martedì 21 luglio 2015

TORTA di PESCHE e MELE

Ingredienti: 300g farina OO, 3 uova, 250g zucchero, 50g burro, 100ml latte, 1 bustina di lievito per dolci, 180g mele a dadini, 350g pesche a cubetti, zucchero a velo
Sbattere a crema densa e spumosa le uova con lo zucchero; diluire con il latte e il burro fuso e intiepidito e unirvi la farina setacciata con il lievito, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera foderata di carataforno, adagiarvi sopra le pesche mescolate con le mele, e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno, cospargerla con lo zucchero a velo e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

19 commenti:

  1. Le tue ricette mi fanno impazzire!! favolosa questa torta ;)

    RispondiElimina
  2. sei sempre bravissima, questa torta è stupenda!! ciaoooo

    RispondiElimina
  3. Deve essere una vera delizia!!!! :-* baci

    RispondiElimina
  4. che torta,complimenti come semore insuperabile,un bacione

    RispondiElimina
  5. e' magnifica questa torta!!! bravissima!! baci cara e buona settimana :)

    RispondiElimina
  6. e' magnifica questa torta!!! bravissima!! baci cara e buona settimana :)

    RispondiElimina
  7. E' favolosa! Alla frutta poi è proprio super!
    Bravissima!
    Ti auguro una bellissima giornata!
    Baci, Rosa

    RispondiElimina
  8. Mmmmm che buona Simona!
    le torte alla frutta sono sempre una delizia!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  9. deliziosa questa torta,specialmente perchè ci sono le pesche (che piacciono a me!!)
    baci

    RispondiElimina
  10. délicieux gâteau un vrai régal
    bonne soirée

    RispondiElimina
  11. Che delizia, una torta favolosa! Grande simo!

    RispondiElimina
  12. Una torta golosissima con un agglomerato di frutta, tutta gustosa !

    RispondiElimina
  13. bravissima!!! che bell aspetto!!! Buona serata!!!

    RispondiElimina
  14. Sa di buono...con tutte queste pesche.

    RispondiElimina
  15. Molto invitante, bravissima
    Mandi

    RispondiElimina