venerdì 25 marzo 2016

TARALLINI al FINOCCHIETTO

Ingredienti: 500g farina OO, 200ml vino bianco secco, 120ml olio extra vergine di oliva, 10g sale, 1 cucchiaino colmo semi di finocchietto
Mettere nell'impastatrice la farina con il sale e il finocchietto, diluire con il vino e l'olio; azionare l'apparecchio, impastando per 15 minuti, fino ad ottenere un composto liscio, compatto ed elastico. Prelevare l'impasto, metterlo sotto una ciotola a temperatura ambiente e lasciarlo riposare per 30 minuti. Dividere l'impasto in tante palline del peso di 10g con i quali ricavare dei bastoncini del diametro di 1 cm; unire le due estremità, formando così i tarallini, adagiandoli man mano su un canovaccio. In una capiente casseruola portare a bollore abbondante acqua e versarvi 15 tarallini alla volta, lasciandoli cuocere fino a che vengono a galla; scolarli e adagiarli su un canovaccio. Trasferire i tarallini su una teglia rivestita di cartaforno, e cuocerli in forno già caldo a 200° per 30 minuti (devono appena dorare); toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servire i tarallini in tavola (sono migliori il giorno dopo).

27 commenti:

  1. Buonissimi con i semi di finocchietto!!!
    Un forte abbraccio, ti auguro una serena Pasqua a te e famiglia<3

    RispondiElimina
  2. Li adoro!! Ne mangio uno dietro l'altro! :)

    RispondiElimina
  3. Sono buonissimi! Lì compro ma proverò la tua ricetta.
    un abbraccio e auguri!

    RispondiElimina
  4. buonissimi...vado matta per i taralli, li mangerei di continuo

    RispondiElimina
  5. SONO BUONISSIMI E I TUOI SONO PERFETTI, BRAVA!!!!BUONA PASQUA TESORO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Uh che buoni, ne mangiano a quantali a casa nostra tra merende per la scuola o al pomeriggio in giro :)! Però non mi sono ancora messa all'opera per farli in casa. Buona Pasqua cara baci Luisa

    RispondiElimina
  7. buoni,li ho preparati pochi giorni fa non postati ancora,più o meno stesso impasto,sono finiti subito,un abbraccio

    RispondiElimina
  8. i miei preferiti!!! e poi quando si preparano ne vengono tantissimi!!! buona Pasqua Simona

    RispondiElimina
  9. Buonissimi i taralli.
    Ti abbraccio e ti auguro una serena Pasqua

    RispondiElimina
  10. Ma che buoni (e belli) sono! Perfetti per la tavola di Pasqua ^^

    RispondiElimina
  11. Con semillas de hinojo que buenas!!
    Un saludito

    RispondiElimina
  12. Buonissimi al finocchietto! un bacione grande e ancora auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  13. Mmm adoro i tarallini! Soprattutto se fatti in casa :-) bravissima! Cara, ti auguro una serena e felice Pasqua! Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
  14. Buonissimi, di questi potrei farmene fuori un quintale senza accorgermene! :D Buona Pasqua cara!

    RispondiElimina
  15. Quanto mi piacciono i tarallini al finocchietto!!
    Ti faccio i miei più cari auguri di buona Pasqua per te e famiglia

    RispondiElimina
  16. Che buoni da sgranocchiare durante questa festività. tanti auguri di una felice e serena Pasqua un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Finocchio lascia un buon sapore in ricette! grande ricetta, mi piacerebbe assaggiare queste delizie!

    Baci ♥

    RispondiElimina
  18. Magnifici! Ancora non mi sono cimentata ma spero di riuscirci bene come te quando lo farò :D

    RispondiElimina
  19. Buonissimi, è una vita che non li faccio. Sai perchè? Perchè non riesco a fermarmi a mangiarli! Buona Pasqua Simo, a te e famiglia

    RispondiElimina
  20. Sfiziosissimi, uno tira l'altro insomma...
    Tanti auguri di buona Pasqua ;)

    RispondiElimina
  21. Da sgranocchiare tutti :)
    Un bacio e Buona Pasqua!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Che buoni questi tarallini, ancora più sfiziosi con il finocchietto!!!
    Un abbraccio e Buona Pasqua
    Flora

    RispondiElimina
  23. adoro i taralli, mi segno la ricetta ! Buona Pasqua, un bacione !

    RispondiElimina
  24. BELLISSIMI QUESTI TARALLI CON I SEMI DI FINOCCHIO!!!!CIAO TESORO AUGURISSSSSIMI

    RispondiElimina
  25. il finocchietto da un grande aroma ai taralli

    RispondiElimina