domenica 31 marzo 2013

PIZZA di SEGALE ai CARCIOFI e RICOTTA

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 4 ore prima, 300ml acqua, 1 cucchiaio di miele, 200g farina integrale di segale, 300g farina O, 15ml olio, 10g sale, 4 carciofi affettati (500g), 2 spicchi d'aglio, 150g mozzarella a dadini, 250g ricotta, 40g grana grattuggiato, 400g passata di pomodoro, olio, sale
Sciogliere la pasta madre con il miele nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio e il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e stenderlo in una teglia foderata di cartaforno; metterlo a lievitare in forno già caldo a 50°, spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Nel frattempo soffriggere in 4 cucchiai d'olio i carciofi con l'aglio schiacciato per 5 minuti; diluire con 100ml d'acqua, salare, mettere il coperchio e cuocere per 20 minuti a fiamma moderata, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, lasciare raffreddare, quindi unirvi la ricotta, amalgamando bene il tutto. Spalmare sull'impasto la passata di pomodoro, salare e cuocere in forno già caldo a 230° per 15 minuti, girando la teglia a metà cottura. Farcire la pizza con la mozzarella, cospargere il composto di carciofi e ricotta, distribuirvi sopra il grana, irrorare con un filo d'olio e proseguire la cottura per altri 10 minuti.

sabato 30 marzo 2013

TORTA al CACAO e CREMA VANIGLIA

Ingredienti: 5 uova, 550g zucchero, 150g yogurt naturale (il mio), 60ml olio di semi, 390 farina OO, 50g cacao in polvere, 1 bustina di lievito per dolci, 60ml liquore alla crema wisky, 50g burro, 100g zucchero a velo, 5 pulcini di marshmallow, 1 ovetto di cioccolato,  500ml latte, 1 stecca di vaniglia, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa 4 uova con 350g di zucchero, unirvi lo yogurt e l'olio, sbattendo energicamente. Aggiungere 350g di farina setacciata con il lievito e il cacao, e per ultimo incorporare 40ml di liquore. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno e cuocere in forno già caldo a 180° per 55 minuti (fare la prova stecchino!). Togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella. Nel frattempo scaldare il latte con la stecca di vaniglia incisa per lungo; sbattere l'uovo rimasto con lo zucchero tenuto da parte, unirvi la farina avanzata e diluire a filo con il latte caldo, sbattendo bene per evitare la formazione di grumi. Cuocere la crema a fuoco moderato, sempre mescolando; quando si addenserà, abbassare la fiamma al minimo e proseguire la cottura per 3 minuti. Togliere la crema dal fuoco, eliminare la stecca di vaniglia, e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente, mescolandola spesso, quindi metterla in frigor fino all'utilizzo. Tagliare la torta orizzontalmente, formando 3 dischi; farcire con la crema alla vaniglia e ricomporre il dolce. Fondere il burro, unirvi lo zucchero a velo e il liquore rimanente, mescolando finchè si sarà formata una glassa lucida e liscia. Versare la glassa sulla torta, spalmarla sull'intera superficie, porre al centro l'ovetto di cioccolato, e attorno i pulcini (bisogna essere rapidi in questo passaggio perchè la glassa si rassoda velocemente). Spolverizzare i lati attorno della torta con lo zucchero a velo e mettere in frigor per almeno 4 ore. Togliere la torta dal frigor 15 minuti prima di servirla in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA UNA DOLCE PASQUA di IL TEMPO IN CUCINA.
http://iltempoincucina.blogspot.it

LASAGNE alle BIETOLE e MORTADELLA

Ingredienti: 700g bietole a listarelle, 120g cipolle tritate, 250g mortadella Felsineo tritata, 4 sfoglie di pasta fresca per lasagne, 60g burro, 60g farina O, 600ml latte, 140g sbrinz grattuggiato, noce moscata, olio, sale
Rosolare le cipolle con le bietole in 3 cucchiai d'olio per 10 minuti, con il coperchio; unire la mortadella, salare e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Sciogliere il burro, unirvi la farina mescolando velocemente, facendo attenzione a non formare grumi, diluire a filo con il latte, salare, insaporire con una grattata di noce moscata, e mescolando portare a bollore; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire ( la besciamella deve rimanere piuttosto liquida). In una pirofila unta, comporre i 4 strati di lasagne, adagiando la pasta, il composto di bietole e mortadella, la besciamella e per ultimo lo sbrinz. Distribuire un filo d'olio sull'ultimo strato e cuocere le lasagne in forno già caldo a 200° per 30 minuti, girando la pirofila a metà cottura; coprire con un foglio di alluminio e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Lasciare riposare le lasagne fuori dal forno per 5 minuti, prima di servirle in tavola.
Questa ricetta la dedico a FELSINEO, la Mortadella.

http://www.felsineo.com

venerdì 29 marzo 2013

RISOTTO alla ZUCCA e RAPE

Ingredienti: 550g polpa di zucca a cubetti, 200g rapa bianca lunga a cubetti, 90g cipolla tritata, 200ml vino bianco Ribolla Gialla dell'enoteca Le Cantine dei Dogi, 330g riso vialone nano, 1lt brodo vegetale, 90g formaggio spalmabile alle erbe, 50g grana grattuggiato, noce moscata, olio sale, pepe
Rosolare in 3 cucchiai d'olio la cipolla con la zucca e le rape per 10 minuti; salare e insaporire con una bella grattata di noce moscata. Unire il riso, lasciare tostare per 3 minuti, mescolando, quindi innaffiare con il vino e farlo sfumare. Diluire con il brodo bollente, riportare a bollore, e cuocere il risotto, mescolando di tanto in tanto, per 18 minuti. Unire il formaggio spalmabile e il grana, mescolare, spegnere il fuoco, mettere il coperchio e lasciare mantecare per 3 minuti. Servire il risotto, insaporendo con una presa di pepe.
Questa ricetta la dedico a LE CANTINE DEI DOGI, l'enoteca online.
http://www.enotecalecantinedeidogi.com

PAGNOTTA al POMODORO e ORIGANO

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 8 ore prima, 150ml passata di pomodoro, 170ml acqua, 15g zucchero, 170g farina di farro integrale, 340g farina O, 10g sale, 15ml olio, 6g origano essicato
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi la passata di pomodoro, le farine, l'olio, l'origano e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, versarlo su un ripiano infarinato e formare una pagnotta allungata; adagiarla su una teglia rivestita di cartaforno e incidere dei tagli orizzontali, paralleli. Coprire con un telo e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 6 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 25 minuti, girando la teglia a metà cottura. Togliere la pagnotta dal forno e metterla a rafreddare su una gratella.

giovedì 28 marzo 2013

COLOMBINE alla CREMA LIMONE

Ingredienti:  3 uova, 100g burro, 250g farina OO, 250g zucchero, 350ml latte, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, 50g yogurt al naturale (il mio), 100ml panna da cucina, succo e scorza grattuggiata di 2 limoni, zucchero a velo
Sbattere le uova con 150g di zucchero, finchè saranno dense e cremose. Unire il burro fuso e raffreddato, 100ml di latte, 200g di farina setacciata con il lievito e la vanillina; aggiungere lo yogurt e mescolare bene il tutto. Versare il composto in una tortiera quadrata, di 30cm, rivestita di cartaforno e cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Nel frattempo preparare la crema; unire alla panna  lo zucchero e la farina rimanenti; incorporare a filo il latte tiepido tenuto da parte, sbattendo bene con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Mettere il composto in un pentolino e, a fiamma bassa, mescolando, raggiungere il bollore, quindi abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 3 minuti, sempre mescolando. Spegnere il fuoco, lasciare intiepidire e incorporarvi il succo e la scorza dei limoni; lasciare raffreddare completamente la crema. Tagliare il dolce raffreddato a metà nel senso della larghezza, spalmarvi la crema e ricomporre il dolce; con una coppapasta a forma di colombina, ritagliare tanti dolcetti, adagiandoli man mano sul piatto da portata. Tenere le colombine coperte con pellicola, in frigor, fino al momento di servirle in tavola, cosparse con lo zucchero a velo.
Questa ricetta la dedico al BLOG CANDY 800 FOLLOWERS di BRICIOLE E PUNTINI.
http://bricioleepuntini.blogspot.it

MEZZELUNE VERDI ai CAVOLI

Ingredienti:  220g farina OO, 2 uova, 20g spinaci, 1 tuorlo, 300g ricotta, 80g sbrinz grattugiato,  150g verza affettata, 150g cavolo rosso affettato, 1/2 cucchiano semi di cumino, 100g formaggio spalmabile, olio, sale, pepe
Sbollentare in acqua bollente gli spinaci per 2 minuti, quindi strizzarli bene e tritarli finissimi. Allestire una pasta soda e compatta, impastando la farina con le uova, gli spinaci, una presa di sale, manipolando a lungo, quindi formare una palla, coprirla con un tovagliolo e lasciarla riposare per 20 minuti. Nel frattempo lavorare a crema la ricotta con il tuorlo, metà dello sbrinz, un pizzico di sale e una presa di pepe. Tirare la sfoglia sottile e con un  coppapasta del diametro di 10cm ritagliare tanti cerchi; porre al centro un mucchietto di ripieno, ripiegare a mezzaluna sigillando bene i bordi, adagiando man mano le mezzalune su un canovaccio infarinato. Rosolare in 4 cucchiai d'olio la verza con il cavolo rosso per 15 minuti, spadellando, unirvi il cumino, salare e proseguire la cottura, con il coperchio per altri 5 minuti abbassando la fiamma. Lessare in acqua bollente e salata con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, le mezzelune per 4 minuti, scolarle, riunirle nella padella con i cavoli, aggiungere il formaggio spalmabile, spadellare delicatamente il tutto per 1 minuto e servire in tavola con lo sbrinz tenuto da parte.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA COLOR FOOD di FIOR DI ROSMARINO.
http://fiordirosmarino.blogspot.it

mercoledì 27 marzo 2013

DOLCE RUMENO all ' UVETTA e RUM

Ingredienti: 2 uova, 170g zucchero, 100ml olio di semi, 70ml latte, 200g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 50g uvetta, 30g gherigli di noci spezzettati grossolanamente, 30ml rum scuro, 1 cucchiaino scorza d'arancia grattuggiata, sale
Sbattere a crema gonfia e spumosa i tuorli con lo zucchero; diluire con l'olio e il latte, incorporarvi la farina setacciata con il lievito, la scorza d'arancia, sbattendo bene il tutto. Diluire con il rum, unire l'uvetta e le noci, e per ultimi gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale. Versare l'impasto in uno stampo di silicone per plumcake, livellando la superficie. Cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 1 ora, girando lo stampo a metà cottura (fare la prova stecchino!). Mettere a raffreddare il dolce su una gratella, prima di toglierlo dallo stampo
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA ABBECEDARIO CULINARIO DELLA COMUNITA' EUROPEA: LA ROMANIA ospitato dal blog LA CUCINA DI CRISTINA.
http://lacucinadicrista.blogspot.it

CORDON BLUE con FONTINA e PROSCIUTTO

Ingredienti: 8 fette lonza di maiale (600g), 4 fette prosciutto cotto (100g), 4 fette di fontina (200g), 2 uova, farina, pangrattato, olio per frittura, sale
Appiattire delicatamente con il batticarne le fette di lonza e regolare i bordi, per ottenere dei medaglioni di carne della stessa misura. Avvolgere nelle fette di prosciutto la fontina, e chiudere a pacchetto, ottenendo una misura simile ai medaglioni di carne. Accoppiare i medaglioni di carne a due a due, farcendo al centro con il pacchettino di prosciutto e pressarli bene fra le mani. Passarli nella farina, nelle uova sbattute con un pizzico di sale, e per ultimo nel pangrattato, impanando e compattando bene. Cuocere i cordon blue in abbondante olio bollente, finchè saranno dorati da entrambi i lati, girandoli, delicatamente, solo una volta. Scolarli dall'olio, passarli su carta assorbente e servire i cordon blue subito in tavola, caldissimi.

martedì 26 marzo 2013

TORTA FARCITA al CIOCCOLATO e TORRONE

Ingredienti: 4 uova, 350g zucchero, 150g yogurt al naturale (il mio), 60mo olio di semi, 350g farina OO, 1 bustina di lievito per dolci, 30ml liquore all'amaretto, 100ml panna vegetale, 40g zucchero a velo, 250g cioccolato al latte a pezzi, 20g burro, 100g torrone alle mandorle tritato, 50g muesli alle mandorle, 1 cucchiaio di codette al cioccolato
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero, unirvi lo yogurt, l'olio, la farina setacciata con il lievito, e per ultimo il liquore. Versare l'impasto in una tortiera foderata di cartaforno, livellare e cuocere in forno già caldo a 180° per 50 minuti (fare la prova stecchino). Togliere la torta dal forno, e metterla a raffreddare su una gratella. Fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro, lasciare intiepidire e unirvi il torrone. Tagliare la torta a metà nel senso della larghezza, spalmarvi la crema, e ricomporre il dolce. Sbattere a neve soffice la panna con lo zucchero a velo e spalmarla sulla superficie e attorno al dolce. Distribuire sulla torta il muesli sbriciolato grossolanamente e le codette. Mettere in frigor 2 ore, prima di servire la torta in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA RICETTE PULISCI FRIGOR di IN CUCINA CON GUSTO!
http://francycucinacongusto.blogspot.it

BOCCONCINI con BANANE al CURRY

Ingredienti: 600g polpa di vitellone a cubetti, 300g banane poco mature a rondelle dello spessore di 1cm, 230g cipolle tritate, 1 cucchiaio colmo di curry in polvere, 1 cucchiaino raso di zenzero in polvere, 1 cucchiaio colmo di farina OO, 600ml brodo di carne, olio, sale
Riunire in una ciotola il curry con la farina, lo zenzero e una presa di sale; mescolare il tutto e impannarvi i cubetti di carne da tutti i lati. Rosolare in 3 cucchiai d'olio le cipolle con la carne, per 8 minuti, a fiamma vivace, mescolando di tanto in tanto. Diluire con il brodo bollente, fare riprendere il bollore e cuocere a fiamma media per 45 minuti. Regolare di sale, unire le rondelle di banane ripassate nella rimanenza dell'impanatura e versare il tutto nella pentola con la carne; proseguire la cottura per 8minuti. Spegnere il fuoco e lasciare riposare i bocconcini per 3 minuti nella pentola, prima di servili in tavola.

lunedì 25 marzo 2013

TARTELLETTE di NOCCIOLE e CANDITI

Ingredienti: 100g farina OO, 100g farina di nocciole, 100g zucchero di canna integrale, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 60g burro, 20ml rum scuro, 200g crema di nocciole, 50g canditi di frutta mista a dadini, zucchero a velo
Inserire nel mixer le farine con il lievito, lo zucchero, l'uovo, il burro fuso e intiepidito e il rum; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e dividerlo in 20 parti di uguale peso; rivestire 20 formine piccole in silicone per tartellette, risalendo bene lungo i bordi. Adagiare al centro di ogni guscio di pasta 1 cuchiaino di crema di nocciole e cuocere le tartellette in forno già caldo a 180° per 12 minuti. Distribuire nelle tartellette i canditi e proseguire la cottura per altri 6 minuti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare le tartellette nelle formine prima di sformarle. Servirle in tavola cosparse con lo zucchero a velo.

PASTICCIO di ZUCCA e CRESCENZA

Ingredienti: 1 kg zucca a violino affettata sottilmente, 350g crescenza, 450g polpa di pomodoro, 250g prosciutto cotto affettato, 1 cucchiaio di origano essicato, olio, sale
Mescolare la polpa di pomodoro con l'origano e salare. In una pirofila unta fare uno strato di zucca, coprendo bene, non lasciando spazi, spalmarvi sopra 3 cucchiai di polpa di pomodoro, distribuirvi dei fiocchetti di crescenza, e spezzettarvi l prosciutto. Continuare così fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando l'ultimo strato con solo polpa di pomodoro e crescenza. Irrorare con un filo d'olio, coprire con un foglio di alluminio e cuocere in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Togliere il foglio di alluminio e proseguire la cottura per altri 40 minuti, girando la pirofila  a metà cottura. Togliere dal forno e lasciare riposare per 5 minuti, prima di portare il pasticcio in tavola.

domenica 24 marzo 2013

ROSE BRIOCHES alle MELE e VANIGLIA

Ingredienti: 320g farina OO, 350ml latte, 70g burro, 150g zucchero, 1 uovo piccolo, 150g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, 200g mele a dadini, 20g zucchero di canna, 1 bustina di vanillina, zucchero a velo
Sciogliere la pasta madre in 100ml di latte tiedipo e versarla nella macchina del pane; unirvi 70g di zucchero, 300g di farina, il burro fuso e intiepidito e l'uovo. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Nel frattempo preparare la crema, riunendo in un pentolino la farina e lo zucchero rimasti, la vanillina e mescolare. Diluire a filo con il latte tenuto da parte, mescolando, facendo attenzione a non formare grumi. Porre sul fuoco e portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere, mescolando, per 4 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Prelevare la pasta e, su un largo foglio di cartaforno, tirarla in un rettangolo, nello spessore di 3mm. Spalmarvi sopra la crema, distribuirvi le mele, e cospargere con lo zucchero di canna. Arrotolare, aiutandovi con la cartaforno, dal lato più lungo, formando così un rotolo; tagliare il rotolo in 12 fette della stessa misura, adagiare ogni singola fetta, con il taglio rivolto verso l'alto, in 12 formine in silicone per muffins. Coprire con un telo e mettere a lievitare nel forno spento e con lo sportello chiuso, per 4 ore. Cuocere le brioches in forno già caldo a 200° per 20 minuti, girando la teglia a metà cottura. Togliere dal fono e mettere a raffreddare su una gratella. Cospargere le rose brioches di zucchero a velo, prima di servirle in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MARZO IN BIANCO E GIALLO! di COLORS & FOOD.
  http://colorsandfood.blogspot.it

sabato 23 marzo 2013

CALAMARATA al GRATIN con la BUFALA

Ingredienti: 350g pasta calamarata del Pastificio Artigianale Leonessa, 320g mozzarella di Bufala Campana Dop a dadini, 1 broccolo (400g), 30g burro, 30g farina O, 300ml latte, 1 bustina di zafferano, olio, sale, pepe
Sciogliere il burro in un pentolino, unirvi la farina, mescolare velocemente facendo attenzione a non formare grumi e diluire con il latte; salare e mescolando portare a bollore. Spegnere subito, unire lo zafferano e mescolare energicamente; lasciare intiepidire. Nel frattempo dividere a cimette il broccolo e tagliare a dadini il gambo. In abbondante acqua bollente e salata tuffare il broccolo e lasciare cuocere per 10 minuti. Unire la pasta e proseguire la cottura per 12 minuti, mescolando di tanto in tanto. Scolare pasta e broccoli e versare il tutto in una pirofila da forno; condire con 3 cucchiai d'olio, versarvi la salsa allo zafferano, unirvi la mozzarella e mescolare bene il tutto. Cuocere in forno già caldo a 200° con la funzione grill per 5 minuti; lasciare riposare 2 minuti e portare la calamarata in tavola, insaporendo con una macinata di pepe.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST PASTA , BUFALA E FANTASIA: LA MOZZARELLA DOP NEI PRIMI PIATTI di LE STRADE DELLA MOZZARELLA, in collaborazione con PASTIFICIO ARTIGIANALE LEONESSA.

http://www.lestradedellamozzarella.it
http://www.pastaleonessa.it

MINI MUFFINS al COCCO e MELE

Ingredienti: 150g farina OO, 70g farina di cocco disidratato, 80g burro, 150g zucchero, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 90g mela grattuggiata, 40ml latte di cocco, 150g nutella, zucchero a velo

Riunire in una ciotola la farina con 50g di farina di cocco, il lievito e miscelare. Sbattere l'uovo con lo zucchero a crema, diluire con il burro fuso e intiepidito, il latte di cocco e aggiungervi la miscela di farine mescolando. Unire per ultimo la mela, amalgamare bene il tutto e suddividere l'impasto a cucchiaiate in 15 formine in silicone per mini muffins, riempiendo fino a 3/4. Cuocere i mini muffins in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella. Decorare con un ciuffetto di nutella e distribuirvi il cocco rimasto. Cospargere con lo zucchero a velo, prima di servire i mini muffins in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA MUFFIN IDEA! di CUCINA CON LO CHEF e CUOCA PER CASO.
 http://blog.giallozafferano.it/marcooking
http://blog.giallozafferano.it/graziaciole

venerdì 22 marzo 2013

COLOMBA di PANE alle ERBE

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 4 ore prima, 15g zucchero, 320ml acqua, 160g farina di segale integrale, 340g farina O, 10g sale, 15ml olio, 7g erbe miste essicate in polvere (rosmarino, salvia, origano, maggiorana)
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio, le erbe e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto adagiarlo su un ripiano infarinato e allungarlo in un filone; tagliarlo in 2 parti di uguale misura, e tagliare una parte in altre 2, ottenendo così 3 pezzi di pasta, giuste per adagiare in una stampo per colomba in silicone. Coprire con un telo e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 7 ore. Cuocere la colomba in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 25 minuti. Togliere dal forno, lasciare intiepidire per 10 minuti e togliere il pane dallo stampo, mettendolo a raffreddare su una gratella.
Questa ricetta la dedico alla GIORNATA MONDIALE DELL' ACQUA voluta dall'Assemblea delle Nazioni Unite nel 1992, che si celebra il 22 marzo di ogni anno, con l'intento di focalizzare l'attenzione internazionale sull'importanza della gestione sostenibile delle risorse idriche.
 

RISOTTO al CAVOLFIORE e PAPRIKA

Ingredienti: 400g cavolfiore a cimette, 100g cipolla tritata, 150ml vino bianco, 1lt brodo vegetale, 330g riso vialone nano, 50g sbrinz grattuggiato, 1 cucchiaino colmo di paprika, olio, sale
Rosolare in 3 cucchiai d'olio le cipolle con il cavolfiore per 10 minuti; unirvi il riso e lasciarlo tostare per 3 minuti. Innaffiare con il vino, lasciarlo sfumare e diluire con il brodo bollente, Cuocere dalla presa del bollore, il risotto per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unire la paprika e proseguire la cottura per 3 minuti. Aggiungere lo sbriz, mescolare bene, spegnere il  fuoco, mettere il coperchio, e lasciare mantecare il risotto per 3 minuti, prima di servirlo in tavola.

giovedì 21 marzo 2013

PIZZA di FRITTATA alla VERZA

Ingredienti: 4 uova, 2 foglie di salvia tritate, 40ml panna liquida, 200g verza a listarelle, 60ml passata di pomodoro, 4 sottilette, 1 presa di origano essicato, olio, sale
Saltare in padella con 2 cucchiai d'olio e una presa di sale, la verza, a fiamma vivace, per 10 minuti. Sbattere le uova con la panna, unirvi la salvia e salare. Versare il composto in una padella antiaderente, leggermente unta, e cuocere la frittata 2 minuti per lato. Spalmarvi sopra la passata di pomodoro, tenendone da parte 1 cucchiaino, distribuirvi la verza e adagiarvi sopra le sottilette. Cospargere con l'origano, mettere il coperchio e proseguire la cottura per 2 minuti. Versare al centro la passata tenuta da parte, e servire subito in tavola la pizza di frittata, calda e filante.

DOLCETTI alle MANDORLE e RUM

Ingredienti: 200g farina OO, 100g farina di mandorle, 150g burro, 200g zucchero, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 20g cacao in polvere, 15ml rum scuro, 36 mandorle, zucchero a velo
Inserire nel mixer le farine con il lievito, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, lo zucchero, l'uovo, il cacao e il rum; azionare l'apparecchio sino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto e dividerlo in 18 parti di uguale peso. Formare tante palline, e adagiarle nelle formine di silicone per tartellete piccole. Infilzare al centro di ogni pallina due mandorle e cuocere i dolcetti in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Cospargere i dolcetti ancora caldi con lo zucchero a velo; servirli quando saranno raffreddati.
Questo è il mio dolce pensiero per il 1° CONTEST di OMBRETTA.
http://incucinaconombretta.blogspot.it

mercoledì 20 marzo 2013

HAMBURGER in SALSA con CICORIA

Ingredienti: 500g carne di manzo macinata, 120g mortadella tritata finemente, 4 fette di pancarrè, 40ml latte, 1 spicchio d'aglio, 320ml passata di pomodoro, 500g cicoria di campo lessata e tagliuzzata, 50ml vino bianco, olio, sale, pepe
In una terrina amalgamare la carne con la mortadella, e le fette di pancarrè inzuppate nel latte e sbriciolate, salare e insaporire con una presa di pepe. Dividere l'impasto in 6 parti di uguale peso e confezionare gli hamburger, compattandoli bene. Rosolare in una larga padella lo spicchio d'aglio schiacciato in 2 cucchiai d'olio per 3 minuti, unirvi gli hamburger, farli dorare 1 minuto per lato, aggiungervii la passata di pomodoro, diluire con il vino, e cuocere a fiamma moderata per 10 minuti. Girare gli hamburger, unire la cicoria, salare e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Portare in tavola subito, caldissimo!
Questa ricetta la dedico a FELSINEO, la MORTADELLA.

  http://www.felsineo.com

CIABATTA di SEGALE alla PAPRIKA

Ingredienti: 200g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 300ml acqua, 15g zucchero, 160g farina di segale integrale, 340g farina O, 10g sale, 15ml olio, 7g paprika in polvere
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unirvi le farine, l'olio, la paprika e per ultimo il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto, versarlo su un ripiano infarinato e dare forma alla ciabatta allungata. Adagiare la ciabatta su una teglia rivestita di cartaforno, coprire con un telo, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 7 ore. Cuocere la ciabatta in forno già caldo a 200° per 10 minuti, abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 25 minuti. Togliere dal forno la ciabatta e metterla a raffreddare su una gratella.

martedì 19 marzo 2013

ZEPPOLE di SAN GIUSEPPE alla MELAGRANA

Ingredienti: 80g farina OO, 1 cucchiaino scorza grattuggiata d'arancia, 40g burro, 2 uova, 30g zucchero, 100ml panna da montare, 30g zucchero a velo, 20ml spremuta di melagrana, 30 chicchi di melagrana, 2 cucchiai gelatina di melagrane (la mia), zucchero a velo, sale
Mettere in un pentolino 100ml di acqua, un pizzico di sale, lo zucchero, la scorza di arancia e il burro; portare ad ebollizione e togliere dal fuoco. Incorporare la farina tutta in un colpo, mescolando velocemente con un cucchiaio di legno. Rimettere sul fuoco e continuare a mescolare fino a quando il composto si staccherà dalle pareti e dal fondo, formando una palla. Versare la pasta in una ciotola, e incorporarvi 1 uovo alla volta, mescolando bene con una frusta elettrica. Trasferire l'impasto in un sac à poche con il beccuccio a stella grande e, su una placca rivestita di cartaforno, formare 6 cerchi del diametro di 10cm, ripassandovi sopra una seconda volta. Cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti, girando la teglia a metà cottura; togliere le zeppole dal forno e metterle a raffreddare su una gratella. Montare la panna soffice e spumosa, con lo zucchero a velo e la spremuta; trasferire il composto in una siringa da pasticciere con il beccuccio a stella e decorare le zeppole. Adagiare sopra al composto di panna 5 chicchi di melagrana, irrorare con la gelatina e guarnire con lo zucchero a velo. Mettere in frigor fino al momento di portare le zeppole in tavola.


TAGLIATELLE in CREMA di BROCCOLI

Ingredienti: 300g farina OO, 3 uova, 300g cimette di broccoli, 300ml brodo vegetale, 50g cipolla tritata, 100g formaggio spalmabile alle erbe, 40g grana grattuggiato, olio, sale, pepe
Allestire una pasta liscia, soda e compatta, manipolando a lungo la farina con le uova; formare una palla, coprire con un tovagliolo e lasciare riposare per 30 minuti. Tirare la pasta in una sfoglia sottile e ritagliare le tagliatelle, allargandole su una canovaccio infarinato, e lasciandole riposare per 30 minuti, prima di cuocerle. Rosolare in 3 cucchiai d'olio la cipolla con i broccoli per 5 minuti, diluire con il brodo, coprire, portare a bollore e cuocere per 10 minuti, quindi con un frullatore ad immersione frullare il tutto grossolanamente. Unirvi il formaggio alle erbe, metà del grana, salare, e cuocere a fiamma bassa per 2 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, le tagliatelle per 3 minuti, scolarle e riunirle nella pentola con la crema di broccoli; lasciare insaporire 2 minuti. Servire le tagliatelle, con il grana rimanente e una presa di pepe.
Questa ricetta la dedico al 3° BIRTHDAY GIVEAWAY di LA BANDA DEI BROCCOLI.
http://labandadeibroccoli.blogspot.com

lunedì 18 marzo 2013

COSCIOTTI di POLLO in AGRODOLCE

Ingredienti: 4 cosciotti di pollo (1.4kg), 140g cipolle affettate, 300g carote a fiammifero, 1 cucchaino colmo di erbe miste polverizzate  (origano, salvia, lauro, rosmarino), 1 spicchio d'aglio, 90g miele di acacia, 100g senape, olio, sale, pepe

Versare in una larga padella 3 cucchiai d'olio, mettervi i cosciotti, distribuire le erbe e rosolare la carne 15 minuti; girare i cosciotti, unirvi le carote e proseguire a rosolare dall'altro lato la carne, per altri 15 minuti. Unirvi l'aglio schiacciato, le cipolle, distribuire il miele e la senape, salare, insaporire con una presa di pepe e mettere il coperchio. Cuocere a fiamma moderata per 40 minuti, girando la carne a metà cottura; spegnere il fuoco e lasciare riposare per 5 minuti, prima di servire in tavola i cosciotti, irrorando con il fondo di cottura.
Con questa ricetta partecipo al CONTEST L'AGRODOLCE IN CUCINA di IL CESTINO DA PIC NIC.

 http://www.ilcestinodapicnic.com

CORONA di PASTA con PISELLI e PROSCIUTTO

Ingredienti: 250g spaghetti Quinoa bio di Altromercato, 2 uova, 80g prosciutto cotto affettato, 220g mozzarella a dadini, 120g piselli, 40g grana grattuggiato, 40g cipolla tritata, 300ml latte, 30g burro, 30g farina O, noce moscata, olio, sale, pepe
Sciogliere il burro, unirvi la farina mescolando velocemente e diluire a filo con il latte; salare, insaporire con una bella grattata di noce moscata, e portare ad ebollizione mescolando. Spegnere il fuoco, unirvi 20g di grana, mescolare bene e lasciare raffreddare la besciamella. Rosolare la cipolla e i piselli, in 2 cucchiai d'olio, cuocendo per 10 minuti; salare, lasciare intiepidire e unirvi 1/3 della besciamella. Sbattere le uova con una presa di pepe e un pizzico di sale, unirvi la rimanente besciamella e metà della mozzarella. Lessare in abbondante acqua bollente e salata, per 4 minuti, gli spaghetti (dovranno rimanere piuttosto al dente!); scolarli, passarli sotto il getto di acqua fredda e mescolarli al composto di uova. In uno stampo a ciambella di silicone, adagiare metà della pasta, porvi sopra il prosciutto, la restate mozzarella, i piselli e il grana tenuto da parte. Completare con gli spaghetti e compattare bene con il dorso di un cucchiaio. Cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti, girando la teglia a metà cottura. Togliere dal forno, lasciare riposare 3 minuti. prima di rovesciare la corona di pasta su un piatto da portata e servirla subito in tavola, calda e filante!
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA LA RICETTA PER PASQUA: PRIMO PIATTO di IL CIRCOLO DEL CIBO DI ALTROMERCATO, per una spesa equa e solidale.

http://www.altromercato.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/2034

domenica 17 marzo 2013

CHEESECAKE al CIOCCOLATO e MENTA

Ingredienti: 140g farina OO, 5g lievito per dolci, 240g zucchero, 100ml sciroppo alla menta, 15ml olio di semi, 2 uova, 40g burro, 25g gocce cioccolato fondente, 250g ricotta, 20g cacao in polvere, 55g zucchero a velo, topping al cioccolato, sale
Riunire in una terrina 110g di farina con il lievito, 80g di zucchero, un pizzico di sale, e mescolare. Versare in un'altra ciotola 60ml di sciroppo alla menta, l'olio, 1 uovo e mescolare. Riunire i due composti, diluire con il burro fuso e intiepidito, aggiungere le gocce di cioccolato, amalgamare, e versare l'impasto in una tortiera aniaderente con l'apertura a cerniera, del diametro di 20cm. Cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Nel frattempo sbattere la ricotta con l'uovo, lo zucchero e la farina rimasti, unirvi il cacao, e incorporare bene il tutto. Versare il composto sopra la base precotta, livellare bene, e proseguire la cottura per 35 minuti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare nella tortiera; sbattere lo sciroppo rimasto con lo zucchero a velo, e versare la glassa sopra la cheesecake, spalmandola sull'intera superficie. Lasciare riposare 2 ore, quindi togliere il dolce dalla tortiera e adagiarlo su un piatto. Decorare la cheesecake con il topping al cioccolato e portarlo in tavola.
Con questa ricetta partecipo alla RACCOLTA UN DOLCE AL MESE: MARZO 2013, LA RICOTTA di MORENA IN CUCINA.
http://morenaincucina.blogspot.it

sabato 16 marzo 2013

FRUCTAN i DOLCIFICANTI NATURALI

Mi è arrivato un pacchetto interessante, guardate qua:
Fructan è un dolcificante naturale al 100% a base di puro fruttosio e presente nelle farmacie da oltre 30 anni.
I due nuovi prodotti della linea sono Fructan Light, combinazione di fruttosio e taumatina, con elevato potere dlcificante, apportando solo 6 calorie a bustina e Fructan Zero combinazione di stevia e taumatina, a 0 calorie, perfetto per i diabetici.
I dolcificanti Fructan resistono alle alte temperature e possono essere usati per cucinare..... Mettiamoli alla prova con qualche dolcetto light!
Grazie del gradito omaggio Fructan, e a presto con le ricette!

MAFALDINE al SESAMO

Ingredienti: 500g semola rimacinata, 300ml acqua, 200g pasta madre rinfrescata 5 ore prima, 10g zucchero, 10g sale, 1 uovo, 2 cucchiai semi di sesamo
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nella macchina del pane; unire la semola e il sale. Impostare il programma di solo impasto, della durata di 1 ora e 30 minuti. Prelevare l'impasto e dividerlo in 8 palline di uguale peso; tirare ogni pallina in una corda lunga 50cm e ripiegarla su se stessa a serpentino, facendo 5 pieghe. Adagiare man mano le mafaldine su una teglia rivestita di cartaforno, ben distanziate e incidere un taglio centrale da cima a fondo; coprire con un telo e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 6 ore. Spennellare con l'uovo sbattuto, distribuirvi i semi di sesamo e cuocere le mafaldine in forno già caldo a 200° per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 25 minuti. Togliere le mafaldine dal forno e metterle a raffreddare su una gratella.
Questa ricetta la dedico al GIVEAWAY: LA RICETTA TANTO CARUCCIA di LA COUSINE TRES JOLIE.
http://lacuisinedetantocaruccia.blogspot.it/

venerdì 15 marzo 2013

ZUPPA di PATATE e VERDURE

Ingredienti: 350g patate a cubetti, 140g finocchi affettati, 150g carote a rondelle, 120g cipolla tritata, 150g cavolfiori a cimette, 130g verza a listarelle, 2 dadi al gusto vegetale di Fattoria Italia, 1 cucchiaio di origano essicato, olio, sale
Mettere in una pentola capiente le patate con tutte le verdure, salare e rosolare il tutto in 2 cucchiai d'olio per 5 minuti. Diluire con 1.5lt di acqua calda, unire i dadi e cuocere per 30 minuti, a fiamma bassa, dalla ripresa del bollore. Con il frullatore ad immersione tritare grossolanamente le verdure, unire l'origano e proseguire la cottura per altri 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Servire la zuppa caldissima!
Questa ricetta la dedico a FATTORIA ITALIA, i dadi da brodo.
 http://www.fattoriaitalia.eu/