lunedì 31 marzo 2014

COTOLETTE ai POMODORINI CONFIT

Ingredienti: 4 cotolette lonza di maiale (800g), 2 uova, 500g pomodorini ciliegino IGP di Pachino, 1 cucchiaino di origano essiccato, 1 cucchiaino di timo essiccato, 15g zucchero di canna, 4 cucchiai olio di oliva, farina bianca, pangrattato, olio per frittura, pepe, sale
Tagliare i pomodorini a metà e adagiarli uno accanto all'altro, su una teglia rivestita di cartaforno, con il taglio rivolto verso l'alto. Condire i pomodorini con una presa di sale, una di pepe, distribuirvi lo zucchero, il timo e l'origano, e irrorare a filo con l'olio. Cuocere i pomodorini in forno già caldo a 150° per 90 minuti. Battere delicatamente la carne tra due fogli di cartaforno, passarla nella farina da entrami i lati, intingerla nell'uovo e impannare nel pangrattato, pressando bene con le mani per fare ben aderire. Friggere le cotolette in abbondante olio bollente, per 5 minuti, da entrambi i lati, fino a doratura. Scolare le cotolette dall'olio, passarle su carta assorbente, sistemarle in 4 piatti, adagiarvi sopra i pomodorini confit caldi e servire subito in tavola.
Questa ricetta la dedico al CONSORZIO DI TUTELA IGP POMODORO DI PACHINO, il pomodoro che cresce nell'estremo sud della Sicilia, da dove, grazie a una serie irripetibile di condizioni pedoclimatiche, trae il sapore dolcissimo, la consistenza carnosa e l'aroma inteso; non per nulla è conosciuto come il pomodoro più buono del mondo!
http://www.igppachino.it/

CORNETTI di FARRO al CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g farina di farro, 300g farina manitoba, 50g zucchero, 130ml latte, 2 uova, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 100g burro, 1 tuorlo, 200g cioccolato fondente a pezzetti, 1 cucchiaio di zucchero a velo, 1 cucchiaino cacao in polvere, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nel latte tiepido e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, le uova leggermente sbattute, un pizzico di sale, il burro fuso e intiepidito; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 2 parti di uguale peso e tirarlo in 2 sfoglie rotonde; tagliare ogni sfoglia in 8 parti, ottenendo 16 triangoli. Suddividere alla base di ogni triangolo il cioccolato, e avvolgere i cornetti partendo dalla base, arrivando alla punta, sigillando bene. Adagiare man mano i cornetti su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati; porre a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Spennellare i cornetti con il tuorlo sbattuto, distribuirvi lo zucchero a velo mescolato con il cacao e cuocerli in forno già caldo a 200° per 16 minuti; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servire i cornetti in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA RICETTE PER LA PRIMA COLAZIONE di LE PADELLE FAN FRACASSO.
http://lepadellefanfracasso.blogspot.it

domenica 30 marzo 2014

TEGLIA di ZUCCA e MOZZARELLA

Ingredienti: 8 fette di zucca violina con 1cm di spessore (450g), 6 fette di mozzarella (250g), 80ml passata di pomodoro, noce moscata, 1/2 cucchiaino di timo essiccato, olio, sale
Grigliare le fette di zucca 5 minuti per lato; in una teglia unta adagiare le fette di zucca a scaletta, alternandole con le fette di mozzarella. Salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, distribuirvi sopra la passata di pomodoro, il timo e irrorare con un filo d'olio. Cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno e lasciare intiepidire per 5 minuti, prima di servire la teglia di zucca e mozzarella in tavola.

sabato 29 marzo 2014

TORTA alle MELE e DATTERI

Ingredienti: 350g farina OO, 1 bustIna di lievito per dolci, 300g mele affettate, 80g datteri denocciolati a tocchetti, 70g burro, 80ml latte, 200g zucchero, 50ml vino rosso, 2 uova, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere, zucchero a velo, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e una presa di sale, unirvi il burro fuso e intiepidito, il latte, il vino, la cannella, sbattendo bene il tutto. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e incorporarvi le mele e i datteri. Versare l'impasto in una tortiera rivestita di cartaforno e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola, decorata con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST HAPPY BIRTHDAY di LE RICETTE DI ANNA E FLAVIA.
http://www.lericettediannaeflavia.com

venerdì 28 marzo 2014

PANINI al LATTE e SESAMO

Ingredienti: 200g farina OO, 150g farina manitoba, 180ml latte, 10g zucchero, 150g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 40g sesamo bianco. 5g sale, 10ml olio
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nel latte intiepidito e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, 30g di sesamo e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e dividerlo in 6 parti di uguale peso, formare delle palline e adagiarle, distanziate, su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore; spennellare i panini con l'olio, distribuirvi il sesamo restante e cuocerli in forno già caldo a 200° per 15 minuti; metterli su una gratella a raffreddare, prima di servirli in tavola.

COPPE di FRAGOLE alla VANIGLIA

Ingredienti: 700g fragole tagliate in 4 spicchi,  4 fragole, 500ml latte, 1 stecca di vaniglia, 1 uovo, 200g zucchero, 40g farina OO, zucchero a velo
Scaldare il latte con la stecca di vaniglia incisa per lungo; sbattere a crema l'uovo con lo zucchero, unirvi la farina e diluire a filo con il latte caldo, sbattendo bene per evitare la formazione di grumi. Cuocere la crema a fuoco moderato, sempre mescolando, fino a bollore; abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 3 minuti. Togliere la crema dal fuoco, eliminare la stecca di vaniglia, e lasciare raffreddare a temperatura ambiente, mescolandola spesso, quindi metterla in frigor per 2 ore. Suddividere in 4 coppette le fragole tagliate, distribuirvi sopra la crema alla vaniglia, decorare con la fragola intera, cospargere lo zucchero a velo e servire subito le coppe in tavola.

giovedì 27 marzo 2014

POLPETTONE di MELANZANE RIPIENO

Ingredienti: 900g melanzane, 2 uova, 2 spicchi d'aglio, 10 foglie di basilico, 150g pangrattato, 60g grana grattuggiato, 100g pastrami di Furlotti affettato, 150g taleggio a dadini, pepe, sale
Mettere le melanzane intere in una pentola, coprirle con acqua calda, portare a bollore e cuocerle per 15 minuti. Scolarle, strizzarle, tagliarle a pezzi e metterle nel mixer con le uova, l'aglio, il basilico, una presa di sale e una di pepe, il pangrattato e il grana; azionare l'apparecchio fino al formarsi di un composto omogeneo, ben amalgamato. Versare l'impasto su un grande foglio di cartaforno, formando un rettangolo, distribuirvi sopra il pastrami, il taleggio, e, aiutandovi con la cartaformo arrotolare formando il polpettone. Sollevare il polpettone con i lembi della cartaforno e adagiarlo in uno stampo a cassetta. Cuocere il polpettone in forno già caldo a 200° per 40 minuti; togliere il polpettone dal forno e lasciarlo riposare 10 minuti, prima di sformarlo, tagliarlo a fette e servirlo in tavola.
Questa ricetta la dedico a FURLOTTI, quello delle pancette... e non solo!
http://www.furlotti.com/

CUORICINI alle NOCCIOLE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina di nocciole, 130g burro, 130g zucchero, 1 uovo, 1 bustina di vanillina, 50g gocce di cioccolato
Inserire nel mixer le farine con il burro fuso e intiepidito, lo zucchero, l'uovo e la vanillina; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, incorporarvi le gocce di cioccolato, formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla a riposo, in frigor, per 40 minuti. Tirare la pasta in una sfoglia spessa 1/2cm e con un coppapasta a forma di cuore, del diametro di 3cm, ritagliare tanti biscottini, adagiandoli man mano su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 15 minuti; togliere i cuoricini dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.

mercoledì 26 marzo 2014

TIMBALLO di RISO ROSSO alla ZUCCA

Ingredienti: 400g riso Thay rosso integrale di Altromercato, 550g zucca a dadini, 50g gherigli di noci spezzettati, 50g grana grattugiato, noce moscata di Altromercato, 150g gorgonzola a cubetti, olio, sale
Lessare in abbondante acqua bollente il riso per 30 minuti, salandolo solo a 10 minuti dalla fine cottura. Nel frattempo rosolare in 3 cucchiai d'olio la zucca, con una presa di sale e una generosa grattata di noce moscata, per 10 minuti a fiamma vivace. Mettere il coperchio e proseguire la cottura per altri 10 minuti, quindi con i rebbi di una forchetta schiacciare grossolanamente la zucca. Scolare il riso, mescolarlo alla zucca, unirvi le noci, condire con 2 cucchiai d'olio e il grana, amalgamando bene il tutto. In uno stampo di silicone per timballi, adagiare 1/3 del riso, livellare con il dorso di un cucchiaio, adagiarvi 1/2 del gorgonzola, fare uno strato di riso, uno di gorgonzola, e terminare con il riso restante, compattandolo bene. Cuocere il timballo in forno già caldo a 230° per 20 minuti; toglierlo dal forno e lasciarlo riposare per 5 minuti, prima di sformarlo su un piatto da portata e servire il timballo caldo e filante, in tavola.
Questa ricetta la dedico a ALTROMERCATO, per una spesa Equa e Solidale.
http://www.altromercato.it/

martedì 25 marzo 2014

CRUMBLE di PERE e ANANAS

Ingredienti: 200g pere a dadini, 100g ananas fresco a dadini, 30g zucchero di canna, 50g amaretti sbriciolati, 20g burro, topping al cioccolato
Mescolare le pere con l'ananas e lo zucchero, e suddividere il composto in 2 cocotte da forno. Sbriciolare gli amaretti, distribuirli sopra la frutta e terminare con il burro a fiocchetti. Cuocere il crumble in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno, lasciare intiepidire per 10 minuti, e servire il crumble in tavola, decorandolo con il topping al cioccolato.

PACCHERI CREMOSI al CAVOLO VIOLA

Ingredienti: 250g paccheri, 60g cipolla tritata, 430g cavolo viola a tocchetti, 50ml vino bianco, 200g formaggio spalmabile, olio, pepe, sale
 Inserire nel mixer la cipolla con il cavolo e frullare il tutto grossolanamente. Rosolare il composto in 4 cucchiai d'olio con una presa di sale per 10 minuti a fiamma vivace. Diluire con il vino, mettere il coperchio e proseguire la cottura per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto, quindi unire il formaggio spalmabile e lasciare sciogliere per 2 minuti. Lessare in abbondante acqua bollente e salata i paccheri per 15 minuti, scolarli, riunirli nella padella con i cavoli, diluendo con 4 cucchiai dell'acqua di cottura e una presa di pepe; lasciare insaporire, spadellando per 1 minuto, e servire subito in tavola i paccheri cremosi.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST LA CUCINA IN VIOLA di LA STUFA ECONOMICA.
http://lastufaeconomica.wordpress.com

CUBETTI alle NOCCIOLE

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina di nocciole, 130g burro, 130g zucchero di canna, 1 uovo, 50g nocciole tritate grossolanamente, 200g crema alle nocciole, zucchero a velo
Inserire nel mixer le farine con il burro fuso e intiepidito, lo zucchero e l'uovo; azionare l'apparecchio fino ad ottenere una palla di impasto. Prelevare l'impasto, incorporarvi le nocciole e stenderlo in una teglia quadrata, rivestita di cartaforno, di 20cm per lato. Cuocere in  forno già caldo a 180° per 20 minuti; con un coltello seghettato, ritagliare, nella teglia, tanti quadratini di 3cm per lato. Proseguire la cottura per altri 5 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Farcire i cubetti a due a due, con un generoso strato di crema di cocciole, spolverizzare con zucchero a velo e servire i cubetti in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST RICETTE DOLCI & SALATE IN FINGER FOOD di ZIBALDONE CULINARIO e CINZIA AI FORNELLI.
http://zibaldoneculinario.blogspot.it
http://cinziaaifornelli.blogspot.it

lunedì 24 marzo 2014

TORTINI di CAVOLO ROSSO e PASTRAMI

Ingredienti: 620g cavolo rosso tritato grossolanamente, 100g pastrami di Furlotti a listarelle, 100ml vino rosso, 12 fette di pancarrè, 1 uovo, 200ml latte, 40g grana grattuggiato, 60g burro, olio, pepe, sale
Rosolare in 3 cucchiai d'olio il cavolo con il pastrami a fiamma vivace per 5 minuti; salare, diluire con il vino, mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti. Imburrare le fette di pancarrè e adagiarne 4 in una teglia unta; distribuirvi sopra metà del cavolo, adagiare altre 4 fette di pancarrè, mettervi l'ultimo cavolo e terminare con le 4 fette di pancarrè rimaste. Sbattere l'uovo con il latte, il grana, salare, insaporire con una generosa presa di pepe, e versare il composto sopra il tortino. Lasciare a riposo 15 minuti, quindi cuocere il tortino in forno già caldo a 200° per 20 minuti; lasciare intiepidire 10 minuti, prima di porzionare il tortino e servirlo in tavola.
Questa ricetta la dedico a FURLOTTI, quello delle pancette... e non solo!
http://www.furlotti.com/

STRUDEL di PERE al LAMBRUSCO

Ingredienti: 350g farina OO, 60g burro, 1 uovo, 60g zucchero, 100ml lambrusco Otello Nero di Ceci, 500g pere a dadini, 50g pinoli, 50g cioccolato fondente a scaglie, 100g zucchero di canna, zucchero a velo
Inserire nel mixer la farina con 50g di burro fuso e intiepidito, l'uovo, il lambrusco e lo zucchero; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 30 minuti. Nel frattempo mescolare in una terrina lo zucchero di canna con le pere, e lasciarle in infusione, fino all'utilizzo. Tirare la pasta in una sfoglia sottile di forma rettangolare, porvi sopra le pere, lasciando attorno un bordo libero di 2 dita, distribuirvi i pinoli e per ultimo il cioccolato. Confezionare lo strudel, arrotolandolo su se stesso, dal lato più lungo, sigillando bene i bordi. Adagiare lo strudel su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarlo con il burro fuso rimasto e cuocerlo in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Togliere lo strudel dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servirlo in tavola, decorato con lo zucchero a velo.
Questa ricetta è dedicata al sito MADE IN VINO,  un'enoteca online e un blog sul vino , dove comprare vino in modo innovativo e imparare a degustarlo.
http://www.madeinvino.com/blog.html
http://www.madeinvino.com/la-nostra-cantina/38-otello-nero-di-lambrusco-ceci.html

domenica 23 marzo 2014

ORECCHIETTE con CAVOLFIORI e SFILACCI

Ingredienti: 260g orecchiette tricolori, 400g cimette di cavolfiori, 130g sfilacci di cavallo, 50ml olio extra vergine di oliva, 60g grana grattuggiato, pepe, sale
Lessare in abbondante acqua bollente e salata le orecchiette con i cavolfiori per 12 minuti; nel frattempo rosolare nell'olio a fiamma bassa gli sfilacci per 5 minuti. Scolare la pasta con i cavolfiori e versare il tutto nella padella con gli sfilacci. Unirvi 3 cucchiai dell'acqua di cottura, insaporire con una generosa presa di pepe e saltare il tutto a fiamma vivace per 2 minuti. Servire le orecchiette con gli sfilacci nei singoli piatti, distribuendovi sopra il grana.

sabato 22 marzo 2014

TARTELLETTE alle FRAGOLE e LIMONCELLO

Ingredienti: 290g farina OO, 400g zucchero, 100g burro, 2 uova, 12 fragole affettate, 1 bustina di gelatina in polvere, 350ml latte, 150ml limoncello 
Inserire nel mixer 250g di farina, 130g di zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e 1 uovo; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, dividerlo in 12 parti di uguale peso e rivestire 12 formine in silicone per tartellette, risalendo lungo i bordi; adagiare sulla pasta della palline di ceramica e cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Nel frattempo preparare la crema sbattendo l'uovo rimasto con 200g di zucchero, unirvi la farina avanzata, e il latte intiepidito con il limoncello; cuocere la crema a fuoco moderato, sempre mescolando. Quando si addenserà, abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 2 minuti. Togliere la crema dal fuoco e farla intiepidire, mescolandola spesso. Suddividere la crema nei gusci di pasta, livellare bene e proseguire la cottura in forno per altri 5 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare le tartellette su una gratella. Distribuire sulle tartellette le fragole. Mettere in un pentolino la gelatina in polvere, unirvi lo zucchero rimasto, e gradatamente 250ml d'acqua, mescolando. Portare ad ebollizione, abbassare la fiamma al minimo, e cuocere per 1 minuto; lasciare raffreddare per 2 minuti, mescolando, quindi distibuire uniformemente la gelatina sulle tartellete. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e mettere le tartellette in frigor, fino al momento di servirle in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST LA FANTASIA IN CUCINA SI TINGE DI GIALLO: IL LIMONCELLO di LE RICETTE DEL BIMBY E . . . MOLTE ALTRE! in collaborazione con CAPRI PIU'.
http://lericettedelbimbyemoltealtre.blogspot.it
http://www.capripiu.com

venerdì 21 marzo 2014

SPIEDINI di POLLO con le RAPE

Ingredienti: Ingredienti: 400g petto di pollo a cubetti, 200g salsiccia di pollo a tocchetti, 200g polpa di coscia di pollo a cubetti, 1 peperone rosso a tocchetti, 120g cipolle affettate, 340g rape bianche affettate, 30ml vino bianco, 10 fili di erba tipollina tagliuzzati, olio, sale
Infilzare in 6 spiedini di legno le carni, alternando con la salsiccia, e i peperoni. Adagiare sul fondo di una pirofila unta le rape mescolate alle cipolle, porvi sopra gli spiedini, cospargere l'erba cipollina, salare e irrorare con 4 cucchiai d'olio. Cuocere in forno già caldo a 200° per 15 minuti; girare gli spiedini e mescolare le rape, irrorare con il vino e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Servire in tavola gli spiedini contornati dalle rape.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA ABBECEDARIO CULINARIO DELLA COMUNITA' EUROPEA: LETTONIA ospitato dal blog BRIGGISHOME.
http://briggishome.wordpress.com/

CROISSANT alle MANDORLE

Ingredienti: 400g farina manitoba, 100g farina di mandorle, 80g zucchero, 270g burro, 5g sale, 2 uova piccole, 100ml acqua, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 1 tuorlo, 30g mandorle a scaglie, 2 cucchiai colmi di zucchero a velo
Sciogliere la pasta madre nell'acqua tiepida con lo zucchero e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, 70g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, il sale, e le uova leggermente sbattute. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo, con le mani bagnate e fredde, lavorare il burro rimasto, della stessa consistenza della pasta, formando un panetto e conservarlo in frigor, avvolto da pellicola. Prelevare la pasta, adagiarla su di un ripiano infarinato, allargarla a rettangolo e porvi al centro il panetto di burro. Richiudere la pasta sul burro (come per piegare una camicia), passarvi sopra il mattarello, e formare un nuovo rettangolo; piegarlo in tre parti, girarlo e ripassavi sopra il mattarello. Avvolgere in pellicola e mettere in frigor per 15 minuti. Ripetere la stessa operazione con i relativi giri della pasta, e i riposi in frigor, per altre 3 volte. Tirare la pasta in un rettangolo spesso 8mm e tagliare tanti triangoli con la base di 12cm; arrotolare partendo dalla base, arrivando alla punta, sigillando bene. Adagiare i croissant su una teglia rivestita di cartafono, ben distanziati, e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Spennellare i croissant con il tuorlo sbattuto, distribuirvi sopra le mandorle a scaglie e metà dello zucchero a velo; cuocere i cornetti in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Distribuirvi lo zucchero rimanente e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Togliere i croissant dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.


giovedì 20 marzo 2014

RISO BASMATI con VERZA e PASTRAMI

Ingredienti: 170g pastrami di Furlotti tritato grossolanamente, 350g verza tritata grossolanamente, 250g riso basmati, 1 cucchiaio salsa di soia, olio, sale
Rosolare la verza con il pastrami in 4 cucchiai d'olio e una presa di sale, per 5 minuti, a fiamma vivace, mescolando di tanto in tanto. Mettere il coperchio e proseguire la cottura per 25 minuti. Nel frattempo tostare il riso in 2 cucchiai d'olio; diluire con 600ml d'acqua calda, salare e cuocere per 10 minuti, fino a che l'acqua sarà completamente evaporata. Riunire il riso nella pentola con la verza e il pastrami, aggiungere la salsa di soia e lasciare insaporire per 1 minuto. Suddividere il riso in 4 coppette, pressare leggermente con il dorso di un cucchiaio e sformare il riso sui singoli piatti; servire subito in tavola.
Questa ricetta la dedico a FURLOTTI, quello delle pancette... e non solo!

http://www.furlotti.com/

BOCCONCINI alle OLIVE

Ingredienti: 250g farina OO, 250g farina O, 200g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 250ml acqua, 30ml olio, 200g olive verdi denocciolate tritate grossolanamente, 10g sale, 10g zucchero
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, il sale e l'olio. Impostare il programma di solo impasto, della durata d 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, incorporarvi le olive, e dividerlo in tanti parti del peso di 40g, formando tante palline, adagiandole man mano, distanziate, su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 3 ore. Cuocere i bocconcini in forno già caldo a 200° per 14 minuti; toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLATA NO BUFFET NO PARTY di DOLCI PASTICCI.
 http://www.dolcipasticci.it

mercoledì 19 marzo 2014

PENNE alle BIETE e PECORINO

Ingredienti: 250g penne integrali al farro, 300g biete da costa a listarelle, 1 spicchio d'aglio, 80g pecorino grattuggiato, olio, pepe, sale
Cuocere in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, la pasta con le biete per 8 minuti; nel frattempo soffriggere l'aglio schiacciato in 5 cucchiai d'olio, a fiamma moderata, per 5 minuti. Scolare le penne con le biete, versarle nella padella con il soffritto, correggere di sale, insaporire con una generosa presa di pepe, aggiungervi i pecorino e spadellare per 2 minuti. Servire subito la pasta in tavola.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST SMILING DIET - A DIETA COL SORRISO! di JUSTHERMIONE.
http://justhermione.wordpress.com

ZEPPOLE GLASSATE alla FRAGOLA

Ingredienti: 80g farina OO, 1 cucchiaino scorza grattuggiata di limone, 40g burro, 2 uova, 30g zucchero, 80ml sciroppo alle fragole, 200g zucchero a velo, 1 cucchiaio di monpariglia colorata
Mettere in un pentolino 100ml di acqua, un pizzico di sale, lo zucchero, la scorza del limone e il burro; portare ad ebollizione e togliere dal fuoco. Incorporare la farina tutta in un colpo, mescolando velocemente con un cucchiaio di legno. Rimettere sul fuoco e continuare a mescolare fino a quando il composto si staccherà dalle pareti e dal fondo, formando una palla. Versare la pasta in una ciotola, e incorporarvi 1 uovo alla volta, mescolando bene con una frusta elettrica. Trasferire l'impasto in un sac à poche con il beccuccio liscio grande e, su una placca rivestita di cartaforno, formare tanti mucchietti della misura di una noce. Cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti, girando la teglia a metà cottura; togliere le zeppole dal forno e metterle a raffreddare su una gratella. Mescolare con una frusta lo zucchero a velo con lo sciroppo alle fragole, sbattendo bene, fino ad ottenere un composto liscio e fluido. Spennellare la glassa sulle zeppole, disrirbuirvi subito la monpariglia e lasciare a riposo 1 ora, fino a che si sarà ben rassodata.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST FINGER FOOD - IN UN  SOLO BOCCONE di LA BOTTEGA DELLE DOLCI TRADIZIONI e MIELE & RICOTTA, in collaborazione con PERONI.
http://www.labottegadelledolcitradizioni.it
http://mieleericotta.blogspot.ch
http://www.peronisnc.it

martedì 18 marzo 2014

POLENTA PASTICCIATA ai PORRI

Ingredienti: 250g farina di Storo, 650g porri a rondelle, 170g gorgonzola a pezzetti, 1 cucchiaino di sale grosso, olio pepe, sale
Portare ad ebollizione 1lt d'acqua, unirvi il sale grosso e a pioggia la farina, rimestando con una frusta, velocemente, per evitare la formazione di grumi. Mettere il coperchio e cuocere la polenta per 30 minuti, mescolandola di tanto in tanto. Nel frattempo rosolare in 4 cucchiai d'olio i porri per 5 minuti, salare, insaporire con una presa di pepe, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Unire alla polenta i porri, il gorgonzola, mescolare bene il tutto e lasciare insaporire sul fuoco per 3 minuti. Servire subito la polenta calda e filante in tavola.

CROSTINI DOLCI alla CANNELLA

Ingredienti: 250g farina O, 250g farina OO, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 250ml acqua, 50g miele, 1 cucchiaio raso di cannella in polvere, 2 cucchiai colmi di zucchero di canna, 30g burro, sale
Sciogliere la pasta madre con il miele nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, e per ultimo un pizzico di sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e dividerlo in 12 parti di uguale peso con i quale formare dei filoncini e disporli, distanziati, su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Mescolare la cannella con lo zucchero di canna. Cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno e tagliare i filoncini a metà nel senso della lunghezza, adagiandoli sulla teglia con il taglio rivolto verso l'alto; spennellarvi sopra il burro fuso e distribuirvi il composto di zucchero e cannella  Proseguire la cottura per altri 15 minuti (fino a doratura). Togliere dal forno e mettere a raffreddare i crostini su una gratella, prima di servirli in tavola (favolosi per colazione!)
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PANISSIMO di ... INDOVINA CHI VIENE A CENA? e BREAD & COMPANATICO, ospitato dal blog IL CASTELLO DI PATTI PATTI.
http://sonoiosandra.blogspot.it/
http://www.myitaliansmorgasbord.com/
http://ilcastellodipattipatti.blogspot.it/

lunedì 17 marzo 2014

SALSICCE AGRODOLCI all ' ANANAS

Ingredienti: 6 salsicce strette di pollo (600g), 480g ananas fresco a dadini, 1 cucchiaio di senape, 1 cucchiaio di miele, 100ml latte, 30ml aceto di mele di Germinal,  200g riso basmati, olio, pepe, sale

Bucherellale le salsicce con uno stuzzicadenti, metterle in una pentola e univi 250ml d'acqua; cuocere per 25 minuti. Eliminare l'acqua con il grasso delle salsicce, unire alle salsicce l'aceto, l'ananas, il latte con sciolta la senape e il miele, correggere di sale, insaporire con una presa di pepe, coprire e cuocere dolcemente per 20 minuti. Nel frattempo tostare in 1 cucchiaio d'olio il riso, diluire con 500ml di acqua calda, salare e cuocere e a fiamma bassa per 12 minuti, fino a che tutta l'acqua si sarà assorbita. Suddividere nei singoli piatti il riso, adagiarvi sopra le salsicce all'ananas, irrorando con il sughetto di cottura e servire subito in tavola.
Questa ricetta la dedico a GERMINAL BIO, prodotti da agricoltura biologica.
http://www.mangiarsanogerminal.com

PANINI al MIELE e NOCI

Ingredienti: Ingredienti: 300g farina O, 200g farina integrale, 300ml acqua, 200g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 40g miele di acacia, 10g sale, 100g noci tritate grossolanamente
Sciogliere la pasta madre con il miele nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane. Aggiungervi le farine, le noci e per ultimo il sale; impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e con le mani infarinate dividerlo in 10 parti di uguale peso; formare delle palline ovalizzate e adagiarle ben distanziate su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Cuocere i panini, con una ciotola d'acqua posta sul fondo del forno, in forno già caldo a 200° per 16 minuti, girando la teglia a metà cottura. Mettere a raffreddare i panini su una gratella, prima di servirli in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA PANISSIMO di ... INDOVINA CHI VIENE A CENA? e BREAD & COMPANATICO, ospitato dal blog IL CASTELLO DI PATTI PATTI.  

domenica 16 marzo 2014

PANGASIO alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 6 filetti di pangasio (900g), 400g polpa di pomodoro, 80g olive verdi a rondelle, 20g capperi, 1cucchiaino di origano essicato, 1 cucchiaino di cipolla liofilizzata, olio, sale
Adagiare in una pirofila i filetti di pangasio, distribuirvi sopra la polpa di pomodoro, le olive, i capperi, l'origano e la cipolla. Condire con un filo d'olio, salare e cuocere in forno già caldo a 200° per 40 minuti. Togliere dal forno e servire subito in tavola i filetti, irrorando con il sughetto di cottura.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST SMILING DIET - A DIETA COL SORRISO! di JUSTHERMIONE.
http://justhermione.wordpress.com

sabato 15 marzo 2014

MAXI BRIOCHE ai MIRTILLI

Ingredienti: 180g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 50ml succo di mirtilli, 50ml acqua, 80g zucchero, 300g farina manitoba, 70g burro, 1 uovo, 130g mirtilli secchi disidratati, 50g uvetta, zucchero a velo
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane. Unirvi il succo di mirtilli, la farina, il burro fuso e intiepidito, l'uovo e impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, incorporarvi i mirtilli secchi e l'uvetta, formare una palla e adagiare l'impasto in una tortiera di silicone con i bordi alti, del diametro di 20cm.  Incedere una doppia croce e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 5 ore. Cuocere la maxi brioche in forno già caldo a 200° per 25 minuti; coprire con un foglio di alluminio e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire la maxi brioche in tavola, cosparsa con lo zucchero a velo.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST UN ANNO DI COLAZIONI: DOLCI LIEVITATI di LETIZIA IN CUCINA, in collaborazione con FIMORA.
http://vogliadicucina.blogspot.it
http://fimora.blogspot.it

ZUPPA di AMARANTO e VERDURE

Ingredienti: 100g finocchi affettati, 200g cavovetti di bruxelles a spicchi, 200g carote a rondelle, 100g sedano a dadini, 150g patate a cubetti, 70g amaranto, 1 dado vegetale senza lievito e senza glutine di Germinal, olio, sale
Riunire in una pentola tutte le verdure, unirvi 3 cucchiai d'olio e rosolare per 5 minuti; aggiungere 1lt d'acqua, il dado, portare a bollore e cuocere per 10 minuti. Unirvi l'amaranto, mettere il coperchio e proseguire la cottura per altri 40 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere i fuoco e lasciare riposare la zuppa 10 minuti, prima di servirla in tavola.
Questa ricetta la dedico a GERMINAL BIO, prodotti da agricoltura biologica.
http://www.mangiarsanogerminal.com