domenica 20 maggio 2018

CROSTATA di CREMA ALBICOCCHE e MELE

Ingredienti: 200ml succo di albicocche, 50ml latte, 2 uova, 40g zucchero di canna, 25g amido di mais, 200g farina OO, 80g burro, 100g zucchero, 280g mele affettate sottili, 6g lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere in un pentolino dai bordi alti 1 uovo con lo zucchero di canna e l'amido, diluire con il latte e il succo e mescolando cuocere fino a che la crema si addenserà; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. In una capiente ciotola impastare velocemente la farina con il burro ammorbidito a temperatura ambiente, lo zucchero, l'uovo restante e il lievito; formare una palla e metterla a riposare in frigor per 10 minuti.  Tenere da parte 90g di impasto e adagiare il restante in uno stampo a forma di cuore di 16x24cm imburrato e infarinato, allargandolo e risalendo lungo i bordi. Versare nel guscio di pasta la crema, allargarla uniformemente e adagirvi sopra le mele, facendole affondare nella crema; cospargervi sopra l'impasto tenuto da parte sbriciolato, e cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 35 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di rimuovere la crostata dallo stampo, cospargerla con lo zucchero a velo e servirla in tavola.

sabato 19 maggio 2018

AGNELLO al FORNO con PEPERONI

Ingredienti: 1kg agnello in pezzi, 130ml vino bianco, 500g peperoni verdi a pezzetti, 400g patate a dadini, 2 rametti di rosmarino tagliuzzati, 6 foglie di salvia, 1 cucchiaio raso pepe nero in grani, olio, sale
Adagiare in una teglia uno accanto all'altro i pezzi di agnello, distribuirvi sopra le foglie di salvia, il rosmarino, il pepe in grani, irrorare con il vino bianco e lasciare marinare 2 ore. Mettere attorno alla carne le patate, adagiarvi sopra i peperoni, salare, irrorare con un filo di olio e cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Girare la carne e le verdure. e proseguire la cottura a 250° per altri 20 minuti; girare nuovamente la carne, mescolare le verdure e cuocere altri 10 minuti. Servire subito caldo l'agnello in tavola.

venerdì 18 maggio 2018

TORTA di FRAGOLE e FIORI di SAMBUCO

Ingredienti: 200g farina OO, 180g yogurt alla vaniglia, 2 uova, 170g zucchero, 80ml olio di semi, 7g lievito per dolci, 190g fragole a dadini, 50g fiori di sambuco freschi, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, diluire con lo yogurt e l'olio, aggiungere la farina setacciata con il lievito e per ultimo incorporare le fragole e i fiori di sambuco, mescolando bene il tutto. Versare l'impasto in uno stampo di silicone a forma di margherita di 21cm di diametro, livellare la superficie e cuocere in forno già caldo a 180° per 1 ora (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di capovolgerla su un piatto, cospargerla con lo zucchero a velo e servire la torta in tavola.

RISOTTO con CAROTE e ASPARAGI

Ingredienti: 500g riso carnaroli, 380g carote novelle a rondelle, 100g punte di asparagi, 100g cipolla tritata, 120ml vino bianco, 1.5lt brodo vegetale, 120g fontina a dadini, 7 fili di erba cipollina tagliuzzati, 5 rametti di timo, olio, sale
Riunire in un tegame le carote con la cipolla, 4 cucchiai di olio, una presa di sale, le foglioline di timo e rosolare a fiamma vivace 10 minuti; abbassare la fiamma al minimo e lasciare appassire per altri 5 minuti. Aggiungere il riso, tostarlo 2 minuti, innaffiare con il vino e lasciarlo sfumare; aggiungere il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 10 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Unire le punte di asparagi e proseguire la cottura per altri 7 minuti; spegnere il fuoco, aggiungere la fontina e l'erba cipollina, mescolare vigorosamente, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

giovedì 17 maggio 2018

TOZZETTI ai FIORI di SAMBUCO

Ingredienti: 280g farina OO, 20g semolino, 180g zucchero, 120ml olio di semi, 1 uovo, 50g fiori di sambuco freschi, 4g bicarbonato di sodio
Sbattere l'uovo con lo zucchero, l'olio e 10ml di acqua, unirvi la farina, il semolino e il bicarbonato, e per ultimo i fiori di sambuco; allestire velocemente un impasto omogeneo e sodo. Dividerlo in 30 parti di uguale peso, formare dei cilindretti, adagiandoli man mano distanziati, su una teglia rivestita di cartaforno (si allargheranno in cottura). Cuocere i tozzetti in forno già caldo a 180° per 25 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i tozzetti in tavola.

mercoledì 16 maggio 2018

FISARMONICHE di POLLO e MELANZANE

Ingredienti: 2 petti di pollo tagliati a 1/2 (1.4kg), 280g melanzane a fette spesse 1cm, 100g scamorza affumicata a bastoncini, 140g salsa rossa al curry (la mia leggi qui), 6 rametti di timo, olio, sale
Praticare 6 tagli profondi ed equidistanti sui petti di pollo, non arrivando in fondo; farcire i tagli con 1 fetta di melanzana e 1 bastoncino di scamorza. Adagiare le fisarmoniche di pollo in una pirofila unta, colarvi sopra la salsa, spennellandola, distribuirvi le foglioline di timo, un pizzico di sale e un filo di olio. Cuocere in forno già caldo a 200° per 40 minuti; servire subito calde in tavola le fisarmoniche di pollo, nappandole con il fondo di cottura.

CORNETTI BRIOCHE al BURRO

Ingredienti: 300g farina OO, 100g farina manitoba, 150g pasta madre, 150ml latte, 100g zucchero, 100g burro, 1 uovo, 1 tuorlo, 1 cucchiaio colmo granella di zucchero
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero, il latte tiepido, le farine, l'uovo, azionare l'apparecchio e impastare per 5 minuti. Colarvi a filo 50g di burro fuso e intiepidito e impastare per altri 5 minuti; prelevare l'impasto, formare una palla, metterla in una ciotola e riporre in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso per 5 ore. Su un piano infarinato allargare l'impasto in un cerchio spesso 1/2cm, spennellarlo con il burro fuso tenuto da parte e tagliarlo in 10 triangoli; arrotolare partendo dalla base fino ad arrivare alla punta, formando così i cornetti. Adagiarli distanziati su una teglia rivestita di cartaforno e metterli a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 10 ore. Spennellare i cornetti con il tuorlo sbattuto con un goccio di acqua, cospargervi la granella di zucchero e cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i cornetti in tavola.

martedì 15 maggio 2018

CANNELLONI di MELANZANE e SCAMORZA

Ingredienti: 14 fette di pancarrè, 350g passata di pomodoro, 14 fette tonde di melanzane tagliate spesse 1cm, 14 bastoncini di scamorza affumicata (130g), 30g grana grattugiato, 5 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale, pepe
Spianare le fette di pancarrè con il mattarello e tenerle da parte. Riunire in un pentolino la passata di pomodoro con 60ml di acqua, il basilico, una presa di sale, una macinata di pepe e cuocere 10 minuti a fiamma bassa. Nel frattempo grigliare le melanzane da entrambi i lati per 2 minuti, su una piastra rovente. Spalmare sulle fette di pancarrè 1 cucchiaio di sugo, adagiarvi sopra 1 fetta di melanzana, 1 bastoncino di scamorza, arrotolare compattando leggermente, e adagiare i cannelloni man mano in una pirofila unta, uno accanto all'altro. Versarvi sopra il sugo restante, cospargere con il grana, irrorare con un filo di olio e cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti; servire subito in tavola i cannelloni di melanzane, caldi e filanti.

MIRTILLI SCIROPPATI

Ingredienti: 500g mirtilli, 250g zucchero, 200ml acqua
Lavare i mirtilli e asciugarli delicatamente con carta assorbente. Riunire in una casseruola lo zucchero con l'acqua, mescolare e sciogliere. Porre sul fuoco, aggiungere i mirtilli, portare a bollore e togliere subito i mirtilli con una schiumarola, mettendoli man mano in 2 vasetti di vetro già sterilizzarti. Lasciare sobbollire lo sciroppo per 20 minuti, quindi versarlo bollente sopra i mirtilli. Chiudere ermeticamente i vasetti, metterli in un tegame pieno di acqua calda e bollire 10 minuti; togliere i vasetti e capovolgerli, lasciandoli in posizione fino a che si saranno completamente raffreddati. Riporre in dispensa al fresco e al buio.

lunedì 14 maggio 2018

RISOTTO al POLLO e PEPERONI

Ingredienti: 350g riso arborio, 280g petto ti pollo tagliuzzato grossolanamente, 280g peperoni gialli e rossi a dadini, 150ml vino bianco, 1lt brodo vegetale, 60g grana grattugiato, 5 rametti di timo, olio, sale, pepe
Riunire in un tegame il pollo con i peperoni. 4 cucchiai di olio, una presa di sale, una generosa macinata di pepe, le foglioline di timo e rosolare a fiamma vivace 10 minuti. Aggiungere i riso, tostarlo 2 minuti, innaffiare con il vino e lasciarlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, portare a bollore e cuocere il risotto 15 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere il grana, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

BISCOTTI da INZUPPO al CAFFE'

Ingredienti: 250g farina OO, 200g zucchero, 30g fecola di patate, 20g cacao in polvere, 1 uovo, 75ml olio di semi, 40ml latte, 20g zucchero di canna integrale, 5g caffè in polvere, 7g lievito per dolci
Sbattere l'uovo con l'olio, il latte e lo zucchero; incorporarvi la farina con la fecola, il cacao, la polvere di caffè e il lievito. Manipolare il tutto velocemente fino ad ottenere un panetto morbido. Dividere l'impasto in 20 parti di uguale peso, formare delle palline e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno (si allargheranno in cottura). Cospargervi sopra lo zucchero di canna e cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 25 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i biscotti in tavola.

domenica 13 maggio 2018

CROSTATA alle FRAGOLE e GIANDUIA

Ingredienti: 170g farina OO, 2 uova, 170g zucchero di canna, 120g yogurt al naturale, 70ml olio di semi, 40ml latte, 40ml limoncello, 250g crema alla gianduia, 250g fragole a fettine, 70g zucchero, 8g lievito per dolci, 7g gelatina in polvere
Sbattere a crema gonfia e spumosa la uova con lo zucchero di canna, diluire con l'olio, il latte e il limoncello, incorporarvi lo yogurt e la farina setacciata con il lievito. Versare l'impasto in una tortiera di silicone di 28cm di diametro con la scalanatura, livellare la superficie e cuocere in forno già caldo a 180° per 28 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di capovolgere la base di crostata morbida su un piatto. Spalmarvi la crema alla gianduia in uno strato uniforme e decorare con le fettine di fragole, adagiandole in cerchi concentrici. Riunire in un pentolino la gelatina con lo zucchero e 130ml di acqua, porre sul fuoco, portare a bollore, abbassare la fiamma al minino e cuocere sempre mescolando per 2 minuti. Colare subito la gelatina sulla fragole, coprendole interamente; lasciare riposare a temperatura ambiente 30 minuti, quindi riporre la crostata in frigor per almeno 2 ore, prima di servirla in tavola.

sabato 12 maggio 2018

CROSTATA FREDDA di MELANZANE

Ingredienti: 300g farina OO, 3 uova, 210ml latte, 70ml olio di oliva, 40g pecorino grattugiato, 130g maionese, 200g melanzane affettate sottili, 2 pomodori tondi affettati spessi 1/2cm, 30g provolone piccante tagliuzzato, 7g lievito per torte salate, 10 fili di erba cipollina tagliuzzati, 1 ciuffetto di basilico, aceto balsamico, sale, pepe
Sbattere le uova con l'olio, diluire con il latte, incorporarvi la farina setacciata con il lievito, aggiungere il pecorino, 4g di sale, la 1/2 dell'erba cipollina e insaporire con una generosa macinata di pepe, amalgamando bene il tutto. Versare l'impasto in  uno stampo di silicone di 28cm di diametro con la scalanatura, livellare la superficie e cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di capovolgere la base della crostata morbida su un piatto. Nel frattempo grigliare le melanzane da entrambi i lati per 2 minuti. Spalmare il guscio di pasta con la maionese in uno strato uniforme, adagiarvi 1 cerchio di melanzane grigliate, sovrapponendole, fare un giro di pomodori, un'altro di melanzane e l'ultimo di pomodori, finendo così gli ingredienti. Cospargervi sopra il provolone e l'erba cipollina tenuta da parte, porre al centro il ciuffetto di basilico, nebulizzare con 5 spruzzi di aceto balsamico e lasciare insaporire la crostata 1 ora a temperatura ambiente, prima di servirla in tavola.

venerdì 11 maggio 2018

PASTICCIO di COUS COUS e CARNI

Ingredienti: 250g cous cous, 600ml brodo vegetale, 200g petto di pollo tritato grossolanamente, 160g lonza di maiale tritata, 120g salsiccia di maiale sbriciolata, 150g melanzane tritate grossolanamente, 80g cipolla tritata finemente, 500ml latte, 40g burro, 40g farina O, 30g grana grattugiato, 3 rametti di timo, noce moscata, olio, sale, pepe
Appassire in un tegame la cipolla con le melanzane in 4 cucchiai di olio per 5 minuti; unire il pollo, la lonza, la salsiccia, le foglioline di timo, una presa di sale, una macinata di pepe e cuocere 10 minuti a fiamma vivace. Mettere in una capiente ciotola il cous cous con 1 cucchiaio di olio e una presa di sale, versarvi sopra il brodo caldo, coprire e lasciare riposare 10 minuti; sgranare il cous cous con una forchetta e riunirlo alle carni, mescolando il tutto. In un pentolino dai bordi alti fondere il burro, incorporarvi la farina facendo attenzione a non formare grumi, unire a filo il latte, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; spegnere il fuoco, in modo che la besciamella rimanga morbida. In una pirofila unta versare il cous cous, livellandolo in uno strato uniforme, colarvi sopra la besciamella, facendola un poco penetrare nel cous cous. Cospargere il grana, irrorare con un filo di olio e cuocere in forno già caldo a 200° per 35 minuti; togliere dal forno, lasciare intiepidire 5 minuti, quindi porzionare il pasticcio e servirlo subito in tavola.

SCHIACCIATINE di CECI al ROSMARINO

Ingredienti: 300g farina di ceci, 30g farina di riso, 140ml acqua, 60ml olio di oliva, 4g bicarbonato di sodio, 1 cucchiaio aghi di rosmarino tritati finemente, sale
Mescolare le farine con un pizzico di sale, il bicarbonato e il rosmarino; diluire con l'acqua tiepida e l'olio e impastare velocemente il tutto fino ad ottenere una massa liscia ed omogenea. Dividere l'impasto in 8 palline di uguale peso, coprirle con un canovaccio e lasciare riposare 30 minuti. Su un piano infarinato (sempre con la farina di ceci), allargare le palline di pasta con l'aiuto di un mattarello, nella misura di 20cm di diametro. Cuocere le schiacciatine una alla volta, in una padella rovente e leggermente unta, 2 minuti per lato; servire le schiacciatine in tavola calde o fredde, con formaggi o salumi.

giovedì 10 maggio 2018

TRANCI di PISELLI al FORNO

Ingredienti: 500g piselli sgranati, 120g provola piccante a dadini, 7 uova, 200ml panna da cucina, 50g cipolla tritata, 2 spicchi di aglio, 5 rametti di timo, 6g bicarbonato di sodio, olio, sale, pepe
Riunire in padella i piselli con  la cipolla, l'aglio schiacciato, 4 cucchiai di olio, le foglioline di timo, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe, mettere il coperchio e cuocere 10 minuti; versare i piselli in una teglia quadrata di 21cm per lato, foderata di cartaforno, formando uno strato uniforme, e cospargervi sopra la provola. Sbattere le uova con la panna, il bicarbonato, correggere di sale, versare la pastella nella teglia e cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno, lasciare intiepidire 5 minuti, togliere dallo stampo e tagliare il tortino in 4 parti quadrati uguali, poi in 4 triangoli, ottenendo così 16 tranci; servire in tavola tiepido. ottimo anche freddo.

TORTA VERSATA alla NUTELLA e MARMELLATA

Ingredienti: 200g farina OO, 4 uova, 200g zucchero, 90ml olio di semi, 90ml latte, 7g lievito per dolci, 180g nutella, 60g marmellata di arance (la mia leggi qui), sale, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, diluire con l'olio e il latte, incorporare la farina setacciata con il lievito, mescolando bene il tutto. In una tortiera di 22cm di diametro e foderata di cartaforno, versare 1/2 dell'impasto, livellarlo e cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Spalmarvi sopra 150g di nutella, versarvi l'impasto tenuto da parte e livellarlo in uno strato uniforme; colarvi sopra la nutella restante formando una chiocciola e adagiarvi i cucchiaini di marmellata qua e là. Proseguire la cottura in forno per altri 25 minuti (fare la prova stecchino); togliere la torta dal forno, cospargerla con lo zucchero a velo e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

mercoledì 9 maggio 2018

MALFATTI di PANE e SPINACI

Ingredienti: 330g pane raffermo integrale a pezzetti, 460ml latte, 500g foglie di spinaci tagliuzzate, 70g cipolla tritata, 200g farina O, 4 uova, 400g passata di pomodoro, 80g grana grattugiato, 8 foglie di basilico tagliuzzate, farina OO,  noce moscata, olio, sale, pepe
Ammollare il pane nel latte tiepido per 30 minuti; nel frattempo appassire in padella per 15 minuti la cipolla con gli spinaci, in 4 cucchiai di olio, una presa di sale e una generosa grattata di noce moscata. Schiacciare il pane con il rebbi di una forchetta, mescolarlo con le uova, 30g di grana, la farina O, gli spinaci, salare, pepare, mescolare il tutto e lasciare a riposo 15 minuti (l'impasto sarà piuttosto morbido). Con un dosatore per gelato formare tante pallottole e rotolarle man mano nella farina, adagiandole su una piano infarinato; coprire con un telo e lasciare riposare 30 minuti. Cuocere i malfatti in abbondante acqua bollente e salata in 2 volte, abbassando la fiamma in modo che l'acqua debba solo fremere, per 15 minuti. Nel frattempo riunire in un pentolino dai bordi alti la passata di pomodoro con il basilico, 2 cucchiai di olio, una presa di sale e cuocere a fiamma bassa 10 minuti. Scolare i malfatti pochi alla volta con la schiumarola, adagiarli su piatti caldi, colarvi sopra il sugo, cospargere con il grana restante e servire subito i malfatti caldi in tavola.

TARTELLETTE alla FRUTTA

Ingredienti: 250g farina OO, 200g zucchero, 100g burro, 1 uovo, 5g lievito per dolci, 5 fragole, 1 banana tagliata in 5 parti, 5 fette spesse di kiwi, 150g confettura di albicocche (la mia leggi qui), 7g gelatina in polvere, zucchero a velo
Impastare velocemente la farina con 130g di zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, l'uovo e il lievito; formare una palla, avvolgerla in pellicola e riporre in frigor per 20 minuti. Dividere l'impasto in 15 parti di uguale peso e rivestire 15 formine in silicone per tartellette del diametro di 4.5cm, risalendo lungo i bordi; bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, adagiare della palline di ceramica e cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Togliere dal forno, e lasciare raffreddare, prima di rimuovere le tartellette dalle formine. Colamare le tartelette con la confettura, cospargere con lo zucchero a velo e porvi sopra 1 frutto per ogni tartelletta. Riunire in un pentolino la gelatina con lo zucchero rimasto, diluire con 130ml di acqua e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere 2 minuti, sempre mescolando. Togliere la gelatina dal fuoco e versarla subito sopra le tartellette, ricoprendo la frutta; mettere in frigor per almeno 1 ora, prima di servire le tartellette alla frutta in tavola.

martedì 8 maggio 2018

PAGNOTTA al POMODORO e BASILICO

Ingredienti: 300g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 20g zucchero di canna, 150g polpa di pomodoro, 300ml acqua, 500g farina O, 100g farina integrale, 70g semola di grano duro, 50ml olio, 15g sale, 10 foglie di basilico tagliuzzate
Mettere la pasta madre nell'impastatrice con lo zucchero, aggiungere l'acqua tiepida, la polpa di pomodoro, le farine, l'olio, il basilico e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e su un piano infarinato formare una pagnotta ovale, adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 210° per 15 minuti, abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 35 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di affettarla e servirla in tavola.

TORTINE STRACCIATELLA con FRAGOLE

Ingredienti: 250g farina OO, 250g zucchero, 2 uova, 90ml latte, 90ml olio di semi, 7g lievito per dolci, 150g fragole tritate grossolanamente, 60g cioccolato fondente a pezzettini, 8 fragole, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, diluire con il latte e l'olio, incorporare la farina setacciata con il lievito, le fragole tritate e il cioccolato, mescolando bene il tutto. Versare l'impasto in 8 formine di silicone di 13cm di diametro, porvi al centro la fragola intera e cuocere le tortine in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di capovolgere le tortine su un piatto, cospargerle con lo zucchero a velo e servirle in tavola.

lunedì 7 maggio 2018

PASTICCIO di PASTA e MELANZANE

Ingredienti: 500g rigatoni, 460g melanzane a cubotti, 190g carote a rondelle, 80g cipolla, 350g passata di pomodoro, 700ml latte, 70g burro, 70g farina O, 100g caciotta all'erba cipollina a cubettini, 30g grana grattugiato, 8 foglie di basilico tagliuzzate, noce moscata, olio, sale, pepe
Riunire nel mixer le melanzane con le carote e la cipolla, azionare l'apparecchio e tritare finemente; versare il mix in padella, unirvi 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 8 minuti, spadellando. Aggiungere la passata, 200ml di acqua, il basilico, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe, mettere il coperchio e portare a bollore. Abbassare la fiamma al minimo e cuocere 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. In un pentolino dai bordi alti sciogliere il burro, incorporarvi la farina facendo attenzione a non formare grumi, diluire con il latte, salare, insaporire con una grattata di noce moscata e mescolando portare a bollore; spegnere subito la fiamma (la besciamella deve rimanere morbida). Lessare in acqua bollente e salata la pasta per 11 minuti, scolarla, condirla con il condimento di melanzane e la caciotta, mescolare e versare in una pirofila da forno, livellando in uno strato uniforme. Colarvi sopra la besciamella, mescolandola delicatamente con un cucchiaio per farla un poco affondare, cospargervi sopra il grana, irrorare con un filo di olio e cuocere il pasticcio in forno già caldo a 200° per 20 minuti.

TORTA VARIEGATA alle BANANE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 250g farina OO, 2 uova, 250g zucchero, 130ml latte, 80ml olio di semi, 7g lievito per dolci, 260g banane schiacciate, 30g zucchero di canna, 40g cioccolato fondente a pezzetti, sale, zucchero a velo
Sbattere a lungo a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, diluire con l'olio e il latte, incorporare la farina setacciata con il lievito, mescolando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno, di 20cm di diametro; mescolare le banane con lo zucchero di canna e versare a cucchiaiate sopra l'impasto. Distribuire il cioccolato e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 55 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno, cospargere con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire la torta variegata in tavola.

domenica 6 maggio 2018

RISOTTO AGRODOLCE all' ANANAS

Ingredienti: 500g riso Roma, 1.5lt brodo vegetale, 400g polpa di pomodoro, 300g salsiccia di maiale sbriciolata, 160g peperoni gialli e verdi grigliati, 250g ananas fresca, 50g grana grattugiato, olio, sale
Mettere nel mixer l'ananas a pezzetti con le falde di peperoni, azionare l'apparecchio e tritare grossolanamente. Rosolare la salsiccia in 1 cucchiaio di olio per 10 minuti fino a che sarà croccante, unirvi il mix tritato, la polpa di pomodoro, salare e cuocere 5 minuti. Aggiungere il riso, lasciare insaporire 2 minuti quindi diluire con il brodo caldo; correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto 17 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere il grana, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto 2 minuti, prima di servirlo in  tavola.

sabato 5 maggio 2018

PIADINE SENZA GLUTINE all' ORIGANO

Ingredienti: 450g farina senza glutine per lievitati, 340ml acqua, 35ml olio, 5g sale, 1 bustina di lievito per torte salate, 1 cucchiaio di origano, pepe
Riunire in una capiente ciotola la farina con il sale, una macinata di pepe, l'origano, il lievito e mescolare. Diluire con l'acqua tiepida e l'olio, e impastare fino al formarsi di un panetto morbido ed omogeneo; dividere l'impasto in 8 parti di uguale peso, formare delle palline, coprirle con un tovagliolo e lasciare riposare 20 minuti. Su un piano infarinato (sempre con la farina senza glutine), spianare le palline con l'aiuto del mattarello, in cerchi sottili del diametro di 20cm. Cuocere le piadine in una padella rovente, 3 minuti per lato; impilarle man mano saranno cotte e coprirle con un tovagliolo per tenerle calde. Servire subito le piadine in tavola, accompagnate con salumi e formaggi.

MEZZELUNE di SALSICCIA con MELANZANE

Ingredienti: 300g farina OO, 4 uova, 250g salsiccia sbriciolata, 80g ricotta, 30g pangrattato, 100g grana grattugiato, 450g melanzane a dadini, 450g pomodori a cubetti, 70g cipolla tritata, 10 foglie di basilico tagliuzzate, 4 fili di erba cipollina tagliuzzati, olio, sale, pepe
Allestire una pasta soda, liscia e compatta, manipolando a lungo la farina con 3 uova, fino a che si sarà formato un composto elastico; avvolgerlo in un tovagliolo infarinato e lasciare riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Nel frattempo preparare il ripieno, riunendo in una ciotola la salsiccia con il pangrattato, 50g di grana, la ricotta e l'uovo tenuto da parte, amalgamando bene il tutto. Tirare la pasta in sfoglie sottili, e con un coppapasta , del diametro di 8 cm, ricavare tanti dischi; mettere al centro un mucchietto di ripieno e ripiegare, ottenendo tante mezzelune e sigillare bene i bordi. Adagiarle man mano su un tovagliolo infarinato e lasciare riposare 30 minuti prima di cuocere. Riunire in padella le melanzane con la cipolla, 4 cucchiai di olio e rosolare a fiamma vivace per 10 minuti. Aggiungere i pomodori, il basilico, salare, diluire con 200ml di acqua, mettere il coperchio e cuocere 20 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio le mezzelune per 6 minuti, scolarle, riunirle al condimento e lasciare insaporire 1 minuto, spadellando delicatamente. Impiattare le mezzelune, distribuirvi sopra  il grana restante, l'erba cipollina e servire subito caldo in tavola.

venerdì 4 maggio 2018

BISCOTTI MORBIDI al MARSALA

Ingredienti: 250g farina OO, 30g farina integrale, 200g zucchero di canna, 1 uovo, 50ml marsala, 50g burro, 7g lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere lo zucchero con l'uovo e il marsala, unirvi il burro fuso e intiepidito, le farine e il lievito; allestire velocemente una pasta morbida ed omogenea. Dividere l'impasto in 18 parti di uguale peso, formare delle palline, rotolarle nello zucchero a velo e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i biscotti morbidi in tavola.

TORTA di ASPARAGI e PROVOLONE

Ingredienti: 400g gambi di asparagi a rondelle, 90g cipolla tritata, 160g provolone piccante a dadini, 80g sfilacci di bresaola, 150g farina OO, 10ml latte, 3 uova, 7g lievito per torte salate, 3 rametti di timo, olio, sale, pepe
Riunire in padella gli asparagi con la cipolla, 3 cucchiai di olio, una macinata di pepe, una presa di sale, 50ml di acqua e appassire per 10 minuti a fiamma vivace. Sbattere le uova con il latte, unirvi la farina setacciata con il lievito, le foglioline di timo, 30ml di olio, gli sfilacci, salare e mescolare bene il tutto. In una tortiera di 22cm di diametro foderata di cartaforno, distribuire sul fondo in uno strato uniforme la 1/2 degli asparagi, cospargervi sopra la 1/2 del provolone e colarvi l'impasto, livellandolo. Terminare con gli asparagi tenuti da parte, il provolone restante, e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Lasciare riposare 2 minuti fuori dal forno, quindi affettare la torta di asparagi e servirla calda e filante in tavola.

giovedì 3 maggio 2018

QUADROTTI CREMOSI al SUCCO ACE

Ingredienti: 4 uova, 115g farina OO, 300ml latte, 200ml succo ace, 180g zucchero, 120g burro, 20ml limoncello, mirtilli sciroppati sgocciolati (i miei leggi qui), zucchero a velo,
Sbattere a crema gonfia e spumosa i tuorli con lo zucchero e il limoncello, unirvi il burro fuso e intiepidito, la farina setacciata, diluire con il latte e il succo; aggiungere per ultimo gli albumi montati a neve, mescolando con movimenti dall'alto verso il basso, per non smontare. Versare la pastella in una teglia quadrata di 21cm di lato, foderata di cartaforno; cuocere in forno già caldo a 160° per 50 minuti, senza mai aprire lo sportello. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su su una gratella, lasciando nella teglia, quindi riporre in frigor per almeno 3 ore. Tagliare il dolce in 25 quadrotti di uguale misura, adagiarvi sopra al centro 3 mirtilli sciroppati, cospargere con lo zucchero a velo e riporre il frigor fino al momento di servire i quadrotti cremosi in tavola.

SPAGHETTI al SUGO di BRESAOLA

Ingredienti: 500g spaghetti, 600g polpa di pomodoro, 100g sfilacci di bresaola, 100g carote tritate grossolanamente, 180g cipolle tritate finemente, 50g capperi dissalati, 60g grana grattugiato, 8 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale, pepe
Riunire in padella le cipolle con le carote, 4 cucchiai di olio e appassire per 5 minuti; aggiungere la polpa di pomodoro, i capperi, il basilico, diluire con 200ml di acqua, salare, insaporire con una generosa macinata di pepe, mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa 10 minuti. Aggiungere gli sfilacci di bresaola e proseguire la cottura per altri 3 minuti, sempre con il coperchio. Nel frattempo cuocere in abbondante acqua bollente e salata gli spaghetti per 7 minuti, scolarli e riunirli al sugo. Lasciare insaporire 1 minuto, spadellando; impiattare la pasta, distribuirvi sopra il grana, irrorare con un filo di olio e servire subito gli spaghetti al sugo di bresaola in tavola.

mercoledì 2 maggio 2018

PASTINE alle NOCCIOLE e MARMELLATA

Ingredienti: 150g crema di nocciole, 150g farina OO, 30g farina di nocciole, 1 uovo, 80g marmellata di arance (la mia leggi qui)
Sbattere la crema di nocciole con l'uovo, incorporarvi le farine, impastare velocemente formando un panetto morbido; avvolgerlo in pellicola e riporlo in frigor per 15 minuti. Formare 12 palline dello stesso peso e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno; praticare un incavo centrale e cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 15 minuti; togliere dal forno, distribuirvi al centro la marmellata e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire le pastine in tavola.

PIZZA con ASPARAGINA e BACON

Ingredienti: 400g esubero di pasta madre, 200ml acqua, 300g farina O, 20g farina integrale, 30ml olio, 20g sale, 300g passata di pomodoro, 300g mozzarella a dadini, 300g asparagina, 100g bacon affumicato affettato e tagliuzzato, 30g grana grattugiato, 1 cucchiaino di origano, olio, sale
Mettere nell'impastatrice l'esubero di pasta madre con l'acqua tiepida, le farine, l'olio e il sale; azionare l'apparecchio e impastare 5 minuti; prelevare l'impasto e con le mani unte allargarlo in una teglia di 27x29cm, foderata di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 6 ore. Porre l'asparagina nell'apposita pentola ,versare acqua fredda lasciando fuori le punte, mettere il coperchio e portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere 10 minuti. Diluire la passata di pomodoro con 150 ml di acqua, aggiungere 2 cucchiai di olio, una presa di sale, l'origano, mescolare e versare sopra la base della pizza, allargando con il dorso di un cucchiaio. Cuocere la pizza in forno già caldo a 230° per 25 minuti. Farcire la pizza con la mozzarella, adagiarvi sopra l'asparagina una accanto all'altra, distribuire il bacon, cospargere con il grana, irrorare con un filo di olio e proseguire la cottura in forno per altri 15 minuti. Tagliare a tranci la pizza e servirla subito in tavola.

martedì 1 maggio 2018

CROSTATA con CREMA di BANANE e FRAGOLE

Ingredienti: 170g farina OO, 130g yogurt alla vaniglia, 4 uova, 240g zucchero, 100g zucchero di canna, 520ml latte, 200g banane schiacciate, 200g fragole a fettine, 40g amido di mais,  70ml olio di semi, 7g lievito per dolci, 7g gelatina in polvere, la punta di 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
Sbattere a crema gonfia e spumosa 2 uova con 170g di zucchero, diluire con l'olio, 70ml di latte e lo yogurt, incorporare la farina setacciata con il lievito mescolando bene il tutto; versare l'impasto in uno stampo di silicone di 28cm di diametro con la scalanatura, livellare la superficie e cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di capovolgere la base della crostata morbida su un piatto. Sbattere in un pentolino dai bordi alti le uova restanti con lo zucchero di canna e l'amido, diluire con il latte tenuto da parte, 50ml di acqua, aggiungere la vaniglia e le banane. Mescolando portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo e cuocere 3 minuti; togliere dal fuoco, lasciare raffreddare a temperatura ambiente, prima di riporre la crema di banane in frigor per almeno 2 ore. Versare la crema nel guscio di pasta, livellarla in uno strato uniforme e adagiarvi sopra le fettine di fragole in cerchi concentrici. Riunire in un pentolino la gelatina con lo zucchero rimasto, diluire con 130ml di acqua e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere 2 minuti, sempre mescolando. Togliere la gelatina dal fuoco e versarla subito sopra le fragole, coprendole uniformemente. Riporre la crostata in frigor per almeno 1 ora, prima di servirla in tavola.

lunedì 30 aprile 2018

TAGLIATA su CREMA di ASPARAGI

Ingredienti: 2 fette di controfiletto di manzo da 350g cadauna, 300g gambi di asparagi, 40ml latte, 20g granella di pistacchi, 10g grana grattugiato, 4 fili di erba cipollina tagliuzzati, olio, sale, pepe
Cuocere a vapore gli asparagi per 15 minuti, tagliarli a pezzi e riunirli nel frullatore con 30 ml di olio; azionare l'apparecchio e ridurli in purea. Salare, insaporire con una generosa macinata di pepe, unire i pistacchi, il grana, il latte, azionare nuovamente fino al formarsi di una crema omogenea; prelevare la crema di asparagi e distribuirla su 2 piatti caldi, formando un lettino per la tagliata. Su una piastra rovente cuocere le fette di carne 2 minuti per lato, tagliarle nello spessore di 2cm e adagiare la tagliata sul lettino di asparagi. Salare, cospargere l'erba cipollina, irrorare con un filo di olio e servire subito la tagliata in tavola.

PANE INTEGRALE all' ANICE

Ingredienti: 150g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 20g zucchero di canna integrale, 200ml acqua, 160g farina O, 140g farina integrale, 15ml olio, 5g sale, 1 cucchiaino colmo semi di anice
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero e l'acqua tiepida, unirvi le farine, l'olio, i semi di anice e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Versare l'impasto in uno stampo di plumcake foderato di cartaforno e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 6 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 210° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 30 minuti. Togliere il pane dal forno e dallo stampo, e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di affettarlo e servirlo in tavola.

domenica 29 aprile 2018

ANELLI di SFOGLIA al PROSCIUTTO

Ingredienti: 260g farina O, 220g formaggio spalmabile, 220g burro tagliuzzato, 100g prosciutto cotto affumicato affettato, 50g maionese, 30g grana grattugiato, 2 rametti di timo
Lavorare con la punta delle dita il burro con il formaggio spalmabile velocemente, non incorporando interamente il burro, unirvi la farina in un colpo solo, ottenendo un composto grumoso. Formare una palla, infarinarla, avvolgerla in pellicola e riporre in frigor per almeno 3 ore. Tirare la pasta in una rettangolo sottile, spalmarvi sopra la maionese mescolata con le foglioline di timo, adagiarvi le fette di prosciutto e cospargere il grana. Arrotolare dalla parte più lunga del rettangolo, formando un filone, compattandolo leggermente; tagliare gli anelli nello spessore di 1cm e adagiarli distanziati su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere in forno già caldo a 200° per 15 minuti; servire gli anelli tiepidi in tavola (ottimi anche freddi). 

TRANCI di MILLEFOGLIE alle NOCCIOLE

Ingredienti: 150g farina OO, 150g burro,3 cucchiai zucchero di canna, 20ml latte, 400g crema di nocciole, 60g granella di nocciole
Impastare la farina con 80ml di acqua gelata, fino ad ottenere una massa soda, e mettere a riposare in frigor, coperta da un canovaccio, per 1 ora. Con le dita bagnate lavorare il burro fino a renderlo della consistenza della pasta, e poi dargli una forma rettangolare. Stendere la pasta sul piano di lavoro ben infarinato, al centro mettervi il rettangolo di burro, e poi ripiegare la pasta sopra il burro, tipo pacchetto, e passargli sopra il mattarello, così che il burro si incorpori; coprire e lasciare riposare 5 minuti. Stendere la pasta nello spessore di 1cm, ripiegarla in 3 a quadrato,e stenderla di nuovo, cambiando il verso, poi ripiegarla di nuovo in 3 e farla riposare 15 minuti sempre in frigor. Ripetere la stessa operazione per altre 3 volte, rispettando i tempi di riposo in frigor e i giri. Stendere la pasta sfoglia così ottenuta in un rettangolo e tagliarla in 3 parti uguali; adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno, distanziata. Spennellare con il latte, distribuirvi lo zucchero di canna e  cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti; togliere dal forno e mettere le sfoglie a raffreddare su una gratella. Spalmare la crema di nocciole sulle 3 sfoglie e confezionare il dolce, adagiando una sfoglia sull'altra, terminando con la granella di nocciole. Con un coltello seghettato tagliare la millefoglie in 8 tranci uguali; conservare al fresco fino al momento di servire i tranci di millefoglie in tavola.

sabato 28 aprile 2018

CROSTATA con POMODORI e BRASILIANA

Ingredienti: 200g farina OO, 3 uova, 210ml latte, 70ml olio, 60g parmigiano grattugiato, 100g maionese, 70g salsa tapenade (la mia leggi qui), 200g pomodori a fette, 50g insalata brasiliana tagliuzzata, 40g caciotta a dadini piccoli, 3 fili di erba cipollina tagliuzzati, 1 ciuffetto di basilico, 10g lievito per torte salate, aceto balsamico, sale, pepe
Sbattere le uova con l'olio, diluire con il latte, incorporare la farina setacciata con il lievito, aggiungere il parmigiano, 4g di sale e una generosa macinata di pepe; versare l'impasto in uno stampo di silicone con la scalanatura interna, del diametro di 28cm. Livellare con il dorso di un cucchiaio e cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di capovolgere la base della crostata su un piatto. Sbattere la maionese con la tapenade in una salsa omogenea e spalmarla nel guscio di pasta in uno strato uniforme; adagiarvi sopra in cerchi concentrici le fette di pomodoro, distribuirvi attorno la brasiliana, colmando gli spazi, cospargere sopra la caciotta e l'erba cipollina. Porre al centro il ciuffetto di basilico, nebulizzare con 3 spruzzi di aceto balsamico e lasciare insaporire la crostata almeno 1 ora, prima di servirla in tavola.

STRUDEL di BANANE e CIOCCOLATO

Ingredienti: 200g farina OO, 380g banane a rondelle, 100g cioccolato fondente a scaglie, 40g miele di arancia, 60g zucchero, 40g burro, 1 uovo, 30g biscotti sbriciolati, sale, zucchero a velo
Mettere nel mixer la farina con lo zucchero, il burro fuso e intiepidito, l'uovo, un pizzico di sale e 1 cucchiaio di acqua; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e metterlo a riposare per 30 minuti sotto una ciotola a temperatura ambiente. Mettere le banane in una padellina con il miele e caramellare a fuoco basso per 3 minuti; togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Stendere la pasta su un piano infarinato in un rettangolo sottile di 40x32cm, cospargervi sopra i biscotti, distribuire in uno strato uniforme le banane, lasciando un bordo libero da tutti i lati di 1cm, e cospargervi sopra il cioccolato. Sormontare di 2cm i lati più corti del rettangolo e arrotolare lo strudel su se stesso, lasciando la chiusura verso il basso. Spennellare con poca acqua e cuocere lo strudel in forno già caldo a 180° per 45 minuti; togliere dal forno, cospargere con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare lo strudel su una gratella, prima di servirlo in tavola (ottimo anche tiepido).

venerdì 27 aprile 2018

FAGIOLI in UMIDO al LIMONE

Ingredienti: 500g fagioli allegri, 600ml brodo vegetale, 400g polpa di pomodoro, 170g cipolla tritata grossolanamente, 4 foglie di basilico tagliuzzate, succo di 1 limone, la scorza grattugiata di 1 limone, 1 cucchiaino raso semi di cumino, 1 peperoncino secco sbriciolato, olio, sale, pepe
Ammollare i fagioli in acqua fredda per 24 ore. Scolarli, sciacquarli sotto un getto d'acqua corrente e metterne la metà nel mixer con 200ml di acqua; azionare l'apparecchio e ridurre a crema. Appassire la cipolla in 4 cucchiai di olio per 5 minuti, aggiungere la polpa di pomodoro, il peperoncino, insaporire con una macinata di pepe, unire il succo del limone, il basilico, mettere il coperchio e lasciare insaporire 5 minuti. Aggiungere i fagioli frullati e quelli interi, diluire con il brodo caldo, riportare a bollore, mettere il coperchio, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 1 ora e 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Salare, unire la scorza del limone e il cumino, e cuocere per altri 5 minuti, prima di servire l'umido in tavola.

RISOTTO con ASPARAGI e STRACCIATELLA

Ingredienti: 500g asparagi, 500g riso Roma, 150ml vino bianco, 1.5lt brodo vegetale, 250g stracciatella, 40g scalogno tritato, 4 fili di erba cipollina tagliuzzati, noce moscata, olio, sale
Tagliare gli asparagi a rondelle, serbando da parte le punte, e metterli in un tegame con lo scalogno, 3 cucchiai di olio, una presa di sale, una generosa grattata di noce moscata e rosolare 5 minuti a fiamma vivace. Aggiungere il riso e tostarlo per 2 minuti, innaffiare con il vino, lasciarlo sfumare e diluire con il brodo caldo. Correggere di sale, portare a bollore e cuocere il risotto per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere le punte degli asparagi e proseguire la cottura per altri 7 minuti. Impiattare il risotto, adagiarvi al centro una cucchiaiata di stracciatella, cospargere con l'erba cipollina e servire subito il risotto in tavola.

giovedì 26 aprile 2018

BISCOTTI con ESUBERO e GIANDUIOTTI

Ingredienti: 200g esubero di pasta madre, 120g farina OO, 120g zucchero, 1 uovo, 40g burro, 2g bicarbonato di sodio, 50g gianduiotti tagliuzzati, zucchero a velo
Mescolare la farina setacciata con il bicarbonato e lo zucchero. Impastare l'esubero di pasta madre con il burro ammorbidito a temperatura ambiente, unirvi l'uovo, il mix di farina e per ultimo i gianduiotti, mescolando bene il tutto. Su 2 teglie rivestite di cartaforno, adagiare 1 cucchiaino di impasto, formando 34 mucchietti distanziati. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 15 minuti; toglierli dal forno, cospargerli con lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire i biscotti in tavola.

FLAN di CAROTE al TIMO

Ingredienti: 550g carote novelle affettate spesse, 280g cipolle tritate grossolanamente, 50g parmigiano grattugiato, 7 uova grandi, 200ml panna da cucina, 6g bicarbonato di sodio, 5 rametti di timo, 1 ciotolina di salsa rossa al curry (la mia leggi qui), noce moscata, olio, sale, pepe
Riunire in padella le carote con le cipolle, 4 cucchiai di olio, le foglioline di timo, salare, pepare, mettere il coperchio e rosolare per 20 minuti, spadellando di tanto in tanto; versare le carote in una teglia quadrata di 21cm per lato, foderata di cartaforno, allargandole in uno strato uniforme. Sbattere le uova con la panna, unire il parmigiano, il bicarbonato e una generosa grattata di noce moscata; versare la pastella sopra le carote. Cuocere il flan in forno già caldo a 200° per 30 minuti (fare la prova stecchino); lasciare riposare fuori dal forno 5 minuti, prima di tagliare il flan e servirlo in tavola con la salsa rossa al curry.

mercoledì 25 aprile 2018

TIRAMISU' alle FRAGOLE e PAPAJA

Ingredienti: 470g papaja a dadini, 180g fragole affettate, 70g zucchero di canna, 270g ricotta, 200g formaggio spalmabile, 100g zucchero, 150ml succo tropicale, 50g cioccolato fondente a scaglie, 20 savoiardi
Mescolare la papaja con le fragole, lo zucchero di canna, coprire e lasciare in infusione 20 minuti. Sbattere a crema la ricotta con il formaggio spalmabile e lo zucchero. In una pirofila fare uno strato con 10 savoiardi intinti nel succo, spalmarvi sopra 1/2 crema, distribuire 1/2 frutta con il suo sughetto e fare un'altro strato uguale, terminando con il cioccolato. Riporre in frigor per una notte, prima di servire il tiramisù in tavola.

martedì 24 aprile 2018

GRAMIGNA PASTICCIATA al FORNO

Ingredienti: 500g gramigna di mais, 500g passata di pomodoro, 250g mozzarella, 60g pancetta affumicata tritata, 500ml latte, 40g burro, 40g farina O, 30g grana grattugiato, 6 foglie di basilico tagliuzzate, noce moscata, olio, sale, pepe
Saltare in padella la pancetta con 2 cucchiai di olio per 10 minuti, fino a che sarà croccante; aggiungere la passata di pomodoro, correggere di sale, insaporire con una macinata di pepe, mettere il coperchio e cuocere 5 minuti. In un pentolino dai bordi alti fondere il burro, unirvi la farina facendo attenzione a non formare grumi, diluire a filo con il latte, salare, insaporire con una generosa gratta di noce moscata e mescolando portare a bollore; spegnere subito e lasciare intiepidire (la besciamella deve rimanere morbida). Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente e salata per 8 minuti, scolarla e versarla in una capiente terrina; condirla con 2 cucchiai di olio, aggiungere il sugo, il basilico, la mozzarella e mescolare il tutto. Versare in una pirofila, livellare in uno strato uniforme, colarvi sopra la besciamella coprendo interamente, e cospargervi il grana. Irrorare con un filo di olio e cuocere la gramigna in forno già caldo a 200° per 30 minuti; servire subito caldo  in tavola.

TORTINO di BATATE e SALSICCIA

Ingredienti: 500g salsiccia sbriciolata, 900g batate arancioni, 430g cipolle bianche affettate, 150ml vino bianco, 50g grana grattugiato, 4 rametti di timo, noce moscata, olio, sale, pepe
Sbucciare le batate, affettarle sottilmente e metterle in una ciotola di acqua fredda per 30 minuti. Rosolare la salsiccia in una padella antiaderente per 10 minuti, senza l'aggiunta di nessun condimento. Appassire le cipolle in 3 cucchiai di olio con una presa di sale, le foglioline di timo, una generosa grattata di noce moscata, per 5 minuti. In una pirofila unta comporre il tortino: adagiare sul fondo 1/2 delle batate ben scolate, sovrapponendole, salare, pepare, cospargere 1/2 del grana, versarvi sopra la 1/2 delle cipolle e tutta la salsiccia, allargando in strati uniformi. Fare un ultimo strato con le batate rimanenti, salare, pepare, versarvi sopra le cipolle restanti, e terminare con il grana. Innaffiare con il vino, coprire con un foglio di alluminio e cuocere il tortino in forno già caldo a 230° per 40 minuti; togliere il foglio di alluminio e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Lasciare riposare 5 minuti fuori dal forno, prima di servire il tortino in tavola.

lunedì 23 aprile 2018

TORTINE al CACAO e BANANE

Ingredienti: 50g farina OO, 50g farina di riso, 50ml,olio di semi, 100g zucchero, 2 uova, 20g cacao amaro in polvere, 6g lievito per dolci, 70ml latte, 1 grossa banana
Tagliare la banana in 12 parti uguali. Sbattere lo zucchero con le uova e l'olio in una crema soffice e spumosa, diluire con il latte e unirvi le farine setacciate con il lievito e il cacao. Suddividere l'impasto in 12 pirottini di carta posti nelle apposite formine per tortine, adagiarvi al centro la rondella di banana con il taglio rivolto verso l'alto, e cuocere le tortine in forno già caldo a 180° per 20 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di togliere le tortine dalle formine, e servirle in tavola.

GIRANDOLE di SFOGLIA VELOCE e CAPPERI

Ingredienti: 260g farina O, 220g formaggio spalmabile, 220g burro tagliuzzato, 28 capperi, 150g pesto di pomodori secchi sgocciolato (il mio leggi qui)
Lavorare con la punta delle dita il burro con il formaggio spalmabile velocemente, non incorporando interamente il burro, unirvi la farina in un colpo solo, ottenendo un composto grumoso. Formare una palla, infarinarla, avvolgerla in pellicola e riporre in frigor per almeno 3 ore. Tirare la pasta in una sfoglia sottile e tagliarla in 28 quadrati di 6cm per lato; partendo dagli angoli fare 4 incisioni verso il centro. Adagiare al centro il pesto di pomodori secchi, sollevare delicatamente i 4 angoli e riunirli al centro, formando così le girelle. Porvi sopra il cappero, sigillando; adagiare delicatamente le girandole su una teglia rivestita di cartaforno e cuocerle in forno già caldo a 220° per 16 minuti; lasciare intiepidire e servire le girandole in tavola.