spessore di 1/2cm; con un coppapasta a forma di orsetto, ritagliare 7 biscotti e metterli da parte, adagiandoli su un foglio di cartaforno. Con la pasta restante foderare una tortiera, rivestita di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi; mettere in frigor fino ad utilizzo. Riunire in un pentolino il cioccolato con lo zucchero restante e il latte, scaldare a fuoco basso, mescolando, finchè sarà tutto completamente sciolto e si sarà formato un composto fluido ed omogeneo. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire, quindi unirvi i tuorli e mescolare velocemente. Versare il composto nel guscio di pasta livellare, e adagiarvi sopra  a raggiera i biscotti tenuti da parte. Cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 30 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA SUA MAESTA' LA FARINA DI RISO di CIBO, PASSIONE E MENTE.
http://cibopassionemente.blogspot.it/

martedì 19 febbraio 2013

ARROSTO di MAIALE ai POMODORINI

Ingredienti: 1kg coppa di maiale, 400g pomodorini tagliati a metà, 100g cipolle affettate, 1 rametto di rosmarino, 300ml vino bianco, 30g burro, olio, sale, pepe
Legare la carne con dello spago da cucina, infilandovi il rametto di rosmarino. Scaldare il burro e l'olio in una pentola capiente e rosolarvi la carne per 10 minuti, giarandola da tutti i lati. Innaffiare con il vino, insaporire con una presa di pepe e cuocere con il coperchio per 40 minuti, girando la carne di tanto in tanto. Unire le cipolle, salare e proseguire la cottura per 20 minuti, girando l'arrosto a metà cottura. Unire per ultimo i pomodorini e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare riposare 10 minuti, prima di affettare l'arrosto e servirlo con i pomodorini e il sughetto di cottura.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA A COME ABBRACCIO di LA STUFA ECONOMICA.
 http://lastufaeconomica.wordpress.com

CIAMBELLA al MASCARPONE e PERE

Ingredienti: 120g mascarpone, 1 uovo, 100g zucchero, 150g farina OO, 1/2 cucchiaino raso di cannella in polvere, 1/2 bustina di lievito per dolci, 50ml latte, 200g pere a dadini, sale, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa il mascarpone con l'uovo e lo zucchero; unirvi la cannella, il latte, la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale. Sbattere bene il tutto e aggiungervi le pere, amalgamandole bene all'impasto. Versare il composto in uno stampo per ciambella di silicone, livellare, e cuocere in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Lasciare intiepidire la ciambella, prima di capovolgerla e servirla in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.
Questa ricetta la dedico al GIVEAWAY  COS'E' L'AMORE di I SOGNI DI CLAUDETTE.
http://wwwisognidiclaudette.blogspot.it

lunedì 18 febbraio 2013

BRUSCHETTA con SALSICCIA e SCAMORZA

Ingredienti: 1 grande fetta di pane per bruschette, 100g salsiccia a rondelle, 100g scamorza affumicata a dadini, 1 spicchio d'aglio, 2 cucchiai passata di pomodoro, olio
Spennellare con un filo d'olio la fetta di pane e massaggiarla con lo spicchio d'aglio tagliato a metà. Adagiarvi sopra la salsiccia, distribuirvi la scamorza e per ultimo colarvi sopra la passata di pomodoro. Cuocere in forno già caldo a 200° per 5 minuti; inserire la funzione grill e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Servire la bruschetta caldissima, tagliata in quadratini.

MOSTARDA MANTOVANA di COTOGNE

Ingredienti: 1kg mele cotogne sbucciate e senza torsolo a fettine sottili, 500g zucchero, 12 gocce di senape
In una larga ciotola di vetro mescolare le fettine di mele con lo zucchero, quindi coprire la ciotola con pellicola e metterla a riposare in dispensa al buio, per 24 ore. Scolare il succo dalle mele, metterlo in un pentolino e cuocerlo a fiamma moderata per 10 minuti dalla presa del bollore, quindi versarlo sulle mele, coprire la ciotola con pellicola e metterla a riposare in dispensa al buio, per 24 ore. Ripetere la stessa operazione una volta ancora e lasciare a riposo altre 24 ore. Versare le mele e il loro succo in una pentola capiente, portare a bollore e cuocere per 20 minuti a fiamma bassa, dalla presa del bollore, mescolando di tanto in tanto; spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Riempire con la mostarda un vaso di vetro sterilizzato, unirvi le gocce di senape e tappare subito il vaso, sigillando bene. Lasciare riposare in dispensa per almeno 1 mese, prima di gustare la mostarda, accompagnata da formaggi.

domenica 17 febbraio 2013

GATTINI alle ARACHIDI

Ingredienti: 150g farina OO, 50g farina di riso, 50g arachidi tritate finemente, 140g zucchero, 1 uovo, 100g burro, 1 cucchiaino di limoncello, 25g zucchero a velo, 1 cucchiano di latte, sale
Inserire nel mixer le farine con le arachidi, lo zucchero, l'uovo, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il liquore e un pizzico di sale; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e tirarlo nello spessore di 1/2cm, tra due fogli di cartaforno. Con un coppapasta a forma di gattino ritagliare tanti biscotti, adagiandoli man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 10 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Mescolare lo zucchero a velo con il latte, e con la glassa ottenuta decorare i gattini facendo l'occhio, spennellando la coda e le zampine. Lasciare a riposo in modo che la glassa si rassodi, per almeno 1 ora, prima di portare in tavola i gattini.
Questa ricetta la dedico alla GIORNATA MONDIALE DEL GATTO.

sabato 16 febbraio 2013

CROSTATINE all' ANANAS e MASCARPONE

Ingredienti: 200g farina OO, 100g zucchero, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 50g burro, 15ml crema di limoncello, 100g mascarpone, 50g zucchero a velo, 1/2 cucchiaino raso di cannella in polvere, 4 fette di ananas fresco, 4 cucchiaini zucchero di canna
Inserire nel mixer la farina con il lievito, lo zucchero, l'uovo, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e il liquore; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e dividerlo in 4 parti di uguale peso, con i quali rivestire 4 formine in silicone per crostatine, risalendo bene lungo i bordi; bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta. Sbattere a crema il mascarpone con lo zucchero a velo e la cannella, e distribuire il composto nei 4 gusci di pasta. Togliere il torsolo centrale all'ananas con un piccolo tagliabiscotti, quindi adagiare le fette di ananas sopra la crema, pressando leggermente in modo che fuoriesca poca crema dal foro. Distribuirvi sopra lo zucchero di canna e cuocere le crostatine in forno già caldo a 180° per 30 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA TERRA E FARINA di TERRA E FARINA.
http://www.terraefarina.it

TARTELLETTE al PATE' di POMODORI SECCHI

Ingredienti: 300g farina OO, 150ml acqua gasata, 30g burro, 1 cucchiaino di origano essicato, 80g fontina a dadini, 150g pomodori secchi sottolio, 1 cucchiaino di capperi in salamoia, 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, sale

Inserire nel mixer la farina con l'acqua, il burro ammorbidito e l'origano; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e dividerlo in 20 parti di uguale peso. Rivestire 20 formine di silicone per tartellette, risalendo bene lungo i bordi e forellando il fondo con uno stuzzicadente. Frullare i pomodori secchi con i capperi ben scolati dalla salamoia, un pizzico di sale, l'aglio, il prezzemolo e 2 cucchiai d'olio dei pomodori, finchè si sarà formato un composto omogeneo. Suddividere sul fondo delle tartellete il patè di pomodori secchi, adagiarvi sopra i dadini di fontina e cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Servirle tiepide.

venerdì 15 febbraio 2013

CROSTATA SLOVACCA di MELE e PAPAVERO

Ingredienti: 250g farina OO, 120g burro, 120g zucchero, 1 uovo, 1 bustina di vanillina, 100g semi di papavero, 80g zucchero di canna, 200g mele grattuggiate a fori grossi, la scorza grattuggiata di 1/2 limone, 130ml latte
Inserire nel mixer la farina con il burro fuso e intiepidito, lo zucchero, la vanillina, l'uovo e 10ml di latte; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, prenderne una parte della grandezza di un mandarino, tirarla in una sfoglia dello spessore di 1/2cm e con un coppapasta a forma di fiore, ricavare 6 biscotti e metterli da parte. Riunire la pasta e adagiarla in una tortiera, rivestita di cartaforno, del diametro di 23cm, facendo risalire lungo i bordi, quindi bucherellare la pasta con i rebbi di una forchetta. Riunire in una terrina i semi di papavero con le mele, lo zucchero di canna, e diluire con il latte caldo rimanente, mescolando; lasciare riposare 10 minuti. Versare il ripieno nel guscio di pasta, livellare con il dorso di un cucchiaio e adagiarvi sopra i 6 fiori di pasta tenuti da parte. Cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 40 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA ABBECEDARIO CULINARIO DELLA COMUNITA' EUROPEA: LA SLOVACCHIA ospitato dal blog CRUMPETS & CO.
http://crumpetsandco.wordpress.com

MINESTRA di RISO e SPINACI

Ingredienti: 1.2lt brodo vegetale, 60g riso, 200g spinaci in foglia, 80g carotine a rondelle, noce moscata, olio, sale
Rosolare in 2 cucchiai d'olio gli spinaci con le carote per 3 minuti, diluire con il brodo caldo e riportare a bollore; unire il riso, insaporire con una bella grattata di noce moscata, correggere di sale, e cuocere con il coperchio per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, lasciare riposare 3 minuti, prima di servire la minestra di riso in tavola, fumante.

giovedì 14 febbraio 2013

TORTA CUORE FUXSIA allo YOGURT

Ingredienti: 130g farina OO, 150g yogurt al naturale (il mio), 10ml colorante liquido alimentare rosso, 50g burro, 150g zucchero, 1 bustina di vanillina, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 160ml panna vegetale, 50g zucchero a velo, 1 cucchiaino raso di cacao in polvere
Mescolare in una terrina lo yogurt con il colorante. Sbattere a crema gonfia e spumosa lo zucchero con l'uovo, unirvi il burro fuso e intiepidito, lo yogurt fuxia, aggiungervi la farina setacciata con il lievito e la vanillina, sbattendo bene e a lungo. Versare l'impasto in una teglia a forma di cuore rivestita di cartaforno e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino!). Togliere dal forno e mettere a raffreddare il dolce su una gratella. Nel frattempo montare a spuma soffice e corposa la panna vegetale, fredda da frigor, con lo zucchero a velo; coprire e mettere in frigor fino all'utilizzo. Tagliare a metà nel senso della larghezza il cuore, prelevare dal centro una piccola quantità di pasta, sbriciolarla e tenerla da parte. Farcire il cuore con 2/3 della panna, ricomporre il dolce e spalmare la panna rimanente sopra e attorno. Posizionare sopra il cuore 3 tagliabiscotti a forma di cuore, riempire la basi con le briciole tenute da parte, compattare bene e togliere delicatamente i tagliabiscotti. Cospargere attorno il cacao in polvere e mettere in frigor il cuore fino al momento di portarlo in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA VALENTINES DAY di IN CUCINA CON MEMOLE.

http://incucinaconmemole.blogspot.it

GIRELLE di SALSICCIA con CIPOLLINE

Ingredienti: 600g lucanica di suino, 300g cipolline borettane, 100ml vino rosso Sacravite dell'enoteca Le Cantine dei Dogi, noce moscata
Tagliare il nastro di salsiccia in 4 pezzi della stessa lunghezza e arrotolarli su se stessi, a girella, fermando con uno spiedino di legno. Bucherellare con uno stuzzicadenti in vari punti la lucanica e adagiare le girelle in una larga padella, mettendovi attorno le cipolline. Versarvi 250ml di acqua e a fiamma bassa portare a bollore; cuocere per 20 minuti, girando le girelle e le cipolline a metà cottura. Innaffiare con il vino, insaporire con una bella grattata di noce moscata e proseguire la cottura per altri 10 minuti, sempre a fiamma bassa. Servire subito caldissime le girelle di salsiccia con le cipolline, irrorando con il fondo di cottura.
Questa ricetta la dedico a  LE CANTINE DEI DOGI, l'enoteca online.
http://www.enotecalecantinedeidogi.com/

mercoledì 13 febbraio 2013

CROSTATINE di RICOTTA e MARMELLATA

Ingredienti: 125g farina OO, 60g burro, 1 tuorlo, 5g lievito per dolci, 70g zucchero, 100g ricotta, 100g marmellata di limoni (la mia), zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina con il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il tuorlo, il lievito e lo zucchero; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto morbida. Prelevare l'impasto, dividerlo in 2 parti di uguale peso e rivestire  le 2 formine di silicone a forma di cuore di Forno & Fantasia, risalendo bene lungo i bordi. Mescolare la ricotta con la marmellata, suddividere il composto nei 2 gusci di pasta e livellare con il dorso di un cucchiaio. Cuocere le crostatine in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierle dal forno e lasciare raffreddare le crostatine nelle formine, poste sopra una gratella. Sformare le crostatine, e decorarle con lo zucchero a velo, prima di servirle in tavola.
Questa ricetta la dedico a FORNO & FANTASIA, realizzata con i 2 stampini a forma di CUORE in allegato al n° 5
.http://www.collezioneforno.it

TORTINO di VERZA all' ARANCIA

Ingredienti: 250g verza a listarelle, 30g cipolla tritata, 1 cucchiaino raso semi di cumino, 150ml spremuta d'arancia, 3 uova, 100ml latte, 1 cucchiaino scorza grattuggiata d'arancia, bicarbonato, olio, sale, pepe
Rosolare in 2 cucchiai d'olio la verza con la cipolla per 10 minuti a fiamma vivace. Diluire con la spremuta d'arancia, insaporire con il cumino, salare, e proseguire la cottura per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Sbattere le uova con un pizzico di bicarbonato, il latte, la scorza d'arancia e una presa di pepe, quindi unire la verza, mescolando bene il tutto. Versare il composto in uno stampo di silicone a forma di cuore del diametro di 20cm, livellare, e cuocere  il tortino in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Togliere dal forno, lasciare riposare 2 minuti, quindi capovolgerlo su un piatto e servire il tortino caldissimo in tavola.
Questa ricetta la dedico al GIVEAWAY: UN KIT PER (il) TE' di NELLA CUCINA DI ELY.
http://www.nellacucinadiely.it


martedì 12 febbraio 2013

LOMBRICHINI al CIOCCOLATO

Ingredienti: 250g farina OO, 200g zucchero, 1 uovo, 25g burro, 1 bustina di vanillina, 250ml latte, 30g cacao in polvere, 10g maizena, olio per frittura, zucchero a velo, sale
Mescolare il cacao e la maizena setacciati, con lo zucchero: diluire a filo con il latte, mescolando accuratamente con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Porre sul fuoco, e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 3 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare la crema a temperatura ambiente, mescolando spesso. Versare in una casseruola 700ml di acqua con un pizzico di sale e il burro; portare ad ebollizione, togliere dal fuoco, unirvi la vanillina, versare in un solo colpo la farina, mescolando, fino al formarsi di una palla omogenea. Rimettere sul fuoco e mescolando, cuocere per 3 minuti; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Unire l'uovo, amalgamarlo bene, e trasferire l'impasto nella sac-a-poche senza bocchetta, e fare cadere direttamente nell'olio bollente tanti bastoncini di pasta della lunghetzza di 10cm, tagliandoli con un coltellino. Cuocere i lombrichini finchè saranno dorati e croccanti da tutti i lati; scolarli, passarli su carta assorbente, e metterli su un piatto a raffreddare. Con l'aiuto della sac-a-poche con il beccuccio lungo, farcire i lombrichini di crema al cioccolato, forandoli da una stremità. Adagiarli man mano su un piatto e cospargerli di zucchero a velo.
Questa ricetta la dedico al GIVEAWAY di DOLCIZIE. . . LE MIE DOLCI DELIZIE!
http://dolcizie.blogspot.it