mercoledì 16 agosto 2017

TARTELLETTE alle PESCHE e MASCARPONE

250g farina OO, 50g farina di mandorle, 140g burro, 150g zucchero, 2 uova, 7g lievito per dolci, 300g mascarpone, 150g zucchero di canna integrale, 3 pesche tagliate in 6 spicchi, zucchero a velo
Riunire in una ciotola le farine con il lievito, lo zucchero, il burro fuso e intiepidito, 1 uovo e lo zucchero; impastare velocemente fino ad ottenere una pasta compatta. Dividerla in 18 parti di uguale peso e rivestire 18 formine per tartellette in silicone di 8cm di diametro, risalendo lungo i bordi. Sbattere a crema il mascarpone con l'uovo restante e lo zucchero di canna e versare il composto nei gusci di pasta. Adagiarvi al centro 1 spicchio di pesca con il taglio rivolto verso il basso e cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Togliere le tartellette dal forno, cospargerle con lo zucchero a velo e metterle a raffreddare su una gratella, prima di rimuoverle dalle formine e servirle in tavola.

7 commenti:

  1. Cara Simona, tu continui a farmi vedere delle cose molto buone, peccato che le posso so guardare.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Per Rosetta nobbuonooo.
    Mandi

    RispondiElimina
  3. Non mi sembra difficile questa ricetta..da provare! ;)

    RispondiElimina
  4. Che golosità! Una per merenda mi andrebbe proprio :-P

    RispondiElimina
  5. passo da te per una merenda? Un bacione e grazie

    RispondiElimina
  6. Che dolce sfizioso, sembra ottimo come dessert ma anche per la colazione.
    Buona serata e cari saluti,
    Flo

    RispondiElimina
  7. facile e delizioso, prendo nota !

    RispondiElimina