venerdì 20 ottobre 2017

CONINI di CAKE POPS

Ingredienti: 200g pandolce al miele sbriciolato (il mio), 2 cucchiai confettura di albicocche (la mia), 200g cioccolato bianco, 15 conini 
Riunire in una ciotola il pandolce con la confettura e impastare fino ad ottenere un composto sodo; dividerlo in 15 parti di uguale peso, formare le palline e metterle sui conini, affondandole leggermente. Adagiare man mano i conini su un piatto rivestito di cartaforno e mettere a rassodare in freezer per 1 ora. Fondere a bagnomaria il cioccolato; immergere le palline tenendo i conini in posizione verticale, in modo da ricoprirle interamente di cioccolato.Fare colare l'eccedenza, mettere i conini in posizione verticale in bicchierini da liquore e riporli in frigor per almeno 3 ore, prima di servire i conini di cake pops in tavola.

giovedì 19 ottobre 2017

QUICHE di SALSICCIA e CAVOLFIORE

Ingredienti: 350g salsiccia sbriciolata, 330g cimette di cavolfiore, 100g castagne lesse sbucciate e spezzettate grossolanamente (le mie), 200g farina OO, 20g burro, 130g yogurt al naturale, 150ml latte, 60g grana grattugiato, 2 uova, 2 rametti di timo, 1 spicchio di aglio, noce moscata, sale, pepe
Inserire nel mixer la farina con il burro fuso e intiepidito, una presa di sale e 100ml d'acqua; azionare l'apparecchio, fino a formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e metterlo a riposare in frigor per 30 minuti. Nel frattempo riunire in una padella l'aglio schiacciato con la salsiccia e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti, spadellando; cuocere a vapore le cimette di cavolfiore per 15 minuti. Riunire in una capiente ciotola la salsiccia con le cimette tagliuzzate grossolanamente, le castagne, le foglioline di timo, insaporire con una grattata di noce moscata e mescolare bene il tutto. In una tortiera di 26cm foderata di cartaforno, adagiare la pasta tirata sottile, risalendo lungo i bordi, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e versarvi sopra il mix di salsiccia, livellandolo. Sbattere le uova con lo yogurt, il latte e il grana, salare e insaporire con una macinata di pepe; versare nel guscio di pasta. Cuocere la quiche in forno già caldo a 180° per 40 minuti; toglierla dal forno e lasciarla riposare 3 minuti, prima di servirla in tavola.

mercoledì 18 ottobre 2017

CORNETTI alle CILIEGIE SCIROPPATE

Ingredienti: 2 rotoli di pasta sfoglia tonda, 150g ricotta, 70g ciliegie sciroppate denocciolate e tagliuzzate (le mie), 60g zucchero, 40g wafer al cioccolato sbriciolati, zucchero a velo
Srotolare la pasta e con una rotellina dentellata ritagliare ogni sfoglia in 8 rettangoli. Sbattere a crema la ricotta con lo zucchero, incorporarvi i wafer e per ultimo le ciliegie; suddividere la crema al centro della base dei rettangoli e arrotolare fino ad arrivare alla punte. Dare la forma a cornetto, sigillandoli e adagiandoli man mano distanziati su 2 teglie da forno. Spennellarli con poca acqua e cuocere i cornetti in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierli dal forno, cospargervi lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i cornetti in tavola.

CUBOTTI di PATATE e FUNGHI

Ingredienti: 1kg patate, 200g funghi misti tagliuzzati grossolanamente, 100g prosciutto cotto affettato e a listarelle, 2 uova, 100g grana grattugiato, 90g cipolle tritate, 2 spicchi di aglio, 5 fili di erba cipollina tagliuzzati, 1 cucchiaio colmo di pangrattato, 1 rametto di rosmarino, noce moscata, olio, sale, pepe
Mettere in una pentola le patate, coprirle con acqua fredda, portare a bollore e cuocerle per 20 minuti (devono rimanere al dente); sbucciarle e schiacciarle grossolanamente con i rebbi di una forchetta. Appassire l'aglio schiacciato in 3 cucchiai di olio per 1 minuto, aggiungere i funghi, salare, pepare e cuocere per 15 minuti: spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Riunire in una padellina la cipolla con il prosciutto, unirvi 1 cucchiaio di olio e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti, spadellando. In una capiente ciotola riunire le patate, con il mix di funghi e di prosciutto, aggiungere le uova, 80g di grana, l'erba cipollina, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, e mescolare bene il tutto. Ungere una quadrata di 22cm, cospargere il pangrattato e mettervi il composto di patate a cucchiaiate, senza livellare. Cospargervi sopra il grana tenuto da parte, irrorare con un filo di olio e cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Lasciare riposare 5 minuti, quindi porzionare in cubotti, infilarvi al centro un ciuffetto di aghi di rosmarino e servire subito in tavola.

martedì 17 ottobre 2017

MAXI CANNONCINI alla GIANDUIA

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro, 500g crema alla gianduia, 30g zucchero di canna, 1 tuorlo,  burro, zucchero a velo
Impastare la farina con 70ml di acqua gelata, fino ad ottenere un composto sodo, e mettere a riposare in frigor, coperto da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra con il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato, e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti in frigor. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo e i giri. Stendere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettangolo sottile e tagliarla in strisce larghe 1cm dal lato più lungo; arrotolarle sormontando un poco, attorno ai tubi di latta per cannoli ben imburrati, e adagiarli distanziati su una teglia rivestita di cartaforno. Spennellarli con il tuorlo sbattuto e cospargere lo zucchero di canna; cuocere i maxi cannoncini in forno già caldo a 200° per 20 minuti, fino a che saranno ben dorati. Lasciarli intiepidire, delicatamente togliere i tubi di latta e mettere a raffreddare su una gratella. Riempire i maxi cannoncini con la crema di gianduia, cospargerli con lo zucchero a velo, e riporli in frigor fino al momento di servirli in tavola.

STINCHETTI al SUGO

Ingredienti: 4 stinchetti di maiale (850g), 600g passata di pomodoro, 400ml brodo vegetale, 1 spicchio di aglio, 8 foglie di basilico tagliuzzate, 4 fili di erba cipollina tagliuzzati, purè di patate (il mio), sale, pepe
Mettere gli stinchetti in una larga casseruola, irrorarli con il brodo, portare a bollore, mettere il coperchio e cuocere per 45 minuti a fiamma bassa, girandoli di tanto in tanto. Aggiungere l'aglio schiacciato, la passata di pomodoro, il basilico, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe, mettere il coperchio, riportare a bollore e cuocere per 20 minuti. Togliere il coperchio e lasciare restringere il sugo per 5 minuti. Servire subito caldi gli stinchetti in tavola su un lettino di purè, napparli con il sugo, e cospargervi sopra l'erba cipollina.

lunedì 16 ottobre 2017

PAGNOTTA alle CASTAGNE e ROSMARINO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 400g farina O, 200g farina di castagne, 40ml olio di semi, 30g miele di castagno, 360ml acqua, 5g aghi di rosmarino tritati, 15g sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con il miele e l'acqua tiepida, unirvi le farine, l'olio, gli aghi di rosmarino e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e su un piano infarinato formare una pagnotta ovale; adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno e metterla a lievitare nel forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 210° per 15 minuti con una ciotola d'acqua posta sul fondo, diminuire la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 25 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di affettarla e portarla in tavola.
Questa ricetta la dedico al WORLD BREAD DAY la Giornata Mondiale del Pane, che dal 2006 si celebra tutti gli anni il 16 Ottobre, raccolta ospitata da Zorra.
https://www.kochtopf.me/world-bread-day-2017#english

CUORI di CASTAGNE e GORGONZOLA

Ingredienti: 150g farina di castagne, 50g farina di grano duro, 2 uova, 200g gorgonzola, 200ml panna da cucina, 250ml latte, 100g castagne lesse sbucciate e spezzettate grossolanamente (le mie), 40g grana grattugiato, 2 rametti di timo, noce moscata, olio, sale
Allestire una pasta soda, liscia e compatta, impastando le farine con le uova e un pizzico di sale; formare una palla e metterla a riposare sotto un canovaccio infarinato, a temperatura ambiente, per 30 minuti. Nel frattempo ridurre a crema il gorgonzola sbattendolo con 1 cucchiaio d'olio. Riprendere l'impasto e tirarlo in due sfoglie sottili; su una sfoglia adagiarvi dei mucchietti di crema di gorgonzola, distanziati, coprire con l'altra sfoglia, e con un coppa pasta a forma di cuore ritagliare tanti ravioli, sigillando bene i bordi, e adagiandoli man mano su un tovagliolo infarinato. In una grande padella versare la panna con il latte e 100ml di acqua, salare, aggiungere le foglioline di timo, le castagne e una generosa gratta di noce moscata, accendere il fuoco e portare a bollore. Adagiarvi i ravioli, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 8 minuti, fino a che il condimento si sarà ristretto, mescolando di tanto in tanto delicatamente. Servire subito caldi i cuori in tavola, cospargendovi sopra il grana.

domenica 15 ottobre 2017

BRIOSCINE alla GIANDUIA

Ingredienti: 450g farina manitoba, 40g burro, 120g zucchero, 1 uovo piccolo, 150ml latte, 150g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 150g crema alla gianduia, 1 cucchiaio scaglie di cioccolato fondente, sale, zucchero a velo
Sciogliere nel latte tiepido la pasta madre con lo zucchero e versarla nell'impastatrice; aggiungervi la farina, il burro fuso e intiepidito, l'uovo leggermente sbattuto, un pizzico di sale, azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, tirarlo su un piano infarinato in un rettangolo dello spessore di 1/2cm, e tagliare 12 triangoli con la base di 10cm. Distribuire alla base dei triangoli 1 cucchiaino di crema alla gianduia, e arrotolarli partendo dalla base fino ad arrivare alla punta,  sigillando bene. Adagiare distanziate le brioscine su una teglia rivestita di cartaforno, e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso, per 6 ore. Distribuire sulle brioscine le scaglie di cioccolato e cuocerle in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierle dal forno e metterle a raffreddare su una gratella. Servire in tavola le brioscine, cosparse con lo zucchero a velo.

sabato 14 ottobre 2017

ORZOTTO con CASTAGNE e ZUCCA

Ingredienti: 280g zucca a dadini, 280g castagne lesse (le mie), 200g orzo perlato, 100g fagioli rossi lessati, 100g lenticchie decorticate, 1.5lt brodo vegetale, 25g funghi porcini secchi, 1 spicchio di aglio, 1 cucchiaino aghi di rosmarino tritati, olio, sale
Ammollare in 200ml di acqua calda i porcini per 30 minuti. Appassire l'aglio schiacciato con il rosmarino in 2 cucchiai di olio per 2 minuti a fiamma bassa. Aggiungere la zucca le castagne, l'orzo, i fagioli, le lenticchie e lasciare insaporire 3 minuti. Diluire con il brodo caldo, unire i porcini con la loro acqua, correggere di sale e riportare a bollore; cuocere l'orzotto per 30 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, mettere il coperchio e lasciare riposare 3 minuti, prima di servire l'orzotto autunnale in tavola.

venerdì 13 ottobre 2017

FILETTI di MERLUZZO al VINO BIANCO

Ingredienti: 8 cuori filetto di merluzzo (500g), 100ml vino bianco, 2 rametti di timo, 1 spicchio di aglio, olio, sale, pepe
In una larga padella mettere 2 cucchiai di olio con l'aglio intero, farlo appassire per 5 minuti, quindi toglierlo. Aggiungere i filetti di merluzzo, cuocerli per 3 minuti, girarli e proseguire la cottura per altri 3 minuti. Innaffiare con il vino, aggiungere le foglioline di timo, salare, insaporire con una macinata di pepe e cuocere per 10 minuti a fiamma bassa. Servire subito caldi in tavola i cuori di filetto di merluzzo, irrorandoli con il fondo di cottura.

giovedì 12 ottobre 2017

TIMBALLO di PASTA con SALSICCIA e ZUCCA

Ingredienti: 300g fusilli integrali, 380g salsiccia sbriciolata, 300g zucca, 130g caciotta a dadini, 340ml latte, 30g burro, 30g farina O, 2 rametti di timo, 1 spicchio di aglio, noce moscata, olio, sale
Tagliare la zucca in 2 parti, metterla in una ciotola adatta al microonde e cuocerla alla massima potenza per 5 minuti; lasciarla intiepidire, sbucciarla e schiacciarla. Mettere in una larga padella l'aglio schiacciato con la salsiccia e rosolare a fiamma vivace per 10 minuti, spadellando; spegnere il fuoco e unirvi la zucca e le foglioline di timo. In un padellino dai bordi alti fondere il burro, unirvi la farina sbattendo con una frusta e facendo attenzione a non formare grumi, diluire con il latte, salare, insaporire con una grattata di noce moscata e mescolando cuocere fino a che inizierà ad addensare (la besciamella deve rimanere morbida). Lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 5 minuti, scolarla al dente, riunirla nella padella con il condimento, diluire con 240ml di acqua di cottura e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. In una pirofila unta di 22cm di diametro, versare 1/2 della pasta, livellarla con il dorso di un cucchiaio, cospargervi sopra 1/2 della besciamella e 1/2 della caciotta. Fare un altro strato uguale livellando bene, e cuocere il timballo in forno già caldo a 180° per 30 minuti; inserire la funzione grill e proseguire la cottura per altri 3 minuti. Togliere il timballo di pasta dal forno e lasciarlo riposare 5 minuti, prima di porzionarlo e servirlo in tavola.

TORTA di MELE e CASTAGNE

Ingredienti: 100g farina di castagne, 120g farina O, 200g zucchero di canna, 80ml olio di semi, 2 uova, 60ml latte, 20ml crema al whisky, 1 bustina lievito per dolci, 330g mele a fettine sottili, zucchero a velo
Sbattere a lungo, a crema gonfia e spumosa, le uova con lo zucchero, diluire con l'olio, il liquore e il latte. Incorporare le farine setacciate con il lievito, e per ultimo le mele, incorporandole con cura; versare l'impasto in una tortiera di 22cm di diametro foderata di cartaforno, livellare la superficie e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno, cospargerla con lo zucchero a velo e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola (è migliore il giorno dopo).

mercoledì 11 ottobre 2017

MINESTRA di RISO alla PANCETTA

Ingredienti: 250g riso originario, 1.5lt brodo vegetale, 100g patate grattuggiate, 100g pancetta tritata finemente, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, olio, sale, pepe
Rosolare in 2 cucchiai di olio la pancetta con le patate per 5 minuti, diluire con il brodo caldo, portare a bollore, aggiungere il riso e cuocere per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Correggere di sale, spegnere il fuoco, unirvi il prezzemolo, una macinata di pepe, mescolare, mettere il coperchio e lasciare insaporire la minestra per 5 minuti, prima di servirla calda in tavola.

CHEESECAKE di ZUCCA e PARMIGIANO

Ingredienti: 640g zucca tagliata in 4 spicchi, 150g crackers integrali, 100g parmigiano grattugiato, 180g formaggio spalmabile, 70g burro, 1 uovo, 3 cucchiai passata di pomodoro (la mia), 1 spicchio di aglio, noce moscata, olio, sale
Togliere i semi e i filamenti dalla zucca, adagiare gli spicchi su un piatto idoneo per microonde e cuocere alla massima potenza per 10 minuti. Lasciarla intiepidire, rimuovere la buccia e schiacciarla grossolanamente. Appassire in 2 cucchiai di olio l'aglio schiacciato 2 minuti, unirvi la polpa di zucca, salare, aggiungere una grattugiata di noce moscata e lasciare insaporire 5 minuti a fiamma vivace. Versare nel mixer e unirvi il formaggio spalmabile, il parmigiano, l'uovo, azionare l'apparecchio fino ad ottenere una crema omogenea. Tritare finemente i crackers, unirvi il burro fuso e 110ml di acqua, amalgamare bene il tutto fino ad ottenere una massa uniforme e versarla in una tortiera di 20cm di diametro, foderata di cartaforno. Con il dorso di un cucchiaio formare uno strato uniforme, versarvi sopra la crema di zucca, livellarla e formare delle piccole onde. Cuocere la cheesecake in forno già caldo a 180° per 40 minuti; toglierla dal forno e lasciarla intiepidire 10 minuti. Colarvi sopra a gocce la passata di pomodoro calda, e servire subito la cheesecake di zucca in tavola.

martedì 10 ottobre 2017

BUDINETTI alle CASTANE

Ingredienti: 500ml latte fresco, 200g zucchero di canna, 70g farina di castagne, 1 uovo, 6 castagne lesse (le mie), topping al cioccolato
In un pentolino dai bordi alti sbattere a crema l'uovo con lo zucchero; unirvi la farina setacciata e diluire a filo con il latte. Portare a bollore mescolando, abbassare la fiamma al minino e cuocere per 3 minuti, sempre mescolando. Versare la crema in 6 formine di silicone per budinetti inumidite, lasciare raffreddare a temperatura ambiente e riporre in frigor per almeno 4 ore. Sformare i budinetti sui singoli piattini, adagiarvi al centro 1 castagna lessa, colarvi sopra il topping al cioccolato e servire subito i budinetti in tavola.

CARTOCCI di PORCHETTA e CIPOLLE ROSSE

Ingredienti: 1 fetta di porchetta spessa 2cm (600g) tagliata a metà, 530g cipolle rosse a spicchietti, 200g zucca a dadini, 50ml vino bianco, 2 rametti di rosmarino, noce moscata, olio, sale
Riunire in una ciotola le cipolle con la zucca, insaporire con una grattata di noce moscata, salare, irrorare con 2 cucchiai di olio e mescolare il tutto. Serbare da parte 2 cucchiai di cipolle e suddividere la rimanenza con la zucca su 2 grandi fogli di alluminio, adagiarvi sopra la porchetta, le cipolle tenute da parte, il rametto di rosmarino, irrorare con il vino e chiudere i cartocci. Adagiarli su una teglia da forno e cuocere in forno già caldo a 200° per 40 minuti. Aprire i cartocci, inserire la funzione grill e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Servire subito i cartocci in tavola.

lunedì 9 ottobre 2017

TORCETTI alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 100g ketchup, 80g pecorino grattugiato, 1 cucchiaio raso di origano, olio, sale, pepe
Srotolare la pasta sfoglia, e con una rotella tagliarla orizzontalmente dal lato più lungo in strisce larghe 3 cm; tagliare le strisce verticalmente in 3 parti uguali Sbattere il ketchup con 1 cucchiaio di olio, in pizzico di sale e l'origano, e spennellare il composto sulle strisce di pasta. Distribuirvi sopra il pecorino, una macinata di pepe e formare i torcetti girando su se stesse le strisce di pasta per 2 volte. Adagiare i torcetti man mano su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarli con poca acqua e cuocerli in forno già caldo a 200° per 25 minuti. Togliere i torcetti dal forno e servirli in tavola tiepidi o freddi.

TORTINE con BARRETTE alle ARACHIDI

Ingredienti: 150g farina OO, 2 barrette di cioccolato alle arachidi tagliate in 10 pezzi, 200g yogurt greco alla cannella, 150g zucchero, 30ml olio di semi, 1 uovo, 7g lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa l'uovo con lo zucchero, unirvi lo yogurt, diluire con l'olio e incorporarvi la farina setacciata con il lievito. Suddividere l'impasto in 10 pirottini di silicone per muffin e affondarvi al centro 1 pezzo di barretta alle arachidi. Cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Togliere le tortine dal forno, cospargerle con lo zucchero a velo e metterle a raffreddare su una gratella, prima di rimuoverle dai pirottini e servire le tortine in tavola.

domenica 8 ottobre 2017

LASAGNE alla SALSICCIA e FUNGHI SECCHI

Ingredienti: 300g carne macinata di manzo, 200g salsiccia sbriciolata, 40g cipolla tritata, 50g funghi secchi, 50ml vino rosso, 1 foglia di alloro, 30g triplo concentrato di pomodoro, 50g burro, 50g farina O, 500ml latte, 250g pasta fresca per lasagne (5 sfoglie), 100g grana grattuggiato, noce moscata, olio, pepe, sale
Ammollare i funghi in acqua tiepida per 30 minuti. Riunire in una casseruola la carne con la salsiccia, la cipolla, la foglia di alloro, irrorare con 4 cucchiai d'olio e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti. Salare, insaporire con una presa di pepe, aggiungere il triplo concentrato di pomodoro, i funghi strizzati e tritati grossolanamente, diluire con il vino rosso, coprire e cuocere a fiamma bassa per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto; spegnere il fuoco, eliminare la foglia di alloro e lasciare intiepidire. Sciogliere il burro, unirvi la farina, mescolando, facendo attenzione a non formare grumi, diluire con il latte, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, salare e portare a bollore mescolando; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 1 minuto (la besciamella deve rimanere morbida). In una pirofila unta confezionare le lasagne, facendo 5 strati, alternando le sfoglie di pasta, con il ragù di salsiccia e il grana. Terminare l'ultimo strato con il grana, irrorare con un filo d'olio e cuocere le lasagne in forno già caldo a 220° per 30 minuti; togliere le lasagne dal forno, lasciarle riposare 5 minuti, prima di porzionarle e servirle in tavola.

sabato 7 ottobre 2017

TORTA di MELE e CONFETTURA

Ingredienti: 200g farinaOO, 50g farina integrale, 260g confettura di albicocche (la mia), 3 uova, 100g zucchero, 100ml olio di semi, 100ml latte, 7g lievito per dolci, 250g mele a dadini, 80g mele a fettine, sale, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; diluire con l'olio e il latte, e incorporarvi la confettura. Aggiungere le farine setacciate con il lievito e per ultime le mele a dadini. Mescolare il tutto con  cura e versare l'impasto in una tortiera di 22cm, foderata di cartaforno. Adagiarvi sopra a raggiera le mele a fettine e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno, cospargerla con lo zucchero a velo e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

venerdì 6 ottobre 2017

SPEZZATINO con CASTAGNE e PORCINI

Ingredienti: 500g cappello del prete di manzo a cubetti, 170g carote tritate, 120g cipolla tritata finemente, 40g porcini secchi, 200g castagne lesse e sbucciate (le mie), 400ml latte, 1 cucchiaino aghi di rosmarino tritati, polenta, farina OO, olio, sale
Ammollare i porcini in 160ml di acqua calda. Riunire in una capiente casseruola la cipolla con le carote, il rosmarino. 3 cucchiai di olio e appassire per 5 minuti. Unire i cubetti di carne infarinati e rosolarli a fiamma vivace per 5 minuti, girandoli da tutti i lati. Diluire con il latte caldo, mettere il coperchio, portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 30 minuti. Aggiungere le castagne, i funghi con la loro acqua, coprire e proseguire la cottura per 1 ora, mescolando di tanto in tanto. Salare, spegnere il fuoco e lasciare riposare per 5 minuti, prima di servire lo spezzatino su un lettino di polenta morbida; portare subito caldo in tavola.

giovedì 5 ottobre 2017

CANNOLI al CACAO e RICOTTA

Ingredienti: 280g farina OO, 20g  cacao in polvere, 380g zucchero, 20g burro, 50ml olio di semi, 70ml vino bianco, 1 albume, 500g ricotta, 100g mascarpone, 12 scorze di arancia candita, olio per frittura, zucchero a velo
In una capiente ciotola riunire la farina con 120g di zucchero, il cacao, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il vino, e l'olio; impastare velocemente, fino al formarsi di una massa omogenea ed elastica, formare una palla, avvolgerla in pellicola e riporla in frigor per 20 minuti. Nel frattempo sbattere la ricotta con il mascarpone e lo zucchero rimasto, versare la crema in una sac à poche e metterla in frigor fino all'utilizzo. Stendere la pasta sottile, ritagliare con un coppapasta 12 dischi di 9cm di diametro e allungarli fino ad ottenere una forma ovale. Ungere d'olio gli appositi cannelli di alluminio, e avvolgervi gli ovali, inumidendoli con l'albume nelle parti che si sovrappongono, sigillando bene. Friggere i cannoli in abbondante olio bollente fino a doratura, scolarli, passarli su carta assorbente, e sfilare i cannelli delicatamente quando i cannoli saranno tiepidi; metterli a raffreddare su una gratella. Farcire i cannoli con la crema di ricotta, adagiarvi su una estremità le scorze di arancia candita, cospargere con lo zucchero a velo e riporre almeno 1 ora in frigor, prima di servire i cannoli in tavola.

CIAMBELLA di POLPETTONE FARCITO

Ingredienti: 600g carne macinata di manzo, 200g piselli surgelati, 100g pane alla salvia del giorno prima a dadini (il mio), 80ml latte, 30g grana grattugiato, 30g fontina grattugiata, 1 uovo, 4 fili di erba cipollina, 2 rametti di timo, 1 spicchio di aglio, ketchup, noce moscata, olio, sale
Ammollare il pane nel latte caldo, schiacciandolo con una forchetta, lasciando assorbire il latte. Appassire l'aglio schiacciato in 1 cucchiaio di olio per 1 minuto, unire i piselli, le foglioline di timo, diluire con 50ml di acqua, salare, mettere il coperchio e cuocere per 10 minuti. In una capiente ciotola riunire la carne con il pane, l'uovo, il grana, l'erba cipollina, serbandone da parte un poco per la guarnizione, salare, insaporire con una grattata di noce moscata e impastare il tutto, fino ad ottenere una massa omogenea. In uno stampo per ciambella di silicone, del diametro di 20cm mettere il composto di carne, formarvi un incavo al centro, versarvi i piselli, cospargere la fontina e ricoprire sigillando bene e compattando con il dorso di un cucchiaio. Cuocere il polpettone in forno già caldo a 180° per 1 ora; capovolgere la ciambella su un piatto da portata e proseguire la cottura con la funzione grill inserita, per 10 minuti. Colarvi sopra il ketchup, distribuirvi l'erba cipollina tenuta da parte e servire subito calda in tavola la ciambella di polpettone.

mercoledì 4 ottobre 2017

GELATO alla ZUCCA

Ingredienti: 230g zucca cotta a vapore, 250ml latte fresco, 300g panna da montare, 120g zucchero, curcuma in polvere
Schiacciare con i rebbi di una forchetta la zucca, lasciando dei piccolissimi pezzettini, unirvi lo zucchero, un pizzichino di curcuma, diluire con il latte e mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Montare in una soffice nuvola la panna fredda e incorporarla al mix di zucca delicatamente, con movimenti dall'alto verso il basso, per non smontare. Riporre il composto in frigor per 6 ore, quindi versarlo nella gelatiera e lasciare mantecare il gelato 30 minuti, fino a che sarà corposo. Servire subito il gelato in tavola, in bicchieri freddi.

martedì 3 ottobre 2017

MINESTRA di LATTUGA e PATATE

Ingredienti: 1 cespo di lattuga (600g), 300g patate a dadini, 30g cipolla tritata finemente, 1.5lt brodo vegetale, peperoncino in polvere, olio, sale pepe
Appassire in 2 cucchiai di olio la cipolla a fiamma bassa per 5 minuti; unirvi le patate, un pizzico di peperoncino e lasciare insaporire 3 minuti. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore, mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti. Con un frullatore ad immersione frullare grossolanamente le patate, unirvi le foglie di lattuga tagliuzzate e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Insaporire con una macinata di pepe e servire subito in tavola, la minestra calda e fumante.

RISOLATTE alle PERE e CACAO

Ingredienti: 100g riso originario, 1lt latte fresco, 250g pere a dadini, 70g zucchero di canna, 70g zucchero, 10g maizena, 10g cacao in polvere,
Mettere da parte 100ml di latte e portare il rimanente a ebollizione; unirvi il riso e cuocere per 20 minuti a fiamma bassa, mescolando spesso. Sbattere il latte rimanente con lo zucchero, la maizena e il cacao, unire il composto al riso e proseguire la cottura per altri 3 minuti, mescolando, fino a che il risolatte si sarà addensato; spegnere il fuoco. In una padellina mettere le pere con lo zucchero di canna, diluire con 2 cucchiai di acqua, portare a bollore e cuocere a fiamma alta per 5 minuti, spadellando. Togliere 18 pezzettini di pera, scolandoli,  e metterli da parte. Unire al riso la rimanenza della pere con il loro succo, mescolare bene e suddividere il composto in 6 bicchierini; porvi sopra 3 pezzettini di pera e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Riporre i bicchierini in frigor per 1 ora, prima di servire il risolatte alle pere in tavola.

lunedì 2 ottobre 2017

CALZONCINI alla FETA

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 150g feta sbriciolata grossolanamente, 3 cucchiai di ketchup, 4 fili di erba cipollina tagliuzzati, pepe
Srotolare la pasta sfoglia, spianarla leggermente con il matterello e ritagliare 24 cerchi con un coppasta di 7cm di diametro. Distribuirvi sopra la feta, insaporire con una macinata di pepe e chiudere a mezzaluna, sigillando bene, formando così i calzoncini. Adagiarli distanziati su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarli con poca acqua e cuocerli in forno già caldo a 200° per 25 minuti. Togliere i calzoncini dal forno, spennellarli con il ketchup, cospargere l'erba cipollina e servire subito i calzoncini caldi in tavola (sono buoni anche freddi).

FIORELLINI di RISO e MANDORLE

Ingredienti: 150g farina di riso, 50g farina di mandorle, 50g farina OO, 120g zucchero, 100g burro, 2 tuorli, 1 cucchiaio di latte, zucchero a velo
In una capiente ciotola impastare velocemente le farine con lo zucchero, il burro fuso e intiepidito, il latte e i tuorli; formare una palla, avvolgerla in pellicola e riporla in frigor per 30 minuti. Tirare la pasta nello spessore di 1 cm e con un coppapasta a forma di fiorellino, ritagliare tanti biscotti, adagiandoli man mano su una teglia rivestita di cartaforno, distanziati. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 14 minuti; toglierli dal forno, cospargerli con lo zucchero a velo e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servire i fiorellini in tavola.

domenica 1 ottobre 2017

COCOTTE di CACIOTTA e FUNGHI

Ingredienti: 400g funghi champignon affettati, 300g piselli surgelati, 8 fette di caciotta (300g), 40g scalogno tritato, 3 fili di erba cipollina tagliuzzati, noce moscata, olio, sale
Appassire lo scalogno in 3 cucchiai di olio per 5 minuti, unirvi i funghi e i piselli, salare e cuocere con il coperchio per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere l'erba cipollina e suddividere il composto in 2 cocotte da forno. Adagiarvi sopra le fette di caciotta, insaporire con una grattata di noce moscata e cuocere in forno già caldo a 180° per 10 minuti, fino a che la caciotta si sarà ammorbidita, ma non completamente fusa; servire subito le cocotte calde in tavola.

sabato 30 settembre 2017

SACCOTTINI alla RICOTTA e PERE

Ingredienti: 300g farina OO, 3 uova, 1 tuorlo, 300g ricotta, 100g robiola, 60g grana grattugiato, 500g pere a dadini, 50g burro, 1 cucchiaio glassa di aceto balsamico, noce moscata, olio, pepe, sale
Impastare la farina con le uova sbattute e un pizzico di sale, lavorando a lungo, fino ad ottenere una pasta liscia, compatta ed omogenea; avvolgerla in un tovagliolo e lasciare riposare per 1 ora a temperatura ambiente. Nel frattempo lavorare la ricotta a crema con il tuorlo, unirvi la robiola, 20g di grana, salare e insaporire con una macinata di pepe. Stendere la pasta in una sfoglia sottile, tagliarla in quadrati di 10cm per lato, mettere al centro un mucchietto di ripieno, e richiudere a saccottino, sigillando bene. Adagiare man mano i saccottini su un canovaccio infarinato e lasciarli riposare 1 ora prima di cuocerli.  Rosolare le pere nel burro fuso per 5 minuti; salare e insaporire con una generosa grattata di noce moscata, Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, i saccottini per 3 minuti, scolarli e unirli alle pere. Aggiungere la glassa di aceto balsamico, mescolare delicatamente, lasciare insaporire per 1 minuto e servire subito i saccottini in tavola cospargendoli con il grana tenuto da parte.

venerdì 29 settembre 2017

SFOGLIATA alla PANCETTA e PESTO

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda, 300g formaggio spalmabile, 200g pancetta affumicata a cubetti, 140g pesto di basilico (il mio), 50g parmigiano grattugiato, 11 rondelle di carota scottate, 1 uovo, pepe
Srotolare la sfoglia e adagiarla con la sua cartaforno in una tortiera di 30cm di diametro, facendola ben aderire ai bordi. Rosolare in una padellina antiaderente la pancetta senza l'aggiunta di nulla, a fiamma vivace per 10 minuti, fino a che sarà croccante; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Sbattere il formaggio spalmabile con l'uovo, il parmigiano, il pesto, insaporire con una macinata di pepe e aggiungere per ultima la pancetta, mescolando bene  il tutto. Versare il composto nel guscio di pasta, livellarlo con il dorso di un cucchiaio, e adagiarvi sopra le rondelle di carota, decorando. Cuocere la sfogliata in forno già caldo a 200° per 30 minuti; togliere dal forno, lasciare riposare per 5 minuti e servire la sfogliata in tavola.

PASTINE di PANDOLCE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 300g pandolce all'uvetta (il mio), 60g zucchero, 1 uovo, 70g farina OO, 80ml latte, 30ml olio di semi, 6g lievito per dolci, 12 cubetti di cioccolato al latte (80g), zucchero a velo
Mettere nel mixer il pandolce e tritarlo; unirvi lo zucchero, l'uovo, la farina il latte, l'olio, il lievito e azionare l'apparecchio fino ad ottenere un composto omogeneo. Suddividere l'impasto in 12 pirottini di silicone per pastine, e infilarvi al centro 1 cubetto di cioccolato. Cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti; togliere dal forno, spolverizzare con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di rimuovere le pastine dai pirottini, e servirle in tavola.

giovedì 28 settembre 2017

STINCHETTI alla SENAPE

Ingredienti: 8 stinchetti di maiale (1.6Kg), 120g senape, 1 cucchiaino raso di paprika in polvere, noce moscata, olio, sale
Mescolare la senape con la paprika, una generosa grattata di noce moscata, 1 cucchiaio di olio e una presa di sale. Spennellare gli stinchetti girandoli da tutti i lati e lasciarli insaporire per 8 ore in figor, quindi adagiarli su una teglia rivestita di cartaforno. Versare nella teglia acqua tiepida nella misura di 1/2cm e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Girare gli stinchetti e proseguire la cottura per altri 30 minuti, fino a che saranno ben dorati e l'acqua assorbita; servirli subito caldi in tavola.

mercoledì 27 settembre 2017

ECLAIR alla CHANTILLY

Ingredienti: 130g farinaOO, 200ml acqua, 100g burro, 4 uova, 10g zucchero, 1 cucchiaio granella di zucchero, 250ml panna fresca liquida, 1 bustina di vanillina, sale, zucchero a velo
Mettere in una casseruola l'acqua con il burro, una presa di sale e lo zucchero, e portare a bollore. Togliere dal fuoco e unirvi in un colpo solo la farina, sbattere, rimettere sul fuoco e continuare la cottura mescolando, fino al formarsi di una palla di pasta; togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Incorporare all'impasto le uova, una alla volta, mescolando energicamente, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mettere l'impasto in una sac-à-poche con la bocchetta liscia e formare 10 bastoncini della lunghezza di 15cm, distanziati, su una teglia foderata di cartaforno. Distribuirvi sopra la granella di zucchero e cuocere in forno già caldo a 180° per 35 minuti; spegnere il forno, aprire lo sportello e lasciare raffreddare gli eclairs in forno. Preparare la chantilly montando la panna fredda da frigor in una ciotola gelata; unirvi la vanillina e lo zucchero a velo, montando fino ad ottenere una soffice nuvola. Con l'aiuto di una siringa da pasticceria farcire gli eclairs con la chantilly, cospargervi sopra lo zucchero a velo, e mettere in frigor per almeno 2 ore, prima di servire gli eclair in tavola.

RISOTTO alle ZUCCHINE e SALAME

Ingredienti: 320g riso Roma, 460g zucchine tritate, 150g salame tritato finemente, 120g cipolla tritata, 900ml brodo vegetale, 150ml vino bianco, 50g caciotta a dadini, 30g parmigiano grattugiato, 4 rametti di timo,  olio, sale
Rosolare in una casseruola in 2 cucchiai di olio la cipolla con il salame per 5 minuti a fiamma vivace; aggiungere le zucchine, le foglioline di timo e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Unire il riso, lasciarlo insaporire 2 minuti, innaffiare con il vino bianco e farlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 16 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere la caciotta e il parmigiano, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

martedì 26 settembre 2017

PANDOLCE al MIELE e PRUGNE

Ingredienti: 250g esubero di pasta madre, 180ml acqua, 200g farina manitoba, 140g farina integrale, 20g cacao in polvere, 150g miele di acacia, 20ml olio di semi, 70g prugne secche denocciolate e tagliuzzate, 20g zucchero di canna
Mettere nell'impastatrice l'esubero di pasta madre con l'acqua tiepida e il miele, unirvi le farine, il cacao e l'olio. Azionare l'apparecchio e impastare per 6 minuti; aggiungere le prugne e proseguire a impastare per altri 3 minuti. Versare l'impasto in una tortiera di 20cm di diametro foderata di cartaforno, allargarlo con le punta delle dita, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Cospargervi sopra lo zucchero di canna e cuocere il pandolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire il pandolce in tavola.

CAKE alle ZUCCHINE e YOGURT

Ingredienti: 250g zucchine tritate, 2 uova, 200g yogurt al naturale (il mio), 150g farina O, 100g farina OO, 50ml latte, 50g parmigiano grattugiato, 50ml olio, 1 bustina di lievito per torte salate, 1 spicchio di aglio, 1 cucchiaino raso erbe di Provenza, sale, pepe
Sbattere le uova con lo yogurt, il latte, l'olio e 60ml di acqua; unirvi le farine setacciate con il lievito, il parmigiano, 5g di sale, le erbe di Provenza e una generosa macinata di pepe. Mescolare bene il tutto e incorporare per ultimo le zucchine e l'aglio schiacciato. Versare l'impasto in uno stampo da plumcake foderato di cartaforno, livellare la superficie e cuocere in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere il cake dal forno e lasciarlo intiepidire, prima di affettarlo e servirlo in tavola (ottimo accompagnamento per salumi).

lunedì 25 settembre 2017

PLUMCAKE alla COCA-COLA e CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g farina OO, 200ml coca-cola, 1 uovo, 150g zucchero di canna integrale, 80g cioccolato fondente a cubettini, 30g cacao in polvere, 50g burro, 40g yogurt al naturale, 9g lievito per dolci, 70g zucchero a velo, sale
Sbattere a crema l'uovo con lo zucchero e un pizzico di sale; diluire con lo yogurt, il burro fuso e intiepidito, 180ml di coca-cola. Unirvi la farina setacciata con il lievito e il cacao, incorporando bene il tutto; versare l'impasto in uno stampo per plumcake foderato di cartaforno, livellare la superficie e cospargervi i cubettini di cioccolato, che affonderanno in cottura. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Mescolare lo zucchero a velo con la coca-cola restante, formando una glassa fluida, senza grumi; versare la glassa sul plumcake e lasciare riposare per 3 ore, prima di servire il plumcake in tavola.

STRUDEL di ROASTBEEF e PEPERONI

Ingredienti: 200g farina OO, 1 tuorlo, 80ml acqua gasata, 420g roastbeef a cubetti, 260g peperoni gialli a dadini,  120g caciotta a cubettini, 80g salsa bbq, 20g semi di girasole, 3 rametti di timo, 2 spicchi di aglio, olio, sale
Riunire nel mixer la farina con una presa di sale, l'acqua gasata e il tuorlo; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e metterlo a riposare per 30 minuti sotto una ciotola di vetro a temperatura ambiente. Riunire in padella l'aglio schiacciato con i peperoni, le foglioline di timo, salare, irrorare con 3 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 5 minuti. Aggiungere la carne e proseguire la cottura per altri 5 minuti, spadellando; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Su un foglio di cartaforno tirare la pasta in una sfoglia rettangolare sottile, versarvi sopra il composto di roastbeef, allargandolo in uno strato uniforme, lasciando attorno un bordo libero di pasta di 2cm. Distribuirvi sopra la salsa bbq, la caciotta, piegare all'interno i lati più corti del rettangolo e arrotolare su se stesso, formando così lo strudel. Sigillare bene le estremità e adagiare lo strudel con la cartaforno su una teglia. Spennellarlo con poca acqua, cospargervi sopra i semi di girasole e cuocere in forno già caldo a 200° per 25 minuti. Togliere lo strudel dal forno e lasciarlo riposare 5 minuti, prima di tagliarlo e servirlo in tavola.

domenica 24 settembre 2017

ZUPPETTA di FAGIOLI e ZUCCHINE

Ingredienti: 250g fagioli rossi lessati, 300g zucchine a dadini, 200g carote a cubetti, 1.2lt brodo vegetale, 1 spicchio di aglio, 5g salsa di senape, 5 foglie di basilico spezzettate, olio, sale
Mettere nel mixer le zucchine con le carote e l'aglio e sminuzzare finemente. Versare il mix in una pentola, unirvi i fagioli, 2 cucchiai di olio e rosolare per 5 minuti. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale e cuocere a fiamma vivace per 35 minuti dalla ripresa del bollore, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere il basilico, mescolare, e lasciare riposare la zuppetta per 10 minuti, prima di servirla in tavola.

sabato 23 settembre 2017

PAGNOTTA alla SALVIA

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 365ml acqua, 500g farina O, 100g semola rimacinata, 30ml olio, 30g miele di acacia, 3g foglioline di salvia tagliuzzate, 15g sale
Riunire nell'impastatrice la pasta madre con il miele, l'acqua tiepida, le farine, l'olio, la salvia e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, adagiarlo su un piano infarinato, formare una pagnotta ovale e adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 210° e con una ciotola d'acqua posta sul fondo, per 15 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 25 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di affettarla e servirla in tavola.

venerdì 22 settembre 2017

TORTA al BURRO di ARACHIDI e NUTELLA

Ingredienti: 350g burro di arachidi, 3 uova, 150g zucchero, 100ml latte, 160g farina OO, 8g lievito per dolci, 250g nutella, sale
Sbattere a crema i tuorli con lo zucchero e 1 cucchiaio di acqua calda; diluire con il latte, aggiungere la farina setacciata con il lievito, alternando con 100ml di acqua tiepida. Unire per ultimo gli albumi montati a neve ferma con un pizzico di sale, mescolando con movimenti dall'alto verso il basso per non smontare. Versare l'impasto in una tortiera di 22cm, foderata di cartaforno, livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino). Togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella. Tagliare la torta a metà, farcirla con 1/2 nutella, ricomporre il dolce e spalmare la nutella restante sulla superficie. Con i rebbi di una forchetta decorare formando un vortice; lasciare riposare al fresco per 1 ora, prima di servire la torta in tavola.

giovedì 21 settembre 2017

CASONCELLI alle BIETOLE E SALSICCIA

Ingredienti: 300g farina O, 200g semola rimacinata, 6 uova, 250g salsiccia sbriciolata, 300g bietole tagliuzzate, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaino di menta tritata, 150g grana grattugiato, 1 cucchiaio colmo di pangrattato, 500g polpa di pomodoro, 6 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale
Allestire una pasta soda liscia e compatta, impastando le farine con 5 uova e 1 cucchiaino d'olio, manipolando la pasta a lungo; formare una palla, avvolgerla in un tovagliolo infarinato e lasciarla riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Nel frattempo preparare il ripieno; rosolare in 2 cucchiai d'olio la salsiccia con l'aglio schiacciato e le bietole per 5 minuti; spegnere il fuoco, unirvi la menta, l'uovo rimasto, 50g di grana e il pangrattato, mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Tirare la pasta nello spessore di 2mm, e con un coppapasta del diametro di 5cm ritagliare tanti cerchi; adagiarvi al centro 1 cucchiaino di ripieno, ripiegare a mezzaluna, sigillando bene i bordi e rialzare il bordo esterno, schiacciandolo al centro, verso il ripieno (la classica forma del casoncello). Adagiare man mano i casoncelli su un telo infarinato e lasciarli riposare 30 minuti, prima di cuocerli in acqua bollente e salata, per 5 minuti. Nel frattempo scaldare in una larga padella la polpa di pomodoro con 2 cucchiai di olio, una presa di sale e il basilico. Scolare i casoncelli,versarli nella padella con il sugo e 2 cucchiai di acqua di cottura, lasciare insaporire per 1 minuto spadellando delicatamente. Servire i casoncelli in tavola, cospargendovi sopra il grana restante e irrorando con un filo di olio.

mercoledì 20 settembre 2017

GELATO alla PANNA e CROCCANTINO

Ingredienti: 250ml latte fresco intero, 300ml panna fresca, 50g latte in polvere, 150g zucchero, 50g croccantino di mandorle tritato finemente, 
Mettere in un pentolino dai bordi alti il latte fresco con quello in polvere, portare a bollore, spegnere appena freme e filtrare. Sciogliere lo zucchero nella panna, unirvi il mix di latte raffreddato e riporre in frigor coperto, per 6 ore. Versare il composto nella gelatiera e lasciare mantecare per 30 minuti; aggiungere il croccantino, tenendone 1 cucchiaio raso da parte, e rimettere in funzione l'apparecchio per 30 secondi. Servire il gelato in coppe fredde e decoralo con il croccantino tenuto da parte, prima di servirlo in tavola.

CLAFOUTIS ai PEPERONI

Ingredienti: 500g peperoni rossi a striscioline, 220g peperoni gialli a striscioline, 3 uova, 210ml latte, 100g farina O, 40g grana grattugiato, 1 spicchio di aglio, 6 foglie di basilico spezzettate, 3 rametti di timo, 1 cucchiaino raso di origano, peperoncino in polvere, olio, sale
Riunire in padella l'aglio schiacciato con i peperoni, una presa di sale, 2 cucchiai di olio e le foglioline di timo; cuocere per 15 minuti con il coperchio, spadellando di tanto in tanto, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Foderare una teglia di 27x19cm con un foglio di cartaforno bagnato e strizzato, versarvi i peperoni e allargarli in uno strato uniforme. Sbattere le uova con una presa di sale, diluire con il latte e l'olio, e aggiungervi la farina facendo attenzione a non formare grumi. Unire il grana, l'origano, il basilico, un pizzico di peperoncino e sbattere fino ad ottenere una pastella fluida ed omogenea. Versarla sopra i peperoni, e cuocere il clafoutis in forno già caldo a 180° per 35 minuti; lasciare riposare 5 minuti, prima di tagliare il clafoutis e servirlo in tavola.

martedì 19 settembre 2017

TORTINE di PANE e MELE

Ingredienti: 320g francesine a pezzi del giorno prima (le mie), 200g zucchero di canna, 1 uovo, 70g farina OO, 40ml latte, 40ml liquore all'amaretto, 30ml olio di semi, 6g lievito per dolci, 39 fettine di mela, zucchero a velo
Mettere nel mixer il pane e tritarlo finemente; unirvi lo zucchero, l'uovo, la farina, il lievito, diluire con l'olio, il liquore e il latte e azionare l'apparecchio fino al formarsi di un composto omogeneo. Suddividere l'impasto in 13 formine di silicone per tortine del diametro di 7cm, infilarvi sopra 3 fettine di mela e cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Togliere dal forno, cospargere le tortine con lo zucchero a velo, e mettere a raffreddare su una gratella, prima di rimuovere dalle formine e servire le tortine in tavola.