giovedì 14 dicembre 2017

FUSILLI alla ZUCCA e CASTAGNE

Ingredienti: 500g fusilli verdi ai piselli, 460g zucca a dadini, 150g castagne lesse sbucciate e spezzettate grossolanamente (le mie), 130ml latte, 140g stracciatella, 50g grana grattugiato, 1 spicchio di aglio, 1 cucchiaino aghi di rosmarino tritati, noce moscata, olio, sale
Riunire in un tegame la zucca con l'aglio schiacciato, 3 cucchiai di olio, una presa di sale e una generosa grattata di noce moscata; rosolare per 5 minuti. Diluire con il latte, aggiungere le castagne, abbassare la fiamma, mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti; schiacciare grossolanamente la zucca con una forchetta. Nel frattempo lessare la pasta al dente per 7 minuti; scolarla, riunirla con il condimento di zucca, aggiungere la stracciatella e il grana, diluire con 200ml di acqua di cottura e lasciare insaporire per 1 minuto. Servire subito la pasta cremosa in tavola.

mercoledì 13 dicembre 2017

PIROFILA di CAVOLFIORE e ZUCCA

Ingredienti: 500g cimette di cavolfiore, 300g zucca a trombetta a dadini, 80g olive taggiasche, noce moscata, peperoncino in polvere, olio, sale
Riunire in una pirofila da forno le cimette di cavolfiore con la zucca e le olive, condire con 4 cucchiai di olio, una generosa grattata di noce moscata, un pizzico di peperoncino e una presa di sale. Mescolare bene il tutto, mettere la pirofila in forno già caldo a 230° e cuocere per 15 minuti. Coprire con un foglio di alluminio e proseguire la cottura per altri 25 minuti. Servire subito il contorno caldo in tavola.

ARROSTO con MELE e CIPOLLE ROSSE

Ingredienti: 1kg lonza di maiale, 400g mele golden a spicchi, 200g cipolle rosse a spicchi, 500ml brodo vegetale, 1 cucchiaio raso erbe di Provenza, farina OO, olio, sale, pepe
Infarinare la lonza e rosolarla in 3 cucchiaio di olio con le erbe di Provenza, girandola da tutti i lati, per 5 minuti. Trasferire la carne in una pirofila da forno con il fondo di cottura, diluire con il brodo caldo, salare, pepare, coprire e cuocere in forno già caldo a 190° per 1 ora. Aggiungere le mele e le cipolle e proseguire la cottura in forno senza coprire, per altri 50 minuti. Togliere l'arrosto, lasciarlo riposare 5 minuti, affettarlo, disporlo su un piatto caldo da portata, distribuivi sopra le mele e le cipolle rosse, irrorare con il sugo di cottura e servire subito caldol'arrosto in tavola.

martedì 12 dicembre 2017

TORTINE alle BANANE e MARRONI

Ingredienti: 180g farina OO, 100g crema di marroni, 2 uova, 100ml latte, 90g zucchero, 50ml olio di semi, 70g banana schiacciata, 50g cioccolato fondente spezzettato, 10g burro, 12 rondelle di banana, 7g lievito, sale, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; diluire con l'olio e il latte, incorporarvi la crema di marroni e per ultimo la farina setacciata con il lievito. Dividere l'impasto in 12 pirottini di carta per tortine, adagiati nell'apposito stampino, colarvi sopra la banana schiacciata e infilzarvi al centro verticalmente la rondella di banana. Cuocere le tortine in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere dal forno e mettere a intiepidire su una gratella. Nel frattempo fondere a bagnomaria il burro con il cioccolato, lasciare intiepidire e colarlo sopra le tortine; fare raffreddare e servire le tortine in tavola, cosparse con lo zucchero a velo.

GRATIN di GNOCCHI alla TREVISANA

Ingredienti: 600g patate, 250g farina O, 1 uovo, 200g scamorza affumicata tritata grossolanamente, 200g radicchio rosso tritato, 700ml latte, 60g burro, 60g farina OO, 40g fontina a dadini, 30g grana grattugiato, 20g lardo tritato, noce moscata, olio, sale
Immergere le patate in una pentola di acqua fredda, porre sul fuoco e cuocere per 30 minuti dalla presa del bollore; sbucciarle e schiacciarle mentre sono ancora calde e lasciare raffreddare. Riunirle in una capiente ciotola con l'uovo, un pizzico di sale e la farina O, impastare, manipolando il tutto con cura, fino ad ottenere un impasto liscio ed uniforme, formare una palla e metterla a riposare sotto un canovaccio infarinato, per 20 minuti. Nel frattempo appassire in 1 cucchiaio d'olio il radicchio per 5 minuti; spegnere il fuoco e lasciarlo raffreddare. Mescolare il radicchio con la scamorza, schiacciando bene con i rebbi di una forchetta, formando un composto omogeneo. Dividere l'impasto in tante palline grandi come noci, appiattirle tra le mani, porvi al centro un poco di ripieno al radicchio, e richiudere i gnocchi, sigillando con cura, arrotolandoli fra le mani ben infarinate e adagiarli man mano in una pirofila da forno unta, in un unico strato. Distribuirvi sopra la fondina e il lardo. In un pentolino dai bordi alti sciogliere il burro, unirvi la farina OO facendo attenzione a non formare grumi, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata e mescolando cuocere fino a bollore; spegnere subito il fuoco (la besciamella deve rimanere piuttosto liquida). Versare la besciamella sopra i gnocchi, cospargere con il grana e cuocere in forno già caldo a 200° gradi per 30 minuti, fino al formarsi di una crosticina dorata. Servire subito caldi in tavola i gnocchi alla trevisana.

lunedì 11 dicembre 2017

TORTA alle BANANE e RUM

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina integrale, 270g zucchero di canna, 2 uova, 50ml rum bianco, 50ml latte, 80ml olio di semi, 7g lievito per dolci, 140g banane schiacciate, 140g banane a rondelle, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale. Diluire con l'olio, il latte e il rum, aggiungere le farine setacciate con il lievito; incorporare le banane schiacciate, mescolando bene il tutto. Versare l'impasto in una tortiera di 22cm, foderata di cartaforno, adagiarvi sopra a raggiera le banane a rondelle e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

MINESTRA di PASTA e CAVOLO VIOLA

Ingredienti: 300g cavolo viola tritato grossolanamente, 160g spaccatelli, 1 spicchio di aglio, 30g foglie di sedano tagliuzzate, 1.5 brodo vegetale, 1 cucchiaio semi di cumino, olio, sale, pepe
Appassire in 2 cucchiai l'aglio schiacciato per 2 minuti, unirvi il cavolo, e lasciare insaporire per 5 minuti. Aggiungere le foglie di sedano, il cumino, diluire con il brodo caldo e correggere di sale. Unirvi la pasta,  riportare a bollore, mettere il coperchio e cuocere la minestra per 20 minuti, mescolandola di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, insaporire con una macinata di pepe, mescolare la minestra e lasciarla riposare 2 minuti, prima di servirla calda in tavola.

domenica 10 dicembre 2017

CANNOLI alla RICOTTA di PECORA e MASCARPONE

Ingredienti: 280g farina OO, 20g  cacao in polvere, 380g zucchero, 20g burro, 50ml olio di semi, 70ml vino bianco, 1 albume, 500g ricotta fresca di pecora, 100g mascarpone, 12 scorze ciliegine candite, 2 cucchiaio gocce di cioccolato fondente, olio per frittura, zucchero a velo
In una capiente ciotola riunire la farina con 120g di zucchero, il cacao, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il vino, e l'olio; impastare velocemente, fino al formarsi di una massa omogenea ed elastica, formare una palla, avvolgerla in pellicola e riporla in frigor per 20 minuti. Nel frattempo sbattere la ricotta con il mascarpone e lo zucchero restante, versare la crema in una sac à poche e metterla in frigor fino all'utilizzo. Stendere la pasta sottile, ritagliare con un coppapasta 12 dischi di 9cm di diametro e allungarli fino ad ottenere una forma ovale. Ungere d'olio gli appositi cannelli di alluminio, e avvolgervi gli ovali, inumidendoli con l'albume nelle parti che si sovrappongono, sigillando bene. Friggere i cannoli in abbondante olio bollente fino a doratura, scolarli, passarli su carta assorbente, e sfilare i cannelli delicatamente quando i cannoli sono ancora tiepidi; metterli a raffreddare su una gratella. Farcire i cannoli con la crema di ricotta, adagiarvi su una estremità le ciliegine candite, e sull'altra cospargere le gocce di cioccolato. Spolverizzare con lo zucchero a velo e riporre in frigor per 3 ore, prima di servire i cannoli in tavola.

sabato 9 dicembre 2017

CROSTATA alla VERZA e CASTAGNE

Ingredienti: 530g verza a listarelle, 100g pancetta affumicata a dadini, 150g castagne lesse e sbucciate (le mie), 50ml latte, 90g asiago a dadini, 2 uova, 130g farina O, 50g burro, 1 presa semi di cumino, olio, sale, pepe
Riunire nel mixer la farina con 1 uovo, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e un pizzico di sale; azionare l'apparecchio fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Prelevare l'impasto, formare una palla, avvolgerla in pellicola e metterla in frigor per 20 minuti. Rosolare la pancetta con un filo di olio per 5 minuti, unirvi la verza, il cumino, salare, pepare, mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti. Togliere dal fuoco, aggiungere le castagne, mescolare e lasciare intiepidire. Tirare la pasta in una sfoglia sottile, rivestire una tortiera di 26cm di diametro foderata di cartaforno, risalendo lunghi i bordi e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta. Versare nel guscio di pasta il mix di verza e livellarlo. Sbattere l'uovo restante con il latte, versarlo nella crostata e distribuirvi i dadini di formaggio. Cuocere la crostata in  forno già caldo a 180° per 30 minuti; toglierla dal forno e servirla subito calda e filante in tavola.

venerdì 8 dicembre 2017

TORTA alla MELAGRANA e CIOCCOLATO

Ingredienti: 220g farina OO, 3 uova, 180g zucchero, 100g chicchi di melagrana, 70g cioccolato alle mandorle a pezzettini, 130g yogurt alla fragola, 90ml olio di semi, 20g zucchero di canna, 7g lievito per dolci, sale, zucchero a velo
In una tortiera di 24cm di diametro, foderata di cartaforno, cospargere lo zucchero di canna e distribuirvi sopra i chicchi di melagrana. Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, diluire con l'olio, lo yogurt, e aggiungere la farina setacciata con il lievito. Incorporarvi per ultimo il cioccolato, mescolare bene il tutto e versare l'impasto nella tortiera. Livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio, e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino). Togliere dal forno, lasciare riposare 5 minuti, quindi capovolgere la torta su un piatto, togliere delicatamente la cartaforno e mettere a raffreddare su una gratella. Servire la torta in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

giovedì 7 dicembre 2017

BRACIOLE al SUGO

Ingredienti: 4 braciole coppa di maiale (750g), 400ml passata di pomodoro, 60g olive nere denocciolate tagliuzzate, 30g capperi dissalati, origano, olio, sale, pepe
Rosolare in una larga padella le olive con i capperi in 3 cucchiai di olio per 5 minuti, unirvi la passata di pomodoro e lasciare insaporire 3 minuti. Adagiare le braciole, salare, pepare, mettere il coperchio, abbassare la fiamma, e cuocere 20 minuti, girando la carne a metà cottura. Servire subito calde le braciole in tavola, irrorando con  il sugo e cospargendovi sopra una presa di origano.

PANE SEMINTEGRALE in CASSETTA

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 25g miele di arancio, 330ml acqua, 300g farina O, 200g farina integrale, 30ml olio, 1 cucchiaio aghi di rosmarino tritati, 12g sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con il miele, l'acqua tiepida, le farine, l'olio, il rosmarino e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e su un piano infarinato formare un filone e adagiarlo in uno stampo a cassetta di 32cm foderato di cartaforno. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Cuocere il pane in forno già caldo a 200° con una ciotola d'acqua posta sul fondo, per 20 minuti. Abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti; togliere dal forno e dalla cassetta, mettere il pane a raffreddare su una gratella, prima di affettarlo e servirlo in tavola.

mercoledì 6 dicembre 2017

PIZZOCCHERI con VERZA e ASIAGO

Ingredienti: 500g pizzoccheri, 600g verza a listarelle, 350g patate a cubetti, 250g asiago a dadini, 140g formaggio latteria a dadini, 130g burro, 70g grana grattugiato, 1 ciuffo di salvia, sale, pepe
In abbondate acqua bollente e salata versare le patate con la verza e cuocere 5 minuti. Calare i pizzoccheri e proseguire la cottura per 13 minuti, quindi scolare il tutto. Nel frattempo fondere il burro con la salvia e farlo spumeggiare per 5 minuti, fino a che la salvia sarà croccante. In una pirofila calda versare 1/3 dei pizzoccheri, distribuirvi sopra 1/3 dei formaggi e 1/3 del burro; formare altri 2 strati uguali e mettervi sopra il ciuffo di salvia Passare la pirofila in forno già caldo a 200° con la funzione grill per 3 minuti; servire subito in tavola i pizzoccheri caldi e filanti.

PASTINE di BAKLAVA

Ingredienti: 400g pasta fillo, 250g gherigli di noci, 250g pistacchi sgusciati, 150g burro, 50g zucchero, zucchero a velo
Mettere nel mixer le noci con i pistacchi e lo zucchero, azionare l'apparecchio e tritare grossolanamente; fondere il burro e lasciarlo raffreddare. Su un piano di lavoro infarinato stendere 1 foglio di pasta fillo, spennellarlo con il burro fuso e mettere sopra un secondo e un terzo foglio, sempre imburrando. Dopo il terzo strato cospargere con il mix tritato e ricominciare il procedimento: ogni 3 fogli di pasta imburrata cospargere con uno strato di mix tritato e terminare con la pasta fillo. Con un coltello ben affilato ritagliare tanti cubetti di 5cm per lato, e adagiarli a rombo, in pirottini per pastine di silicone un poco più piccoli, in modo che si sollevino gli angoli. Cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di rimuovere le pastine dai pirottini; servire le pastine di baklava in tavola cosparse con lo zucchero a velo.

martedì 5 dicembre 2017

MINESTRA alla PIZZAIOLA

Ingredienti: 100g carote tritate, 80g cipolla tritata, 40g sedano tritato, 160g fusillini, 50g polpa di pomodoro, 1,2lt brodo vegetale, 80g mozzarella a dadini, 4 foglie di basilico tagliuzzate, 1 cucchiaino di origano, olio, sale, pepe
Appassire in 2 cucchiai di olio la cipolla con le carote e il sedano per 5 minuti, unirvi la polpa di pomodoro, l'origano, e lasciare insaporire 2 minuti. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, portare a bollore, aggiungere la pasta, il basilico, mettere il coperchio e cuocere la minestra per 20 minuti, mescolandola di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, insaporire con una macinata di pepe, aggiungere la mozzarella, mescolare la minestra e lasciarla riposare 2 minuti, prima di servirla calda in tavola.

BUDINETTI al CAFFE'

Ingredienti: 300ml latte, 200ml caffè, 180g zucchero, 50g farina OO, 1 uovo, 6 cucchiai di topping al caramello, 6 cucchiaini di crema bianca alla gianduia
In un pentolino dai bordi alti sbattere l'uovo a crema con lo zucchero; unirvi la farina setacciata e diluire a filo con il latte e il caffè. Porre sul fuoco e portare a bollore mescolando, abbassare la fiamma al minino e cuocere 3 minuti, sempre mescolando. Colare in 6 formine di silicone il topping, versarvi sopra il budino e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Mettere in frigor, per almeno 4 ore, sformare i budinetti sui singoli piattini, colarvi sopra la crema alla gianduia e servirli subito in tavola.

lunedì 4 dicembre 2017

RISOTTO con CARNE SALADA

Ingredienti: 360g riso carnaroli, 1lt brodo vegetale, 130g carne salada a dadini, 220g cipolle rosse tagliuzzate grossolanamente, 160ml vino rosso, 30g grana grattugiato, 1 cucchiaino di maggiorana essiccata, glassa di aceto balsamico, olio, sale, pepe
Rosolare le cipolle con la carne salada in 4 cucchiai di olio per 5 minuti, aggiungere il riso e lasciarlo insaporire 3 minuti. Innaffiare con il vino, farlo sfumare, diluire con il brodo caldo, aggiungere la maggiorana, correggere di sale e riportare a bollore. Cuocere il risotto per 16 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, incorporare il grana, insaporire con una macinata di pepe, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti. Servire il risotto in tavola colandovi sopra qualche goccia di glassa di aceto balsamico

CROSTATA con MELAGRANA e MELE

Ingredienti: 200g farina O, 50g farina integrale, 140g zucchero di canna, 80ml olio di semi, 2 uova, 30g amaretti sbriciolati grossolanamente, 60g zucchero, 20g maizena, 270ml latte, 50ml succo di melagrana, 50g scaglie di cioccolato al latte, 7g lievito per dolci, 1 grossa mela golden a fettine, 80g chicchi di melagrana, zucchero a velo
Riunire in una capiente ciotola le farine con il lievito, 120g zucchero di canna, l'olio, 70mldi latte e 1 uovo; allestire velocemente una pasta soda e compatta, con la quale rivestire una tortiera di 22cm foderata di cartaforno, risalendo lungo i bordi. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, cospargere gli amaretti e riporre in frigor fino all'utilizzo. In un pentolino dai bordi alti sbattere l'uovo restante con lo zucchero e la maizena, diluire con il latte e il succo e mescolando portare a bollore. Cuocere la crema per 3 minuti, toglierla dal fuoco e incorporarvi il cioccolato, facendolo fondere; lasciare intiepidire la crema, mescolandola di tanto in tanto. Versare la crema nel guscio di pasta, livellarla con il dorso di un cucchiaio e adagiarvi sopra a raggiera le fettine di mela. Distribuirvi attorno i chicchi di melagrana, cospargere con lo zucchero di canna tenuto da parte e cuocere la crostata in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servire la crostata in tavola, cosparsa con lo zucchero a velo.

domenica 3 dicembre 2017

CASONCELLI agli SPINACI e PANE

Ingredienti: 300g farina O, 200g semola rimacinata, 6 uova, 300g spinaci tagliuzzati, 100g pangrattato, 1 spicchio di aglio, 180g grana grattugiato, 80g burro, 1 ciuffetto di salvia, olio, sale
Allestire una pasta soda liscia e compatta, impastando le farine con 5 uova e 1 cucchiaino d'olio, manipolando la pasta a lungo e con cura; formare una palla, avvolgerla in un tovagliolo infarinato e lasciarla riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Nel frattempo preparare il ripieno; rosolare in 2 cucchiai di olio l'aglio schiacciato con gli spinaci per 5 minuti; spegnere il fuoco, unirvi l'uovo restante, 100g di grana, il pangrattato e mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Tirare la pasta nello spessore di 2mm, e con un coppapasta del diametro di 5cm ritagliare tanti cerchi; adagiarvi al centro 1 cucchiaino di ripieno, ripiegare a mezzaluna, sigillando bene i bordi e rialzare il bordo esterno, schiacciandolo al centro, verso il ripieno (la classica forma del casoncello). Adagiare man mano i casoncelli su un telo infarinato e lasciarli riposare 30 minuti, prima di cuocerli in acqua bollente e salata, per 5 minuti. Nel frattempo fondere il burro con la salvia e farlo spumeggiare 5 minuti. Scolare i casoncelli, versarli in una pirofila calda a strati alternati con il grana tenuto da parte e il burro fuso; servire subito i casoncelli in tavola.

sabato 2 dicembre 2017

PASTINE alle MANDORLE

Ingredienti: 200g farina di mandorle, 100g farina OO, 150g zucchero, 50ml latte, 1 uovo grande, 30g burro, la scorza grattugiata di 1/2 arancia, 6 g lievito per dolci, zucchero a velo
Riunire in una ciotola le farine con il lievito, lo zucchero, il latte tiepido, l'uovo, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e la scorza di arancia; impastare il tutto fino ad ottenere una massa liscia ed omogenea. Suddividere l'impasto in palline grandi come nocciole, rotolarle abbondantemente nello zucchero a velo e disporle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 12 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire le pastine in tavola.

venerdì 1 dicembre 2017

TARTE TATIN di ZUCCA e CASTAGNE

Ingredienti: 250g farina O, 100g burro, 30ml vino bianco, 7 rondelle di zucca (200g), 80g castagne lesse e sbucciate (le mie), 100g parmigiano a scaglie, 80g caciotta al pepe a dadini, 2 rametti di timo, noce moscata, olio, sale
Mettere nel mixer la farina con il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il vino, 30ml di acqua e una presa di sale; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, avvolgerlo in pellicola e riporlo in frigor per 15 minuti. In una tortiera di 26cm foderata di cartaforno, cospargere le foglioline di timo, adagiarvi sopra le rondelle di zucca leggermente sovrapposte, distribuire le castagne spezzettate, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, salare, irrorare con un filo di olio e cuocere in forno già caldo a 200° per 10 minuti. Cospargere con le scaglie di parmigiano, la caciotta, ricoprire con un disco di pasta steso nel diametro di 32cm, rincalzando i lembi di pasta verso l'interno. Proseguire la cottura in forno a 180° per 35 minuti; togliere dal forno, lasciare intiepidire 3 minuti, quindi capovolgere la tarte tatin su un piatto, togliere delicatamente la cartaforno e servirla subito calda in tavola.

giovedì 30 novembre 2017

ROTOLINI di PROSCIUTTO e OLIVE

Ingredienti: 24 fette prosciutto di pollo (200g), 12 fettine di fontina (100g), 50g salsa tartara allo yogurt (la mia), 40g olive nere denocciolate tritate grossolanamente, origano, glassa di aceto balsamico
Spalmare su 12 fette di prosciutto la salsa tartara, distribuirvi le olive, adagiarvi 1 fettina di fontina e ricoprire con le fette di prosciutto restanti. Avvolgere, formando i rotolini e adagiarli man mano su un piatto. Colarvi sopra delle gocce di glassa di aceto balsamico, distriburvi una presa di origano e conservare al fresco fino al momento di servire i rotolini in tavola.

PAGNOTTA ai CECI

Ingredienti: 250g pasta madre, 25g miele di acacia, 400ml acqua, 50g farina O, 180g farina di ceci, 30ml olio, 15g sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con il miele, l'acqua tiepida, le farine, l'olio e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Togliere l'impasto, adagiarlo su un piano infarinato e dare la forma a una pagnotta ovale; adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 8 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 200° per 15 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 30 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di tagliarla a fette e servire il pane in tavola.

mercoledì 29 novembre 2017

CHEESECAKE ai CACHI

Ingredienti: 100g farina OO, 20g farina di riso, 1 uovo piccolo, 60g zucchero, 60g burro, 200g ricotta, 150ml panna fresca, 120g zucchero a velo, 100g polpa di cachi, 1 cucchiaio di scaglie di cioccolato fondente
Inserire nel mixer le farine con il burro fuso e intiepidito, lo zucchero e l'uovo; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla morbida di impasto. Prelevare l'impasto, dividerlo in due parti di uguale peso, e metterlo in 2 tortiere di 18cm, foderate di cartaforno; cuocere in forno già caldo a 180° per 10 minuti, togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Sbattere la ricotta a crema con 100g di zucchero a velo, montare la panna in una soffice nuvola e incorporarla delicatamente alla ricotta. Porre in frigor per almeno 2 ore. Comporre la cheesecake mettendo su un piatto da portata un cerchio di pasticceria di 18cm di diametro, porvi sul fondo 1 disco di pasta, versare il composto di panna, livellarlo, e porvi sopra l'altro disco di pasta, premendo leggermente per compattare. Riporre il dolce in frigor per almeno 5 ore, quindi rimuovere il cerchio passandovi attorno la lama di un coltello. Frullare i cachi con lo zucchero a velo rimasto e colare sopra la cheesecake, livellare, cospargere con le scaglie di cioccolato e servire subito la cheesecake in tavola.

BOCCONCINI di MAIALE con PANCETTA

Ingredienti: 800g bocconcini di maiale, 200g pancetta tesa a fette, 1kg patate a spicchi, 1 cucchiaino colmo di origano, olio, sale, pepe
Tagliare la pancetta a striscioline per lungo e avvolgerla attorno ai bocconcini di carne, facendole fare due giri; adagiare man mano i bocconcini uno accanto all'altro in una teglia da forno antiaderente. Condire le patate con 2 cucchiai di olio, una presa di sale, una macinata di pepe e l'origano, mescolarle e adagiare le patate attorno alla carne. Cuocere in forno già caldo a 200° gradi per 35 minuti, girando i bocconcini e mescolando le patate a metà cottura. Servire subito caldi in tavola i bocconcini di maiale, contornandoli con le patate.

martedì 28 novembre 2017

TORTINA di YOGURT e MELAGRANA

Ingredienti: 170g farina OO, 2 uova, 100g zucchero, 70ml olio di semi, 70ml succo di melagrana, 150g yogurt alla vaniglia, 40g chicchi di melagrana, 5g lievito per dolci, zucchero a velo
Sbattere a crema le uova con  lo zucchero, diluire con l'olio, il succo, aggiungere lo yogurt, la farina setacciata con il lievito e per ultimo incorporare i chicchi di melagrana. Versare l'impasto in una tortiera di 18cm, foderata di cartaforno e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 35 minuti (fare la prova stecchino. Togliere la tortina dal forno, metterla a raffreddare su una gratella e servirla in tavola cosparsa con lo zucchero a velo.

LASAGNE alla ZUCCA e VERZA

Ingredienti: 6 sfoglie di pasta fresca per lasagne (250g), 830g verza a listarelle, 700g zucca a dadini, 130g cipolla rossa tritata grossolanamente, 200g caciotta al pepe a dadini, 130g castagne lesse sbucciate e sbriciolate grossolanamente (le mie), 1lt latte, 80g burro, 80g farina O, 20g grana grattugiato, 1 cucchiaino raso semi di cumino, noce moscata, olio, sale
Riunire in una capiente casseruola le cipolle con la verza e la zucca, aggiungere 4 cucchiai di olio, il cumino e una presa di sale. Mettere il coperchio e cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto; togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. In un pentolino dai bordi alti fondere il burro, unirvi la farina facendo attenzione a non formare grumi, diluire con il latte, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, portare a bollore sempre mescolando e spegnere il fuoco (la besciamella deve rimanere morbida). In una pirofila unta, confezionare le lasagne in 6 strati, adagiando la sfoglia di pasta, distribuirvi sopra il composto di zucca, la besciamella, le castagne, e la caciotta. Terminare l'ultimo strato con il grana, irrorare con un filo di olio, e cuocere le lasagne in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Togliere dal forno, lasciare riposare 5 minuti, prima di porzionare le lasagne e servirle calde in tavola.

lunedì 27 novembre 2017

NIDI di BRIOCHE alla CREMA

Ingredienti: 150g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 100ml acqua, 180g zucchero, 140g farina OO, 200g farina manitoba, 70g burro, 1 uovo, 400ml latte, 4 tuorli, la scorza grattugiata di 1 limone, latte, zucchero a velo
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con 80g di zucchero, l'acqua tiepida, 100g di farina OO, la farina manitoba, l'uovo e il burro fuso; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 10 palline dello stesso peso e adagiarle in 10 pirottini di silicone per muffins, formare al centro un incavo con il pollice arrivando fino in fondo. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Nel frattempo preparare la crema: in un pentolino dai bordi alti sbattere i tuorli con lo zucchero restante e la farina tenuta da parte, aggiungere la scorza grattugiata del limone, diluire con il latte e porre sul fuoco. Mescolando portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 3 minuti; lasciare raffreddare la crema a temperatura ambiente, mescolandola di tanto in tanto, quindi riporla in frigor ricoperta da pellicola. Spennellare le brioche con poco latte e cuocerle in forno già caldo a 180°, con una ciotola di acqua posta sul fondo, per 18 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, quindi rimuoverle dai pirottini. Farcire i nidi di brioche con la crema, e cospargervi lo zucchero a velo, prima di servire i nidi di brioche in tavola.

ZUPPA di CARNE e CAVOLFIORE

Ingredienti: 500g cappello del prete tagliuzzato finemente, 1lt brodo di carne, 300g cimette di cavolfiore tagliuzzate, 20g cipolla tritata, 100ml vino bianco, 1 rametto di rosmarino, olio, sale, pepe
Rosolare in 3 cucchiai di olio la cipolla con il cavolfiore per 5 minuti, unirvi la carne. il rametto di rosmarino e lasciare insaporire per 5 minuti. Innaffiare con il vino, farlo sfumare e diluire con 100ml di acqua calda, salare, pepare, abbassare la fiamma, mettere il coperchio e cuocere per 30 minuti. Togliere il rametto di rosmarino, aggiungere il brodo caldo, riportare a bollore e cuocere per 15 minuti; servire subito la zuppa calda in tavola.

domenica 26 novembre 2017

AMARETTI alla CANNELLA

Ingredienti: 25g farina OO, 25g amido di mais, 130g farina di mandorle, 2 albumi, 130g zucchero, cannella in polvere, zucchero a velo, sale
Setacciare la farina OO con l'amido di mais, una presa di cannella e aggiungervi la farina di mandorle. Montare in una soffice nuvola gli albumi con un pizzico di sale e lo zucchero, unirvi il mix di farine e mescolare bene il tutto. Con l'aiuto di 2 cucchiaini suddividere la pasta in palline grandi come nocciole e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere gli amaretti in forno già caldo a 180° per 18 minuti, fino a che gli amaretti saranno dorati; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire gli amaretti alla cannella in tavola.

sabato 25 novembre 2017

RISOTTO al TONNO in ROSSO

Ingredienti: 330g riso carnaroli, 160g tonno al naturale, 220g passata di pomodoro, 60g cipolla rossa tritata, 50g olive nere denocciolate tagliuzzate, 40g capperi dissalati, 1lt brodo vegetale, 60g caciotta al pepe a dadini, 2 fili di erba cipollina tagliuzzati, 2 rametti di timo, olio, sale
Appassire in 3 cucchiai di olio la cipolla con i capperi e le olive per 5 minuti; unirvi il tonno sbriciolato, le foglioline di timo, la passata di pomodoro, salare e lasciare insaporire 3 minuti. Aggiungere il riso, diluire con il brodo caldo, correggere di sale e cuocere per 15 minuti dalla ripresa del bollore, mescolando il risotto di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere la caciotta, mescolare, mettere il coperchio e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti; servire il risotto in tavola cospargendovi sopra l'erba cipollina e irrorandolo con un filo di olio.
Oggi ricorre la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne, istituita dall'ONU nel 1999, per ricordare e sensibilizzare tutti su questo tema, per aiutare e far sentire meno sole le donne che hanno subito violenze non solo fisiche ma anche psicologiche.

venerdì 24 novembre 2017

CUPCAKES di RICOTTA alla MELAGRANA

Ingredienti: 220g farina OO, 30g farina integrale, 230g ricotta, 120g zucchero, 3 uova, 80ml olio di semi, 110ml latte, 20ml limoncello, 7g lievito per dolci, 80g chicchi di melagrana, 80g crema alla gianduia bianca, sale, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; diluire con l'olio, il limoncello e il latte, incorporarvi la ricotta, le farine setacciate con  il lievito e per ultimo i chicchi di melagrana, serbandone da parte 1 cucchiaio. Suddividere l'impasto in 15 pirottini di carta per muffin, messi nelle loro formine, e cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Colare la crema di gianduia sui cupcakes, decorarli con i chicchi di melagrana tenuti da parte, e servire i cupcakes in tavola cosparsi con lo zucchero a velo.

RAVIOLONI al TONNO e PATATE

Ingredienti: 4 uova, 400g farina di grano duro, 300g patate, 300g tonno al naturale sgocciolato e sbriciolato, 1 tuorlo, 100g ricotta, 60g parmigiano grattuggiato, 360g pesto di rucola (il mio), 3 fili di erba cipollina tagliuzzati, olio, sale, pepe
Allestire una pasta soda, liscia e compatta, manipolando a lungo la farina con le uova; formare una palla, avvolgerla in un tovagliolo infarinato e lasciarla riposare 1 ora a temperatura ambiente. Nel frattempo lessare le patate con la buccia per 30 minuti in acqua bollente e salata; sbucciarle, schiacciarle e lasciarle intiepidire. Riunirle in una ciotola con il tonno, il tuorlo, la ricotta, salare, insaporire con una macinata di pepe e mescolare bene il tutto. Stendere la pasta in 2 sfoglie sottili, adagiare tanti mucchietti di ripieno distanziati di 15cm, ricoprire con l'altra sfoglia di pasta e ritagliare i ravioloni con un a rotella dentellata, facendo ben aderire i bordi attorno al ripieno; adagiarli man mano su un canovaccio infarinato, e lasciarli asciugare 30 minuti, prima di cuocerli. Cuocere i ravioloni in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, per 2 minuti, scolarli, versarli in padella con il pesto e 3 cucchiai di acqua di cottura. Portare a bollore e lasciare insaporire per 2 minuti, spadellando delicatamente; servire i ravioloni in tavola cospargendovi sopra il parmigiano e l'erba cipollina. 

giovedì 23 novembre 2017

TORTA di RICOTTA all' UVA

Ingredienti: 250g farina OO, 50g farina integrale, 270g zucchero, 250g ricotta, 170ml latte, 50g burro, 3 uova, 40g scaglie di cioccolato fondente, 160g acini di uva senza semi, 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo
Montare gli albumi con 100g di zucchero e tenere da parte. Sbattere a crema gonfia i tuorli con lo zucchero restante, unirvi la ricotta, il burro fuso, il latte tiepido, e le farine setacciate con il lievito; unirvi per ultimo gli albumi montati, incorporandoli bene all'impasto. Versare 1/2 dell'impasto in una tortiera di 23cm di diametro foderata di cartaforno, cospargervi sopra le scaglie di cioccolato, e versare l'impasto restante. Livellare con il dorso di un cucchiaio, distribuirvi sopra l'uva e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere il dolce dal forno, cospargerlo con lo zucchero a velo, e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire la torta di ricotta in tavola.

TIMBALLO di PATATE e VERZA

Ingredienti: 850g patate, 120g castagne lesse sbucciate (le mie), 4 grandi foglie di verza (200g), 200g prosciutto cotto affettato, 150g taleggio a dadini, 2 uova, 30g burro, 2 cucchiai di pangrattato, 1 ciuffo di basilico tagliuzzato, olio, sale
Porre le patate in un tegame, coprirle con acqua fredda, portare a bollore e cuocerle per 40 minuti; scolare le patate, sbucciarle, schiacciarle e lasciarle intiepidire. Nel frattempo sbollentare le foglie di verza per 3 minuti in acqua bollente e salata; scolarle e sgrondarle bene. Riunire in una capiente terrina le patate con il burro, il basilico, le uova, le castagne, salare e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Ungere una pirofila, cospargere il pangrattato facendolo ben aderire, e versare l'eccedenza nel composto di patate, incorporandolo. Adagiare sul fondo della pirofila 2 foglie di verza coprendolo interamente, distribuirvi sopra 1/3 del composto di patate, livellare, adagiarvi sopra 1/2 delle fette di prosciutto, distribuirvi 1/2 del taleggio, e fare un altro strato uguale. Terminare con le foglie di verza restanti, coprendo bene il tutto. Colarvi sopra un filo di olio e cuocere il timballo in forno già caldo a 200 gradi per 40 minuti; porzionare e servire subito in tavola il timballo, caldo e filante.

mercoledì 22 novembre 2017

TORTA ROVESCIATA di MELE e PRUGNE

Ingredienti: 250g farina OO, 200g yogurt greco, 120ml latte, 100ml olio di semi, 200g zucchero di canna integrale, 3 uova, 7g lievito per dolci, 3 prugne gialle tagliate a 1/2 (170g), 180g mele a fettine, 80g mele a cubettini, 15g zucchero di canna, sale, zucchero a velo
Sul fondo di una tortiera di 22cm di diametro, foderata di cartaforno, cospargere lo zucchero di canna e disporre le prugne con il taglio rivolto verso il basso, e attorno porvi le fettine di mela. Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; diluire con l'olio e il latte, aggiungere lo yogurt e incorporarvi la farina setacciata con il lievito. Aggiungere per ultimo le mele a cubettini, mescolare bene, e versare l'impasto sopra la frutta. Livellare con il dorso di un cucchiaio, e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 1 ora (fare la prova stecchino). Togleire la torta dal forno, lasciarla riposare 5 minuti, quindi rovesciarla su un piatto e rimuovere delicatamente la cartaforno. Cospargere lo zucchero a velo, e mettere la torta a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.

CASERECCE al PESTO di BROCCOLI

Ingredienti: 300g caserecce integrali, 300g cimette di broccoli, 30g mandorle pelate, 20g pomodori secchi, 70g grana grattugiato, 80ml olio extravergine di oliva, sale
Cuocere al vapore le cimette di broccoli per 10 minuti e lasciarle raffreddare. Riunirle nel mixer con le mandorle, i pomodori secchi, 30g di grana, una presa di sale e 1/2 dell'olio; azionare l'apparecchio, versare a filo l'olio restante e frullare fino ad ottenere un pesto cremoso. Cuocere la pasta al dente in abbondante acqua bollente e salata per 8 minuti, scolarla e riunirla in una larga padella con il pesto di broccoli e 4 cucchiai di acqua di cottura. Lasciare insaporire 2 minuti, spadellando, e servire le caserecce in tavola cospargendovi sopra il grana tenuto da parte.

martedì 21 novembre 2017

PAGNOTTA alla SEGALE e CUMINO

Ingredienti: 300g pasta madre rinfrescata 7 ore prima, 80g miele di acacia, 400ml acqua, 400g farina integrale di segale, 220g farina O, 30ml olio, 1 cucchiaino raso cumino in polvere, 15g sale
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con  il miele, diluire con l'acqua tiepida, aggiungere la farina di segale e 200g farina O, il cumino, l'olio e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto e su un piano infarinato formare una pagnotta ovale. Adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarla con poca acqua tiepida, spolverarvi la farina restante, farvi 2 incisioni parallele per tuta lunghezza, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 10 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 200° per 15 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 25 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, prima di affettarla e servirla in tavola.

lunedì 20 novembre 2017

RISOTTO al CAVOLO VIOLA e TALEGGIO

Ingredienti: 330g cavolo cappuccio viola tagliuzzato, 330g riso carnaroli, 150g taleggio a dadini, 80g cipolla tritata, 160ml vino bianco, 900ml brodo vegetale, 1 cucchiaino raso semi di cumino, olio, sale
Appassire il cavolo con la cipolla in 3 cucchiai di olio con una presa di sale per 5 minuti; unirvi il cumino, il riso e tostare 2 minuti. Annaffiare con il vino, lasciarlo sfumare, diluire con il brodo caldo, correggere di sale, e riportare a bollore; cuocere il risotto per 15 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere il taleggio, mescolare, mettere il coperchio, e lasciare mantecare il risotto 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

CROSTATA di MELE al FONDENTE

Ingredienti: 200g farina O, 50g farina integrale, 130g zucchero di canna, 80ml olio di semi, 30ml latte, 2 uova, 7g lievito per dolci, 40g frollini al cioccolato sbriciolati, 400g mele a fettine, 200ml latte, 50ml panna fresca, 60g zucchero, 20g maizena, 50g cioccolato fondente grattugiato, zucchero a velo
In un pentolino dai bordi alti sbattere 1 uovo con lo zucchero e la maizena, diluire con il latte e la panna e porre sul fuoco. Mescolando portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 3 minuti, sempre mescolando. Togliere dal fuoco, unirvi il cioccolato e farlo sciogliere; lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Riunire in una capiente ciotola le farine con il lievito, 120g zucchero di canna, l'olio, il latte e l'uovo restante; allestire velocemente una pasta liscia e compatta, e foderare una tortiera di 23cm di diametro, foderata di cartaforno, risalendo lungo i bordi. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, distribuirvi sopra i frollini e riporre in frigor fino per 15 minuti. Versare nel guscio di pasta la crema al fondente, livellarla con il dorso di un cucchiaio e adagiarvi sopra le fettine di mela, creando un decoro. Cospargere con lo zucchero di canna tenuto da parte e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 40 minuti; togliere la crostata dal forno, cospargerla con lo zucchero a velo e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola (ottima anche il giorno dopo, conservata in frigor).

domenica 19 novembre 2017

MINESTRA di PASTA e PISELLI

Ingredienti: 300g piselli surgelati, 160g spaccatelli, 50g cipolla tritata finemente, 30g foglie di sedano tagliuzzate, 1.5 brodo vegetale, 1 cucchiaio raso pesto di basilico (il mio), olio, sale, pepe
Appassire in 2 cucchiai di olio la cipolla per 5 minuti, unirvi i piselli, le foglie di sedano, diluire con il brodo caldo e correggere di sale. Riportare a bollore, aggiungere la pasta, il pesto, mettere il coperchio e cuocere la minestra per 20 minuti, mescolandola di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, insaporire con una macinata di pepe, mescolare la minestra e lasciarla riposare 2 minuti, prima di servirla calda in tavola.

sabato 18 novembre 2017

CIAMBELLA ai CACHI e PRUGNE

Ingredienti: 250g farina OO, 260g confettura di cachi e amaretti (la mia), 120g zucchero, 110ml latte, 100ml olio di semi, 3 uova, 7g lievito per dolci, 5 prugne gialle tagliate a metà (250g), sale, zucchero a velo
Sbattere a crema le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; diluire con l'olio e il latte, unirvi la confettura e la farina setacciata con il lievito, mescolando bene il tutto. Versare l'impasto in uno stampo per ciambella foderato di cartaforno, livellare la superficie e adagiarvi sopra le mezze prugne, con il taglio rivolto verso il basso. Cuocere la ciambella in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino); togliere dal forno, cospargervi sopra lo zucchero a velo e mettere a raffreddare su una gratella, prima di servire la ciambella in tavola.

venerdì 17 novembre 2017

RAVIOLI di ZUCCA e CASTAGNE

Ingredienti: 400g farina O, 4 uova, 500g zucca cotta al vapore, 200g grana grattugiato, 100g castagne lesse sbucciate (le mie), 60g burro, 1 ciuffo di salvia,  noce moscata, olio, sale
Allestire una pasta soda, liscia e compatta impastando la farina con le uova e un pizzico di sale; manipolarla a lungo e con cura, formare una palla, avvolgerla in pellicola e riporla in frigor per 30 minuti. Schiacciare la zucca, mescolarla con 150g di grana, una presa di sale e una generosa grattata di noce moscata. Tirare la pasta in 2 sfoglie sottili, adagiarvi i mucchietti di ripieno distanziati, coprire con l'altra sfoglia, facendo ben aderire attorno al ripieno. Con una rotella dentellata ritagliare i ravioli, adagiandoli man mano su un canovaccio infarinato e lasciarli asciugare 1 ora prima di cuocerli. Riunire in una padellina il burro con la salvia e le castagne, porre sul fuoco e lasciare spumeggiare 10 minuti, fino a che la salvia sarà croccante. Nel frattempo cuocere in abbondante acqua bollente e salata con l'aggiunta di 1 cucchiaio di olio, i ravioli per 3 minuti, scolarli e adagiarli sui piatti caldi. Colarvi sopra il burro con le castagne, cospargere con il grana tenuto da parte e servire subito i ravioli caldi in tavola.

BRIOCHE al LATTE e MIELE

Ingredienti: 450g farina manitoba, 160g miele di acacia, 1 uovo piccolo, 150ml latte, 150g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 40g burro, latte, sale, zucchero a velo
Sciogliere nel latte tiepido la pasta madre con 120g di miele e versarla nell'impastatrice; aggiungervi la farina, il burro fuso e intiepidito, l'uovo leggermente sbattuto, un pizzico di sale, azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, tirarlo su un piano infarinato in un rettangolo dello spessore di 1/2cm, e tagliare 10 triangoli. Spennellarli con il miele restante e arrotolarli partendo dalla base fino ad arrivare alla punta, sigillando bene. Adagiare distanziate le brioche su una teglia rivestita di cartaforno, e mettere a lievitare in forno già caldo a 50°, spento, e con lo sportello chiuso, per 6 ore. Spennellare le brioche con poco latte e cuocerle in forno già caldo a 180° per 25 minuti; togliere le brioche dal forno, cospargerle con lo zucchero a velo e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servirle in tavola.

giovedì 16 novembre 2017

BASTONCINI di MERLUZZO e RICOTTA

Ingredienti: 250g ricotta, 200g filetto di merluzzo, 1 uovo, 100g pangrattato, 150g grana grattugiato, 3 cucchiai di salsa rossa al curry (la mia), olio per frittura, sale, pepe
Cuocere al vapore il filetto di merluzzo per 15 minuti. In una ciotola, schiacciare con la forchetta la ricotta con il filetto di merluzzo, unirvi l'uovo, 50g di pangrattato, il grana, una presa di sale e una macinata di pepe, impastando bene il tutto. Formare i bastoncini, passarli nel pangrattato facendolo ben aderire, e adagiarli man mano su un piatto. Coprire con pellicola e riporre i bastoncini nel congelatore per 1 ora. Cuocere i bastoncini in abbondante olio bollente, scolarli, passarli su carta assorbente e servirli subito in tavola caldi, colandovi sopra la salsa.

mercoledì 15 novembre 2017

ZUPPA di LENTICCHIE e ZUCCA

Ingredienti: 250g lenticchie, 570g zucca a dadini, 1.7lt brodo vegetale, 20g cipolla tritata finemente, 2 rametti di timo, noce moscata, olio, sale
Rosolare in una capiente casseruola la zucca con la cipolla in 3 cucchiai di olio, per 5 minuti. Diluire con il brodo caldo, aggiungere le lenticchie, le foglioline di timo, riportare a bollore e cuocere a fiamma media per 30 minuti, mescolando la zuppa di tanto in tanto. Schiacciare grossolanamente la zucca, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, correggere di sale e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Spegnere il fuoco, mettere il coperchio e lasciare riposare la zuppa 2 minuti, prima di servirla calda in tavola.

martedì 14 novembre 2017

LEBERKASE con la ZUCCA

Ingredienti: 850g leberkase tagliato in 4 fette spesse, 460g zucca a dadini, 3 rametti di timo, noce moscata, glassa di aceto balsamico, olio, sale
Riunire in una ciotola la zucca con 4 cucchiai di olio, le foglioline di timo, un pizzico di sale, una generosa grattata di noce moscata e mescolare bene il tutto. Adagiare su una teglia rivestita di cartaforno le fette di leberkase, distribuirvi attorno la zucca condita, e cuocere in forno già caldo a 200° per 35 minuti. Impiattare il leberkase contornarlo con la zucca, colarvi sopra un filo di glassa di aceto balsamico e servire subito caldo in tavola.

PIE alle MELE e CANNELLA

Ingredienti: 300g farina OO, 130g burro, 1 uovo, 150g zucchero, 7g lievito per dolci, 20ml vino bianco, 500g mele a fettine, 80g zucchero di canna, cannella in polvere, zucchero a velo
Riunire in una ciotola la farina con il burro fuso e intiepidito, l'uovo, lo zucchero, il lievito, il vino e impastare il tutto velocemente. Formare una palla, avvolgerla in pellicola e riporre in frigor per 30 minuti. Nel frattempo riunire in una terrina le mele con lo zucchero di canna, una generosa presa di cannella, mescolare e lasciare a riposo fino all'utilizzo. Prendere 2/3 della pasta e adagiarla in una tortiera di 23cm di diametro,rivestita di cartaforno, risalendo bene lungo i bordi; versarvi sopra le mele, formando uno strato uniforme. Con la pasta rimanente formare un disco e metterlo sopra il ripieno, sigillando bene i bordi fra di loro. Cuocere la pie in forno già caldo a 180° per 45 minuti, toglierla dal forno, cospargerla con lo zucchero a velo e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servire la pie in tavola (ottima anche tiepida).

lunedì 13 novembre 2017

RISO BASMATI alla SALVIA e LIMONE

Ingredienti: 330g riso basmati, 3 ciuffi di salvia, la scorza grattugiata di 2 limoni, 100g parmigiano grattugiato, olio, sale
Portare a bollore 1.5lt di acqua con i ciuffi di salvia, unirvi il riso e cuocere a fiamma vivace per 15 minuti, dalla ripresa del bollore. Spegnere il fuoco, condire con 4 cucchiai di olio, aggiungere il grana, 1/2 della scorza del limone, mescolare, mettere il coperchio e lasciare insaporire per 2 minuti. Servire il riso in tavola, cospargendovi sopra la scorza tenuta da parte e guarnendo con i ciuffi di salvia.